BARI-PARMA 2-1 (FINALE) / CROCIATI FUORI DALLA COPPA ITALIA – GLI HIGHLIGHTS DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

06 Ago 2017, 23:15 34 Commenti di

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 GLI HIGHLIGHTS DI BARI-PARMA 2-1

BARI-PARMA 2-1

Marcatori: 1′ Calaiò (rig), 35′ e 44 st’ Galano

BARI – Micai, Capradossi, Tonucci (Cap.), Basha (V.Cap.), Tello, Galano, Improta, Salzano, Morleo (78′ D’Elia), Miguel Da Siva, Busellato (73′ Brienza).
A disposizione: J. Furlan, De Lucia, Raicevic, Montini, Di Noia, Moras, Greco, F.Furlan, Alves De Lima, Scalera.
All.: Grosso

PARMA – Frattali, Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli ( Cap.), Scaglia, Calaiò (V.Cap.) (78′ Nocciolini), Baraye, Munari, Scozzarella (54′ Corapi), Siligardi, Scavone (91′ Insigne).
A disposizione: Nardi, Coly, Mazzocchi, Ramos, Frediani, Barillà, Di Gaudio, Gagliolo, Dezi.
All.: D’Aversa

Arbitro: Sig. Francesco Paolo Saia di Palermo

Assistenti: Sigg. Oreste Muto di Torre Annunziata e Alessandro Cipressa di Lecce

IV Uomo: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce.

Ammoniti: 38′ Scozzarella, 82′ Salzano

Recupero: 3′ pt, 5’st.

Spettatori: 11.347 per un incasso di 66.180 €.

CRONACA LIVE A CURA DI ANDREA BELLETTI

SECONDO TEMPO

Secondo tempo che nei primi minuti vede il Bari aumentare i giri del motore per trovare la via del gol. Il Parma deve cercare di riorganizzare le idee

8′ Esce Scozzarella entra Corapi

17′ grande giocata di Baraye sulla sinistra in un fazzoletto lascia sul posto 3 avversari ma arriva alla conclusione debole e l’azione sfuma

27′ Esce Busellato entra Brienza

33′ esce Morleo entra D’Elia

33′ esce Calaiò entra Nocciolini

44′ Eurogol di Galano in rovesciata il Bari sorpassa il Parma

45′ Esce Scavone entra Insigne

50′ Traversa di Siligardi su punizione Parma vicino al pareggio

CRONACA LIVE A CURA DI ANDREA BELLETTI

PRIMO TEMPO

Gentili amici di Stadiotardini.it eccoci pronti a seguire questo primo appuntamento ufficiale della nuova stagione crociata. Nel secondo turno di coppa Italia gli uomini di D’Aversa sono di scena allo stadio San Nicola dove fra pochi minuti affronteranno il Bari. Un banco di prova impegnativo per i gialloblu che si trovano a fronteggiare una compagine da molti accreditata come una delle maggiori candidate alla vittoria del campionato di serie B. D’Aversa si affida prevalentemente alla vecchia guardia, solo Siligardi, tra i nuovi arrivati, partirà dall’inizio

Ecco le formazioni delle squadre in campo

BARI: Micai; Tello, Capradossi, Tonucci, Morleo; Salzano, Basha, Busellato; Galano, Nenè, Improta.
A disposizione: De Lucia, A. Furlan, D’Elia, Moras, Scalera, Di Noia, Greco, Martinho, Brienza, F. Furlan, Montini, Raicevic.
Allenatore: Grosso.

PARMA: Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Lucarelli, Scaglia; Munari, Scozzarella, Scavone; Siligardi, Calaiò, Baraye.
A disposizione: Nardi, Coly, Corapi, Mazzocchi, Ramos, Frediani, Barillà, Nocciolini, Insigne, Di Gaudio, Gagliolo, Dezi.
Allenatore: D’Aversa.

PRIMO TEMPO

1′ Pronti via e RIGORE PER IL PARMA. Baraye imbeccato da Scaglia salta in velocità il difensore avversario che lo stende Dal dischetto Calaiò non sbaglia

Il Parma sembra ben messo in campo riuscendo a contenere fin qui le sfuriate baresi. Tra i crociati degna di nota la prestazione di Scaglia abile ad imbeccare le punte con il suo piede ben educato. Anche Baraye sulla fascia sinistra sta facendo vedere i sorci verdi a Tello

35′ Doccia fredda per il Parma: Galano sfrutta una indecisione di Frattali in uscita e di testa riporta il Bari in parità

 

 

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

34 Commenti a “BARI-PARMA 2-1 (FINALE) / CROCIATI FUORI DALLA COPPA ITALIA – GLI HIGHLIGHTS DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913”

  1. Douglas says:

    Forza Parma

  2. Luca says:

    Forza crociati!

  3. Simone says:

    Siamo senza centrocampo, gatta di frattali e Lucarelli è un ex…

  4. Simone says:

    Frattali 5 iacoponi 6,5 di cesare 6,5 Lucarelli 6 scaglia 6 scozzarella 5,5 munari 4 scavone 6 siligardi 5 calaio 5 baraye 6

  5. Simone says:

    Munari non può giocare, in mezzo siamo sempre surclassati come lo scorso anno, serve gente con gamba e forza…. siligardi né carne né pesce…. ma domanda… chi segna in questa squadra????

  6. Luca says:

    Peccato per la frittata di Frattali perchè altrimenti il Bari non avrebbe mai segnato.

  7. Davide says:

    Corapi a questi livelli è imbarazzante

  8. Simone says:

    Galano sembra rob ben, abbiamo fatto 70 minuti nella nostra arra..

  9. Simone says:

    Certo che se i cambi sono corali e nocciolini possiamo stare.casa..

  10. Luca says:

    Vabbè, condannati da 2 frittate dopo aver giocato alla pari contro una squadra più avanti nella preparazione. Pazienza.

  11. Pietro says:

    Imbarazzante

  12. Pietro says:

    Serve la punta urgentemente. E poi speriamo che i nuovi acquisti vengano messi in campo al più presto. Si è visto che la squadra dell’anno scorso non reggerebbe la b. Senza Scozzarella si è vista la differenza.

  13. Simone says:

    Ho visto come non avrebbe mai segnato il bari, siamo stati imbarazzanti…

  14. Simone says:

    Faggiano chi ha comperato minny e topolino??

  15. Paolo says:

    Va beh la partita ci sta. Spero però che il momento amarcord con gli eroi della promozione sia finito stasera. Già sul portiere ho dubbi , ma su Lucarelli ho certezze. Basta. Tolga il disturbo, si sieda e faccia il consigliere dell’allenatore, che per inciso è sempre il solito impreparato e presuntuoso. Non fosse che il suo licenziamento, significherebbe Crespo allenatore, tiferei per l’esonero immediatamente. Male scaglia terzino male Munari. Spero che il mister chiuda con il suo vintage ( pensa al lanciano all’anno scorso), faccia un bel bagno d’umiltà e capisca che allena il Parma e deve provare a vincere.

  16. luca il lucano says:

    Mia personale analisi tecnica :Errori gravi sui 2 gol e se notate bene è scaglia che in tutte e 2 le occasioni perde la marcatura su Galano non papera di Frattali, poi Munari macchinoso, Scozzarella lo stesso dello scorso anno, Siligardi da rivedere unico degno di nota il maestro Yves Baraye. Troppa poca roba sarà per via della condizione atletica, ma davvero poco gioco. Poi dopo 1 minuto in vantaggio andava gestito meglio la partita. COMUNQUE c’è tempo per rimediare ma io ci penserei meglio su Scozzarella perché è lui il fulcro del gioco e Scaglia che terzino non è.

  17. Pietro says:

    Dentro i nuovi subito: Gagliolo in mezzo al posto del capitano, Germoni a sx perché Scaglia non difende. Poi Dezi per Munari e una punta titolare , forte e esperta ma più giovane di Calaiò che non si è mai visto. Poi Di Gaudio titolare. Formazione : Frattali ( male stasera ) Iacoponi Di Cesare Gagliolo Germoni; Dezi Scozzarella Barilla; Silingardi, punta forte da 15 gol , Di Gaudio.

  18. Riccardo says:

    Partita decisa dalla differenza di preparazione, loro tutti brevilinei più brillanti dei nostri. Partita condizionata dalla preparazione ancora molto precaria, giudizio sospeso fino a quando non si vedrà una condizione accettabile e la squadra titolare.
    Sempre Forza Parma

  19. Simone says:

    In questa squadra farebbe fatica anche Messi. Andiamo ai due allora è non abbiamo forza, giochiamo 3/4 di partita nella nostra area….. e davanti con calaio e nocciolini fai fatica a salvarti….

  20. THE ROCK says:

    La differenza tra noi e loro l’ha fatto Galano. L’AVESSIMO NOI……Un solo tiro fatto da noi solo al novantacinquesimo la dicono lunga sul nostro attacco. Frattali non mi è piaciuto PER NIENTE. UNA FRANA.Nocciolini e Corapi son entrati ma nessuno se ne è accorto che erano in campo
    Calajo non pervenuto e Dezi e Di Gaudio e Barllla’ perché non sono entrati?
    Almeno 15 minuti penso l’avessero nelle gambe ma se non hanno 15 minuti dopo la preparazione a Pinzolo allora non si so
    no allenati ma probabilmemte la fiducia di D’Aversa non l’hanno ma allora perché sono stati acquistati
    QUESTA È UNA SQUADRA CHE TIRA POCO IN PORTA.La fase offensiva fa veramente schifo.Caro D’Aversa datti una mossa, al campionato manca ancora tanto ma a me questo modulo non piace per miente. GIOCHIAMO CON TRE ATTACCANTI e non tiriamo mai in porta. È un controsenso.MEGLIO CAMBIARE MODULO E RINFORZARE IL CENTROCAMPO
    CHE ATTUALMENTE È INSUFFICIEMTE

  21. Gabriele says:

    Con la squadra dello scorso anno siamo rimasti in partita sino alla fine, i vecchi hanno dato l esempio bravi lo stesso

  22. fabrizio says:

    penso che nessuno si aspettasse di passare il turno giocando con la squadra dell anno scorso !!! che ricordo e arrivata a 10 punti dal venezia e in semifinale ai rigori con pordenone dopo 2 decisioni arbitrali discutibili …….i nuovi non hanno entusiasmato nessuno non i tifosi vedi gli abbonamenti scarsi ne d aversa !! ( che servono giorno ramos lescano galuppini pinto ma anche il fratello napoletano fa schifo a latina faceva panca , germoni rido a terni faceva buchhi enormi qua qualcuno lo invoca al posto di scaglia !! silgardi e al viale del tramonto ) che ha messo quelli dell anno scorso siligardi poi e sul viale del tramonto non scatta non difende nullo ……..penso che faggiano abbia ancora da lavorare molto praticamente non abbiamo fatto un tiro a parte il rigore e l ultimo corner e d avrsa e’ contento della prestazione risento apolloni !!! mamma mia

    • Luca says:

      Di Gaudio, Dezi, Barillà e Gagliolo sono indecenti?

    • Steve says:

      Ma dai su… Anch’io mi aspettavo un po di piu’ ma il suo discorso non e coerente… quali nuovi ha visto lei? Solo al ritiro e nelle partitelle? Ieri dei nuovi c’era solo Siligardi che non ha mica entusiasmato ma nemmeno fatto pena. Lucarelli, lo sanno tutti, lui incluso che non puo giocare come titolare, ma la sua grinta non mi dispiace averla in squadra. Manca come sempre si e detto un attacante centrale da 15 goals, forse anche due se si pesca un under buono.
      Su D’Aversa, non voglio dare giudizi per ora. Nel suo posto ieri avrei sicuramente tolto uno tra Munari o Scavone e togliendo Calaio, cambiato modulo a 4-4-2, mettendo due dei nuovi a centrocampo. Ma cambi (e intervista) apparte non gli imputo niente, siamo in Agosto e faceva un caldo bestiale.
      Quest’anno D’Aversa avra in squadra giocatori con caratteristiche adatte al suo modulo preferito. Se non riesce a dare un gioco e un identita’ a questa squadra, allora e meglio che si cerchi un altro allenatore.

  23. Gian Marco says:

    Evviva mister, e’ riuscito nella sua superbia ad eliminarci…La squadra con cui abbiamo vinto e questa…!! …si vede dico io!!!
    Assomiglia guarda a un Po a quella inconcludente che conosciamo ….ultime 6 partite 1 gol….poi così così nei playoff …ma mister perché il terzo cambio solo dopo il secondo gol del Bari? E Nocciolini dopo un campionato da ala , da centravanti ormai si scorda che deve stare in mezzo…a 10 dalla fine…..munari non pervenuto non meritava il cambio? E Dezi?
    Se capisce qualcosa ultima di Scaglia in quel ruolo o Gagliolo(forte davvero) o Germoni e Gagliolo in mezzo….mah spero che la preparazione non ultimata mi smentisca…

  24. ugo says:

    io al contrario di d aversa sono soddisfatto del risultato ( mi aspettavo una goleada bari ) ma non della prestazione non un tiro in porta !!! sempre a difendere senza contropiedi piu che a 3 punte giochiamo a 1 punta essendo calio sempre solo tutto da rifare anche la campagna acquisti e’ scarsa li e’ il vero problema non d aversa anche quest anno la campagna acquisti e’ stata deprimente

  25. THE ROCK says:

    Pazienza per Nocciolini che partirà e quindi non era concentrato e non ha toccato palla, sembrava unastatuadi sale come Corapi ma pur non essendo mai stato un estimatore di Calajo, una prestazione così imbarazzante non me l’aspettavo. Sembrava un pensionato in una partita con gli amici. Serve un attaccante che sappia buttarla dentro. LUI NON È QUESTO TIPO DI ATTACCANTE
    Purtroppo non abbiamo un GALANO.Frattali fa errori su errori, non può essere il portiere titolare di questo Parma altrimenti si rischia di non fare i play off ma i play aut. Lucarelli a 40 anni non può più giocare titolare dal primo minuto in tutte le partite. Può entrare a partita in corso se occorre ma titolare sempre no.
    D’Aversa gioca con 3 attaccanti che ormai sono prevedibili. Giochiamo con un centrocampista in piu e con un attaccante in meno e chissà che di tiri in porta ED ANCHE GOL se ne vedano di più. Con tre attaccanti dovrebbe essere un tiro al bersaglio invece se tutto va bene nell’arco di una partita facciamo in tutto uno o due tiri il più delle volte ciabattati
    Avessimo noi uno come Galano uno che sa buttarla dentro, capirei il 3-4-3 ma con Calajo diamine non è possibile.
    Un ultima cosa, non si può durante la preparazione a Pinzolo giocare con squadrette dilettantistiche e poi passare a giocare col Bari al San Nicola
    È come passare dagli autoscontri nelle giostre. paesane alla Formula uno

  26. giorgio massari says:

    Ma cosa volete che vi dica, per me l’allenatore non è da serie B, non un cambio di modulo in partita, non uno straccio di gioco, non un tiro in porta, e i nuovi giocatori che fine hanno fatto? e i cambi, patetico quello dell’ultimo minuto.
    E’ da folli iniziare così quest’avventura in serie B.

  27. LG says:

    La partita è stata pesantemente condizionata dal ritardo di preparazione del Parma. Sicuramente il Bari ha beneficiato di una maggiore freschezza atletica e di giocatori con una struttura fisica più leggera (come Galano). La scelta dell’allenatore è stata quella di confermare la fiducia al blocco dell’anno scorso (dato che i nuovi sono nel gruppo da pochi giorni) e contrariamente a quanto qualcuno ha scritto la squadra non ha fatto una brutta figura, più che altro hanno pesato errori individuali.
    Venendo ai singoli mi è piaciuto Baraye che sarà anche quest’anno un nostro punto di forza, bene Scavone per la grande corsa e bene Scozzarella. Per quanto riguarda Lucarelli a mio avviso ha dimostrato ancora una volta che ci può stare, la sua esperienza è fondamentale x guidare la difesa. I peggiori, sicuramente Frattali (speriamo sia stata solo una brutta serata), Scaglia nella fase difensiva e Munari (lontano dalla forma migliore). Non capisco le critiche a Calaio, ha corso tantissimo, ha realizzato il rigore, è chiaro che è difficile incidere giocando da solo in attacco senza essere assistito dagli inserimenti dei centrocampisti. Prima dell’inizio del campionato ci sono ancora 20 giorni x cui c’è tempo x lavorare e migliorare. Sempre e solo forza Parma.

  28. Robin Hood says:

    Corapi imbarazzatissimo….vendiamolo e alla svelta…..

  29. jdm says:

    elora moro,hai visto di quanti episodi ci ha riempito le orecchie il mister ? http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

    mica che abbiamo fatto 80 minuti su 90 in 10 dietro la linea della palla,na roba vista e rivista ,e i nuovi ? no dico addirittura han cominciato la preparazione prima dei nostri,lilu’ le mej cal vaga a lanciano

  30. luca il lucano says:

    Il più grande acquisto insieme alla punta sarebbe l’allenatore. Speriamo di sbagliare ma finora ho azzeccato sempre

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif