IL PARMA RIORGANIZZA L’AREA COMUNICAZIONE E STAMPA. NUOVO INCARICO PER GABRIELE MAJO CHE SEGUIRA’ GIOVANILI E FEMMINILE

14 Lug 2017, 19:00 59 Commenti di

(www.parmacalcio1913.com) – Parma Calcio 1913 comunica che – nell’ambito di un processo di riorganizzazione dell’area Comunicazione – Gabriele Majo, dal Luglio 2015 responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione, assumerà un nuovo incarico a partire dalla prossima settimana. Gabriele, a cui vanno i sinceri ringraziamenti di tutta la Società per la dedizione e la professionalità con cui ha svolto il suo incarico negli ultimi due anni, si focalizzerà su progetti editoriali e di contenuti, a partire da un rinnovato impegno del Parma nello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile.  Nelle prossime ore il Parma Calcio 1913 renderà noto il nuovo responsabile dell’Ufficio Stampa e le prime iniziative collegate alla riorganizzazione dell’area Comunicazione.

News

Autore

Stadio Tardini

59 Commenti a “IL PARMA RIORGANIZZA L’AREA COMUNICAZIONE E STAMPA. NUOVO INCARICO PER GABRIELE MAJO CHE SEGUIRA’ GIOVANILI E FEMMINILE”

  1. Luca says:

    In bocca al lupo per il nuovo lavoro direttore!

  2. Douglasl says:

    Enhorabuena Gabriele. …
    In bocca al lupo. ..

  3. jdm says:

    una promozione via ,bo .

    chi mettono un cinese che parla italiano o un italiano che parla cinese

  4. Pencroff says:

    Ehhh?!

  5. Nico says:

    Questa notizia mi sorprende e mi lascia sconcertato
    e deluso

    Adesso che siamo saliti di categoria, Majo lo hanno declassato..

    ma si fa così?

    Non è che mettono Cracolici al posto di Majo?

    Cmq è sempre meno di parma questo parma..

    Vedremo, ma questa cosa mi dispiace e molto

  6. morosky says:

    Complimenti Direttore, auguri per il nuovo incarico : mi sa tanto di supposta !!

  7. Crusader ultras supporters says:

    Me puzza de bocciatura

  8. Pencroff says:

    L’annuncio è un capolavoro di ipocrisia, questo è certo. Forza Direktor, passa oltre, vai all’opposizione e dig chislavagnator in til tenni

  9. Luca con la S maiuscola says:

    Era uno dei pochi superstiti delle persone scelte da Scala.
    Il prossimo sarà Fausto Pizzi…
    A Fulgoni avevano messo la maschera di ferro e l’hanno chiuso nei sotterranei di Collecchio.
    E D’Aversa ridacchia…

  10. Luca con la S maiuscola says:

    Io prenderei Bassi e gli farei fare l’addetto stampa per 5 giornate

  11. vanni zagnoli says:

    Caro Gabriele, un grande in bocca al lupo, E grazie per la pazienza di questo biennio, unito al lustro precedente. Grazie anche da mia moglie Silvia. Un enorme abbraccio.

  12. alberto says:

    manco in serie A hanno l addetto stampa per le giovanili e il calcio femminile poi di serie C ( o serie D ) siamo veramnete uno squadrone ……ma ….no comment mi scappa da ridere

  13. ugoa says:

    avra’ piu’ tempo per staiotardini ……….potrebbe tornare……….bella promozion andra in mezzo a tutte quelle donne mica male 2 oiccioni con una fava

  14. Achille Mezzadri says:

    Per il momento non mi fido molto (spero di ricredermi) del nuovo Parma che sta per nascere… Ho delle spiacevoli sensazioni: sostituito Pizzi, sostituito Majo…. il prossimo chi sarà? Ho pochi dubbi sul fatto che si tratti di bocciatura, caro Gabriele. Il responsabile dell’ufficio stampa può benissimo occuparsi anche dei ragazzini e delle ragazze, suvvia! Farò sempre il tifo per te: sei un ottimo giornalista. Achille Mezzadri

  15. Luca P. says:

    Bohh..nn mi sembra una buona strada! Comunque in bocca al lupa Gabriele x il nuovo incarico! …e sperëma ben

  16. FABRIZIO says:

    ragazzi che sia MORONI MOROSKY E IL SUO CICLOSTILE IL NUOVO ADDETTO STAMPA ?mi mancheranno i fimati di majo dietro la porta ad alto rischio sopratutto nei festeggiamenti (mi ricordo quel rigore netto su majo in piena area di mazzocchi )t adesso vedremo quelli delle ragazze speriamo di vedere di meglio magari qualche perizoma

    • morosky says:

      No Fabrizio, non sarei assolutamente in grado di svolgere quel mestiere;

      preferisco scrivere qui, liberamente, se ne ho voglia e quando ne ho voglia: qui è una roba fatta in casa come la fojeda, ci divertiamo, ciclostiliamo, ci becchiamo ma …resta una roba nostrana, vera e sanguigna, appunto da “tifosi”:

      quella è una PROFESSIONE SERIA ED IMPORTANTE !

  17. FABRIZIO says:

    spero che si sia accorto caro majo che di squali e qulcosa d altro non c’era solo ghirardi ……….ma secondo me se ne era accorto gia’ ai tempi dei 7 magnifici ( magnifici di che ppi? hanno fatto solo interessi se potesse parlare majo ……)

  18. mario says:

    tecnicamente una bella segata …………ma avra piu’ tempo per stadiotardini

  19. Davide says:

    Io vorrei Schianchi come addetto stampa

  20. Crudader Ultras Supporters says:

    In bocca al lupo per il nuovo incarico Gabriele

  21. Vekkia Nobiltà says:

    Staremo vedere e sentire la conferenza stampa sulla

    Riorganizzazione dell’area comunicazione e stampa

    Può essere ke il buon Majo abbia una notula più adatta

  22. pavel says:

    girano voci su internet che il posto di majo sarà preso da nicolò fabris.ex parmafanzine.

  23. Amore per il Parma says:

    “Il direttore Majo assumerà un nuovo incarico”.

    Siamo seri: “è stato declassato”.

    Mi chiedo ma questa decisione assai inaspettata

    in procinto di una vendita, fatta dalla vecchia dirigenza,

    mi lascia molto perplesso…..

    Majo professionista serio e capace, lo sarà

    “Parmafanzine”???….MA……stiamo a vedere….

  24. Lapo says:

    Nicolò Fabris
    Parmigiano doc

  25. ale says:

    Beh, era ora si cambiasse..comunicazione e siti web parma calcio sono scandalosi…Benvenuto a nicolò, una ventata di gioventù!
    spero di non vedere più conferenze con audio scandaloso, tremolanti etc..non si può gestire una squadra di calcio così nel 2017

  26. jdm says:

    non so se e’ sarcasmo,ma stai sbagliando

  27. Nico says:

    Che Fabris sia Parmigiano DOC ne dubito, visto anche il cognome nettamente di origine veneta,

    ma che sia stato un grande tifoso del Parma e che lo sia ancora è vero.

    Che sia bravo lo abbiamo visto in passato per cui, io temendo, a questo punto, che fosse Cracolici, dò con un “sospiro di sollievo” il benvenuto a Fabris

    Resta il fatto che mi spiace per Majo, però la vita è così

  28. Kobra says:

    Penosi ….. la gratitudine non è di questo mondo.

  29. morosky says:

    Era sarcasmo..convinto !!

    • jdm says:

      ah ecco mi sembrava ,lo sa il suddetto che il tifo per il parma va oltre lo stirone e l’enza ad ovest est e oltre il momte penna e il po in direzione sud nord ?

  30. Ciccio7 says:

    Scusate ma Fabris ha fatto le scarpe al direttore majo…? L’unica cosa positiva è che magari adesso potrà tornare a scrivere in mezzo a noi! Comunque per me in 2 anni ha fatto un ottimo lavoro direttore!

  31. Nico says:

    Parlare di gratitudine poi, dopo tutto quello che abbiamo visto passare lo scorso anno, non mi sembra proprio il caso..

    La gratitudine non esiste. Anche quando sarebbe strameritata.

    eventualmente può essere d’aiuto questa frase:

    Bisogna ringraziare anche per le “sgarberie”.
    Permettono di valutare meglio chi le fa (cit)

  32. Luca con la S maiuscola says:

    Nicolò Fabris era senza dubbio il migliore nel giornalismo al seguito del Parma, sei spanne sopra tutti, ma il lavoro di addetto stampa è un’altra cosa. Staremo a vedere…

  33. Alfredo says:

    La verità è che adesso comanda Cracolici a cui Longo Fabris può fare da cavalier servente più di Majo.

  34. Domenico says:

    Ti ricordo Luca con la S maiuscola,
    che “Lonigo” Fabris non è un giornalista professionista,
    ma un tifoso che scrive con passione!
    Non mischiamo la lana con la seta….
    Forza Direttore siamo con Lei….

  35. fulgoni says:

    questo genuflettersi a majo ha del ridicolo vorrei ricordare ad alcuni che chi subentra c entra poco o nulla nel senso che gli hanno proposto un lavoro e accetta fabris non ha certo tarmato o chiesto il lavoro non se lo sognava neppure , vorrei vedere voi se vi propongono un avvanzamento di carriera mettendovi al posto di un altro cosa direste ? nonono lasciate quello li ma su dai fate ridere …..se poi sono arrivati li vuol dire che non tutto andava bene majo ha un carattere particolare non e’0 simpatico a tutti lo saprete …..poi il comunicato parla di social forse e’ li che la societa’ vuole intervenire e fabbris e un esperto majo no non ci avete mai pensato ?

  36. jdm says:

    secondo me era sarcastico e non ho afferrato

  37. Lettera 22 says:

    Tutti quelli che difendono Majo non hanno mai visto la pagina Facebook del Parma negli ultimi 2 anni…

  38. morosky says:

    andate allo stadio, andate a Collecchio …e un po’ meno sui social …

  39. Pencroff says:

    Chissenefrega

  40. Douglas says:

    Ciao Gabriele Majo ,

    Ti conosco da tempo ….e con il tempo sono diventato un tuo fan ….dall’epoca di Ghirardi (li, ti conobbi di persona) e dopo, quando uscisti dal Parma per ragioni che non ho mai capito….. e dopo, senza neanche riprendere fiato, rapidissimo, hai creato Stadiotadini.it … una opera maestra, con una vita propria “self-sufficient”. Per il tuo nuovo lavoro in Parma Calcio 1913 ti ho congratulato e ti ho dedicato un “in bocca al lupo” in Stadiotardini.it. Anche se si tratta di un lavoro diverso, sei sempre in Parma Calcio 1913. Ho capito chi sei… che ami Parma Calcio fino alla morte, hai fatto di tutto per difendere i tuoi colori Giallo Blu. È lo stesso, con diverso proprietario o allenatore, o diversi giocatori…. tu sei sempre li. Per questo sto con te anche io, fino alla morte. La vita fa tanti giri e questo e un altro giro ancora.

    L’altro giorno, in Stadiotardini, con il discorso di Gianni Barone (tema Cielo Giallo Blu), ho immediatamente pensato alla mia scultura …sulla quale ho scritto una frase d’amore per questi due colori …ho anche accompagnato la foto con un link, niente di più… no l’ho fatto per provocare nessuna reazione… pura poesia, insomma. Mi ha sorpreso Mauro dicendomi come di avere pazienza …tutto arriva nel suo memento opportuno ..o giù di lì. Tra gli altri commenti dell’articolo ho letto anche di chi pensa che il mio intervento sia stato del tutto spropositato.
    Questo mi fa’ pensare che, tanto Mauro come altri, sanno della questione della mia scultura fuori dal Museo del Parma

    Adesso pero la vedo in un altro modo, come la canzone dei Rollings Stones “you cant always get what you want but if you try hard you get what you need”. Che sto dicendo adesso? … che ti chiedo di pubblicare una foto della scultura con il nuovo Presidente cinese. Così come accadde anni fa’ con Ghirardi, nella Gazzetta di Parma.
    Io adesso preferisco questo dettaglio, più che una istallazione in un angolo scuro del museo.
    Un abbraccio.
    Douglas

  41. Pencroff says:

    Chissenefrega dei social tengo a precisare

  42. ermenegildo says:

    pancroff sei sui social e manco lo sai grande

  43. ermenegildo says:

    io sinceramente majo me lo ricordo solamente perche’ ho letto su un giornale che fu cacciato come ospite sgradito da ghirardi poi ho letto che ha fatto causa al suo ex datore di lavoro e non vorrei pero’ sbagliare ma almeno in parte ha perso la cusa (non vorrei sbagliarmi ripeto comunque e raro perdere le cause di lavoro ) per il resto lo ricordo perche sempre letto sul giornale ebbe una chicchierata tesa con i boys del parma e poi me lo ricordo perche ebbe una discussione anche con i corrados nella famosa conferenza stanmpa dove fu deriso e accusato di pensare ai suoi interessi nel consigliar certe cose ………per altro no lo ricordo ma comunque come voi ritengo ingiusto la sua esclusione perche da quanto leggo ne avete molta stima per cui sara’ sicuramente una brava persona e valida professionalemnte ma la ruota gira ci saranno altre occasioni

  44. Nico says:

    Nascondendosi dietro un “l’ho letto da qualche parte”

    lei ha formulato, con una vena di sarcasmo, giudizi approssimativi e non certo necessari nel contesto del discorso, su eventi e fatti che però ha dimenticato di DOCUMENTARE correttamente

    Quando si parla delle “persone” occorre essere precisi.
    Non si raccontano i fatti “un tanto al metro” dandone risalto in maniera artatamente negativa

    Se come dice lei, poi, non lo conosce, ragione di più per risparmiarci i SUOI “riassunti” su chi è Majo,

    non servono

  45. Douglas says:

    Mamma Mia ….incredibile …..ci sono gente con poco memoria ..
    Se no esiste Gabriele Majo no esiste Stadiotardini.it …
    Insomma …discurso chiuso …..
    ” Punto Pelota “

  46. Douglas says:

    ” Checkpoint ” …… Game Over …..

  47. Pencroff says:

    Lo so molto meglio di te, caro Ermenegildo

  48. Centravanti9 says:

    Majo e’ un professionista serio e il settore giovanile ha bisogno di più visibilita’ , lui saprà fare un ottimo lavoro utile per la società ricordiamoci che i giovani sono il ns. Salvadanaio ( magari un po’ meno le femmine)

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif