PARMA-FORLI’ 1-1 (finale di gara) – LA CRONACA LIVE DI ALESSANDRO DONDI

06 Mar 2017, 20:13 21 Commenti di

LA CRONACA LIVE DI PARMA-FORLI’ A CURA DI ALESSANDRO DONDI

SECONDO TEMPO

Primo cambio nel Parma: esce Nunzella ed entra Ricci

4′ PARMA IN VANTAGGIO!!!!!! YVES BARAYE!

11′ Secondo cambio nel Forlì: fuori Capellupo e dentro Tentoni

17′ Giallo a Di Cesare

22′ Terzo cambio nel Forlì: fuori Succi e dentro Bardelloni

30′ Ancora Baraye pericoloso: il suo sinistro è centrale e viene intercettato da Turrin

35′ Turrin respinge bene un insidioso colpo di testa di Lucarelli

41′ Ammonito Spinosa

42′ Secondo cambio nel Parma: fuori Scaglia e dentro Giorgino

44′ PAREGGIO DEL FORLI’ CON BARDELLONI!

Cinque minuti di rcupero

 

PRIMO TEMPO

Le squadre osservereranno un minuto di silenzio in memoria di Tarcisio Catanese, indimenticato protagonista della cavalcata del Parma di Scala, prematuramente scomparso pochi giorni fa.

Partiti!

Parma in maglia a striscie orizzontali gialloblù, Forlì in completo bianco rosso

2′ Parma che prova un contropiede: il filtrante di Baraye per Calaiò è intercettato dalla difesa del Forlì

8′ Fallo di Adobati su Baraye: punizione, che è quasi un corner corto, per il Parma.

16′ Capellupo stende Baraye: punizione per il Parma da posizione centrale. La battuta di Corapi si infrange sulla barriera.

23′ Giallo a Conson per fallo su Calaiò nei pressi della linea del fallo laterale

24′ Tentativo di Scozzarella dalla distanza: Turrin respinge

29′ DOPPIA OCCASIONE PER IL PARMA! – punizione filtrante battuta da Scaglia per Calaiò che conclude verso la porta: il pallone danza nei pressi della linea ma una deviazione lo fa terminare in corner. Sugli sviluppi del corner  colpo di testa di Lucarelli: Turrin respinge con un colpo di reni.

34′ Brutto intervento di Succi su Iacoponi: giallo per l’attaccante dei romagnoli

43′ Cammaroto è costretto ad uscire per infortunio, al suo posto entra Carini

Due minutin di recupero

 

 

News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

21 Commenti a “PARMA-FORLI’ 1-1 (finale di gara) – LA CRONACA LIVE DI ALESSANDRO DONDI”

  1. Luca says:

    Forza ragazzi!

  2. Tommasone says:

    Dai ch’andOm scacciamo i tristi presagi

  3. Luca says:

    Primo tempo leggermente migliore rispetto al solito (almeno nei primi 30 minuti). Ma dobbiamo assolutamente fare di più.

  4. Luca says:

    Niente, finita. Questo è un macigno pesante sulla corsa per la promozione. A suon di accontentarti alla fine la prendi in quel posto.

  5. Tio says:

    Come al solito facciamo gol e poi smettiamo di giocare. Ci è andata bene tante volte. Fa malissimo ma purtroppo era inevitabile che prima o poi lo prendessimo in quel posto. Ora si fa davvero dura e ci vuole un miracolo.

  6. von model says:

    Sento pochi dire che la cessione di guazzo e stata un errore

  7. Lucab says:

    Non è ancora finita! 5 punti si possono ancora recuperare!

  8. Pietro says:

    Purtroppo ci siamo accontentati un po troppo , troppo sicuri di averla portata a casa. Il centrocampo senza Munari e Scavone è troppo leggero
    Sara molto dura recuperare sei punti. Ci proveremo sino alla fine, mai mollare !

  9. THE ROCK. says:

    Delusione totale.
    Squadra spenta in affanno
    In confusione
    Campionato finito
    Bassi una delusione
    Calajo non pervenuto.
    Abbiamo mollato noi.
    Se il prossimo anno si vuole salire in B occorre un’altra mentalità.
    IL CAMPIONATO LO ABBIAMO PERSO AL TARDINI.
    Giusto così.

  10. Lapo says:

    Secondo tempo osceno.
    Complimenti al Forlì che meritava i 3 punti.

    Peggiore in campo… D’Aversa

    • Rikman says:

      Lapo, non so che partita hai visto, è andata male si, ma che il Forlì meritasse i 3 punti, non esiste proprio. La delusione è grande proprio perché meritavamo ampiamente i 3 punti. Abbiamo tenuto il campo tutta la partita abbastanza bene, potevamo segnare almeno in 3 occasioni. È andata male ma non credo che l’allenatore abbia responsabilità. Il calcio è fatto di episodi, mancano ancora 9 partite, speriamo di aver già pagato gli episodi, e che ora comincino a pagare anche gli altri.
      Sempre Forza Parma

      • Lapo says:

        Io nel secondo tempo ho avuto l’impressione che il Gorlì giocasse nella nostra metà campo, però magari sbaglio.
        Di una cosa sono certo, non siamo capaci di fare mezzo contropiede…
        Squadra troppo rinunciataria, ecco la colpa del mister.

  11. THE ROCK. says:

    Ci vediamo il prossimo anno
    Tolgo il disturbo.
    Addio.

    • Douglas says:

      No lascia il Barco The Rock. …
      Possiamo anchora farlo. ….
      La Stagione no e finita. …
      Forza Parma

  12. UGO says:

    IN OGNI CASO ANCHE IL VENEZIA PUO’ PERDERE PUNTI RAGAZZI L ALESSANDRI ERA GIA IN SERIE B ALL OTTAVA GIORNATA ADESSO ARRANCA PER CUI ASPETIAMO

  13. Luca con la S maiuscola says:

    Bassi fa pena. Pena!

  14. Marco says:

    Certo che un po di equilibrio nei giudizi non guasterebbe…intanto sia Venezia che Reggiana con il Forlì hanno perso.
    Il primo posto è andato, questo è vero, ma non è da buttare tutto nel rudo. E non dimenticate che abbiamo fuori 4 titolari!

  15. Luca il lucano says:

    Ancora una volta vantaggio gestito male solo che stavolta il pareggio per lo più al 89′ è giuro da mandare giù. Potevamo rimanere attaccati al Venezia e lasciarci alle spalle definitivamente Padova, Reggiana e Pordenone, solo che… Comunque ribadisco ancora una volta che NUNZELLA è scarsissimo, speriamo da qui alla fine di vederlo solo in panchina. CREDERCI È DOVEROSO oltretutto il Venezia finora non ha avuto un infortunio diversamente da noi. Forza Parma ora più che mai

  16. Tommasone says:

    Velenoso ci saluta. Meno commenti da saltare a pie pari. Il triste presagio era questo.

  17. nando says:

    troppo tempo che balbettavamo da s arcangelo in casa vinto con gal casuale di evacuo a rigore di bergamo a mani di salo’ eccc mente il venezia vince alla grande le chiude le parite era scoontato che ci fermassimo prima noi ma nulla vieta che si possa fermare anche il venezia