MANGIACINEMA / DALL’ODEON DI SALSOMAGGIORE IL VIDEO DELLA SKYPE CONVERSAZIONE CON GIANMARCO TOGNAZZI. STASERA ALLE 20.30 LA CENA DI GALA ALL’ALBERGHIERO MAGNAGHI

02 Ott 2014, 12:00 Commenti disabilitati su MANGIACINEMA / DALL’ODEON DI SALSOMAGGIORE IL VIDEO DELLA SKYPE CONVERSAZIONE CON GIANMARCO TOGNAZZI. STASERA ALLE 20.30 LA CENA DI GALA ALL’ALBERGHIERO MAGNAGHI di

imageSALSOMAGGIORE TERME – Nella giornata inaugurale di “Mangiacinema” – la Festa del Cibo d’autore e del cinema goloso, format ideato e condotto dal giornalista Gianluigi Negri, di cui StadioTardini.it è media partner – dopo l’evento “Tognazzi in giallo” (incontro con lo scrittore e regista teatrale Paolo Silvestrini, svoltosi alle 18 nella sala Mainardi del Palazzo dei Congressi, con a seguire la degustazione ragionata dei vini della Tognazza Amata “Antani” e “Tapioca”, clicca qui per vedere la web registrazione), al Cinema Odeon si è tenuto il buffet inaugurale a cura dell’Istituto Alberghiero “Magnaghi”, con il Parmigiano Reggiano biologico del Caseificio Persegona e i vini della Tognazza Amata (clicca qui per vedere la fotogallery amatoriale), preceduto dal video collegamento skype con GianMarco Tognazzi, in questi giorni impegnato a Praga per la registrazione di una serie di fiction che lo vedranno tra i protagonisti e dunque imageimpossibilitato a essere fisicamente presente alla rassegna di Salsomaggiore interamente dedicata a suo padre Ugo, attore di successo e grande amante del gusto. Qui sotto potete vedere la web registrazione di StadioTardini.it della serata al cinema Odeon con il suo intervento. A seguire è stato proiettato il film-documentario della sorella, la regista Maria Sole Tognazzi, “Ritratto di mio padre”

Fino all’8 ottobre, nella splendida cornice di Salsomaggiore Terme, si susseguiranno gustosi eventi, tra degustazioni gratuite, proiezioni appetitose, incontri con artisti del gusto e dello spettacolo, show cooking, laboratori “Crea e Gusta”, viste guidate, cene e aperitivi. Il clou di questa seconda giornata (giovedì 2 ottobre 2014) sarà senza dubbio la cena di gala dedicata a Ugo Tognazzi (quota di partecipazione: 35 euro, ULTIMI POSTI DISPONIBILI, prenotazione obbligatoria allo 0524-772270), che si terrà all’Istituto Alberghiero Magnaghi con le ricette di Ugo Tognazzi rivisitate e messe in tavola dagli chef dell’Alberghiero. L’aperitivo sarà accompagnato da Cotto ’60 di Branchi Prosciutti di Felino (il miglior cotto italiano secondo Gambero Rosso). In precedenza, alle 18, nella Sala Mainardi del Palazzo dei Congressi si terrà: “Via delle ortiche 23; raccontare e fotografare il cibo”, incontro con le  food blogger  Federica Pasqualetti, Carlotta Fiore, Sara Guarracino, Chiara Battistini, con a seguire la degustazione di  miele biologico  dell’apicoltura Casa Pietra. Alle 21.15, invece, al Cinema Odeon, ci sarà la proiezione di “Un ragazzo d’oro” di Pupi Avati, il regista, tra l’altro, sarà assoluto protagonista sabato 4 ottobre 2014, della manifestazione: alle 21 ci sarà l’incontro “La grande invenzione”, musiche jazz del Fava, Maestri e Aldrovandi Trio, con degustazione di delizie della Gelateria Fontana, con gelato al forno del gelatiere Giuliano Curati, gelati “cremonesi” e Bavarese di tette (ricetta di Tognazzi da La Grande Abbuffata). Alle 21.15, al cinema Odeon, ci sarà la proiezione di Un ragazzo d’oro, e alle 22.45 l’incontro del regista con gli spettatori. Seguirà la degustazione della pizza alta del Ristorante l’Incontro, presentata dal ristorante Gianluca Cattani anche nella versione Mangiacinema 2014 (con Cotto ’60 di Branchi Prosciutti) e poi coccole della buonanotte con l’elisir Camomillina, liquore tipico di Salsomaggiore del Liquorificio Colombo. Il giorno precedente, venerdì 3 ottobre, alle 18 nella Sala Mainardi, il popolare giornalista Sandro Piovani condurrà “Cin cin”, incontro con Enrico Vaime

CLICCA QUI PER VEDERE I VIDEO DELL’INCONTRO “TOGNAZZI IN GIALLO”

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

MANGIACINEMA, I VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DI “TOGNAZZI IN GIALLO”, EVENTO INAUGURALE DEL FESTIVAL DI SALSOMAGGIORE DI CUI STADIOTARDINI.IT E’ MEDIA PARTNER

MANGIACINEMA / PARTE OGGI A SALSOMAGGIORE IL FESTIVAL, DI CUI STADIOTARDINI.IT E’ MEDIA PARTNER, DEDICATO A TOGNAZZI. ALLE 20.45 FESTA INAUGURALE CON BUFFET. DOMANI SERA CENA DI GALA

MANGIACINEMA, DALL’1 ALL’8 OTTOBRE A SALSOMAGGIORE: I VIDEO DELLA PRESENTAZIONE UFFICIALE IN MUNICIPIO E TUTTI GLI EVENTI IN CARTELLONE #guardagustagodi

MANGIACINEMA A SALSOMAGGIORE TERME, DAL 1° ALL’8 OTTOBRE 2014: LA 1^ EDIZIONE DELLA FESTA DEL CIBO D’AUTORE E DEL CINEMA GOLOSO, DI CUI STADIOTARDINI.IT E’ MEDIA PARTNER

Mangia come Scrivi, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Gabriele Majo, 56 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.
Commenti chiusi.