MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO DELLA SERATA “COME ERAVAMO, COME SAREMO” CON DANIELE BIACCHESSI E VALERIO VARESI ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA

23 Gen 2016, 11:00 8 Commenti di

MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO DELLA SERATA “COME ERAVAMO, COME SAREMO” CON DANIELE BIACCHESSI E VALERIO VARESI ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA

1. INTRODUZIONE DEL CONDUTTORE GIANLUIGI NEGRI

2. VALERIO VARESI PRESENTA IL LIBRO “VINCEREMO DI SICURO” DI MICHELE BRAMBILLA, SUGLI ANNI 60

3. GIANLUIGI NEGRI PRESENTA IL LIBRO “FAUSTO E IAIO – LA SPERANZA MUORE A 18 ANNI” DI DANIELE BIACCHESSI (ANNI 70)

4. DANIELE BIACCHESSI PRESENTA IL SUO LIBRO “FAUSTO E IAIO– LA SPERANZA MUORE A 18 ANNI” DI DANIELE BIACCHESSI (ANNI 70)

5. DANIELE BIACCHESSI PRESENTA IL LIBRO “LO STATO DI EBBREZZA” DI VALERIO VARESI (ANNI 80-90-2000)

Fotogallery Amatoriale, In Evidenza, Mangia come Scrivi, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Gabriele Majo, 53 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), oggi capo ufficio stampa del Parma Calcio 1913, nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione.

8 Commenti a “MANGIA COME SCRIVI / I VIDEO DELLA SERATA “COME ERAVAMO, COME SAREMO” CON DANIELE BIACCHESSI E VALERIO VARESI ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA”

  1. VELENOSO says:

    Volevo ritornare un attimo sulla mancanza di biglietti
    Questa gara doveva essere giocata su campo neutro
    TANTISSIMI arriveranno a Valdagno con le proprie macchine e non mi direte che uno che fa tutta quella strada non voglia poi entrare rinunciamdo a vedere la partita per televisione?
    Ma non si era detto all’inizio campionato che molte partite sarebbero state giocate su campo neutro vista la capiemza ridotta di molti stadi?
    Spiace dirlo ma TEMO IMCIDENTI.
    Uno che va a Valdagmo senza biglietto entra in OGNI MODO
    Forse andrà tra la tifoseria ospite o forse entrerà con la forza ma statr certi che entrerà e in ogni caso TEMO DISORDINI.
    Spero poi che quelli che hanno sbagliato pagheranno ma il loro prefetto è per me IL MASSIMO INDIZIATO se ci saranno disordini perché l’ordine pubblico non è assicurato PER NIENTE
    Conosco ragazzi di Fidenza che mi hanno detto.
    “Noi andiamo ed entriamo in ogni modo”
    Fate voi….
    Forza Parma
    CALABRONE pungili.

  2. VELENOSO says:

    I biglietti li daranno prima di entrare statene certi, pensavo fosse dovuto alla capienza invece è dovuto alla stupidita’ di chi doveva dare più biglietti e non li ha dati.
    È PROPRIO VERO CHE LA STUPIDITÀ UMANA A VOLTE NON HA MAI FINE. ma il Questore ha acconsentito a una vendita da presa in giro?
    ENTI….ENTI….. sento puzza d’incidenti.
    CALABRONE pungili.

  3. Luca says:

    Devo dire che è davvero innovativo coniugare gastronomia e cultura. Complimenti!

  4. Fourth of May says:

    Non ci sarà nessun incidente. Verra venduta una riserva di biglietti la’

  5. Gionny Stecchino says:

    Certo che anche noi parmigiani siamo “pesi e pretenziosi”.
    Certo che quando si andava a Torino non c’era così tanto casino! Ma non avete ancora capito dove stiamo giocando????
    Nei DILETTANTI….società che a mala pena sopravvivono con sponsor di piccole aziende o privati stessi.
    PIANTIAMOLA DI FARCI COMPATIRE!!!!

  6. ANGELO PARMA FOREVER says:

    direttore buonasera domani ho pareggiamo 1 – 1 o si vince 1 – 2 cosi possiamo mettere una buona fetta di promozione, tanto gia lo so ……

  7. ANGELO PARMA FOREVER says:

    ok direttore io scelgo il 2 a 1 x il parma e si chiuda la conta forza gialloblùùùù……….