SCAVONE: “IL MIO PRIMO GOL E’ STATO UN PASSO CHE CI HA FATTO AVVICINARE AL NOSTRO SOGNO”

17 Giu 2017, 23:30 20 Commenti di

MANUEL SCAVONE DOPO PARMA ALESSANDRIA 2-0 FINALE PLAY OFF(Andrea Belletti) – Un gol di testa per cancellare l’incubo di quel palo colpito nella lotteria dei rigori della semifinale. “Mi è dispiaciuto sbagliare il penalty in occasione della semifinale ma ero ancora più rammaricato per la brutta prestazione offerta. Dopo il gol ho pensato che potevamo avvicinarci al nostro sogno. Ho conquistato 4 promozione da giocatore questa è stata sicuramente la più logorante. Una promozione che premia un Parma capace alla fine di venire a capo di questo campionato rompicapo. “Io sono un giocatore che ha bisogno di un po’ di tempo per entrare in condizione ma in ogni gara ho sempre cercato di dare tutto me stesso e spero che i tifosi abbiano apprezzato il mio atteggiamento in campo. Sono qui da inizio anno a gennaio abbiamo ricominciato daccapo, ci hanno accusato di vendere le partite ma nonostante tutte le difficoltà il gruppo non è mai mancato, siamo uomini veri e oggi lo abbiamo dimostrato”. Perché vincere i playoff non è da tutti. “Speravo di poter riuscire a vincere la regular season perché le partite di post season sono durissime. Oggi abbiamo disputato una partita strepitosa, e siamo felici di aver fatto gioire una intera città. Grazie alla società e allo staff tecnico”. Andrea Belletti

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MANUEL SCAVONE DOPO PARMA-ALESSANDRIA 2-0, FINALE PLAY OFF LEGA PRO

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

20 Commenti a “SCAVONE: “IL MIO PRIMO GOL E’ STATO UN PASSO CHE CI HA FATTO AVVICINARE AL NOSTRO SOGNO””

  1. PRINCESS says:

    Dai assioma o come ti chiami adesso
    Spiegaci che tu avevi capito tutto dai campetti della serie D!!!!!

    • Luca con la S maiuscola says:

      Assioma – JDM – Joe Di Maggio aveva già capito tutto a Piacenza in agosto

    • Ciccio7 says:

      Anch’io vorrei tanto un commento del buon vecchio “assioma”(o come si chiama adesso) la sua ironia “spargi-merda”sul Parma manca molto! Forse c’è qualcuno che sta’ bruciando insieme ai cugini…

    • Luca con la S maiuscola says:

      Su parmafans ha scritto che a gennaio l’abbiamo pezzata sul mercato altrimenti arrivava ottavo

  2. Luca says:

    Scavone dritto nella storia crociata! http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif

  3. Douglas says:

    Wake up everybody ….smell the coffee …Its a wonderful day in B ..
    Saluti a Tutti che amano Parma Calcio 1913 …
    Forza Parma Forever

  4. Luca il lucano says:

    SCAVONE orgoglio lucano

  5. Ciccio7 says:

    Adesso tutti, dal primo all’ultimo dovrebbero dire grazie a questa società che in 2 anni ha ottenuto un risultato storico! Troppe volte ho sentito e letto critiche feroci è ingiuste…adesso lo dico a gran voce! GRAZIE!!! Grazie per questi 2 anni pieni di emozioni!!

  6. Douglas says:

    Magari …ritornono The Rock e Paola

  7. Davide says:

    Alla faccia di Schianchi

  8. mauro morosky moroni says:

    Ciao a tutti, buonasera !

    La differenza dei giudizi la fa sempre il risultato, parziale, spesso…e, in questo caso, finale:

    il Parma ha vinto i play off ed ora tutto rose e fiori, incenso, salamelecchi, auguri, complimenti, amenità..

    Se avesse vinto l’Alessandria, questo sarebbe successo dalla parte piemontese, tutti bravi, allenatore vincente, nuovo staff in gamba, giocatori di categoria…esperienza, mix coi giovani ..ecc ecc..le solite menate retoriche..

    Ha vinto il Parma e ..StadioTardini è deserto…nessuno ha + nulla da dire, purtroppo, la verità, palpabile, è questa …
    la critica “costruttiva” ( coloro che criticano società, squadra e giocatori nei momenti difficili ) è finita…

    tutto questo mi sembra ridicolo …
    in tanti godono, si animano e scrivono, solo quando le cose non vanno bene ..

    giusto per criticare, giusto per insegnare, giusto per zizzanniare, buttare benzina sul fuoco …

    D’Aversa si è già tolto alcuni sassolini, presto parlerà Faggiano…
    ..
    ve lo dicevo, 2/3 mesi fa…..
    a consuntivo si tirano le somme…
    chi vince ha sempre ragione …
    e, oggi, ha vinto il PARMACALCIO1913, ha vinto la proprietà parmigiana, ha vinto Faggiano, D’Aversa col proprio staff e, ovviamente, hanno vinto i giocatori …e i critici ?
    MUTI

    …MUTI come Gonzalez con Valerio di Cesare …
    MUTI come Marras con Simone Iacoponi..
    MUTI come Gozzi con la magia di Mago Emanuele “arciere” Calaio’..

    TUTTI MUTI …e silenziosi …

    e questa è la + grande soddisfazione del sottoscritto…
    MUTI …MUTI ….

    • Lupo says:

      Dai Moro! Co vot ch’i dighen?
      Saranno tutti a scrivere su facebook che lo avevano sempre detto e che con un pubblico così siamo da champions league…

      Mi ricordo su queste colonne quando Nocciolini veniva apostrofato come bidone, circa 10 minuti prima della tripletta al Pordenone… E quando qualcuno tirava la volata al manager dei cinema spaziali… E quello che ha apostrofato la società come piocciona… E gli insulti alla gestione precedente, pure Faggiano gli ha reso merito, del resto gli autori dei gol li avevano comprati loro alla fine… E ricordo pure i leggendari biologici, secondo i quali avremmo vivacchiato in lega pro una vita… Bene tutta questa goduria é tutta anche per voi…

      Le favole hanno sempre un lieto fine!

      Lupo

  9. mauro morosky moroni says:

    Qualcuno si è preso la briga di andarsi a leggere le mie frasi di novembre, post esonero Staff Tecnico, poi, magari, andrò pure io a verificare ma, sicuramente io , e lo confermo, scrivevo di LASCIAMOLI LAVORARE …
    se poi la proprietà ha deciso di “cambiare rotta e manico”, io , appassionato e non determinante nel mio pensiero, non posso fare altro che prendere atto, accettare, è un po’, come ora, la stessa cosa dei cinesi:
    la proprietà parmigiana ( CHE HA RIPORTATO IL CALCIO A PARMA DALLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI ALLA SERIE B….) ha valutato di “cedere” quote al giallo che avanza ?
    e noi che possiamo dire adesso ??

    HO LETTO DI CRITICHE INGENEROSE, 1 MESE FA..CIRCA

    ho letto di disimpegno, di scappare dopo appena due anni di vita..
    VI RICORDO, ORA, CHE LORO SONO IN SERIE B…

    così, random e a caso, cito ..

    MALMESI, GANDOLFI, DEL RIO, BARILLA, PIZZAROTTI, DALLARA e….quel Sig. MARCO FERRARI ..CHE HA DATO IL VIA AI GIOCHI, CHE HA MESSO IN MOTO QUESTA AVVENTURA, QUESTA RIPARTENZA…

    ..a me non viene in tasca nulla, di nessun genere, …godo solo del fatto che qualcuno abbia avuto iniziativa, coraggio e voglia di fare : in questo caso, voglia di fare significa fare investimenti, mettere dei soldi, PULITI, CERTI, NON CHIACCHIERE O PROMESSE, SOLDI ..SOLDI PARMIGIANI…

    ed ora …18 giugno …siamo in Serie B. grazie a loro, grazie ai giocatori, grazie ai soliti 10.000 …
    tutte le componenti hanno fatto la loro parte …

    MA SE NON PARTE NESSUNO COL CONQUIBUS…
    anche le belle idee, le manifestazioni del popolo, le critiche buone o cattive, ….ci siamo capiti no ?

    by by …e forza parma calcio 1913

  10. Pencroff says:

    Ma come, siete rimasti tutti senza argomenti? Fermo restando che talune critiche erano sacrosante, ora che il Parma è promosso, qui sul “nostro” blog gli articoli tirano sì e no 10/12 commenti!
    Ang pos miga credor!
    Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce.
    Andì a let va’, tifos

  11. LG says:

    Gioia immensa xké è stata una vittoria voluta con il cuore, strappata con i denti, una vittoria del gruppo ed una vittoria dei tifosi veri, xké quando il Parma chiama i suoi tifosi ci sono sempre e sono bellissimi. È stata la vittoria di Lucarelli che ci è sempre stato, indomito, che ha segnato il rigore decisivo con il Pordenone, che ha guidato questo gruppo nella battaglia finale pur non essendo al meglio (le sue parole nello spogliatoio prima della partita hanno toccato le corde giuste, caricando di rabbia agonistica i muscoli dei crociati). Ma è stata la vittoria anche dei ragazzi della D, rappresentati da Mazzocchi, da Corapi e da Giorgino che appena entrato è andato a recuperare un pallone davanti all’area avversaria regalando ai compagni la possibilità di segnare. È stata la vittoria della proprietà PARMIGIANA (che bello questo aggettivo) che in soli 2 anni ha regalato alla città la B riportandoci nel calcio che conta.
    Le vittorie aiutano a vincere e personalmente non vedo l’ora di rinnovare l’abbonamento per incoraggiare nuovamente questi ragazzi che sono convinto possono fare un altro miracolo chiamato serie A. Forza Parma ora e per sempre.

  12. albano says:

    dice benissimo LG. è stato un anno molto stressante ma alla fine l’ obbiettivo è stato raggiunto.
    per la prossima stagione vorrei che non ci fosse la frenesia di una altra promozione. se arriva meglio altrimenti l’ importante è seminare x quella successiva. il Parma 2017-2018 non deve essere fra le candidate alla promozione ma un outsider.
    mi auguro che Faggiano rimanga visto che ci sono già voci di mercato fastidiose.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif