IL BENVENUTO DELL’UPI A REZART TACI E AL NEO-PRESIDENTE DEL PARMA ERMIR KODRA: A CENA AL MAXIM IL GOTHA DEGLI INDUSTRIALI E IL SINDACO PIZZAROTTI

21 Gen 2015, 01:00 226 Commenti di

image(gmajo) – Che Rezart Taci avesse deciso di non assumere (per ora) in prima persona la carica di presidente del Parma F.C.. StadioTardini.it ve lo aveva anticipato, informalmente, in serata, verso le 19, nello spazio commenti riferendovi che il petroliere, per lo meno per il momento, aveva optato di lasciare ogni delega come amministratore e la massima poltrona a un giovane connazionale di sua fiducia, il 29enne Ermir Kodra, presente al Tardini sia nella gara con il Cagliari di Coppa Italia che in quella seguente di Campionato contro la Sampdoria. E sempre StadioTardini.it aveva messo in preallarme tutto il sistema informativo mediatico rivelando, in esclusiva, due settimane orsono, la convocazione della assemblea straordinaria dei soci del Parma F.C. prevista per ieri, 20 gennaio 2015, che avrebbe eletto un nuovo Cda. Per il momento in questo nuovo consiglio, risultato eletto dopo la nuova assemblea di ieri (che segue quella del 27 dicembre in cui erano stato nominato un altro consesso subito decaduto e che precede un altro nel quale potrebbe/dovrebbe essere rappresentata la minoranza, in particolare Energy T.I. Group che detiene, salvo erosione del capitale per ripianare le perdite, il 10% direttamente del club oltre, chissà, allo stesso Rezart Taci e alla sorella Anika) sono presenti altri due albanesi, Edwart Lloga e Aurel Stavre, oltre al trentino Bernardo Manci e al dg imagePietro Leonardi. Un tweet del direttore della Gazzetta di Parma Giuliano Molossi preannunciava clamorose notizie sul giornale di oggi: come potete vedere nella riproduzione a lato il titolo dell’articolo, a firma di Sandro Piovani, è il seguente: “Taci è a Parma ma il presidente sarà Ermir Kodra” e il sottotitolo: “Il petroliere ieri sera era a cena in città. A tavola anche il sindaco Pizzarotti”.  La corazzata informativa dell’Upi era stata messa in allarme da Via al Ponte Caprazzucca dal momento che era stata anticipata a ieri sera una cena, già programmata per i giorni successivi, di benvenuto al nuovo proprietario del Parma Rezart Taci e al giovane che lo rappresenterà, per lo meno in prima istanza, in questo periodo alla guida del club, appunto Ermir Kodra. Egli, per altro, è il terzo presidente espresso in poco più di un mese di vita dalla Dastraso: dopo l’uscita di scena di Pietro Doca, il presidente per un giorno, anche Fabio Giordano, già vice presidente esecutivo ed eletto presidente tecnico il 19 dicembre è ora decaduto, così come sia lui che il padre Giordano ci risultano out anche dalla controllante Eventi Sportivi (di cui sempre ieri si è svolto una assemblea, combinazione proprio nel giorno in cui Parma Quotidiano aveva diffuso l’iniziale organigramma risultato eletto il 27 dicembre, anche se era stato confuso con quello della controllata). Location del conviviale di benvenuto a Parma il Ristorante Maxim presso il Park Hotel Maria Luigia. Dopo le 22.30 si è aggiunto ai commensali – il presidente Upi Figna, il direttore Azzali, Taci, Kodra e Leonardi – anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, reduce dalla trasmissione Parma Europa in onda su Teleducato, dove proprio la sera prima, durante Calcio & Calcio, Fabrizio Pallini e gli altri ospiti in studio avevano sollecitato un incontro di presentazione con le autorità della nuova proprietà. Gli inviati di Via Mantova hanno potuto scambiare solo poche IMG-20150120-WA0006_resizedbattute: Piovani ha strappato a Kodra un sorriso e una battuta: “Impossibile avvicinare il tavolo di Taci. Ma, forse per festeggiare la presidenza, è stato proprio Ermir Kodra a farsi immortalare ‘ufficialmente’ per la prima volta. Serissimo nonostante i 29 anni, ha accennato solo un sorriso quando ha saputo di essere forse il più giovane presidente della serie A italiana ‘Roba da Guinness dei Primati’: ha sorriso. Poi, via a tavola. Per un menù tutto alla parmigiana, insieme a Taci e soci”. Curioso che nella ricostruzione si accenni ad alcuni amici, ma non vengano citati i padroni di casa Figna e Azzali… Alberto Rugolotto di Tv Parma, attraverso un tweet, ha preannunciato che su Tv Parma, nel Tg delle 12.45 ci sarà il video esclusivo di Rezart Taci con un rapido saluto ai tifosi.

In Evidenza, News

Autore

Gabriele Majo, 55 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

226 Commenti a “IL BENVENUTO DELL’UPI A REZART TACI E AL NEO-PRESIDENTE DEL PARMA ERMIR KODRA: A CENA AL MAXIM IL GOTHA DEGLI INDUSTRIALI E IL SINDACO PIZZAROTTI”

  1. mazs says:

    Ermir kodra. ……
    mahh chi caspita è costui
    ,

  2. Adam Rollo says:

    Facciamo quindi un riassunto della questione: Guglielmo Trupo pubblica il cda (corretto) moltissime ore prima di qualsiasi altro media parmigiano (anche i più grossi!), non viene citato, ma Stadiotardini aveva circa 180.000 esclusive caldissime in anteprima. Leggendo questo pezzo sembra che questo sito sapesse tutto dal 1999. Però la notizia, in esclusivissima anteprima, l’ha data Trupo.

    Ciao.

    • Gabriele Majo says:

      queste mi sembrano polemiche stucchevoli e stupide. anche perché se c’è qualcuno che rende meriti agli altri citando sempre tutti quello sono io, al contrario di altri che spessimo hanno sfruttato il mio lavoro senza manco dire grazie o citare prendendo tutto come se fosse roba propria.
      detto questo: trupo è strato bravo ad avere la lista dei consiglieri e a pubblicarla per primo, merito che nessuno gli nega men che meno io. però nello stesso tempo rivendico di esser stato il primo a scrivere che taci, al contrario selle mie aspettative, non si era preso la carica di presidente, lasciandola all’ad 29enne, come, prima di tutti ho informalmente scritto alle 19.19 nello spazio commenti, così come la notizia dell’odierna assemblea l’avevo data io, in esclusiva, due settimane fa. e se non lo dicevo io manco avrebbero saputo che oggi c’era una nuova assemblea straordinaria ad appena due o tre settimane dalla precedente (cosa inusuale). sempre io vi avevo scritto con due o tre settimane di anticipo che Giordano usciva di scena, cosa che si è realizzta, cosi come sono stato il primo a scrivere che anika taci si sarebbe occupata del parma con settimane di.anticipo sugli altri.
      saluti
      gmajo

      • Adam Rollo says:

        Va bene Direttore, ma Trupo l’ho dovuto citare io nei commenti. Nel suo articolo non compare e meritava la citazione come il bravissimo collega che ha scritto la notizia in esclusiva anteprima. Le ripeto, leggendo l’articolo si capisce che lei aveva intuito tutto con 80 anni di anticipo e la Gazzetta poi è stata semplicemente chiamata a fare il pezzo dall’UPI, ci cui fa parte (quest’ultima cosa è verissima, non lo nego!). Ma la notizia, ieri pomeriggio, alla comunità l’ha data il non-citato Trupo Guglielmo.

        Ciao.

      • Loris says:

        Scusi direttore ma Anika Taci di preciso di che si occupa?

      • Osvaldo Moka says:

        ma insomma la smettiamo con questi “l’ho detto prima io” “no io” “no ma io l’ho detto meglio” sembrate all’asilo…. BASTAAAAAA

        • Gabriele Majo says:

          il problema, per me, non è chi lo ha detto prima, quanto che ci sia qui qualcuno che viene a prendere per il culo senza riconoscere la bontà del lavoro svolto dal sottoscritto.
          saluti
          gmajo

    • Alfredo says:

      Diro’ la verita’: me ne puo’ impippare di meno sapere chi e’ stato il primo (complimenti a Trupo comunque) pero’ hai ragione: l’articolo sembra una giustificazione arrMpicat sugli specchi per aver bucato la notizia nonostante talponi, talpini e affini

  3. vecchia guardia says:

    Il nuovo presidente del parma uomo di fiducia di taci

  4. mazs says:

    Secondo voi perché non ci vuole mettere il faccione

    • Gabriele Majo says:

      in caso di incendio l’uscita di emergenza non deve essere ostruita

      • Adam Rollo says:

        Un consiglio, potrebbe chiamare il nuovo presidente ER COBRA. Le faccio questo regalo, così ha già pronto il vezzeggiativo.

      • Michele says:

        be va be majo oramai è stato a cena con l’UPI e quindi la faccia ce l’ha messa…

        • Gabriele Majo says:

          andare a cena con l’upi è un metterci la faccia come andare nei distinti. e anche se c’era pizzarotti è uguale. sui documenti ufficiali lui resta un estraneo.
          cordialmente
          gmajo

          • Alfredo says:

            Ahahahah :) :) :)

          • Matteob says:

            Direttore mi perdoni nel correggere una sua affermazione giuridicamente errata. Negli atti ufficiali Taci puo’ anche non risultare ma risulta con testimoni con presenze con foto il proprietario occulto e quindi, sempre giuridicamente persequibile per eventuali fallimenti. La mia precisazione e’ semplicemente in risposta al suo post dove nel dire ” in caso di incendio l’uscita non deve essere ostruita” ha dato un pessimo esempio negativo di comunicazione. Se vuole potrei portare in esempio Lotito con la Salernitana o meglio Pozzo con l’udinese dove mi risulta negli atti ufficiali proprietario di minoranza se non sbaglio 1% e presidente Soldati, ripeto dovesse accadere l’impensabile avvolte il proprietario occulto riceve il doppio della pena dell’amministratore. Se vuole prima di rispondermi consultarsi con un avvocato e vedra’ che la mia precisazione e’ corretta. Saluti
            Matteo b.

          • Gabriele Majo says:

            non figura da nessuna parte che taci è proprietario del parma. io ho un video dove appaio con rosy maggiulli. ma poi se sono stato con lei o meno non penso lo dimostri. quindi due foto con gli industriali e col sindaco non valgono niente. poi sentirò l’avvocato malvisi per vedere se mi corregge…
            cordialmente
            gmajo

          • Gustavo says:

            Quindi Majo, lei propende ancora per l’ipotesi del bluff? Insomma, abbia il coraggio di dirlo esplicitamente: per lei Taçi si tiene fuori dal cda e non compare nei documenti ufficiali per potersela dare a gambe in caso le cose non prendessero una buona piega, giusto? E ancora: Taçi coinvolgerebbe Upi e sindaco, acquisterebbe Varela e Rodriguez e vedremo gli altri arrivi per farsi pubblicità e gettare fumo negli occhi, ma si guarda bene dal coinvolgersi per poter scappare “immacolato” nel caso ci sia da spendere veramente? In pratica, un bel furbastro, per non dire farabutto! L’interpretazione a mio avviso è tuttora lecita, come paventavo io, però secondo me lei dovrebbe avere il coraggio di esporla con chiarezza invece di usare nomignoli, ironia, refrain un po’ usarati come “tutto è predisposto”. Sarebbe un atto di chiarezza verso i suoi lettori…

          • mazs says:

            Ragazzi se avete visto l’ultima puntata di c&c il direttore non ha detto che taci è un farabutto,tutt’altro ha semplicemente detto che si è stancato di questo velo di mistero nella vicenda societaria e che se non si fa chiarezza tutti possono “dubitare su tutto “

      • www.sitoweb.xyz says:

        Dunque secondo lei Ermir è tipo un ragazzino fesso che ha firmato prendendosi la responsabilità e Taci lo ha plagiato per tutelarsi a livello legale e mandare lui in carcere se le cose vanno male?
        Così per chiedere perchè io non ci capisco niente, nella mia ignoranza di quello che succede dietro le quinte ho solo l’impressione di un Doka 2, una persona di cui Taci si fida ciecamente, quando si concede una responsabilità del genere a volte è opportuno qualcuno non abbastanza capace ed ambizioso da fare dei danni ma di cui ci si possa fidare al 100%, Doka ed Ermir mi paiono aderire a quel genere di profilo.
        Sempre vedendo da fuori, mentre da qui, sentendo la totale sfiducia e le palesi allusioni di chi si dice informato pare il contrario.

        • Gabriele Majo says:

          la sua premessa non corrisponde al mio pensiero ma è una sua libera deduzione. io ho solo detto che si è lasciato l’uscita di emergenza in caso di incendio. mai parlato di plagi o ragazzini. saluti gmajo

          • Matteob says:

            Direttore qui non si parla di plagi o ragazzini o della sua foto o della mia foto con belen, si parla di una persona che ha partecipato ad una cena con il sindaco si parla di trattative nel calcio mercato fatte dal sig. Taci e si parla di un messaggio di un calciatore che ringraziava la nuova proprieta’ nella persona del sig. Taci e si parla di diversi articoli e titoli di giornali e Televisioni dove affermano che il reale proprietario e’ il Sig. Taci, e non mi risultano smentite dirette del Sig. Taci, quindi proprietario occulto dove si avvale di persone per suo conto ma il reale responsabile di un incendio e’ il reale proprietario. Aspetto con “ansia” il verdetto o meglio l’arringa dell’ avv. Malvisi per confrontare se le mie informazioni giuridiche siano esatte. Saluti
            Matteo b.

      • The Return says:

        insomma, majo non vuole rispondere. Non vuole dirci se per lui è un bluff o no. Però è un bel metodo: lascio aperte tutte le ipotesi, cosi potrò sempre dire di avere avuto ragione qualsiasi cosa succeda. E poi vantarmene. LA sua sensazione , la sua opinione preponderante potrebbe rivelarcela, sono sicuro che nessuo gli rinfaccerà nulla. Però preferisce fare come sopra.

        • Gabriele Majo says:

          Avete rotto le scatole con sta storia che uno si deve schierare a tutti i costi: a me i muro contro muro non piacciono. Io sono una persona che vuole capire le cose e che esprime giudizi e valutazioni, senza nascondersi, su situazioni che gli sono chiare (del resto come ho sempre fatto): e io non ci sto capendo niente di questa situazione, per cui vale tutto come il contrario di tutto.
          Ma il rimarcare “avevo ragione” è uno sport per decerebrati e che offende la mia intelligenza. E che non serve a niente.

          Saluti

          Gmajo

          • The Return says:

            Ottimo. Infatti questa è una risposta valida, per carità. La situazione è alquanto contorta sotto diversi aspetti, in effetti. Quindi prendo atto che non si schiera.

          • Gabriele Majo says:

            si ma non è una novità, visto che lo avevo già detto e scritto…

    • Adam Rollo says:

      Anticipo Assioma nel suo stile:

      Siam passati dal brehan all’abahan ma ancora un pio non vediam. Trupo Trupo marescià agg trovato o presidente! Dove l’han preso non si sa, Albania o Romania tanto Pasqua se lo porta via. Ghè meeeeeeeeeel.

      Ciao.

  5. mazs says:

    Direttore se è ancora sveglio, qual’è il notizione del gdp secondo lei??

  6. Loris says:

    Do il benvenuto alla nuova societa’ con l’augurio che possano ottenere risultati straordinari per lungo tempo. Auguri e forza Parma!

  7. Alberto P. says:

    Un passo alla volta le cose si stanno sistemando. Forza Parma!!!

  8. Filippo78 says:

    Povero Parma e povera Parma….siamo tutti qui a chiedere fatti concreti e le nostre istituzioni invece di pretendere chiarezza e trasparenza gli danno il benvenuto in pompa magna….
    Chissà se gli avranno chiesto quando ha intenzione di pagare i fornitori, che alcuni saranno sicuramente soci all’upi….
    Dopo la figura di m. Che doca ha fatto fare al sindaco questo va a cena con Taci senza che la nuova proprietà si sia ancora presentata….

    • Adam Rollo says:

      Dovevano incontrarlo da Piero, da Pepen, da Walter o da Filippo (mica te, quello di Via Mazzini) per non essere troppa “pompa magna”? Io avrei scelto Walter, ci offrivano un bel millino e poi ci dicevano “vè zingaro, caccia la grana che noi siamo pramzani e voliamo chiarezza!”. Magari ci scappavano pure due pattone. Inoltre hai ragione, quell’invertebrato di capitan Pizza. Ci dovevan mandare Dall’Olio a dircene due belle pese. O magari Vignali che lo metteva a far delle rotonde fin sopra il Battistero fino a che non ha pagato tutti i debiti del Ghirardi.

      Ciao.

  9. Rezart says:

    e meno male che fino all’ultimo tutta la stampa giurava sul fatto che Taci si sarebbe fatto eleggere presidente del Parma, meno male che siete ben informati!
    Ma credo che questa mossa la dica lunga sui dubbi che lo stesso Taci nutre sull’intera operazione
    Diceva il saggio: in caso di guai, sempre meglio non essere il legale rappresentante!!!

  10. Adam Rollo says:

    Anticipo anche Marcello così facciam giornata e facciamo risposare i grossi calibri del forum.

    Venghino venghino i nuovi Prezzi-denti col beneficio del dubbio, nel lecito, ma anche col benestare dell’UPI-M (ke mi sa ke è kiuso ma è li stesso). Se poi son gli stessi di prima vista la girata di KUOTE e la non-girata di pila, io son qua ke li accolgo tutti. Ke ho voluto bene a quello prima e voglio bene anke a Doca, a Giordano (col papinos) e ER COBRA ER PIU’ TERIBILE DI TIRANA. Ke non sia mai ke si dimenticano degli amici e ki c’ha voluto bene, mal ke vada se nn mi prendono al marketting (ke ci mettono l’A-NITA dicono) mi akkontento di due makkiati e una HAVAI per far le ferie coi BOYS SETTE SETTE. Camere separate xò, ke siam tifosi ma mica kulani e lasciamo lo spudaccio a casa.

    • joe says:

      ADAM ROLLO SPACCA!

    • Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma al marchettins o come inresponsabile dei tifosi (o qualsiasi altra cosa) says:

      Grazie Ramadam ke spero nn sei estremista cm Dondi, ke mi hai tolto un pò di lavoro, ke cn tt la parmigjanità ke devo fare x la ns gjente nn ci sto + dentro.
      Ti faccio la correzione con la biro rossa scritto grosso. Il voto è 7+. Visto ke sei mio fan ti ho nominato mio vice alla parmigjanità ke mi puoi portare le borse, ma mika la mia, ke è meglio kiarirsi fin da subito.

      Adam Rollo
      21 gennaio 2015 alle 08:48

      Anticipo anche Marcello così facciam giornata e facciamo risposare i grossi calibri del forum [POTEVI ANKE METTERE KE CE L’HO + GROSSO IO DI ASSIOMA, KE SI SAPPIA].

      Venghino venghino i nuovi Prezzi-denti [SENZA DUBBI E SENZA LECITI, SIAMO MICA DEI NEMICI, NOI, O ALMENO IO, TE NN SO] col benestare dell’UPI-M (ke mi sa ke è kiuso ma è li stesso [OK PERò KIEDIAMOCI ANKE COSA HA DETTO LA SANDRA, KE IO SN X IL LIBRO AL MERCATO]. Se poi son gli stessi di prima [NON PARLIAMO DI PILA KE SE CI SENTE MAJO POI SI VUOLE ARRIKKIRE E IO CMQ NN METTO FRETTA A PAGARE A NESSUNO KE IO LAVOREREI A-MACCA E GIA’ MI COMMUOVO SOLO A PENSARCI, KE CI HO LE LAGRIME GROSSE COSì] io son qua ke li accolgo tutti. Ke ho voluto bene a quello prima e voglio bene anke a Doca, a Giordano [x] e KRODA [MICA E’ ROMANO, DAI LA’, QUESTO E’ UN ERRORE CHE TE LO HO SOTTO-ALLINEATO, KE NELLE NOSTRE PENSIONI C’è L’ALLEGRO PINS-PONS]. Ke non sia mai ke si dimenticano degli amici e ki c’ha voluto bene, mal ke vada se nn mi prendono al MARCHETTINS POTREI FARE DELLA PARMIGJANITà AI RAPPORTI CN I TIFOSI, KE SE BEPPE HA CALATO LA HAWAII IO CI HO LA PITA IN MANO E STROZZO KE IO VADO DI CARIKI E POI CON LA HAVAII [DUE I] VADO A FARE le ferie coi BOYS SETTE SETTE = QUATTORDICI. Camere separate xò, ke siam tifosi ma mica kulani e lasciamo lo spudaccio a casa.

      QUI-I-I SOTTO IL CIELO DI KRODA
      LA PARMIGJANITA’ E’ DI MODA
      SI TRASCORRE LA SERA
      SALTELLANDO IN BALENA

      SENTI BEPPE KE KANTA
      E VEDI LA SU:
      KRODA
      KRO-DA
      SEMBRA UN MIRAGE NEL CIELO DIPINTO DI BLU
      KRODA
      KRO-DA

  11. Simone T. says:

    Si è vero, non è ufficialmente lui il presidente, ma l’uscita di emergenza la vedo comunque ostruita, perchè ormai lo sanno anche i sassi che il patròn o uno dei patròn è Taci….quindi se le cose dovessero andare male(e mi tocco le balle) non vedo quella gran differenza!

    • Gabriele Majo says:

      no, caro. la differenza c’è, eccome.

    • joe says:

      è la stessa solfa della puntata dei SIMPSON il Montgomery Burns presidente dell’azienda nucleare dona la carica di presidente a un uccellino…la fabbrica scoppia e la colpa non è sua ma del povero animaletto

  12. Luca81 says:

    Be’ non mi pare che Il buon Calisto sia mai stato presidente del Parma ac… Ma nessuno diceva nulla…
    Il problema, secondo me,nasce dal fatto che si ha a che fare con una realtà gestionale decisamente diversa da quella precedente… È il non riuscire a sapere che “sbarella” .. E i media parmigiani non sono in grado di cavare un ragno dal buco..e allora per forza tutto dev’essere marcio .. Che tristezza.. Io domenica mi vado a vedere i due nuovi… Voi fate come vi pare

  13. Simone T. says:

    forse dal punto di vista tecnico ha ragione, ma da quello di immagine ne uscirebbe comunque malissimo…

    • Gabriele Majo says:

      pensi che gliene possa fregare qualcosa dell’immagine?
      peraltro: se c’era uno che gliene fregava dell’immagine quello era Ghirardi, peraltro presidente in prima persona, eppure…

      • Loris says:

        Ghirardi la faccia ce l’ha messa e pure spesso , si sapevano da dove venivano I soldi eppure ci ha fatto fallire! Si perche’ se non si vendeva il fallimento era certo!

  14. albano says:

    Direttore buongiorno.
    Gilardino va di sicuro da Zola o c è qualche speranza che possa ritornare visto che qualche soldo per l’ ingaggio forse c è?

  15. dam says:

    Signori cari, vi scrivo da Bari e sono tifosissimo del Parma. dall’esterno la sensazione che ho, senza polemica alcuna, è che in questo momento c’è tanto gusto a fare chiacchiericcio e pettegolezzo, alla ricerca della notizia, ma forse si sta dimenticando che in questo momento c’è da accantonare l’ascia di battaglia e fare quadrato attorno alla squadra, soprattutto, e alla società, che ritengo meriti fiducia incondizionata a prescindere almeno fino a fine campionato. se l’attuale proprietà non esce del tutto allo scoperto avrà i suoi motivi (francamente mi interessano relativamente) ma bisogna dargli atto che comunque non sta rimanendo impassibile e sta cercando di fare le cose con calma (anche se purtroppo non possiamo aspettare molto) ma le sta facendo. preferisco gente che fa i fatti piuttosto che parole come il nostro ultimo Presidente. ciò che chiederei alla nuova proprietà è invece creare le condizioni economiche affinchè la domenica il Tardini diventi una bolgia perchè in questo momento ho la sensazione che alle sorti della squadra tutti ci tengano ma la domenica allo stadio dimostra il contrario.

    • vit says:

      Sei il primo a fare un commento sensato.

    • Luca Russo says:

      Non se ne abbia a male, ma mi pare difficile definirsi ‘esterni alla situazione’ quando ci si dichiara ‘tifosissimi del Parma’. E comunque vedo che la lucidità manca pure a chi, non tifando Parma, si è lasciato incantare dalle operazioni di mercato accostate al nostro club nelle ultime ore.

  16. Gabriele says:

    Invece di gozzovigliare tutti insieme sarebbe meglio rapportarsi ai tifosi e alla città.
    Prepariamoci ad un nuovo articolo sulla pesca di Cassani

  17. albano says:

    a questo punto Donadoni se non fa 3 punti col Cesena (non per gli acquisti nuovi che si dovranno ambientare , legare agli schemi etc ma a livello psicologico emotivo visto che si sta costruendo qualcosa) dovrebbe essere l ‘ ultima sua?

  18. Simone T. says:

    Volevo riprendere un messaggio di un lettore, ma non ricordo quale purtroppo, il quale faceva giustamente notare che l’anno scorso abbiamo sempre giocato senza punte di ruolo, se non fosse per qualche apparizione di Amauri, con Cassano finto nueve e le ali a supporto. Ora mi chiedo, secondo lei direttore, e ovviamente il mio interrogativo è rivolto a chiunque, ci mancherebbe…come mai Donadoni spinge tanto per avere una prima punta, dal momento che da quando è a Parma raramente l’ha utilizzata?e i caso facesse giocare questa tanto agoniata punta, come pensate che possa impostare la formazione?Varela, Rodrigue, Cassano e una punta tutti insieme in campo con che modulo potrebbero coesistere secondo voi?A me verrebbe da dire il 4-4-2 ma non conoscendo bene le caratteristiche dei due nuovi acquisti non so se in copertura possano essere d’aiuto al centrocampo, e credo che il nostro attuale tallone d’achille sia proprio il centrocampo.

  19. marco says:

    Direttore è ironia o dice sul serio??

    • Gabriele Majo says:

      sul serio. non sono mica arrivati davvero cipolla e varenne? ora l’opera va conclusa. tutto è predisposto per un paio di colpi, se non in giornata entro il we

      • www.sitoweb.xyz says:

        Alla presentazione (se ci sarà) se non li chiama varenne e cipolla deridendoli ci fa una figuraccia però.

        • Gabriele Majo says:

          io non derido nessuno. cipolla è la italianizzazione di un nomignolo che rodriguez si porta dietro da anni. varenne non era un ronzino. mica ho anagrammato varela in valera alludendo al noto forno crematorio. quindi eviti di prendere le mosche col culo (espressione ariosa della nostra bassa). saluti gmajo

          • Adam Rollo says:

            Sì però mi scusi, lei esercita la sua professione e se qualcuno dice “bau” parte con “uomini piccoli, mosche col culo, …”. Guardi che non siamo una massa di deficienti…Piovanone, Ghiropardo, … è sarcasmo e il sarcasmo punge. E allora sia signore e accetti anche quello nei suoi confronti. Le ho detto che SECONDO ME doveva citare Trupo e mi ha risposto “parma tomorrow”. Quello non era prendermi in giro vero?

            Ciao.

          • Gabriele Majo says:

            ghiropardo e Piovanone è sarcasmo agli occhi di gente prevenuta e ignorante che non conoscono i riferimenti alla letteratura. parma tomorrow lo sa trupo perché. poi io non ho citato trupo nell’articolo perché ho recensito la gazzetta. e di trupo si era parlato nei commenti. non ho difficoltà a citare nessuno e tutti qui spendono e spandono elogi ad altri senza che io dica bau. e poi non mi pare che trupo avesse anticipato la cena taci upi pizzarotti oggetto del mio articolo. e che taci non fosse presidente noi lo avevamo scritto alle 19 19,quindi prima di lui. ma sono polemiche stupide che non servono a niente. saluti gmajo

          • Adam Rollo says:

            No infatti lei non è mai sarcastico e piovanone/mulino bianco/old mission/ghiropardo/alcatraz sono tutte espressioni non atte a pungolare le persone. Certo come no.

            Ciao.

          • niko says:

            hahahahh,Majo sei grande

          • Adam Rollo says:

            Ho riscritto un commento per colpa del browser, mi scusi.

            Chiudiamola qui comunque che tanto Trupo lo ha citato nei commenti (come se fosse la stessa cosa), parma tomorrow lui la capisce (io no e stava parlando con me mica con Trupo) e il resto sono citazioni letterarie che un ignorante come me non conosce. Sorvoliamo che prima rimarca che non conta arrivare prima e poi si vanta di aver detto che Taci non era presidente prima di tutti. E sorvoliamo anche sul fatto che solo lei fa letteratura da cogliere pena essere tacciati di ignoranza mentre se qualcuno la critica non la rispetta, è livoroso, un omino piccolo, ecc ecc.

            Ciao.

          • www.sitoweb.xyz says:

            Beh in quanto a finezza non glielo ficca in c… nessuno DIrettore.
            Mi dispiace che è cosi in difesa ed aggressivo, ho solo avuto questa sensazione e ci ho scherzato non ho mica detto che vuole sparare in fronte a qualcuno.

  20. Adam Rollo says:

    Dovrebbe arrivare una punta quindi ecco i nomignoli:

    Osvaldo – Jack Sparrow
    Gilardino – Il Vecchio
    Balotelli – Il Nadaro nero

    Poi magari arriva Gonzalez della Lazio: Gonzinutile.

  21. Luca da Ferrara says:

    Hai ritrovato l’entusiasmo direttore? :-)

  22. Luca da Ferrara says:

    Ma chi è sto 29enne???…ce lo vedere a fare un discorso alla squadra??…Lucarelli Paletta & C. gli mangiano la pappa in testa…sulla GdP c’è scritto che rimarrà in carica fino a Giugno, questo mi fa pensare che se il Parma retrocedesse succederà qualcosa di brutto cosi Taci se ne va senza avere le mani in pasta…spero vivamente di sbagliarmi.

  23. albano says:

    la punta serve perché qualcuno la deve buttare dentro. sarà il 4-3-3.
    comunque maggior ragione in mezzo alla difesa serve un rinforzo. Lucarelli lo scorso anno ha fatto un campionato oltre le sue potenzialità e gli anni si fan sentire. ha dato molto. Paletta non è ancora al top quindi li c è un problema.

  24. Adam Rollo says:

    Direttore vogliamo almeno dire un “no!” tutti insieme a chi, in privato o meno privato parla di “albanesi di m…, zingari di m…” e schifezze del genere? Provincialotti ignoranti. E’ con me Majo?

  25. The Return says:

    ma quanti bei falò….

  26. Neno says:

    Io penso invece che Cassano alla fine vada a giocare a sinistra su un 4-3-3. Mirante – Cassani – Paletta – Difensore da acquistare – De Ceglie – Nocerino – Lodi – Rodriguez – Varela – Punta – Cassano.
    Varela a destra e Cassano a sinistra.

    • Luca da Ferrara says:

      De Ceglie esterno in una difesa a 4 non si può vedere e Cassano a sx è un uomo in meno xkè non corre e le ali devono anche tornare

    • Alfredo says:

      Scusa ma in questa formazione chi copre la difesa? Nembokid?

  27. Simone T. says:

    Noto con piacere che di argomenti tecnici proprio non vi è interesse…io c’ho provato….

  28. ARDICCIO says:

    Correggo il direttore. Mi pare che REPUBBLICA di oggi o di ieri (Cronaca di Parma) parlasse di VALERA !

    Avete capito bene ? Valera !

    Quindi il prossimo che arriverà potrebbe essere RONCOPASCOLO.

  29. John Doe says:

    Signor Majo ma di che uscita d emergenza parla? Quella mediatica? No perché non so se lo sa… Ma per le
    Norme di antiriciclaggio europee davanti al Notaio il nome del vero proprietario dev essere depositato e controfirmato… puo essere si secretato… Ma non modificato…

    • Gabriele Majo says:

      no amico, quella è stata una girata unilaterale di quote. forse a costo zero. alla dastraso di cui il legale rappresentante, ai fatti, era doca. taci non appare da nessuna parte e ha tutte le vie di fuga aperte. l’anti riciclaggio semmai pesa sui flussi di denaro.
      saluti
      gmajo

  30. ROBERTO says:

    Io mi sto facendo qualche personalissima idea sulla situazione attuale. E potrebbe essere anche uno spunto per una discussione sul forum.
    Anzi mi piacerebbe che queste mie considerazioni da profano e sprovveduto venissero commentate da chi ne capisce maggiormente, che magari potrebbe spiegarmi dove sto sbagliando
    1) il c.d. proprietario opera per conto proprio e non ha bisogno dei grandi collaboratori presenti nel Parma. Il riferimento è al direttore generale del passato che mi pare venga scavalcato sistematicamente ( Rodriguez, Lila e Varela sono esmpi fulgidi). In questo senso la vedo come il direttore Majo circa l’acquisto dell’attaccante.
    2) il direttore Leonardi è un po’ prigioniero di questa situazione da cui non può fuggire nemmeno dimettendosi. Dubito che sia al corrente dei pensieri reali dell’ingegner Taci che l’utilizza a seconda del bisogno.
    3) Se anche il Parma F.C. dovesse fallire la settimana prossima ( e a questo punto non so nemmeno se sarebbe un bene o un male ma meglio di no comunque) , avremmo già un soggetto in grado di rilevare la società nell’asta fallimentare di titolo sportivo, marchio e centro sportivo e far ripartire la squadra l’anno prossimo anche ed eventualmente dalla serie B. Con il tempo necessario anche per evitare di perdere a zero i vari Mauri, Cerri ed Haraslin che sono gli unici veri valori del Parma calcio, facendo subito i contratti.
    Risparmierebbe un sacco di soldi così facendo e avrebbe una società pulita.
    Ripeto che avrei piacere di ricevere qualche commento ( anche pesantemente negativo) a queste mie congetture che non hanno alcun valore ulteriore rispetto ad un banale pour parler tipo bar sport.
    Grazie e buon lavoro a tutti
    Roberto

  31. marco says:

    Direttore buongiorno,
    le chiedo se è in grado di sguinzagliare qualche suo uomo talpa, per chiedere al grande sindaco pizza se puo’ indicarci quale sara’ lo scenario futuro i programmi i progetti, o pensa che abbia solo mangiato senza pensare a chi era seduto a tavola con lui……..
    Qualche dichiarazione sarebbe anche necessaria……….

  32. Luca Russo says:

    Debiti preesistenti, squadra non rinforzata in tempo utile, dunque rischio concreto di scendere al piano di sotto (con conseguente ulteriore perdita di soldi), operazioni di mercato sì appariscenti e probabilmente anche funzionali al tentativo di risalire la corrente, ma quasi a costo zero (a meno di ingaggi garantiti personalmente da questo o quel socio)…ecco, queste, a mio modo di vedere, sono le premesse del fallimento perfetto.

    Spero, vivamente, di essere dalla parte del torto. Perché, anche se non sembra, sono tifoso del Parma.

    • The Return says:

      allora potevano farlo subito senza tutte ste menate, no?

    • Risiko says:

      Quindi se veniva piovaccari e lo pagavamo 40 milioni andava bene? Nessuno può escludere il fatto che possano essere dei tragattini e ci facciano fallire (poi si sa che a buttare merda su merda addosso a qualcuno prima o poi ci si becca e si fa la figura di quello che “ve l’avevo detto io”), però certi discorsi sono completamente da fuori di testa.

      • Luca Russo says:

        Se non pago gli stipendi, non saldo i debiti nei confronti dei fornitori e faccio operazioni di mercato in pieno stile Milan (solo che se lo fanno loro, sono dei poveracci), vuol dire che io ‘qui’ non mi ci vedo a lungo. Ma non pretendo di essere depositario della verità. Mi accontenterei, molto semplicemente, di essere dalla parte del torto.

        • The Return says:

          magari si fa coi tempi che ci vogliono. Ah già, dovevano pagare otto milioni di trigliardi il giorno dopo e portare CR7 e Messi, altrimneti vuol dire che “qui” non ci si vede. Ma tu vivi nel mondo delle favole, ti rendi conto che c’è da muovere dei milioni? Anche a Bologna c’è il supermiliardario (non tragattino come Taci…è un bluff…moriremo tutti!) ma mi sembra che si stia muovendo compatibilmente con la situazione attuale.

          • Luca Russo says:

            Ma le promesse di rimettere subito tutti i conti in ordine e restituire vitalità e brio al nostro malandato club sono state partorite da Luca Russo oppure dai rappresentanti, più o meno legali, della nuova proprietà? Sono stato io a dire che il gruppo nelle mani del quale è finito il nostro Parma fattura due miliardi di euro all’anno? Oppure son stati i rappresentanti, più o meno legali, della nuova proprietà?

            La memoria corta talvolta fa più danni della disinformazione.

          • The Return says:

            Il “subito” non mi ricordo di averlo sentito. Ma comunque….”subito” che vuol dire? il giorno dopo? Secondo me subito, in un contesto come questo, vuol dire qualche mese. Sul fatturato, ha risposto ad una domanda ed alla quale neanche voleva rispondere, all’inizio. Ma non mi risulta che abbia mai detto che il fatturato di quell’azienda sarebbe servito per il Parma, gli è stato chiesto un ordine di grandezza della proprietà.

          • Adam Rollo says:

            russoluca ma non eri te prima che parlavi di disinformazione e memoria corta? vè ciccio che nessuno ha parlato di “subito” ma bensì di fine gennaio/inizio marzo. sicuramente te che sei un genio facevi transitare 500 fantastiliardi d’oro in 4 ore con la sola imposizione di un articolo.

            Ciao.

  33. marco says:

    Scusi Luca Russo, ma secondo Lei invece come avrebbero dovuto procedere???
    Gli stipendi se non sbaglio possono essere pagati fino al 15/02/2015 e credo manchi ancora parecchio, i debiti pregressi credo che dovrebbe magari fare un giretto a carpenedolo per chiedere come mai non sono stati pagati, vedremo se questa società deciderà di onorarli ma non ha nessuna scadenza su questo, per la squadra da rinforzare forse si poteva prendere cristiano ronaldo o messi ma credo che non abbiano intenzione di venire a parma all’ultimo posto in classifica neanche per vagonate di soldi. Se dovevamo prendere tanto per prendere che senso avrebbe avuto, meglio cercare di acquistare giustamente in prestito perchè tanto la serie b non te la toglie neanche taci e programmare subito la risalita. Se poi lei ci vede un fallimento perfetto, aspettiamo magari almeno il 15/02/2015….

    • Luca Russo says:

      Scusi eh, ma per me la B equivale a fallimento, con tutte le perdite che ne deriverebbero. E poi, scusi ancora, se io rilevo un’azienda indebitata, mi pare chiaro che sia tenuto ad accollarmene tutte le pendenze, specie se me l’hanno girata aggratis (o quasi). Nessuno ha ordinato a Taci di venire in soccorso del Parma, a patto che non siano stati quelli della Lega (non Salvini).

      • Alfredo says:

        Russo in po’ catastrofista dai.
        Sai queste cise non sono da puri di cuore.
        Vedrai che i soldi arriveranno

      • The Return says:

        La B non equivale proprio a nessun fallimento, ma a un ridimensionameto delle spese…certo poi dovresti vendere molti di quelli che hanno un minimo di mercato. Si farà come si potrà. Il Bologna è finito in B coi debiti ma è stato acquistato e adesso non mi sembra proprio sull’orlo del fallimento

    • Andrea says:

      Secondo me Luca Russo intendeva dire che avendo comprato dei giocatori e non aver pagato niente significa che siamo da fallimento……Non siamo furbi perché l’abbiamo fatto no….. siamo da fallimento, i soldi ci vanno messi comunque e vanno buttati …. solo così dimostri di essere una con della pila, affidabile e non da fallimento. Meno male che Luca Russo non è’ Taci sennò la voragine si sarebbe ampliata in questa sessione di mercato.
      Poi a mio modo di vedere scendere di categoria non significa rimetterci dei soldi ma incassarne meno….. può sembrare una cazzata ma pensateci bene…..Con i soldi che prendi in serie a ci paghi l’annata in serie A e giocatori di serie A a meno che non fai una squadra di 11 Bidaoui….. con i soldi della B, con paracadute, ci paghi l’annata in serie B e giocatori di serie B. I debiti rimangono in entrambi i casi, forse qualcosina riesci a rientrare rimanendo in A ma il grosso rimane.

      • Luca Russo says:

        E meno male che a suo tempo lo disse il vostro ex eroe Ghirardi che ‘la retrocessione è stata un bagno di sangue’. La fate troppo facile voi altri. E se per una volta, una sola, non ci illudessimo? Non sarebbe meglio? Ci siamo già scottati in diverse circostanze…

        • Adam Rollo says:

          Scusa russoluca.com ma sai che avete fiaccato con la storia di Ghirardi eroe, a Ghirardi avete dato il cu…ore? Ghirardi ha schifosamente cannato l’ultimo periodo, per il resto sportivamente ci ha anche fatto godere. La storia è finita male, ma questo dare dietro ai tifosi ha rotto le balle. Cosa dovremmo fare? Dire che fa tutto schifo? Che se Taci non fa quello che dici te allora falliamo? Io non ho dato il cu…ore a nessuno e non ho sbarleccato nessuno. Ghirardi non mi è nemmeno mai stato simpatico ma l’anno scorso ho goduto come un toro. Se poi ha fatto delle cazzate mostruose ne abbiamo ampiamente discusso e di nomi ne ha presi. Ciao lucarusso.org.

          Ciao.

        • Risiko says:

          Che pesantezza luca russo!
          1) basta la storia del ghirardi eroe per i tifosi. si è andato avanti 7 anni a dire che il pubblico di parma è freddo e poco caloroso quindi io e penso molti altri non abbiano mai mitizzato così tanto il ghiro. Poi sinceramente non dovrebbe essere un reato anche cambiare idea; se uno sta insieme ad una tipa e questa continua a mettere le corna al tipo e lo prende per il culo, non penso che il coglione quando scopre gli altarini debba per forza continuare ad amarla.
          2) basta con questa storia che la tifoseria di parma si sta illudendo. non mi sembra che nessuno abbia detto “andiamo a vincere lo scudetto” se non in tono ironico. il velato e cautissimo ottimismo che voi trasformate in illusione di salvezza economica e vittoria di coppe, non è altro che l’unico appiglio che un povero tifoso ha il diritto di avere dopo che ha vissuto un periodo che di merda è un eufemismo.

  34. Adam Rollo says:

    Secondo lucarusso.it Taci doveva leggere le articolesse, capire la situzione del Parma e comprarci sei mesi fa allestendo una squadra da Europa e mettendo nelle casse della società 800 miliardi di euro per pagare tutti i chiodi di Ghirardi. Altrimenti è fallimento che lui fa il giornalismo prevedendo il futuro.

    Ciao.

  35. Semprecrociato72 says:

    Facciamocene una ragione:
    …l’economia ed il calcio di una volta, fatto di strette di mano, di correttezza, di moralità, di trasparenza, di romanticismo…sono finiti da tempo immemore;
    …la quotidianità del mondo di impresa nell’anno 2015 non è quella di noi comuni (e soprattutto…corretti) mortali. E’ fatta di prestanome, gioco delle parti, favori vari, rapporti privilegiati, trucchetti contabili, banche che lavorano dietro le quinte creando, distruggendo, inventando e macinando capitali, e chi più ne ha più ne metta…
    …il mondo del calcio è la “rantumaglia” del mondo di impresa (limitatissimi gli esempi di VERI imprenditori nel mondo della pelota)…ergo…tutto quello che ho scritto qui sopra, lo dobbiamo moltiplicare x 10, 100, 1.000…
    …cercare di capire al 100% cosa è avvenuto in epoca Parmalat, Ghirardi…ed ora nemmeno so come chiamarla…è quasi impossibile. In altre parole, noi qui non abbiamo la mentalità “border line” di questi personaggi…e, di conseguenza, non ne possiamo intuire le gesta e le sottili alchimie. Questo non significa che non ci siano le competenze tecniche per sviscerare le questioni emerse…anzi. Il livello culturale di chi cura (Majo & friends) e segue (noi “spettatori”) questo dibattito è di qualità elevatissima. Però dubito che sapremo mai la verità su quanto accaduto, su quanto sta accadendo e su quanto accadrà…siamo troppo puri per questo mondo di…aggiungete voi il resto.

  36. albano says:

    x simone T. non ti incazzare.qualcuno sta parlando di argomenti tecnici è solo il server che è lento e con flussi non regolari.
    come avevo scritto anche io vedo 4-3-3 e condivo i nomi posti da neno.
    come argomento tecnico ho pure aggiunto che non ci sono scusanti x Donadoni visto che un po’ di euforia ora è presente e anche se gioca con gli stessi (che almeno son superiori a quelli del Cesena) domenica deve fare 3 punti perché altrimenti si cambia.
    calciomercato.it o com non ricordo dice che Reja è stato contattato e non ha scartato l’ eventuale chiamata a priori come invece ha scartato Cesena. questa notizia è vera perché come ricordato scrivo e lavoro a pochi passi da gente che abitualmente frequenta specie nelle fasi che non allena.

  37. The Return says:

    Bluff…è tutto un bluff. E moriremo tutti.

  38. Andrea G. says:

    Se arriva una punta sarà 4-4-2

  39. Andrea says:

    Appena detto su sportmediaset. GILARDINO PUÒ CONSIDERARSI IL NUOVO ATTACANTE DEL PARMA

  40. Simone T. says:

    quante seghe mentale. Raimondi nel frattempo da pet fatto gilardino al parma

  41. Andrea says:

    Majo su parmalive c’è scritto che Pizzarotti all’uscita del ristorante non ha rilasciato dichiarazioni se non un ” è’ rinviato tutto al prossimo incontro” ….. A cosa si riferisce? Spiegano le cose a metà che lavor…..

  42. Diego says:

    Raimondi a sport mediaset ha detto che Gilardino puó essere considerato già un giocatore del Parma di Taci.
    Parole sue!

  43. Osvaldo Moka says:

    quelli di parmalive hanno travisato le dichiarazioni di TACI, il “tante belle cose” era il SALUTO

    • Vicofertile says:

      Io a questi gli toglierei la patente di sito di approfondimento
      (rispettosamente parlando checchè se ne dica ;-) )

      e menomale che stavolta non hanno detto che “è stata fatta chiarezza” !!!!

  44. albano says:

    bisogna essere ottimisti.il calendario ci aiuta.
    col cesena son 3 punti, a milano 1 pareggio ci sta perché son messi male in questo periodo, con il chievo in casa son 3 punti, e visto che un annata pazza poi si va a roma dove di solito si ritorna sempre a mani vuote e invece ci sarà sorpesa.

  45. marco says:

    CAMPA CAVALLO….

    • albano says:

      dopo queste 4 partite la classifica sarà ancora brutta ma l’ umore della squadra alto. cesena e cagliari andranno in b. manca una. storicamente c è sempre un crollo nel girone di ritorno di una che va dal dodicesimo al quindicesimo posto a metà messa.
      secondo me saran 19 battaglie e alla penultima ci salviamo!!!

  46. RENZI says:

    COMUNQUE E’ PRASSI NEI GRANDI GRUPPI INDUSTRIALI CHE UN DIRIGENTE SIA PRESIDENTE O AMMINISTRATORE DELLE SOCIETA’ SATELLITE SOPRAUTTO SE NON CENTRATA SUL CORE BUSINESS , NON VEDIAMOCI SEMPRE DEL MALE E DELLO SPORCO E’ CHIACCHIERICCIO DI BASSA LEGA ANCHE PERCHE’ DI PARMA NESSUNO METTE UN QUATTRINO PER LA SQUADRA E POI APPOLLAIAITI NEPPURE ALLO STADIO (POCHI TIFOSI PAGANTI ) MA IN TV CRITICANO , DIREBBE GHIRARDI CITTA’ INVIDIOSA E PROVINCIALE…..ANCHE TANZI NON ERA PRESIDENTE MA MISE PEDRANESCHI PER CUI ATTENDIAMO ……CHE METTA ANCHE SOLO 1 MILIONI DI EUR TACI METTE DI PU’ DEI PARMIGIANI E SONO SOLDI A PERDERE MA ALMENO LUI PROVA QUI A PARMA NESSUNO OSA PROVARE PER CUI ACCONTENTIAMOCI E ASPETTIAMO A COMMENTARE E CRITICARE OGNUNO POI OPERA ED E’ ORGANIZZATO COM E VUOLE LUI ……ALL ESTERO E’ NORMALE CHE IL PROPIETARIO NON SIA PRESIDENTE
    TACI CI PROVA A SALVARE LA SQUADRA VARELA E RODRIGUEZ SONO DUE BUON NOMI E ALTRI ARRIVERANO SE POI RETROCEDE CON IL PARACADUTE 10/15 MILIONI LA SQUADRA PER LA SERIE B L HA GIA’ AVREMO ALMENO 50 GOCATORI IN SERIE B TRA CROTONE , PERUGIA , LATINA BARI ECCCC IACOBUCCI RISROWSKI HANNO FATTI I PLAY OFF CON LATINA LO STESSO BIDOUI HA FATTO BENE A CROTONE MA ANCHE MUSACCI A FROSINONE ROSSI A PESCARA LO STESSO CODA VA BENE PER LA SERIE B GHEZZAL STESSO QUINDI VENDENDO CERRI PALETTA E MIRANTE E MAURI E LIBERANDOSI DEGLI ALTRI ANCHE A RICAVO ZERO GLI STIPENDI DIVENTANO DA SERIE B CODA TANTO PER DIRE PRENDE 80.000 EUR !!!! PER CUI ANDANDO IN B RIPIANANO IL DEBITO E LA SQUADRA L ABBIAMO GIA’ CI SONO TANTI ALTRI GIOCATORI OTTIMI IN LEGA PRO DEL PARMA COME LAPADULA MURO DELLA PISTOIESE ED ALTRI PER CUI NON SI DOVREBBE NEPPURE COMPERARE GIOCATORI E MOLTI VEDI PALLADINO GOBBI O LUCARELLI SONO A SCADENZA CONTRATTO PER CUI CI SI LIERA CARO MAJO FACILMENTE DEI GIOCATORI CHE ABBIAMO E QUELLI DA SERIE B NE ABBIAMO A BIZEFFE

  47. Michele says:

    majo le risulta che i 5 milioni siano arrivati?

  48. marco says:

    Direttore sembra che la pecunia sia arrivata, ma io la conferma la voglio da lei, o almeno le risulta qualcosa o solite balle….

  49. Simone T. says:

    Parmalive: Sulle frequenze di RadioParma, nella trasmissione Palla in Tribuna, è intervenuto il sindaco di Parma Federico Pizzarotti che ha parlato delle cena di ieri con Taçi e non solo: “Sono arrivato sul finale della serata e non ho avuto modo di parlare molto con la nuova proprietà, anche se in questi giorni ho cercato di tenermi informato. Sembra che ci sia la volontà di far crescere la squadra e fare qualcosa di importante ma per me contano i fatti. So che stanno ricontattando molti creditori per risolvere la questione debiti, comunque prossimamente ci rincontreremo per parlare con più calma di diverse questioni ed avrò l’occasione di capire quali sono i progetti di Taçi e Kodra (nuovo presidente, ndr)”.

    Il sindaco si è poi soffermato sulla questione stadio: “Parleremo anche dello stadio ma non credo finisca a Collecchio come si vocifera, si tratta piuttosto di renderlo più fruibile”. Pizzarotti si congeda poi con una battuta sull’ex presidente Ghirardi: “Le sue parole a Sky? Non le ho sentite, quindi non le giudico, ma immagino cosa abbia detto…”

    Qualcosa sta venendo a galla,e se così fosse alla fine un pò di fiducia la possiamo anche dare no?

  50. Gabriele says:

    Non ho visto il servizio ma letto le agenzie: che razza di scoop sarebbe stato quello del tg Parma? Presto spiegheremo tutto? Meglio tardi che mai ma mi pare che la cosa sia stata un po troppo enfatizzata, forse per il fatto che il gruppo ormai vive di copia incolla delle notizie calcistiche date da altri e quindi si emozionano molto quando ne hanno una loro.
    Pochi minuti fa hanno scritto che sono vicini sia Osvaldo che Gilardino, speriamo che questo sia un vero scoop perchè fino a stamani Osvaldo secondo moltre altre fonti sarebbe in attesa di juve milan o affini.
    Su Osvaldo in particolare sarò in controtendenza ma se è vero che come calciatore potrebbe dare una grossa mano come persona non mi piace proprio per niente, ha sempre piantato delle grane ed è sempre stato cacciato dalle ex squadre.
    Interessante il discorso tecnico che ho letto sopra, io vorrei parlare sempre di campo, francamente fatico a capire quale possa essere la fisionomia della “nuova” squadra: nel 4-3-3 cassano puo fare solo la punta (perlomeno dall’inizio), nel 3-5-2 non vedo dove collocare le ali, nel 4-4-2 fatico a individuare chi potrebbero essere i centrali di centrocampo capaci di dare e preservare equilibri

  51. Alfredo Gerardi says:

    Majo perchè non lo chiudi sto sito da quattro soldi? Dopo gli arrivi di Rodriguez e Varela sei stato completamente sburgiardato su ogni fronte. L’informazione da quattro soldi che fai non vale nemmeno il tempo delle persone che la leggono!

    • Gabriele Majo says:

      Il sedicente Signor Alfredo Gerardi, aveva postato un indirizzo mail fasullo:

      alfredo.gerardi@gmail.com

      : host gmail-smtp-in.l.google.com[74.125.133.27]
      said: 550-5.1.1 The email account that you tried to reach does not exist.

      Gli avevo risposto in privato, ma visto l’inesistenza del recapito lasciato – fulgido esempio di correttezza – rendo pubblica la risposta.


      Salve

      Il sito da quattro soldi lo chiuderò quando non me lo potrò più permettere, ma se la mia informazione non le garba, non credo che glielo abbia ordinato il medico di seguirla.

      Per quanto concerne Varela e Rodriguez non avevo mai detto che non sarebbero arrivati. Ma se lei non sa quello che dico immagino che poi non sappia anche quello che dice.

      Per quanto riguarda la mia credibilità penso di essermela guadagnata sul campo avendo sempre fatto il giornalista con la schiena dritta dicendo le cose come stavano anche quando era scomodo farlo (comodo, adesso impallinare gli assenti).

      Comunque sotto trova i miei recapiti se le va di fare due chiacchiere direttamente. Forse potrebbe capire qualcosa di più del sottoscritto al di là di quello che le raccontano.

      Saluti

      Gabriele Majo

      ________________________________
      Gabriele Majo – Giornalista Professionista

      http://www.stadiotardini.it

      direttore responsabile

      skype: gabriele.majo

      +39.335.8400142

      _________________________________

      • Anna Fanerani says:

        Caro Dott. Majo,
        mi permetto di intervenire in quanto particolarmente colpita ed amareggiata per il trattamento che la ha riservato il lettore di cui sopra. Purtroppo è l’ennesima prova di quanto io stessa vado da tempo sostenendo, ovvero che i moderni mezzi mediatici ci forzano all’interno di una spirale negativa, banale, che propone sempre gli stessi concetti stereotipati, triti e ritriti. L’utilizzo di falsi pseudonimi e l’anonimato spinto, rappresentano la banale degenerazione di questo moderno vortice. Non si curi di costoro, bensì prosegua
        la strada che da tempo ha intrapreso con coraggio assieme ad alcuni suoi collaboratori, il dott. Savarese su tutti. Continui ad esplorare nuove forme di divulgazione perchè sempre più spesso il lavoro di approfondimento lascia il tempo che trova, a vantaggio di un cumulo di informazioni trangugiate e mal presentate. Non demorda, questa è la strada giusta, non butti a mare il suo stile, che è originale ed entusiasmante, mai noioso e, nel leggerlo, ci si diverte imparando.

        Con profonda ammirazione,
        un saluto a nome del Comitato

        Anna Fanerani

        • Mak says:

          Mi associo al commento di Anna, Majo certi commenti non meritano nemmeno una sua replica. Cordialità

        • Adam Rollo says:

          Si sono tutti leaureati questa settimana? Che Comitato presiede? Quello di tutela delle cose predisposte?

      • lillo says:

        Majo Ogni tanto rompe le palle e quando prende una strada anche sbagliata insiste pero’e l unico che mi appassiona con le sue articolesse ed e’ sempre sul pezzo sicuramente da serie A non cosi altri giornalisti di parma grande majo continui cosi’

  52. Simone T. says:

    Sono curioso di vedere cosa si inventa Donadoni domenica…tanto il primo tempo lo scazza come al solito….ma porca di quella troia, ma perchè non silurano il mister??? Ormai basta, quest’anno se siamo dove siamo è anche per colpa sua…penso che lui abbia molte responsabilità! COn tutti i giocatori nuovi che prendiamo la squadra la affiderei ad uno con i controcoglioni, altro che Donadoni!

  53. Andrea G. says:

    il 3-5-2 credo sia destinato ad essere abbandonato…il 4-3-3 può essere fattibile, ma l’ideale è proprio il 4-4-2 con 2 tra Acquah/Mauri/Lodi/Nocerino a centrocampo, varela e rodriguez sugli esterni e Cassano + Mister X in attacco.

    Nel 4-3-3 Cassano può fare SOLO il falso nove, e già cozza molto con l’arrivo di una punta.Inoltre Rodriguez è il classico esterno di centrocampo, oppure può fare la mezz’ala ma già per fare l’esterno alto non è il massimo (segna poco)

  54. albano says:

    4-3-3 cassano a sinistra. compreranno 1 sola punta di ruolo.
    forse un secondo nome minore per la panchina.
    urge un centrale difensivo comunque.

  55. Vittoria says:

    Direttore,visto che mi provoca Le rispondo. I soldi sono arrivati e sono nella disponibilità della società da quel di’.Poi chi e quando decideranno di iniziare a pagare non glielo so dire. Cordialità V.

  56. Nicola says:

    Quanti soldi vittoria, se posso? I cinque anche la seconda tranche di 30 milioni? Grazie in anticipo per il Suo contributo a diffondere un po’ di verità, che latita da molti mesi ormai…

    • Gabriele Majo says:

      I soldi non sono ancora nella disponibilità, almeno stando ai riscontri diretti da me effettuati.

      • Alfredo says:

        Se Vit che è’ dell’ambiente, dice che sono disponibili, crediamo le Her Direktor. La Vit e’ sul posto….lo saprà’ bene….

        • Gabriele Majo says:

          Diciamo che un mio informatore molto attendibile, di cui abbiamo parlato oggi insieme, mi ha detto che non sono arrivati. Ti basta?

          Saluti

          Gmajo

          • Alfredo says:

            Oh yes ma perché’ mai la Vit dovrebbe essere mendace?
            Attenzione alle polpette avvelenate

          • Gabriele Majo says:

            Io non mi abbevero a una sola fonte, né dico che la Vit sia mendace, per carità…

          • vittoria says:

            Direttore se per avere la conferma che sono arrivati i soldi,deve aspettare che il suo informatore riceva lo stipendio, allora dovra’ aspettare ancora un po’.
            cordialmente

          • Gabriele Majo says:

            questo potrebbe essere un buon punto di incontro tra la mia tesi e la sua.
            mi consenta però una chiosa. a parte che le mie fonti sono più di una, però se queste devono ancora aspettare un po’ per prendere lo stipendio, non è che sia cosi importante che siano arrivati
            sempre ammesso lo siano effettivamente
            poiché era importante che arrivassero appunto perché poi li pagassero. cordialmente gmajo

          • Gustavo says:

            scusi Majo, quindi lei sosteneva (e persiste a sostenere) che i soldi non sono arrivati, nonostante Vittoria, perché il suo informatore è tale in quanto deve ricevere lo stipendio? Spero di aver capito male, perché, insomma, un informatore deve avere accesso a dati sensibili per essere considerato tale e non semplicemente dire: “Si, mi hanno pagato”. Infatti la società può anche aver mandato 100 miliardi di euro ma se non ha ancora pagato l’informatore costui ci dirà che i soldi non sono arrivati!

          • Gabriele Majo says:

            lei è abituato a trarre conclusioni affrettate. la majeutica è un po’ più complessa…
            si rilegga il senso del mio commento, e lasci perdere i miei informatori. sia profondo e non superficiale. vada più in là del suo naso, se non del mio…

  57. Mat says:

    Ciao Mayo
    è spiacevole ricevre messaggi come quello di quel lettore ma credo che anche tu debba fare qualche riflessione.
    Ricordo bene quando in televisione facevi ironia sul futuro societario del parma parlando della Sanitaria Boromeno e della cordata Romana .
    Ricordo bene quando sempre in televisione ma anche su questo tuo blog facevi ironia sulle voci di mercato che vedevano il parma vicino a giocatori il cui calibro non è paragonabile e nessuno dei giocatori approdati a parma negli ultimi anni. (forse solo a Cassano)
    Te la cerchi Mayo.
    Il tuo slogan è “mi piace metterci il naso”, bene mettici però anche la faccia quando ti capita di fare buchi nell’acqua.

    Ti aspetto a collecchio quando verrà presentato Gilardino.
    ciao

    • Gabriele Majo says:

      A parte che non ho ancora capito chi sei, pur cercando di fare mente locale, io la faccia e il naso ce li metto sempre, mica mi nascondo dietro niente. Rivendico, come Vanni Zagnoli, orgogliosamente anche miei eventuali errori, poiché gli stessi, quando li commetto, sono sempre in buona fede, e mica pretendo di avere il dono dell’infallibilità.

      Per quanto riguarda la “sanitaria”, figura retorica che indica un certo tipo di investitori romani, ad esempio, ribadisco che i capitali all’interno della Dastraso, sempre ammesso ce ne siano, possano arrivare dall’Italia (appunto Roma) come dalla Russia, come dall’Albania come dappertutto. Che la Sanitaria possa essere il finanziatore del Parma non abbiamo prove provate per dire che non è vero, così come non abbiamo prove provate per dire che c’è un socio kazako o uzbeko di Taci, che è l’unica cosa che appare, e che io stesso – nonostante i depistaggi di Giordano – avevo immediatamente indicato come più probabile proprietario (basta rileggersi il mio articolo del 20 dicembre scorso http://www.stadiotardini.it/2014/12/lopinione-di-majo-dopo-la-conferenza-sul-passaggio-di-proprieta-piu-fumo-che-arrosto-mi-e-rimasto-lappetito-la-proprieta-schermata-rende-lecita-ogni.html “Ma torniamo a bomba, cioè alla pista albanese, che a mio avviso è decisamente più concreta della fantomatica russa: acclarato che Taci c’è – e così l’attività estrattiva della neonata holding è rappresentata – l’altro possibile socio potrebbe essere Becchetti – che in suolo albanese ha appena fatto debuttare Agon Channel, che peraltro ha già perso Antonio Caprarica, il quale sostiene, direi giustamente, che “sia impossibile lavorare senza telefoni e dentro container” – per via di quello spiffero sulla tv che avrebbe uno dei compratori.
      Giova ricordare che i lettori leoni da tastiera hanno una memoria da elefante e tendono sempre a rendere assoluti i loro concetti: io sono un cronista, che vive giorno per giorno, e che giorno per giorno aggiorna i propri lettori avendo il coraggio di esporsi. Il mio mestiere non è fare l’indovino e cerco sempre di spiegare il più possibile il motivo delle mie affermazioni. E’ chiaro che le mie analisi vertono su scenari che possono cambiare. Ad esempio l’avvocato Giordano è uscito da Eventi Sportivi e dal Parma FC: cosa, a mio avviso, inaspettata. Questo potrebbe significare che la componente romana, che io avevo ribattezzato Sanitaria, magari non c’entra più, ma nel frattempo quali di questi leoni da tastiera pensava che Giordano uscisse di scena in un mese, e che in un mese il Parma FC cambiasse tre presidenti dopo Ghirardi? A fronte di un panorama per nulla chiaro dovrebbe essere apprezzato il tentativo di ricostruire un puzzle credibile, una verità putativa. Invece c’è chi preferisce fare il contrario, attaccandosi ad argomenti futili e stupidi.
      Così come il discorso Varela e Rodriguez: costoro sono abituati agli assolutismi e quindi interpretano le mie frasi pronunciate giorno per giorno altrettanto assolutistiche: allora. Se la dirigenza dell’Atletico da me interpellata mi dice che non ha alcun accordo con il Parma, cosa che mi è stata ribadita più volte, io mi prendo la responsabilità di scriverlo. Poi se la stessa dirigenza dell’Atletico dopo 3 giorni mi dice che hanno chiuso io lo riporto. Appunto come dev e fare un cronista. Ma qui i leoni da tastiera capiscono quello che vogliono capire loro e mi attribuiscono affermazioni mai pronunciate. Poi si alimentano tra loro e così nascono tutta una serie di equivoci il cui risultato è il commento del falso Alfredo.
      E’ comunque evidente che calciatori di importanza internazionale come Rodriguez e Varela mi pare strano possano esser venuti al Parma. Di razionale non c’è nulla. Del resto come questa operazione. Io, infatti, rimarco sempre la contrapposizione tra una società che non paga gli stipendi, ma dall’altro fa un mercato da Champions. A fronte di questo potrò anche sbagliare qualcosa?

      Saluti

      Gmajo

      • Alfredo says:

        In tutti i casi ti volevo ribadire che io sono il vero e unico Alfredo ma i tuoi tecnici informatici lo sanno bene.
        Saludos

      • Adam Rollo says:

        Scusi Majo ma non le è mai balenato per la testa che se un sacco di persone le danno del negativo cronico forse un pizzico è anche colpa del suo atteggiamento? Se molte persone vedono nei suoi testi dileggio e sarcasmo siamo per forza noi dei dementi? Scusi se mi permetto ma non fa prima a dire “ho sentito l’Atletico e mi hanno detto che non hanno alcun contatto col Parma per Rodriguez” piuttosto che robe tipo (esempio non letterale) “bravi bravi sognate cipolla che poi piangete”? Nel primo caso io le direi “bravo Direttore, grazie della notizia”. Nel secondo caso invece mi sento preso per il culo.

        Per la storia dell’anonimato: su internet è un diritto. Se non le piace non può farci niente. E non è corretto pubblicare ip senza autorizzazione, sono dati privati e personali.

        Ciao.

      • Simone Rosi says:

        Comunque che Giordano sarebbe sparito in massimo 3 mesi e che non avrebbe più avuto un ruolo lo sapevamo tutti poiché l’ha detto lui stesso alla conferenza stampa, lei direttore diceva il contrario non i leoni da tastiera, ora visto che offende continuamente faccio una bella ricerca tra i migliaia di commenti e faccio un elenco degli insulti che fa ai suoi lettori e la mando a tutti i suoi colleghi di Parma e non. Il presente è questo, se si vuole utilizzare questo mezzo bisogna anche essere equilibrati, se non lo si è si offende a destra e a manca utilizzando un linguaggio da osteria e poi sfido che nessun professionista del settore le dà un lavoro. È come la volpe e l’uva, si vuole usare il web e piuttosto che farlo come va fatto si dice che fa tutto schifo perché non si hanno le competenze per gestirlo.

        • Gabriele Majo says:

          siete belli come il sole. voi vi permettete di venire qui a calunniare e offendere e poi fate i permalosi con chi vi ripaga con la stessa moneta. chi viene qui per un dialogo costruttivo ha sempre trovato spazio, ma chi viene a far la guetta trova pane per i suoi denti
          perché non porgo l’altra guancia,
          per quanto concerne Giordano un conto sono tre mesi e un conto è un mese. la solfa cambia un po’ specie se la situazione interna nel frattempo è mutata.
          saluti
          gmajo

  58. Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma al marchettins o come inresponsabile dei tifosi (o qualsiasi altra cosa) says:

    Su Italia 1 hanno dato un servizio su Kroda:
    https://www.youtube.com/watch?v=e-XLNrNq0cs

    ABBASSO LA FAMILIA IMPERIALE, L’INGORDO IMPERATORE E L’INSAZIABILE IMPERATRICE, ABBASSO GLI INVIDIOSI DELLA PROVINCIA, ABBASSO MAJO.

    PS: Ma Trupo è qello ke cantava Firenza Santa Maria Maghella?

  59. Marco says:

    Almeno direttore può confermare che questi soldi sono partiti?

  60. Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma al marchettins o come inresponsabile dei tifosi (o qualsiasi altra cosa) says:

    https://www.youtube.com/watch?v=QMF2Rz5KDrw

    Caro Razeheart Taci,
    tu ke mandi i soldi a Kroda
    xkè la speranza torni a vivere,
    ricordarti di noi ke stiamo nel cuore della parmigjanità,
    e un contratto faccelo, anke x noi.
    Eppoi…. mandaci i danari, tanti danari, e siamo cento-uno-arii.
    Assumimi…. magari! ke siamo parmigiani, anofacciali!
    (rit)

  61. enzo says:

    Notiziola….per stemperare la tensione…..

    Nel sito La Leonessa , entrando alla voce ….tipo “lavora con noi” …. la risposta e’ : non sono disponibili posizioni…..(va tutto bene madama la marchesa…..)

    APPELLO AI LETTORI DI STADIOTARDINI.IT (messaggio LIBERO): Un paio di giorni fa’ durante il blue monday…, Gabriele Majo , ha garbatamente ribadito a noi lettori che se altri affecionados volessero seguire
    il mio spontaneo gesto di contributo al sostentamento dell’operativita’ del sito….certamente non si sentirebbe offeso.

    SOSteniamo Stadiotardini.it !!

    Enzo Dallai

    • Gabriele Majo says:

      grazie ancora per il segnale concreto di stima e fiducia. magari si potrebbe inventare una specie di associazione di amici di stadiotardini.it
      cordialmente
      Gmajo

    • Gabriele says:

      Per me la maglia era fuori budget ma magari i calzettoni andrebbero bene

      • Gabriele Majo says:

        in realtà è stato abbastanza disinteressato rinunziando all’oggetto che è rimasto nella mia disponibilità. i calzettoni, invece, li regalai a rosy perché le piacevano…

        • Alessandro Dondi says:

          Oggetto sul quale pende l’offerta di un collezionista che già da tempo attende risposta, mi dicono dalla regia …

        • TeoM says:

          Perché non usare il metodo USA, ovvero una cena con raccolta fondi? Lo ha fatto anche il PD qualche mese fa…

          • Gabriele Majo says:

            semmai chiederò una consulenza a Manfredini:)
            comunque pensavo più ad una associazione, che era poi l’idea iniziale: una specie di azionariato popolare applicato al sito. vediamo…
            ciao
            grazie
            gmajo

  62. Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma al marchettins o come inresponsabile dei tifosi (o qualsiasi altra cosa) says:

    Majo è vero ke lei nel 1888 quando era nell’Oregon nn era ne dei Cefaloni ne degli Arrapao ma di una tribù terza?
    https://www.youtube.com/watch?v=mhHXngXAugw
    Beppe assomiglia invece al profugo cn il fucile in mano, dico dai lineamenti.

  63. Luca Russo says:

    Fine gennaio/inizio marzo…anche io mi porterò a letto Penelope Cruz tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2025. O forse mai. Anzi ora che ci penso direi di aver già predisposto tutto per l’incontro a due.

    Se era già tardi intervenire sul mercato dopo le due sconfitte successive alla vittoria sulla Fiorentina, figurarsi se non lo sia inizio marzo…comunque, io ci tengo al Parma, non so voi. Ripeto: spero di essere dalla parte del torto, nel mentre però rinuncio a prendermi per il culo da solo. Passo e CHIUDO.

    • Adam Rollo says:

      Hai del cemento armato in testa? Ma non ti poni il problema che far transitare molto denaro dall’estero sia un filino più complicato che bonificare 100 euro a tuo fratello per il compleanno? Proprio non ce la fai. Passati e chiuditi.

      Ciao.

      • Luca Russo says:

        E’ da NOVEMBRE, ripeto: NOVEMBRE, che questi bazzicano dalle parti di Parma…hanno avuto quasi tre mesi per PREDISPORRE TUTTO…siamo a fine gennaio e siamo grosso modo ancora nella stessa situazione, economica, in cui ci ha lasciati Ghirardi.

        Io avrò anche il cemento armato in testa, ma tu la testa non ce l’hai proprio. E, per inciso, chiuditi tu. Da buon napoletano dovrei dirti pure dove, ma lascio perdere…

        Ciao, cabarettista di infima qualità.

        • Alfredo says:

          Ci vuole un mare di tempo per far transitare dinero informati bene davvero

        • Adam Rollo says:

          Cosa mi vuoi dire, nador? Vai da Pellone e molla il colpo che non capisci manco l’italiano. E c’è pure la fila a entrare. Figa, han dato delle date, le stanno (più o meno) rispettando. Che dò bàli Russo.

          Ciao.

        • Gustavo says:

          Beh, intanto da novembre a gennaio ci sono due mesi, non tre mesi. Poi il passaggio delle quote si è realizzato il 16 dicembre, quindi poco più di un mese fa. Il mercato lo stanno facendo, anche se era meglio cominciare prima (vedremo poi come giustificheranno tale ritardo), che la proprietà si sarebbe palesata solo a partire da fine gennaio lo hanno detto subito… Quindi, se fino a qualche giorno fa la tesi del bluff poteva starci, adesso francamente no. Poi continua pure a sostenerlo, Russo, non sarebbe la prima volta che sbagli valutazione… Il che ci sta, intendiamoci, non fosse che nel tuo caso le previsioni sono sempre in negativo.

          • Luca Russo says:

            Beh, intanto dal 7 novembre ad oggi non saranno esattamente tre mesi, ma nemmeno due. Forse due e mezzo, o no? In un arco temporale del genere credo che un gruppo coi controcoglioni sia capace di muovere soldi, si trattasse pure di cifre da capogiro. Però sai che ti dico? Quasi quasi salgo anche io sul carro di Taci, così almeno non sono costretto a perdermi tra una discussione inutile e l’altra.

  64. enzo says:

    #CROCIATIPERLASALVEZZADISTADIOTARDINI.IT#

    Enzo Dallai

  65. vecchia guardia says:

    Gufi a casa

  66. vecchia guardia says:

    Io tifo parma dal 1974 ma quando leggo certi commenti mi viene da dire ma questi sono tifosi del parma o mongolini che pena

  67. vecchia guardia says:

    Gilardino a parma sta per firmare fonte parmalive

  68. Alessandro Dondi says:

    Giuliano Molossi ‏@giulimol

    Gilardino e’ a #Parma. Per firmare con il @ParmaFC ? Vi piacerebbe il ritorno del Gila?

  69. RENZI says:

    la VERA NOTIZIA BOMBA CARO MAJO ALLA FACCIA DEI BOYS E’ CHE L AMMIRAGLIO E’ ANCORA AMMINISTRATORE DELEGATO SI POTERE DI FIRMA ALTRO CHE DIRETTORE SPORTIVO COME LO CHIAMAVATE A EURO TV ……. IL GRANDE LEO E’ SEMPRE PIU’ PADRONE DEL VAPORE CHE NON SAI LUI IL SOCIO OCCULTO !!!!!! IO SE FOSSI IN VOI CARO MAJO SALIREI SUL TRENO DEL LEO O STAGLI A RUOTA TUTTO GITRA ATTORNO A LUI E NON MENARLA SE ANCHE TACI FA UN PO MDI MERCATO DOPO TUTTO ALL INIZIO TUTTI VOGLIONO UN PO’ DI VISIBILITA’ MA ALLA I FINE COMANDA IL LEO

  70. Alfredo says:

    Oh ragass, Renzi un leonardiano piu’ leonardiano di me

  71. Alfredo says:

    Putost Assioma le spari.
    In cura a Villa Rosa?
    O le parti per l’Albania?

  72. roberto says:

    Non si può mangiare in due nello stesso piatto…Dubito che al di là delle affermazioni e dichiarazioni di facciata , il signor Leonardi abbia i poteri che aveva in precedenza.
    Le operazioni di mercato condotte da Taci in prima persona lo evidenziano chiaramente.
    Informatevi sul contratto che aveva Rodriguez all’Ateltico Madrid e quello che ha nel Parma .
    Anche se credo che qualcuno di quelli che scrivono sul sito non capirebbe nemmeno questo.
    Altro non aggiungo e quindi astenetevi dal fare domande. Informatevi direttamente, giacchè siete così bravi a criticare chi si sforza ogni giorno di cercare e dare notizie come fa il direttore del sito.

    • Luca da Ferrara says:

      Che contratto aveva ed ha Rodríguez?…e tu come fai a sapere i dettagli del contratto di Rodríguez?…oltretutto che è uno dei pochi giocato a non avere il procuratore

      • joe says:

        SEMBRA CHE PER VENIRE A GIOCARE A PARMA TACI ABBIA OFFERTO A rodriguez un contratto da 1 milione per questi sei mesi…
        all’atletico si vocifera che ne prendesse circa la metà…

    • Gabriele says:

      quoto al 100% dall’inizio alla fine

  73. Mak says:

    Un pensiero vorrei dedicarlo a quei personaggi che fuori da ogni logica scrivevano ogni due righe la parola “fallimento pilotato”. Saluti a tutti

      • Mak says:

        Calma e gesso non vuol dire evitare di guardare il cielo e concentrarsi solamente sul dito. Calma e gesso non vuol dire consumare la tastiera per convincere che siamo circondati da complotti e fallimenti. Calma e gesso non vuol dire comportarsi come le tre scimmiette che non vedono, non sentono e non parlano. Calma e gesso vuol dire analizzare ogni giorno i progressi che ci sono stati dal 16 dicembre. Su questo punto Majo io ho sempre apprezzato le sue analisi. Le critico solo il fatto che raramente le ha ragionate partendo da un dato di fatto, ossia che il Parma era fallito e che quindi andavano meglio valutate le ragioni di alcune scelte di stile, di tempistica e di mezzi della nuova proprietà che si apprestava ad investire in un nuovo paese, in un nuovo campionato, in una squadra di gente demotivata e ultima in classifica. I complotti da CIA, KGB o invasione degli ultracorpi lasciamoli ai film. Oggi il Parma ha fatto acquisti di rilievo e si appresta a farne altri, iniziano ad arrivare soldi (e sono passati poche settimane visto tutto il casino che c’era dietro) e abbiamo un barlume di speranza di vedere almeno qualche vittoria da qui alla fine della stagione, con la possibilità che anche un”eventuale retrocessione non possa avere le conseguenza catastrofiche che avrebbe avuto solamente due mesi fa. Calma e gesso of course, ma adesso è anche ora di togliersi qualche sassolino dalle scarpe ed iniziare a correre verso altre teorie ed iniziare a parlare di progetti. Per questo motivo, ripeto, un pensiero vorrei dedicarlo a quei personaggi che fuori da ogni logica scrivevano ogni due righe la parola “fallimento pilotato”. Cordialità

        • Gabriele Majo says:

          Calma & Gesso, ribadisco, anche perché dei fatti concreti da lei elencati ce n’è qualcuno che non mi corrisponde avvenuto. Calma & Gesso.

          • joe says:

            Dovrebbe essere la società a dare segnali concreti..l’acquisto di due giocatori non vuole per forza dire che la società finalmente navighi in buone acque. Noi per ora possiamo esprimere tutti i giudizi possibili sia positivi che negativi…CALMA E GESSO è un concetto che ci sta alla grande fino a quando LA NUOVA SOCIETA’ non farà qualcosa di concreto.

  74. Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma al marchettins o come inresponsabile dei tifosi (o qualsiasi altra cosa) says:

    A.C. Reggiana 1919
    20 gennaio alle ore 18.23 · Modificato ·

    È vero siamo di parte e gufiamo, ma vi sembra giusto che ad una società ancora indebitata venga consentito di tesserare nuovi giocatori?

    :D
    Cm candidato a irresponsabile dei tifosi, cn mandato specjale alla parmigjanità x la nostra gjente, nonkè addetto all’ENTE TURISMO, SI L’ENTE TURISMO KE HA RAGIONE KRODA, rispondo cn il seguente motivetto:
    E NO, FA TI!!! QUI SOTTO IL CIELO DI KRODA IL TESSERAMENTO E’ DI MODA!
    in allegato: il gesto ripetitivo delle mani verso LINGUINE x indicare di sukkiarlo. Ke io sn x il tifo a favore, si del Parma miga dl’Ar-Sana.

    • Luca da Ferrara says:

      E allora l’inter che ha chiuso il precedente bilancio con -100 mln che in questa sessione, e anche la precedente, ha fatto acquisti in prestito con obbligo di riscatto x i vari Shakiri Podolski Medel Osvaldo M’Vila ecc…a loro come mai è consentito fare mercato?…se introduciamo la regola di non poter fare mercato se sei indebitato in italia non fa mercato nessuno, perché pure la Juve è indebitata…o pure all’estero, soprattutto in Premier o il grande Real Madrid, le varie squadre hanno molti debiti con gli istituti di credito.

      • Gabriele Majo says:

        Luca, a noi dell’Inter importa una pippa. Non so se è chiaro il concetto. E neppure delle squadre estere. Cerchiamo di esser attenti e vigili sul Parma senza star sempre lì a guardare gli altri…

        Anche perché a me non piace il concetto che se le porcate le fanno gli altri ci stracciamo le vesti, ma se le facciamo noi va benone…

        Saluti

        Gmajo

  75. Michele says:

    Direttore non ci dice nessuna novità il Mercatologo?!?!
    Teleducato sta mattina scrive…
    “Calcio, Gilardino e il Parma vicinissimi

    Taci pronto a concludere l’affare con la punta. In organico arriverà un altro attaccante: possibile sorpresa dall’estero”.

    Non si tenga tutte le news per stasera!

  76. Marco says:

    Direttore qualche novità ho è sempre tutto predisposto?

    • Gabriele Majo says:

      Ad oggi a me risulta tutto predisposto. Poi sentiremo Vittoria. Io ricordo che il 28 gennaio c’è l’udienza fallimentare in Tribunale: è chiaro che eventuali creditori cui possa esser stata chiesta desistenza, se non seguisse la corresponsione del dovuto, poi potrebbe esser ancor più problematico. Situazione che se il predisposto fosse andato a buon fine non si paventerebbe.

      Cordialmente

      Gmajo

      • www.sitoweb.xyz says:

        Secondo lei è possibile che non vengano pagati il 28? e nemmeno le scadenze del 15 febbraio? se si, quale sarebbe lo scenario succssivo? ma soprattutto io nella mia ignoranza non riesco ad immaginare uno scenario verosimile per cui si sarebbero esposti? non dico una supposizione se non lo sa ma lei direttore riesce ad immaginarsi qualcosa di verosimile e sensato? io no

  77. Michele says:

    mentre invece un dirigente del cagliari ha appena detto che gilardino ha scelto Cagliari e oggi si incontrerà con la dirigenza isolana.

  78. Marco77 says:

    Ma si può che ieri allenamento a porte aperte nel tendone… E oggi a porte chiuse ma vai a ca…..va mister! Cazzo hai paura che ti osservano gli schemi???? Ormai è tardi non ci si salva più questo allenatore crea solo malcontento

  79. Mat says:

    Ciao Mayo
    lo sai perchè Gilardino non si convince?
    Perchè ha paura di essere una seconda scelta, visto la punta che arriverà tra un paio di settimane

  80. Marco77 says:

    Gilardino dovrebbe correre a Parma città dove è esploso. Poi con Cassano farebbe bene come quando cera Morfeo

  81. il mercatologo says:

    non ci sono aggiornamenti di sorta effettivi sul mercato.
    Appena saprò qualcosa di tangibile lo scriverò. Magari già in giornata.
    Per ora vale quanto scritto l’ultima volta. Il lavoro di Leonardi porta a ritenere bloccato Gilardino. Ha usato molta della sua influenza per portarlo a Parma e lo ha bloccato, nel senso che il giocatore andrà in un’altra squadra solo se lui dirà all’entourage che l’operazione non può essere fatta. Sempre Leonardi ha in piedi la trattativa Floccari e quella Gonzales.
    Il punto su cui devo soffermarmi , però, è che nulla so, ad ora, di quello che in mente l’ingegner Taci, che ultimamente conduce le operazioni di mercato in prima persona , senza avvertire nessuno delle sue intenzioni.
    In uscita ci sono tante chiacchiere ma poca sostanza. Unici giocatori con offerte tangibili sono Coda ( già detto a novembre) e Rispoli. Ma parliamo di serie B. Poi in prestito potrebbero partire in tanti

  82. Marco says:

    Io mi chiedo ma i nuovi lo sanno che non vengono pagati?

  83. Marco says:

    Direttore tv parma fa capire che i soldi sono arrivati il problema è che non sono stati accreditati,a lei risulta che non sono nemmeno arrivati?

  84. IMPROBABILE says:

    He He He, vecchio volpone questo Taci. Garantisce per i nuovi e non paga i vecchi così van via…. però, se non paga lo stipendio a Palladino, un po lo capisco. Ma le tasse è meglio se le paga, altrimenti dobbiamo fare due punti in più, che non è mica facile. Di sicuro ci sono i muratori a Collecchio, per allargare gli spogliatori, che quattro li han già presi, più i tre della Lazio, più due attaccanti e due difensori, ormai ci abbiamo la rosa di 53 giocatori.