“CLAMOROSO AL CIBALI” VISTO SULLA WEB TV

09 Apr 2011, 20:53 Commenti disabilitati su “CLAMOROSO AL CIBALI” VISTO SULLA WEB TV di

Simona Vitali “sintonizzata” su PRTV.it ha seguito la serata al Carmine e ha inviato a stadiotardini.com le sue impressioni
simona vitali(sv) – Il venerdì sera parmigiano è stato ieri arricchito di un autentico momento di spessore culturale da seguire con lo stesso gusto di un caffè della Versiliana, nella piacevolezza, in questo caso, di un luogo suggestivo quale l’Auditorium del Carmine e alla presenza di ospiti ricchi di contenuti da esporre e di storia vissuta da raccontare. E’ stata una piacevole e gradita sorpresa l’apprendere che una neonata PRTV.it, la prima web tv parmigiana, trasmetteva in diretta l’intero incontro, così anch’io, come altri sicuramente, non mi sono persa l’appuntamento. Da casa.
Continua all’interno

Appassionante percorrere, nel mio caso per la prima volta, uno spaccato della Storia d’Italia, attraverso il racconto incalzante e colorito di Riccardo Cucchi e quello più sentimentale di Tonino Raffa, storiche voci di “Tutto il calcio minuto per minuto”. Grazie alle abili sollecitazioni (che lasciavano trasparire la lunga militanza radiofonica) di Gabriele Majo, appassionata anima dell’iniziativa, e conduttore della serata, tutti insieme, ognuno mettendoci del proprio, hanno fatto rivivere i momenti salienti di 50 anni di un modo rivoluzionario e azzeccato, ma non certo semplice, di far vivere il calcio attraverso la radio. Ne è uscito uno spaccato di italianità, ricco di aneddoti, retroscena ma anche tribolati dietro le quinte di un lavoro che cattura emozioni dal vivo e dal vivo intende farle rivivere con la stessa intensità. Una vocazione certamente e un’immancabile appuntamento per tanti, tanti italiani, fedeli negli anni al rito dell’ascolto della trasmissione attraverso la radiolina, immagine questa richiamata con tenerezza dallo stesso editore Roberto Mugavero, memore delle abitudini del padre quando lui stesso era bambino. Ci sono intuizioni che si rivelano vincenti e che neppure lo scorrere del tempo e le sopraggiunte evoluzioni riescono a scalfire, anzi rimangono modelli a cui ispirarsi. E’ questo è il caso di “Tutto il calcio minuto per minuto”.
Simona Vitali

Senza categoria

Autore

Gabriele Majo, 54 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913 fino alla stagione 2016/2017, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.
Commenti chiusi.