PRANDELLI E’ DI PAROLA: GIOVINCO IN NAZIONALE !

06 Feb 2011, 21:50 Commenti disabilitati su PRANDELLI E’ DI PAROLA: GIOVINCO IN NAZIONALE ! di

Il Cittì, ospite lo scorso 20 gennaio del Master Sport, a Paolo Emilio Pacciani che glielo aveva chiesto, aveva risposto che lo stava seguendo perché è un “giocatore di qualità”
PRANDELLI A PARMA(gmajo) – Nazionale: esce Mirante, ed entra Giovinco. Nella prossima partita degli azzurri a Dortmund (mercoledì 9 febbraio 2011, ore 20.45), la prestigiosa amichevole Germania-Italia, ci sarà anche un pizzico (è proprio il caso di dirlo) di Parma: il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Cesare Prandelli, infatti, confermando l’anticipazione tra le righe uscita durante la sua presenza in città del 20 gennaio scorso, ospite del Master Sport, ha convocato la Formica Atomica, inserendola nell’elenco dei 23 per la gara al “Signal Iduna Park”. Con il pieno recupero di Buffon, invece, come aveva anticipato il preparatore dei portieri Vincenzo di Palma a stadiotardini.com, esce temporaneamente dalla scena azzurra Antonio Mirante. (Continua all’interno)

pep domanda prandelliEra stato Paolo Emilio Pacciani della Gazzetta di Parma a chiedere in quella occasione a Prandelli se era vero che avesse seguito, prima dell’infortunio, Giovinco e se eventualmente questi poteva rientrare nei suoi piani futuri. Il cittì gli rispose che in effetti aveva fatto seguire il fantasista “perché è un giocatore di qualità”. Ed aveva aggiunto che non era l’unico crociato che stava seguendo. Nella sua rosa ideale, che è di circa 30 azzurrabili, al momento il portacolori crociato è però il solo Sebastian Giovinco. Il sito ufficiale fcparma.com informa che al servizio delle rispettive nazionali saranno anche Blerim Dzemaili ed Emeka Obiorah Nwankwo.
Questo l’elenco completo dei giocatori convocati dal Ct Prandelli per Germania-Italia (Dortmund, 09.02.2011, ore 20.45):

Portieri:
Buffon (Juventus), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna);
Difensori: Astori (Cagliari), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Criscito (Genoa), Chiellini (Juventus), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter);
Centrocampisti: Aquilani (Juventus), De Rossi (Roma), Giovinco (Parma), Mauri (Lazio), Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Inter), Nocerino (Palermo), Palombo (Sampdoria);
Attaccanti: Borriello (Roma), Cassano (Milan), Matri (Juventus), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).

Senza categoria

Autore

Gabriele Majo, 55 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913 fino alla stagione 2016/2017, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.
Commenti chiusi.