TECNICI: GHIRARDI CONFERMA, GLI ALTRI ESONERANO

09 Nov 2010, 13:49 Commenti disabilitati su TECNICI: GHIRARDI CONFERMA, GLI ALTRI ESONERANO di

Tommaso non mangia più gli allenatori: la sua linea della pazienza è in controtendenza rispetto a quelli dei suoi colleghi che continuano a cambiare

petitot_2008_4Alternative a Marino? In giro ce ne sono mica tante di valide, e mentre il Pres medita se continua a tenersi il tecnico di Marsala (indirizzando i suoi strali sui calciatori, accuse ribadite anche stamani all’ingresso in Lega) gli altri suoi colleghi fanno incetta dei bravi allenatori disoccupati sul mercato. Tra i vari nomi abbinati al Parma nei giorni scorsi due non sono più disponibili: è di oggi l’ufficialità dell’ingaggio da parte dell’Hellas Verona (Lega Pro, 1^ divisione) di Andrea Mandorlini (papà di Matteo, un giovane centrocampista di proprietà del nostro vivaio ora in prestito al Piacenza) che rileva l’esonerato Giuseppe Giannini, che si aggiunge alla notizia ormai già digerita dell’avvento di Davide Ballardini (ex capo del Settore Giovanile del Parma) al Genoa al posto del silurato Gian Piero Gasperini. Sui forum dei tifosi abbiamo letto un suggerimento: Ghiro, opzionalo e adesso prendi un traghettatore… A fiuto alla piazza piacerebbe di più il già conosciuto Mario Beretta che non l’ex ct Roberto Donadoni. Con una certa fantasia qualcuno ipotizza i fuoriclasse Marcello Lippi e Fabio Capello. Roba da fantacalcio. Specie di questi tempi in cui Tommaso non mangia più gli allenatori… Bocciatura da parte dell’ex dg Luca Baraldi (entrato a far parte degli Aironi, buon lavoro!) a Bar Sport per Franco Colomba (“La colomba si mangia a Pasqua”), mentre spesso si sta vedendo in città Serse Cosmi, in tribuna al Tardini per Parma-Roma come commentatore, e fresco vincitore del  18° premio Dante Boni, occasione nella quale è stato intervistato da Tv Parma che oggi ha proposto il suo pensiero sul momento dei crociati. (gmajo)

News

Autore

Gabriele Majo, 54 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913 fino alla stagione 2016/2017, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.
Commenti chiusi.