MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DELLA “NOTTE DEI COMMISSARI E DEGLI INVESTIGATORI” AL GARIBALDI DI CANTU’ CON VALERIO VARESI, BRUNO MORCHIO E CRISTINA RAVA

18 Apr 2015, 13:00 7 Commenti di

MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DELLA “NOTTE DEI COMMISSARI E DEGLI INVESTIGATORI” AL GARIBALDI DI CANTU’ CON VALERIO VARESI, BRUNO MORCHIO E CRISTINA RAVA

1.

2.

3.

4.

5.

6.

Visualizza album
Fotogallery Amatoriale, Mangia come Scrivi, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Gabriele Majo, 53 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913 fino alla stagione 2016/2017, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

7 Commenti a “MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DELLA “NOTTE DEI COMMISSARI E DEGLI INVESTIGATORI” AL GARIBALDI DI CANTU’ CON VALERIO VARESI, BRUNO MORCHIO E CRISTINA RAVA”

  1. ninetto says:

    Grande majo..conosco il garibaldi..si sta bene!..e Cantù se pur piccola molto carina e signorile..grande tradizione cestistica e ottimi mobili..

  2. Luca says:

    Direttore, mangiato bene?

    • Gabriele Majo says:

      Alla notte dei commissari e degli investigatori non ero presente, visto che ero a Calcio & Calcio Più: quel sacripante di Angella spostando l’approfondimento infrasettimanale dal mercoledì al giovedì mi ha fatto risultare inadempiente come taci o manenti al mio impegno di presenziare alla stagione lombarda del mangia come scrivi. Finora in Brianza sono stato solo una volta – dando buca ad Angella, quando il dramma Parma non era ancora scoppiato – e in quella occasione la cucina del Garibaldi è risultata impeccabile come al solito (tra l’altro, se non ricordo male, era una serata con menù molto parmigiano).

      Ieri sera, invece, – e più tardi caricherò video e fotogallery amatoriale – c’è stato il Centenario ai 12 Monaci di Fontevivo. Dove, peraltro, si è svolta l’ultima serata non solo di questo ciclo, ma anche degli ultimi due anni e mezzo. In autunno riprenderà in altri locali. Lo chef Andrea Nizzi è molto bravo e generoso e dispiace perderlo: ieri sera, tuttavia, il menù era un po’ troppo salutista per un tradizionalista come me. In omaggio ad Expo mi è toccato di mangiare (prima volta in vita mia) il Seitan (un impasto, altamente proteico, ricavato dal glutine del grano di tipo tenero o farro o khorasan) fritto… Insomma, lo preferisco quando ripropone creativamente piatti più tradizionali. Ma forse è un limite mio… (come del resto testimonia la mia panza poco salutista)…

      Cordialmente

      Gmajo

      • Luca says:

        A chi lo dice. A me piace mangiare abbastanza sano, però tutto rigorosamente tradizionale :D

  3. ninetto says:

    Majo io mi permetto di proporre la beccata di stadiotardini..dove vuoi tu..con tutti gli afecionados di questo sito..che dici se po fa?

    • Gabriele Majo says:

      Ottima idea. Vediamo di contarci cosi poi scegliamo come e dove farla…
      Io potrei far da attrazione con i miei celebri spaghetti al peperoncino…