MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LE FOTOGALLERY DELLA SERATA “LA PAURA FA 90” AI 12 MONACI DI FONTEVIVO E L’INTERVISTA AL MENTALIST FRANCESCO BUSANI

22 Nov 2014, 23:00 Commenti disabilitati su MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LE FOTOGALLERY DELLA SERATA “LA PAURA FA 90” AI 12 MONACI DI FONTEVIVO E L’INTERVISTA AL MENTALIST FRANCESCO BUSANI di

mangiascrivi211114_01FONTEVIVO – Venerdì sera 21 novembre 2014, ai 12 Monaci di Fontevivo, Mangia come scrivi (www.mangiacomescrivi.it), la rassegna gastronomica-letteraria ideata e condotta dal direttore artistico Gianluigi Negri, di cui  StadioTardini.it  è media-partner, ha raggiunto un traguardo storico: novanta cene letterarie in otto anni. Duecentosettanta scrittori italiani messi a tavola e novanta artisti: senza dimenticare gli oltre cinquemila partecipanti. Mangia come scrivi resiste alla crisi e, sempre più imitata, resta mangiascrivi21112014-03comunque inimitabile: il segreto (la ricetta?) sta nella passione, nell’originalità della formula, nell’aver trasformato ogni serata in luogo/laboratorio di sperimentazione, incontro e promozione della cultura del cibo. Con queste credenziali e con la nascita di un nuovo grande progetto nazionale (Mangiacinema), la Festa del cibo d’autore e del cinema goloso che si è svolta a ottobre, a Salsomaggiore, per otto indimenticabili giorni), Mangia come scrivi  ha celebrato le sue novanta cene con la serata “La paura fa 90”, con protagonisti nomi importanti della letteratura mangiascrivi21112014-06fantastica quali Danilo Arona, Edoardo Rosati, Eraldo Baldini (collegato telefonicamente a causa di una indisposizione), insieme al mentalista Francesco Busani (per ragioni di copyright e di privacy le sue mind performance, nella video gallery sotto riportata, a cura di StadioTardini.it sono riportate solo parzialmente).
Per l’occasione lo chef Andrea Nizzi ha proposto un menu-compilation (o “best of”) con il meglio delle ultime due stagioni: il miglior antipasto, il miglior primo, il miglior secondo, il miglior dolce, proposti al pubblico dal febbraio 2013 ad DSC00104oggi. Quattro piatti che meritano una citazione: dallo smile di soffiato di Parmigiano Reggiano su letto di Culaccia di Rossi agli gnocchi di patate con ragout alla pasta di salame di culatello, dai guancialetti di maialino da latte allo zenzero e passito con caramello al rosmarino e purè di patate viola per finire con il tortino di cioccolato Cuba con gelato al fior di latte e polvere di semi di zucca al cioccolato e menta. Il tutto innaffiato da quattro grandi vini selezionati da Il Bere Alto di Claudio Ricci.

DSC00001Tra una portata e l’altra, i protagonisti, a turno, hanno intrattenuto il pubblico con brevi presentazioni e reading: si è parlato dell’ultimo libro scritto dal maestro dell’horror italiano Danilo Arona (www.daniloarona.com) insieme a Edoardo Rosati, “La croce sulle labbra”  (Anordest), drammaticamente diventato di strettissima attualità con l’esplosione del virus Ebola. Dalla Milano “contagiata” di Arona e Rosati alla Romagna misteriosa del maestro del “gotico rurale” Eraldo Baldini (www.eraldobaldini.it), del quale sono stati presentati “Nevicava sangue” e “Gotico rurale 2000-2012” (entrambi pubblicati da Einaudi). E poi i numeri di DSC00005illusionismo mentale di Francesco Busani (www.francescobusani.it), tra i mind performer più talentuosi in Italia (intervistato dal Gallo di Castione per StadioTardini.it, vedi video sotto). Il prossimo Mangia come scrivi a Fontevivo sarà un altro evento: la serata “Calici Pop-Rock 2015” di venerdì 5 dicembre che avrà come protagonisti Enzo Gentile, Alberto Tonti, Luca Ragagnin, Enrico Remmert. La sera precedente, giovedì 4 dicembre, al Ristorante Il Garibaldi a Cantù, per la rassegna lombarda di Mangia Come Scrivi, è in locandina la cena “La storia del rock” con Ezio Guaitamacchi, Carmelo Genovese e altri ospiti a sorpresa.

VIDEO GALLERY DELLA SERATA

1.

2.

3.

4.

5.

IL GALLO DI CASTIONE INTERVISTA IL MENTALIST FRANCESCO BUSANI (video)

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LE FOTO DI “I GENI DEL GUSTO” AL GARIBALDI DI CANTU’

MANGIA COME SCRIVI / IL PROGRAMMA DELLA STAGIONE AI 12 MONACI DI FONTEVIVO DELLA RASSEGNA GASTRO-LETTERARIA-ARTISTICA DI CUI STADIOTARDINI.IT E’ MEDIA PARTNER

MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DELLA SERATA “DALLA BASSA CON AMORE: OMAGGIO A IAN FLEMING” AI 12 MONACI DI FONTEVIVO

MANGIACINEMA / IL VIDEO DELLA CONFERENZA CONCLUSIVA IN MUNICIPIO E LA FOTOGALLERY DI BERTOLINI DELLA FESTA DI CHIUSURA AL CINEMA ODEON

MANGIACINEMA / DAL CINEMA ODEON DI SALSOMAGGIORE IL VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DELLA FESTA DI CHIUSURA DEL FESTIVAL DEL CIBO D’AUTORE E DEL CINEMA GOLOSO

Fotogallery Amatoriale, In Evidenza, Mangia come Scrivi, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Gabriele Majo, 53 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), oggi capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione.
Commenti chiusi.