CORRADO & PIAZZA: GLI ACQUISTI DI PISA E REGGIANA DIMOSTRANO CHE NESSUNO DEI DUE VOLEVA FARSI SOLO PUBBLICITA’

27 Dic 2016, 11:00 72 Commenti di

corrado-piazza(Davide Bertoncini) – Da pochi giorni Giuseppe Corrado è il nuovo Presidente del Pisa, come tutti ricorderanno lo stesso aveva tentato l’acquisizione del Parma F.C. durante la gestione dei curatori fallimentari. Questa notizia mi ha dato lo spunto per una riflessione sulle due persone che un anno e mezzo fa si erano interessati al Parma F.C. all’epoca del fallimento, ed ora lo ritrovano o ritroveranno come avversario, Giuseppe Corrado e Mike Piazza. Torniamo per un attimo all’inverno tra il 2014 ed il 2015, dopo il tragicomico passaggio di giampiero-manenti-presentazione.jpgproprietà da Ghirardi a Taci (o chi per lui) ed infine Manenti (che verrà arrestato con l’accusa di reimpiego di capitali illeciti), il Tribunale di Parma dichiara il fallimento e dispone l’esercizio provvisorio nominando due curatori fallimentari. Tra aste pubbliche andate deserte e varie “manifestazioni d’interesse”, su cui vengono fatte le ipotesi più disparate, si distinguono due imprenditori che vengono a breve allo scoperto con le loro intenzioni: Giuseppe Corrado e l’americano Mike Piazza. Tutti e due si informano meticolosamente sullo stato economico della società, sempre con un profilo basso, TG PARMA CURASTARSmentre la città ed i tifosi si dividono chi dei due sia la miglior garanzia di sopravvivenza e/o successo. Si arriva poi al dunque e tutti e due si ritirano dalla trattativa, l’amara realtà è che l’investimento non è sostenibile e soprattutto (a parere dello scrivente) presenta alcuni salti nel buio. La critica più gettonata ai due pretendenti è ovviamente “volevano solo farsi pubblicità”. Il resto è storia recente, il Parma F.C. fallisce ed un gruppo di imprenditori locali crea una nuova società che riparte dalla serie D nella stagione 2015-2016.
piazza-e-alicia-rickter.jpgVeniamo ora a Mike Piazza, per chi volesse approfondire rimando volentieri al suo profilo su Wikipedia, in sintesi si tratta di uno dei giocatori di baseball più famosi degli Stati Uniti, che ha guadagnato oltre 100 milioni di dollari in carriera (contratti pubblicitari esclusi), ed è stato indotto nella Hall of Fame nel 2016. Dopo il mancato acquisto del Parma invia un comunicato di rito, dove si dice dispiaciuto per l’esito negativo della vicenda. L’ex campione della Major League Baseball però vuole acquistare una squadra di calcio, prima del Parma tenta di acquistare la maggioranza delle quote dell’Everton in Premier League, dopodiché sposta le sue attenzioni in Italia, la patria dei nonni. Nell’estate del 2015 avvia una trattativa per rilevare il Como (in serie B), altra squadra in difficoltà economiche, ma le divergenze con la proprietà piazza-reggianariguardo la ripartizione delle quote fanno desistere Piazza anche in questa occasione.  Per la cronaca il Como, che milita attualmente in Lega Pro, è fallito il 6 Dicembre 2016, ed è attualmente nelle mani del curatore fallimentare (i debiti sono circa l’1% di quelli del defunto Parma F.C.). Si spargono successivamente le voci di un interessamento per rilevare il Palermo del Presidente Zamparini, che da qualche anno dice di voler vendere, ma si rivelano infondate. Arriviamo quindi al 2016, Piazza mette gli occhi sull’AC Reggiana, dopo alcuni mesi di trattative (sempre affiancato da Maurizio Franzone) ed alcune visite nella città emiliana acquisisce la maggioranza delle azioni e ne diventa il presidente il 1° luglio dello stesso anno.
CONFERENZA STAMPA THE SPACEGiuseppe Corrado invece è un manager, parmigiano d’adozione, con esperienze in Barilla e Mediaset, e poi presidente ed amministratore delegato di The Space Cinema (catena di multisale cinematografiche). Corrado nel 2015 guida un gruppo di imprenditori di varia estrazione e forma una società apposita (Magico Parma) per formulare un’offerta. Segue una conferenza stampa per spiegare ad addetti ai lavori e tifosi le ragioni del ritiro, in cui Corrado Senior esce con dichiarazioni poco simpatiche nei confronti del concorrente, “io abito a Parma da 30 anni, Mike Piazza non l’ho mai visto e non so chi sia”, e per una discussione molto animata con il direttore di questo sito.
IMG_0698.jpgDopo un comunicato in cui augura le migliori fortune al gruppo che rifonda il Parma Calcio, il manager esce per un anno dalle cronache calcistiche. Evidentemente la cordata di Corrado vuole entrare comunque nel calcio, ed a fine ottobre 2016 lo stesso gruppo presenta un’offerta per l’acquisto del Pisa, che versa in grosse difficoltà finanziarie. La trattativa, supervisionata dal presidente della Lega B Andrea Abodi, rischia di saltare più volte e sfocia in una guerra di comunicati stampa nel mese di Dicembre, la proprietà e Magico Srl si scambiano accuse mentre il tifo organizzato minaccia di impedire alla squadra di scendere in campo in caso di mancata vendita. Alla fine la famiglia Petroni cede, la trattativa si sblocca e Giuseppe Corrado diventa presidente del Pisa poco prima di Natale.
Nel tempo si vedrà quale progetto sarà più o meno vincente e duraturo, ma per ora è il caso di dire che nessuno dei due forse “voleva solo farsi pubblicità”. Davide Bertoncini

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

72 Commenti a “CORRADO & PIAZZA: GLI ACQUISTI DI PISA E REGGIANA DIMOSTRANO CHE NESSUNO DEI DUE VOLEVA FARSI SOLO PUBBLICITA’”

  1. Federico says:

    Gentile Direttore, torno a scrivere su questo sito dopo mesi perché ritengo la sua figura necessaria per un confronto e dialogo ben fatto.
    Caro Bertoncini, veniamo al punto non detto ovvero gli aspetti che definiscono la serietà degli acquirenti mancati del Parma; partiamo da Piazza nessuno è ribadisco nessuno può sapere chi o cosa rappresenta dato che lui ha spesso fatto riferimenti vaghi ad imprenditori made in USA ma senza mai specificare i nomi, allora tu venderesti il tuo club a chi non conosci, senza sapere le potenzialità economiche e reali interessi per il Parma? Altra cosa che mi lascia non poco perplesso è il fatto che abbia preso una società anonima con poca tifoseria e per di più senza stadio…investimento molto particolare…
    Poi veniamo ai Corrado, direi che il biglietto da visita alla città è stato imbarazzante hanno commesso una serie di errori sia di concetto che di forma veramente impressionanti. A partire dal padre che si spacciava tifoso del Parma (lui raccontava di essere stato a wembley…ma uno juventino dipendete d’azienda prende le ferie per andare a vedere il Parma in UK!?!) ,senza contare il fatto che abbia delegato al figlio compiti per cui forse era meglio avvalersi di esperti e soprattutto hanno diviso una tifoseria. Tu vista la poca competenza e altrettanto dubbia passione nei confronti del Club avresti venduto a loro? Dai non scherziamo.
    Bisogna essere soddisfatti di chi abbiamo ora in società sperando di uscire quanto prima dalla Lega Pro e poi vedremo in futuro che assetto vorranno dare i 7 soci.

    Ps: oltre a lacune in termini tecnici di offerte in aste fallimentari, Corrado secondo me ha mostrato una conoscenza della geografia piuttosto ombrosa : dato che si sente versiliese perché ha la casa a Forte dei Marmi peccato che Forte dei Marmi è in provincia di Lucca! Fra le due città c’è astio!

    Saluti

    • Paola says:

      mi rendo conto di non essere “la figura necessaria per un confronto e un dialogo ben fatto”
      tuttavia…sinceramente quello che fa Piazza o che fa Corrado non mi interessa. L’acqua che è passata non macina più.

      Non hanno preso il parma perchè sommerso da un “oceano” (non un mare) di debiti e questo è un dato di fatto

      Potevano informarsi meglio prima di entrare platealmente nelle trattative dando adito a sospetti sulle loro reali intenzioni?
      si, si e ancora si

      Però ora discutere sulle loro fedi calcistiche o su dove hanno le case al mare o ai monti proprio non lo capisco
      Pensiamo a dove è nato quello che ha preso l’Inter

      Le solite dietrologie non portano da nessuna parte.
      Qui si trattava di molti soldi e molti debiti. Cose non irrilevanti.
      Ed ora, dato che a quanto pare volevano davvero una squadra di calcio, l’hanno presa.

      Noi la propietà ce l’abbiamo ed è solida e seria.
      Quello che fanno o che non fanno i Piazza e i Corrado non mi riguarda più

      • joe says:

        Scusa ma a me sembra che tu il dialogo non lo cerchi affatto…il ragazzo ha fatto un ottima analisi della vicenda Corrado-Piazza durante l asta per il parma…non vedo perché tagliare il discorso in questo modo…
        Forse hai un modo di fare la moderatrice un po strano…sinceramente ritengo anche io la figura di Majo necessaria e unica per il giusto andamento del sito..in questi mesi il sito e i relativi commenti sono al degenero..secondo me non vengono neanche letti prima di essere pubblicati..cosi come gli articoli..

        • Paola says:

          Io come te esprimo il mio parere. Lo potrò esprimere? O no
          Io non ho tagliato, ho detto quello che penso IO

          Non ti impedisco nè impedisco ad altri di farlo,
          infatti ti ho pubblicato, no?

          Non ti vado bene? Non mi ci vuole molto per mollare, credimi.

      • Federico says:

        Gentile Paola, la invito a rileggere attentamente il mio intervento, perché è proprio quello che ho detto io che i magnifici 7 erano e sono la miglior proprietà possibile per il Parma.
        Io non discuto ho riportato fatti reali , poi se la sua linea guida di moderatrice del forum vuole essere così supponente e piena di sè tanto da contraddirsi in uno stesso intervento , penso che il Direttore ha ancora molto da insegnarle.
        Acqua passata non macina più ma come l’esperienza insegna la Storia è ciclica quindi è meglio non dimenticare le nostre vicende perché “del doman non v’è certezza” e nel calcio gira che ti rigira i personaggi sono sempre i soliti (noti).

        Cordialmente

        Ps: piccola imprecisione la sua Corrado Jr. dal notaio in camicia da mare si è presentato e ha depositato un’offerta irregolare, quindi il Parma l’avrebbero preso alle loro condizioni (pensiero quantomai opinabile).

        • Paola says:

          Potrò esprimere il mio parere come Lei ha espresso il suo si o no?
          Se non condivido un certo rivangare il passato potrò dirlo o non mi è permesso?

          Cmq lascio tranquillamente questo luogo in mani più esperte e competenti delle mie.

          Un saluto a tutti-

          • joe says:

            …basterebbe scendere dal pero ed essere meno permalosa e supponente appunto…
            Non mi hai tagliato questa volta ma mi chiamato all ordine già una volta su una cosa ironica..lasciando passare commenti ben più sarcastici..

          • Paola says:

            tu confondi le cose. Come te che esprimi il TUO parere IO esprimo il MIO. Se non ti piace il mio parere è un problema tuo.
            se vuoi qualcuno che ti dia ragione ad ogni costo non so che farci, devi capire che al mondo non tutti la possono pensare come te
            che in fatto di supponennza mi fai una bella concorrenza, ma non ti preoccupare ho dato se così si può dire le dimissioni, così starai meglio.

            p.s: e sei in malafede.. “non mi hai tagliato questa volta! ” ma che significa?,
            ma fammi il piacere..neanche stessimo parlando di una guerra nucleare.. ma per favore..
            e la permalosa sarei io..

            cmq questo è l’ultimo mio commento e saluto di nuovo tutti..

          • lorenz says:

            Scusa Paola ma non ci pensare nemmeno a mollare così, dopo quello che credo sia stato un semplice malinteso con un paio di persone che ti hanno frainteso e si sono sentiti attaccati. Dai ripensaci e resta fare quello che hai dimostrato di saper fare egregiamente. Un saluto

          • Paola says:

            Lorenz, avevo detto che era il mio ultimo commento, ma sei stato molto gentile e volevo ringraziarti.
            Non posso passare il tempo a rispondere cercando di capire PRIMA se per caso quello che dico può essere frainteso,
            se qualcuno può capire male, se , se ….
            parlo e scrivo in italiano, se qualcuno per problemi suoi è prevenuto nei miei confronti purtroppo non so che farci
            io devo poter esprimere il MIO pensiero come tutti.
            Se ho la dote o il difetto di essere concisa tanto da sembrare “lapidaria”
            e di centrare il punto non è colpa mia.
            Se il punto che io “centro” non è di gradimento di qualcuno che devo fare?
            Ah, ho capito devo tacere se no sono supponente!
            Già, ed in più sono anche donna, per cui
            ma come mi permetto di contraddire o semplicemente di commentare un tal “siffatto” bel commento?
            Mi si chiede ma chi sei tu, ma come ti permetti di non essere d’accordo?
            Mi permetto perchè sono una persona come voi ed ho il sacrosanto diritto di non essere d’accordo quando mi succede.

            Cmq il problema è risolto.. grazie ancora

          • Cibbi says:

            Scusa Paola ma questo tuo nuovo atteggiamento non lo capisco… Sei sempre stata una persona moderata e tranquilla e ora i tuoi commenti sono completamente cambiati da quando sei (eri) diventata moderatrice. Quando ti ho scritto una settimana fa per consigliarti di non prendertela, mi hai risposto piccata dicendo di non capire il perché dei consigli… I consigli venivano semplicemente dal fatto che, leggendoti ormai da anni, avevo capito che non avresti retto la pressione del tuo nuovo ruolo se tu avessi continuato cosi e speravo che avresti capito che il consiglio di prenderla con serenità ti sarebbe servito. Peccato che tu l’abbia presa male invece di capire il senso del mio discorso. Buon anno nuovo e sappi che Nessuno ce l’ha con te… Solo The rock -casomai- che nemanco va considerato. Ciao

          • Paola says:

            grazie Cibbi,
            mi mancava la tua predica. :)

            avrò sbagliato (mica sono qui a dire che sono perfetta), me la sono presa perchè mi hanno offesa? capita di offendersi se ti offendono.
            Io avevo espresso un parere sulla vicenda dei corrado, lapidario? si, potevo essere più “mielosa”, certo
            non è piaciuto? beh per questo dovevano offendermi? Potevano dire visto che danno lezioni di educazione a destra e a manca,che non condividevano. che potevo dirlo in modo diverso, ma senza offendere.
            però preferirei chiuderla qui.. ciao e buon anno.. :)

          • Cibbi says:

            mi dispiace molto perché ci sono stati momenti in cui sono stata l’unica a difenderti…intendo mesi fa quando ricevevi attacchi da gente indegna… Ma dato che prendi per i fondelli non accadrà più… Puoi scommetterci.. Buona vita

          • Paola says:

            scherzavo,
            mamma mia..che lavor…

            Edit: vedi Cibbi il senso della mia frase sulla predica era che me l’hanno fatta tutti,
            e siccome rifletto ho recepito e quindi riconosco che la mia risposta non era bellissima,
            (seppure ci siano vari modi per farlo notare) per cui speravo che ci fossimo spiegati abbastanza,
            senza continuare a dire che sono così “cattiva”.
            Anche coi bimbi, dopo un pò si smette di sgridarli.
            In effetti poi la tua risposta non è un commento ma una predica. pensavo di poterlo dire, ed era un tono scherzoso perchè c’era la “faccina sorridente” vicino

          • Cibbi says:

            Sinceramente dopo la tua reazione antipatica di una settimana fa a quel che avevo scritto e a cui avevo evitato di replicare, potevi risparmiarti la punzecchiatura, considerando proprio il supporto che ti avevo sempre dato. Ma il “potere”, anche il più piccolo, cambia le persone evidentemente… Amen. E con ciò ritengo che non abbiamo più nulla da dirci

          • Paola says:

            Anche allora avevi usato un tono di predica se mi permetti, e siccome vedo che te la prendi per così poco mi pare di intuire che anche tu sei permalosa.
            Se ti avessi fatto la predica non penso che nemmeno tu l’avresti presa bene, visto come hai reagito ad una battuta. Ma non importa. Non più

          • Cibbi says:

            Ti chiedo scusa Paola…x un disguido che non capisco pensavo che il tuo commento fosse finito con il discorso della predica…ora ho visto che invece è molto più lungo e articolato e lo condivido. Quindi mi dispiaccio delle risposte nervose che ti ho dato successivamente e ti chiedo scusa. Cosi ti riconosco. Ciao :-) e se possibile torniamo a un rapporto di stima come da parte mia è sempre stato finora

          • Paola says:

            Cibbi, non devi scusarti.
            So che è difficile capire e farsi capire quando si scrive perchè non si vede in faccia chi sta scrivendo, non si coglie la sfumatura della voce, l’espressione degli occhi,
            così si fraintende con facilità. Non ti preoccupare. tutto ok

          • Cibbi says:

            Esatto, Paola! Ma qui è anche un problema di visualizzazione dello smartphone! Forse xche eri andata a capo, x ben 2 volte in entrambi i tuoi commenti non avevo visualizzato ciò che avevi scritto oltre le prime due righe,come se il messaggio fosse finito lì! Invece con il continuo del messaggio cambiava tutto il senso del tuo discorso…ma io me ne sono accorta solo accedendo da pc, cioè dopo che ti avevo già risposto :-|
            Capisco perfettamente che ci si possa inervosire sul forum perché succede anche a me…non sarei per nulla in grado di moderare…pur con tutta la buona volontà…quindi capisco i tuoi problemi e quei consigli volevano solo essere un aiuto. Probabilmente sono stata fraintesa perché non mi sono espressa nel modo giusto. Buon anno e buona continuazione :-)

          • Paola says:

            Ti prego non scusarti più ;) però apprezzo tantissimo che tu lo faccia, è così raro!!
            così anche io ti chiedo scusa per non essermi spiegata bene, per essere un pò permalosa,
            e per tutto il casino che ne è derivato. Un abbraccio sincero

          • Cibbi says:

            Ok basta scuse eheh :-) ti ringrazio di averle accettate ma soprattutto di aver dialogato con me in modo che potessimo risolvere i malintesi… ne sono davvero contenta ;-) ricambio l’abbraccio. Ciao!

        • Paola says:

          piccola imprecisione la sua Corrado Jr. dal notaio in camicia da mare si è presentato e ha depositato un’offerta irregolare, quindi il Parma l’avrebbero preso alle loro condizioni (pensiero quantomai opinabile).”

          Ma dico sa leggere o no? dove avrei scritto qualcosa del genere?
          Ho parlato in generale, non mi piace rivangare il passato, mio DIRITTO dirlo e basta, ma lasciamo perdere va..

          in più gentile signore (uso il suo stesso stile come vede, e sono sicura che NON le piacerà)
          non si entra a dire parlo solo con Majo l’unico competente
          come se noi tutti qui fossimo degli sciocchi..
          suvvia, c’è modo e modo..
          l’ultimo sassolino.. scusatemi..
          (spiego perchè non voglio essere FRAINTESA ancora una volta : si dice togliersi i sassolini dalle scarpe,
          intendo che ero passata sopra a qualcosa di poco gentile, ma che ora andandomene preferisco dire)

  2. Gabriele says:

    A proposito di Piazza, avete per caso risentito quei geni che dicevano che non esisteva ed era solo un ostacolo per corrado? Sarei curioso di avere ulteriori delucidazioni

    • Lorenz says:

      Va bene fai come vuoi non insisto… Ma così vince chi non ti gradisce e, fidati, sono pochi. Ti ripeto che svolgimento il tuo compito bene e sei equilibrata, per cui…

      • Lorenz says:

        Naturalmente il messaggio era per Paola e svolgimento sta per svolgi. Sorry

        • tfoso says:

          tfoso

          PAOLA, persona seria precisa competente,a differenza di chi da inizio campionato ha cambito decine di volte parere su societa,allenatore giocatori
          i PIAZZA e i CORRADO chissene frega aqua passata.PAOLA resti con noi sona altri utenti del tr che doVrebb dimettersi LA SALUTO

          • joe says:

            Eh no caro mio…
            Io assolutamente non ce l ho con Paola…persona che mi sembra ne sappia anche di pallone…
            Semplicemente ho voluto far notare il suo comportamento acido da quando è moderatrice…solo quello…mi spiace che se la sia presa cosi tanto…

  3. THE ROCK says:

    Paola sull’articolo dell’ultimoGallo di Castione ti iho fatta due domande
    Sarebbe bene,anche se è un articolo vecchio che tu rispondessi visto che tu aei la c moderatrice del forum ma tu enon l’hai fatto.
    Scusa ma ci tenevo a una tua rispista.
    Ciao.

    • Paola says:

      non ho risposto perchè quello che penso si evince chiaramente ovunque se tu leggessi
      cercando anche di capire esattamente !! quello che scrivo,
      senza che venga interpretato come meglio si preferisce.

      Però ti posso dire che la vita mi ha insegnato che
      niente è tutto bianco o tutto nero

      il fatto poi che io sia moderatrice significa che “modero” i commenti. E basta
      Ciao

    • Douglas says:

      In La Spagna se parla de Pique. ..presidente de Barcelona in sei anni. ….Centrale possono fare bene como Pique e Lucarelli amano Barcelona e Parma. ..chi sa. …😤

  4. Stefano says:

    Qui il punto è molto semplice : da quanto emerso i Corrado’s avevano una disponibilità di 10 milioni, insufficienti per rilevare il Parma all’asta. Mike piazza, da quanto ricordo, ha chiesto il finanziamento alla banca che, visti i notevoli costi, ha rigettato la richiesta ritenendo impossibile rientrare in breve dell’investimento. Alla fine i Corrado’s hanno preso il Pisa, non pagando gli stipendi arretrati e addebitando a Petroni e lega serie b le risoluzioni dei contratti dei dirigenti, vedremo come proseguirà.Mike piazza ha acquistato la reggiana e vedremo dai bilanci se effettivamente avrà infuso liquidità nella regia

  5. Vekkia Nobiltà says:

    Fidarsi è bene ma NON fidarsi è meglio nelle società di oggi

    Purtroppo troppi casi di esempi negativi con esseri penosi

  6. Luca con la S maiuscola says:

    In ogni caso Osio, Camorani, Colonna e Ceresini sono rimasti disoccupati anche sto giro…

  7. Douglas says:

    Siamo Il Parma e basta. …..

  8. Douglas says:

    Corrado and Piazza are water under the bridge. ….
    Enough with them. ….han tocado los cojones demasiado en el pasado. ..Fue una pesadilla ( incobo )

  9. Davide Bertoncini says:

    Rispondo al primo commento di Federico.
    Io non voglio assolutamente dire che questo era meglio di quello … ho voluto semplicemente fare un parallelo e visto che anche Corrado ha preso una squadra mi è sembrato interessante ricordarlo.
    E comunque in un’asta fallimentare non è che hai grande scelta, il Parma era in mano a dei curatori, non ad un Presidente che vuole “passare la mano”.
    Volevo solo sottolineare che se tutti e due hanno preso una squadra, avevano intenzioni serie, e devo dire che su Corrado ero molto dubbioso.

    Comunque grazie per avere letto :-)

  10. Davide says:

    Anedda va dal barbèr!!!!

  11. GALLO DI CASTIONE says:

    Cara Paola. Io non mi sono alterato ma te pare di si. Spiego perché ho precisato piccato.
    Se uno utilizza la legge della transitorietà (matematica) nella retorica può provare qualsiasi cosa. Impropriamente.
    Spiego. Se A è uguale a B e B è uguale a C allora anche A è uguale a C.
    Il maiale è rosa la rosa è rosa quindi il maiale è una rosa.
    Permettimi di sostenere che il maiale è rosa e di negare che il maiale sia una rosa.
    Non rientro nella fattispecie ma per me era chiusa li.
    Non essere permalosa.

  12. Luca says:

    Per ora la Reggiana è lì con noi. Vedremo in futuro.
    Per quanto riguarda Corrado, è tutto da valutare. A gennaio leggevo di Gilardino e Cassano, ma è da vedere se vogliono lottare per non retrocedere in Lega Pro.

  13. Diego says:

    Non mollare Paola! Senza di te stadio tardini non sarà più lo stesso! Ripensaci!

    • THE ROCK says:

      Devi mollare Paola! Senza di te stadio tardini non sarà più lo stesso ma migliore. Non ripensarci

      • tfoso says:

        tfoso
        mi scus i the rock ma lei non era passato definitivamente alla gazzetta di parma ?

      • Dante says:

        Ma anche tu ti eri “dimesso” da stadiotardini.it, ed era un bel regalo che ci avevi fatto, ma purtroppo devi averci ripensato, ma per una volta dimostraci che sai anche essere coerente e ritorna nell’anonimato, sarebbe un bel regalo di natale.

        Mentre riguardo a Paola sono molto dispiaciuto che tu abbia mollato la moderazione del sito eri sicuramente la persona giusta, se fosse ancora possibile sarei felice di un tuo ripensamento

        Ma di Assioma e company non si sa niente, non hanno più niente da dire, a loro D’Aversa ha proprio rovinato il Natale……

        • ASSIOMA says:

          difficile che qualcuno mi rovini il natale,piuttosto mi stavano rovinando l’anno i tre piu’ uno,ma questo l’ho gia’ detto,poi sai mi sto riprendendo da reggio magari eri in curva di fianco a me o magari eri sul divano,ma nonvoglio andare oltre per non rovinarti il capodanno,visto che sono una tua ossessione ciao

  14. Sandro M. says:

    Vedo che col nuovo moderatore è finita in rissa

  15. Paola says:

    dico una cosa e la dico da commentatrice comune
    perchè forse non è chiaro a sufficienza:

    NON sono più moderatore di niente

    non ho potere di intervenire sui commenti.

    Per buona pace di tutti

  16. Mauro "morosky" Moroni says:

    Paola posso esprimere pure io il mio parere ?

    Mi piacerebbe che tu continuassi sulla linea operativa di moderatrice, ne hai le competenze, la capacità, sia di scrivere che di usare buon senso, educazione e correttezza:
    ..
    io, per un pò, ho smesso di scrivere articoli, proprio nel momento migliore del Parma ( i due derby vinti ) e, quindi, ho fatto l’opposto di coloro che hanno smesso proprio nei momenti di buon calcio, di risultati e performances: i cosiddetti critici professionisti, coloro che sapevano tutto a luglio, che contestavano l’immobilismo dei dirigenti alla luce del fatto che da aprile avevano la promozione in mano, ergo, di non essere stati capaci di prendere un centrocampista, di non avere preso Antenucci, Sansone o Gonzales
    e di avere quindi rimediato su Calaio’ che, calcisticamente, è il padre di tutti e tre costoro messi insieme, il Cristiano Ronaldo del Parma in serie C ( con tanti pregi e anche un paio di minuscoli difetti )
    ..
    RICORDO CON VIGORE CHE 11 dei 14 calciatori schierati nei due derby facevano già parte della rosa del Parma 2015/2016 ..
    oltre a Nocciolini, Scavone, Calaio …scelti sempre dalla medesima dirigenza, ergo per l’ennesima volta, hanno cannato, per ora, solo l’acquisto di Evacuo che non ha reso da par suo e da par aspettative.
    Tra gli “stranieri”, sempre nei due derby, c’erano pure Canini e Nunzella che hanno iniziato a giocare ad alto livello …
    ..
    Poi, ovvio che la nuova gestione tecnica ci ha messo del suo: il rigenerare Corapi centrale, Giorgino a tutto campo e corsa, , Baraye attaccante, Mazzocchi titolare, Saporetti, dapprima come necessità contingente e poi come buona garanzia di solidità difensiva…

    Ciao Paola, passa oltre e non ti curar di loro ( noi ) : esprimi pure tranquillamente le tue idee come tutti noi che scriviamo: venga bandita la maleducazione, la stupidità e le offese ad personam ..
    il resto ..lasciatelo scrivere ..
    vedo che le stronzate non le commenta mai nessuno ..
    ci sarà un motivo ..o no ???

    mauro

    • Gabriele says:

      Io ho sempre letto e commentato e i suoi articoli, apprezzando in particolare il suo modo di porsi, nel merito si possono anche avere opinioni differenti, siamo tutti tifosi e ognuno dice la sua.
      Detto ciò la invito a riflettere se sia il caso – dopo 2 mesi di va tutto bene vinciamo tutte le prossime partite – di ripetere quotidianamente che han vinto il derby quelli della serie d
      Nello specifico, al di la del fatto che un conto è un partita un altro e disputarne 38, chi criticava (come me) le tante conferme non andava certo a contestare quella di saporetti piuttosto che benassi o messina, si faceva semplicemente notare che in relazione al numero di over tesserabili le conferme sembravano tante, troppe, e riguardavano anche giocatori che avevano fatto poco o niente in d.
      Il derby è stata la festa di tutti, tifosi e giocatori, non la rivincita di qualcuno, ora guardiamo avanti con un po più di serenità perchè si è ritrovato un bel legame tra squadra e città, il resto è fuffa.
      Sulle altre considerazioni sono d’accordo ma a mio avviso bisogna tener presente che un moderatore non è il direttore o un opinionista, questo forum mi è sempre piaciuto per l’educazione e ci si dovrebbe limitare a far si che rimanga uno spazio per un confronto civile e appassionato, senza entrare tanto nel merito delle idee altrui. Le risposte le sapeva dare bene Majo, bisogna fare senza ahinoi

      • Paola says:

        le è sempre piaciuto questo blog per l’ educazione.. fa piacere saperlo.
        Io sono stata moderatrice un paio di giorni,dico un paio di giorni!!!
        ho espresso un mio parere UNO!! come persona. Non è piaciuto? beh ce ne sono di commenti in giro che non mi piacciono, quindi?
        Ora non modero e le posso rispondore come vede, ma senza entrare nel merito di quello che lei dice mi scusi ma è impossibile, come le rispondo altrimenti?
        d’altra parte lei stesso l’ha appena fatto entrando nel merito di quello di moroni.

        • Gabriele says:

          Io infatti non sono un moderatore ma un commentatore.. per me può fare come crede, dicevo semplicemente che un moderatore interviene per riportare ordine non per altro, altrimenti è un commento che vale quanto quello altrui

          • Paola says:

            e quindi come commento qualsiasi se non piace si può dire a chi lo scrive che è saccente acida supponente e che deve praticamente nascondersi
            così si fa? .. ah.. non lo sapevo .. viva l’educazione

      • Cibbi says:

        Però un po’ ti contraddici.perche Anche Majo moderava ma.”entrava nel merito delle idee altrui”

  17. Paola says:

    ti ringrazio Mauro. Non era una missione, mi era stato chiesto, NON mi sono certo proposta! lavoro al computer per cui farlo non era un grande impegno. Mi sono resa conto da subito (anche se lo sapevo) che non sono gradita, che non posso esprimere le mie opinioni perchè se sono contrarie alle loro sono “supponente” e ” acida”, Non è normale non poter dire la propria ed in più doversi difendere da chi non ti accetta a priori. Poichè non vivo di solo calcio e sto bene anche senza stare qui preferisco evitare. Ce ne faremo una ragione dice un amico, e sai ha perfettamente ragione (scusa la ripetizione) pure io dico la stessa cosa. Non mi interessa quello che pensano, non mi va di stare qui cercando prima di scrivere di immaginare se qualcuno può fraintendere, se qualcuno capirà quello che voglio dire ecc., non mi va di fare battaglie per così così poco, ma così poco. Io suggerii a chi modera ora di far passare tutto anche le “stronzate” e mi scuso per il temine, così ognuno si vedrà riflesso qui nero su bianco e tutti si potranno vedere per come sono. una parafrasi dei buoni e dei cattivi di una scuola di tanto tempo fa. Ma non parlo delle cose che dicono di me, io non c’entro, parlo in generale, di quello che sarebbe questo blog se apparisse tutto, le cattiverie, la maleducazione ecc. Non sono io che scateno le risse, lo dico ad un altro amico. che non ha letto bene quello che è successo, ma non importa. Scusami se mi sono dilungata tanto. Ci tenevo a risponderti.
    Buon proseguimento. ciao e.. tanti auguri di buon anno.

  18. Douglas says:

    Forza Paola…💪👌……..

  19. luca tegoni says:

    Credo che The Rock, per la necessaria competenza e, soprattutto, per il giusto equilibrio, sia la persona più indicata per fare il moderatore.

  20. Parmaletale says:

    Azz….. avevamo trovato una che bannava e censurava TheRock/Velenoso/banderuola e la lasciamo andare via così ??? Referndum !!! Subito !!! e senza quorum !!! Bastano 2 voti…. Dailà !

    • Stadio Tardini says:

      Paola era entrata a far parte di un pool di moderatori, su richiesta del direttore. Lei, personalmente, non ha mai bannato/censurato “Velenoso”, che da oggi, su mandato del direttore, viene di nuovo escluso da questa community. Se il Signor Velenoso ha qualcosa da obiettare potrà contattarlo direttamente, dal momento che non è stato possibile scrivergli in privato avendo cambiato l’indirizzo email di riferimento.
      Lo spazio virtuale resta a disposizione di chi vuol contribuire in modo costruttivo e propositivo al dibattito sulle vicende crociate. Se qualcuno vuol candidarsi come moderatore può scrivere a stadiotardini@stadiotardini.it

  21. GALLO DI CASTIONE says:

    Eih Moro. Tu lo sai perché ho sospeso gli articoli per un po di tempo e io lo ricordo espressamente nell’apertura dellultulimo.
    Non posso e non voglio censurarmivauto per altro ci sono momenti in cui il sarcasmo è fuori luogo.
    Ho preferito il silenzio come articolista.
    Ora non è perché abbiamo vinto il derby (2) ma perché ora una battuta non risuona come sterile polemica. Fa sorridere (anche no se è brutta) e basta.
    Io ho le mie idee ma rappresento qualcosina oltre che me stesso e scindere le figure non è sempre semplice perché tutti sanno chi è il Gallo di Castione.
    Se ho mantenuto lo pseudonimo è anche per questo : il Gallo è un giullare che può fare ironia, senza coinvolgere altre persone.
    Ma non sempre è vero, quindi in alcuni momenti difficili in cui si fa fatica a sorridere può anche scomparire.
    Pet poi tornare a cantare.

  22. Sandro M. says:

    A me tra i due progetti di Corrado e Piazza mi incuriosisce l’ultimo, Piazza ha dichiarato che per lui questa è un’operazione di business, anche Gerali e Franzone hanno dichiarato che il fine è il guadagno, per noi italiani è inconcepibile acquisire una società di C con poca storia e tifo, senza stadio e pensare di guadagnarci, chi lo fa lo fa per interesse ad essere autorevole localmente o per far notare il proprio nome, conoscere persone in modo da sfruttarle per i propri interessi, Piazza possiamo essere tutti d’accordo che non mira certamente alla fama, suo padre ha già fatto operazioni del genere con squadre di baseball in USA, sono curioso di vedere i suoi piani perché ci sono due possibilità, o ci fa vedere una strada che noi nemmeno immaginiamo oppure farà come tutti gli altri, spenderà soldi finché non si stuferà.

    Sono contento della società che ha il Parma, hanno fatto errori e ne faranno ancora ma sono persone che conosciamo, sappiamo che sono solidi economicamente ed affidabili e capaci come persone, poi è senza prezzo vedere Ferrari esultare nel derby e sapere che in quel momento vive la stessa gioia che provi tu da parmigiano che vince il derby a Reggio dopo 20 anni.

  23. Stefano says:

    A Piazza sarà venuta l’idea quando il Milan ha acquistato mastour x 1 milione e il ragazzo aveva solo 16 anni.. Avrà visto il vivaio della regia come una miniera d’oro..

  24. Luca con la S maiuscola says:

    Osio (così legato al Parma che da quando è ripartito dalla serie D ha visto solamente 2 partite per sua stessa ammissione), allenerà il Pisa?

  25. Mauro "morosky" Moroni says:

    x Gabriele :

    per sua informazione ,circa gli over provenienti dalla serie D, ne sono stati confermati 8 ( LUCARELLI, BENASSI, GIORGINO, CORAPI, MELANDRI, .BARAYE …MIGLIETTA E GUAZZO ):

  26. Mauro "morosky" Moroni says:

    segue …

    che io sappia ( senza conferma certa ) gli ultimi due, Miglietta e Guazzo, erano oggetto , probabilmente, di gentleman agreement con la dirigenza precedente, tale da avere, sulla parola, un accordo biennale, questo, l’anno scorso, per scendere di categoria ( entrambi dalla serie B ).

    I nuovi over …CANINI, COLY, GARUFO, NUNZELLA, CALAIO, EVACUO, SCAVONE E NOCCIOLINI , come x i precedenti, giudichiamoli , pure loro, lungo il corso di tutto il campionato e, se escludiamo Evacuo, gli altri hanno tutti figurato bene ( io dico anche Garufo e Nunzella ) chi + chi meno..

    In sostanza io volevo solo evidenziare che le 15 conferme ( due delle quali legate ad accordi presi ) non sono poi state scandalose così come gli acquisti di:

    NOCCIOLINI dalla serie D
    CALAIO’
    CANINI
    SCAVONE
    COLI’

    certo, è stato sotto gli occhi di tutti che gli altri 3 non hanno ancora reso x come era nelle aspettative societarie ma credo che ci possa stare che alcune ciambelle non vengano bene col buco..!!

    Io credo, e il nuovo corso tecnico lo sta dimostrando, che la rosa base, integrata da 3/4 elementi di idonea caratura , possa rivelarsi proficua e vincente …

    Non so se è bastato sistemare uomini e ruoli, agonismo, sistema di gioco e disposizione in campo, non so quali siano i meriti del nuovo tecnico ed i demeriti precedenti dei calciatori..
    tutto questo non lo so ma sono 3/4 partite che si vede un progresso lievitante e anche fasi di bel gioco manovrato ( cose che i calciatori non potevano avere dimenticato in 4 mesi )..

    tutto qui, forza Parma e auguri a tutti ..
    mauro morosky

  27. Gabriele says:

    Appunto :)

  28. GALLO DI CASTIONE says:

    Sarebbe inutile dire che i confermati all’acquisto dell’anno scorso non son stati determinanti.
    Sarebbe curioso pensare che non han fatto bene allo spogliatoio.
    Poi insistere col buonismo farebbe dimenticare che sulla squadra vincente dell’anno scorso si poteva doveva intervenire poco. Un innesto decisivo per ogni reparto (come Calajo in attacco) e qualche giocatore di prospettiva (come Nocciolini in attacco). Con il “budget adeguato” e quattro mesi di tempo si poteva doveva lavorare meglio.
    Ma i giocatori che vestono la casacca crociata van tutti difesi e quindi son tutti figli nostri.

  29. Mauro "morosky" Moroni says:

    Io sono un difensore, certo, è risaputo, però volevo significare questo:
    l’anno scorso, di tutto il cioppo preso ,han buttato bene tutti meno …Marcello Sereni ( che poi non era così scarso come lo volevano dipingere ) e Matteo Guazzo .
    PUNTO

    Qualcuno ha deciso di confermarne 15 ed io sono stato d’accordo!!
    La cosa può piacere o meno ma i fatti sono questi!!
    Alla luce di questi fatti, di tutti i nuovi innesti, hanno giocato con buona continuità solo …

    CALAIO, SCAVONE, e NOCCIOLINI ( tutti e 3 determinanti per prestazioni e gol ..

    CANINI ( in parte ), NUNZELLA ( in parte )
    mentre EVACUO, GARUFO, COLY …chi per infortunio, chi x mancata resa, non ha inciso molto nell’economia di gioco e punti fatti::!!!

    Quindi, gli attuali punti fatti ( o non fatti ) , prestazioni ( brutte o meno brutte ) ….per almeno 8 o 9 quattordicesimi sono, nel bene e nel male ..frutto delle prestazioni di quelli della serie D ….
    ..
    MI SEMBRAVA SIGNIFICATIVO RICONOSCERE ANCHE I MERITI DI CHI NON C’E’ + E PURE I MERITI DEI GIOCATORI RIMASTI E CONFERMATI..

    Se gli stessi hanno cambiato marcia e registro, ed hanno migliorato le loro performances, merito sarà pure del nuovo entourage tecnico ma, merito ora o colpa prima, sarà anche dei giocatori stessi ….

    E con questo ho chiuso la querelle …

    E tanto già lo so che l’anno prossimoooooooooooooo

    • Paola says:

      parafrasando una pubblicità di una nota sambuca (fatta con la voce di José Mourinho)
      anche io dico “più chiaro di così” ;)
      (cioè condivido)