BERTA ALL’ATLETICO ? C’E’ CHI DICE NO… Parmafanzine ha intervistato Daniel Hidalgo di Diario AS: “Non abbiamo alcun riscontro”. Eppure l’ex ds del Parma è in Spagna…

04 Mag 2013, 11:00 3 Commenti di

berta stadiotardini it(gmajo) – Giallo Berta. Non è una nuova tinta, ma il contorno che sta assumendo la notizia/indiscrezione circa il possibile inserimento dell’ex artefice del miracolo Carpenedolo e ds del primo Parma targato Tommaso Ghirardi nei quadri dirigenziali dell’Atletico Madrid. Nei giorni scorsi stadiotardini.it – riprendendo un post pubblicato dal sempre molto informato Gianluca Di Marzio (“una lacrima secagrande occasione per Andrea Berta, un italiano protagonista all’estero per esportare la nostra capacità dirigenziale”) e un articolo di Lacrima Seca del 23 aprile scorso – aveva riferito come Andrea Berta  stesse per diventare il responsabile di mercato dei colchoneros, in caso di acquisizione del club da parte del miliardario indonesiano Peter Lim. Il sito internet “Parma Fanzine”, il cui curatore Nicolò Fabris è domiciliato proprio in Spagna, ha cercato di approfondire il tema, partendo dal presupposto ESCLUSIVA PARMA FANZINEche l’argomento, indubbiamente scottante, non era stato trattato da alcun quotidiano a tiratura nazionale iberico (tipo Marca o As), fatto curioso poiché  l’Atletico Madrid in Spagna è una squadra che per importanza è seconda solo a Real e Barça. Per questo hanno contattato il periodista Daniel Hidalgo del Diario AS che abitualmente segue le vicende dell’Atletico Madrid. Questi ha a loro riferito intanto che il miliardario di Singapore dovrebbe rilevare solo il 5% del club (e l’autore dell’articolo su Parma Fanzine si chiede: “possibile che il multimilionario con Ebert-Camineroun solo 5% abbia la facoltà di fare il bello ed il cattivo tempo, scegliendo i suoi uomini da inserire in società in ruoli chiave?”, mentre secondo Hidalgo (che riferisce di guai giudiziari dell’attuale DS Caminero) la notizia dell’arrivo di Berta non è stata menzionata da nessun quotidiano nazionale per un motivo molto semplice: “non c’è nessun riscontro, né all’interno della società, né tra i vari operatori di mercato”. L’Editorialista di Parma Fanzine conclude il suo scritto con queste parole: “Siamo pronti ad offrire una cena al noto giornalista di Sky: per quanto ci riguarda, però, le possibilità che la “profezia” sull’arrivo di Berta all’Atletico Madrid si avveri di marzio berta iniziano a ridursi, e di molto”. Il Re del mercato (del giornalismo italiano) ha poco fa cinguettato su Twitter a Parma Fanzine che Berta è ora in volo con la squadra, circostanza che risulta anche a noi di stadiotardini.it, giacché avevamo precisi riscontri della sua presenza in Spagna e della sua partecipazione a cene o altre riunioni operative del club.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA DI PARMA FANZINE A DANIEL HIDALGO DI DIARIO AS

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

E IL TANTO VITUPERATO BERTA VA ALL’ATLETICO DI MADRID DEL MILIARDARIO INDONESIANO PETER LIM…

News

Autore

Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

3 Commenti a “BERTA ALL’ATLETICO ? C’E’ CHI DICE NO… Parmafanzine ha intervistato Daniel Hidalgo di Diario AS: “Non abbiamo alcun riscontro”. Eppure l’ex ds del Parma è in Spagna…”

  1. Alfredo says:

    Ah ecco… Mi sembrava strano che una “nobile” come l’Atletico si accapparrasse il Re di Carpenedolo

    • Gabriele Majo says:

      Ci sono altri interessanti sviluppi, invece, con tanto di scuse agli interessati dell’autore dell’articolo scritto su Parma Fanzine… Poi più tardi può darsi che aggiungerò una puntata alla telenovela… Cmq se entra su parmafanzine.it troverà gli aggiornamenti…

  2. Alfredo says:

    Allora poveri Colchoneros…. !!! Rischiano di doventare Cojoneros. Mi spiace perche’ l’Atletico mi e’ proprio simpatico. Ho assistito ad alcune partite nel loro stadio….uno spettacolo