PAZZA IDEA DERBY BENEFICO / MAJO AL TG DI TV PARMA: “PER I BOYS POTREBBE ESSERE UNO SPOT A SOSTEGNO DELLA RICHIESTA DI ABOLIZIONE DELLA TESSERA DEL TIFOSO”

24 Nov 2011, 23:54 8 Commenti di

ALL’INTERNO LA TRASCRIZIONE INTEGRALE DELL’INTERVISTA DI TV PARMA A MAJO

DAL TELEGIORNALE DI TV PARMA DELLE ORE 19.45 DEL 24.11.2011

Lancio di Francesca Strozzi dallo studio:

Ora andiamo a sentire da Gabriele Majo, responsabile del sito stadiotardini.com una proposta che se si realizzasse farebbe sicuramente clamore.

Servizio di Jacopo Restori:

A Gabriele Majo, responsabile di stadiotardini.com, è venuta in mente una idea folle: riproporre un derby, Parma-Reggiana, a quindici anni di distanza dall’ultima volta, un derby comunque amichevole e con finalità benefiche: perché?

“E’ in corso questa raccolta fondi da parte del Parma Calcio, di tutto il sistema Parma, tifoseria organizzata, compresi i Boys: io penso che a distanza di quindici anni, riproporre una partita come Parma-Reggiana, che è comunque il derby, la partita più sentita, potrebbe portare un grande contributo economico alla causa. Può esistere un Parma-Reggiana amichevole? Probabilmente no, però potrebbe essere un’amichevole sui generis: nel caso la folle idea potesse avere un seguito i destinatari ideali delle somme raccolte potrebbero essere gli alluvionati della Liguria e della Lunigiana”.

Una partita amichevole da giocare al Tardini, o al Giglio, o forse in campo neutro. L’ultimo Derby dell’Enza terminò 0-0, era il 16 febbraio 1997 e sulla panchina crociata sedeva Carletto Ancelotti… I Boys come potrebbero, secondo te, prendere questa tua idea?

“Potrebbe essere uno spot concreto da mandare al ministro per dire noi – assieme ai tifosi della Reggiana, che sono nostri nemici – siamo stati capaci di organizzare questo: togliete la Tessera del Tifoso. Penso che possa essere una proposta positiva…”

(Intervista a Gabriele Majo di Jacopo Restori, Tv Parma, trasmesso nella edizione del Telegiornale delle ore 19.45 del 24.11.2011)

News

Autore

Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

8 Commenti a “PAZZA IDEA DERBY BENEFICO / MAJO AL TG DI TV PARMA: “PER I BOYS POTREBBE ESSERE UNO SPOT A SOSTEGNO DELLA RICHIESTA DI ABOLIZIONE DELLA TESSERA DEL TIFOSO””

  1. Anonymous says:

    da ex tifoso di calcio..dico che sarebbe una gran bella iniziativa a scopo benefico;credo anche che una volta tanto si possa lasciare da parte la violenza e il campanilismo e dimostrare all'italia intera soprattutto a Maroni che la tessera è una vera cagata!!!

  2. Anonymous says:

    Gabriele potrei anche esser d'accordo con te. Mi chiedo però se qualcuno abbia pensato di sentire al proposito anche l'altra metà del derby?! Perché qui ci dividiamo tra favorevoli e contrari senza neanche chiederci cosa pensino al riguardo i cugini granata! D'accordo che sono storicamente "inferiori", ma prima o poi se davvero è una proposta seria (e non una mera provocazione) bisognerà anche sentirli!
    Detto questo, temo che tra parmigiani e reggiani non potrà mai esserci nulla di amichevole! Forse è proprio questo il bello del campanile! Davide.

  3. Anonymous says:

    mai amici dei reggiani ! battaglia sempre!
    Lou Reed

  4. Anonymous says:

    Una amichevole con una blasonata, mica meglio? magari spagnola o inglese

  5. Gabriele Majo says:

    Ringrazio anche chi ha portato il proprio contributo commentando pure in questa area la nostra proposta sul derby pro alluvionati. A Davide preannunzio che stiamo per pubblicare (appena ci riusciremo) le opinioni dalla sponda opposta dell'Enza, da noi già raccolte nella giornata di ieri. A Lou Reed dico che io arrivo ad intendere la battaglia verbale, sul filo dell'ironia fin che si vuole, ma sono contrario a botte e lame. All'anonimo che propone un'amichevole con una squadra spagnola o inglese rispondo come già tra i commenti sotto il post portante della nostra proposta e cioè che l'idea non mi arrapa. Avrebbe indubbiamente meno fascino rispetto all'unico vero derby. In più dubito che dall'estero si muovano "a macca" per i nostri alluvionati. Cordialmente Gmajo

  6. Anonymous says:

    Majo ma lasa li dai

  7. Gabriele Majo says:

    No, amico mio, non lascio lì. Insisto…

  8. Anonymous says:

    majo atsi pes! ti e to blog ed m..da!