CATTIVO CITTADINO di Gianni Barone / Fra sentenze anticipate, autocritiche e occhi della tigre, attenzione agli scienziati di turno. Pochesci chi?

28 Ago 2017, 11:00 63 Commenti di

gianni barone(Gianni Barone) – Visto che tutti si riempiono la bocca con slogan, promo e filmati su “Il nuovo inizio”, possiamo dire che l’inizio nuovo del Parma è stato dei migliori, e poi occorrerebbe ricordare che l’espressione di cui sopra, è stata coniata proprio dalla nostre parti quando si è ripartiti, tutti, con umiltà ed entusiasmo miscelati, dalla serie D, dai dilettanti, non meno di due anni fa. Quindi chi può parlare con grande cognizione di causa di nuovo e buon inizio è proprio la squadra di D’Aversa, che schierando una formazione con ben otto su undici titolari dell’anno scorso, ha avuto ragione di una Cremonese, slegata e largamente rinnovata rispetto alla squadra che ha trionfato nel girone A della, ormai defunta, Legapro. Infatti se D’Aversa dei nuovi ha inserito solo Dezi e Barillà, al posto degli dezi foto parmacalcio1913infortunati Scavone e Scozzarella, a centrocampo, e come scelta tecnica ha lasciato fuori il solo Lucarelli, abbastanza abbacchiato nell’espressione in seguito all’esclusione, per schierare il ruvido Gagliolo per fare a sportellate con la devastante fisicità di Mokulu, dalla parte opposta il realista Tesser ha compiuto una vera e propria rivoluzione inserendo ben sei degli undici nuovi acquisti. Realista e sincero Tesser che affermando “Purtroppo abbiamo giocato un primo tempo veramente brutto. Questa squadra non può giocare cosi”, ha fotografato in breve sintesi la descrizione della partita. Di sicuro inserirà gli altri cinque nuovi acquisti rimasti fuori attilio tesserchi per squalifica (il laterale destro Almici e il fantasista Castrovilli) e chi per ritardo di condizione (il difensore Garcia Tena, il centrocampista Cinelli e soprattutto l’attaccante brasiliano Paulinho) per dare un volto definitivo e soprattutto nuovissimo alla sua squadra, al fine di trovare certezze e soluzioni di gioco del tutto assenti nella gara del TARDINI. Infatti se la CREMONESE ha giocato male le sue carte il PARMA, ha dimostrato subito compattezza ed equilibrio, dando al tecnico il tempo giusto e la tranquillità per l’inserimento di tutti i nuovi acquisti, già arrivati o che verranno, in un telaio che potrà anche essere variato nel sistema come dimostrato nella parte finale d'aversa lucarelli faggianodella partita, quando con l’ingresso di Lucarelli al posto di Baraye, disegnando il 3-5-2 (o 5-3-2), con Insigne al fianco o alle spalle di Calaiò, si sono fatte le prove per uno schieramento a due punte centrali. E’ ovvio che i sistemi proposti, come già ampiamente dimostrato, sono da considerare e da identificare solo nella fase di non possesso, quando si è nella condizione di difendere, viceversa quando si attacca la dinamica ci porta ad osservare una differente e talvolta sorprendente disposizione come affermato dal neo tecnico della Ternana UNICUSANO, Pochesci. Pochesci chi?, direte voi, adesso è spuntato un altro Carneade che fa il professore… Invece il personaggio in questione, perché di personaggio si tratta, giunto al suo pochesciesordio in B alla bellezza di 54 anni, nelle sue prime conferenze ha sparato a zero su presunti scienziati del calcio, che scrivendo su giornali e siti (che si riferisca anche a noi?) sparano sentenze anticipate su squadre e tecnici senza saperne niente. La sua provocazione è la seguente: “Vi riempite la bocca di numeri e sistemi che andrebbero meglio di altri senza  sapere o rendersi conto che io gioco quando attacco,  con il 3-7, che  diventa 3-1-6, quando mi va di essere un po’ più prudente”. Ecco dal 2003 ad oggi il citato Pochesci chi? Ha allenato nell’ordine le seguenti squadre: Borghesiana, Tor Bella Monaca, Flaminia, Guidonia, Civita Castellana, Monterotondo, Lupa Frascati, Cinthya Genzano, Ostiamare e UNICUSANO Fondi. Un curriculum singolare per giungere in quattordici anni dalla Prima CATEGORIA alla serie B, una gavetta che gli permette di scagliarsi contro tutti e contro tutto, ma che gli consente altresì di schierare come titolare un portiere nato nel 2000, e in panchina un giovanissimo centrocampista classe 2001. La sua Ternana, ternanaalla prima di campionato, al suo nuovo inizio con la proprietà di una Università telematica che da Fondi si è trasferita in Umbria, è riuscita ad imbrigliare il tanto titolato Empoli, arricchito dell’oggetto del desiderio crociato, CAPUTO (a secco), meritando, per le occasioni create, addirittura di vincere. Di questo e tanto altro si sarà accorto anche D’Aversa che si era ripromesso: “Mi attaccherò alla tv e guarderò tutte le partite”. Spero ci sia riuscito perché anch’io ho provato a farlo ricavando solamente l’indicazione che sarà un campionato, non dico difficile, non dico complicato, non dico imprevedibile, non dico sorprendente, non dico roberto d'aversa conferenza stampa 25 08 2017 dopo parma cremoneseavvicente… Non dico e basta semplicemente perché, come ammonisce Pochesci chi?, noi presunti scienziati non siamo autorizzati ad esprimere giudizi affrettati o ad emettere sentenze definitive come quelle che molti hanno già emesso sul futuro del Parma. Per il momento restiamo incollati alle immagini e alle espressioni che il campo ci ha restituito e cioè, il volto deluso di Lucarelli, la grinta di Nocciolini che tenta di andare a rete con tutta la propria forza per evitare la cessione o la critiche (non degli scienziati) ma “de la su mamma” ed infine l’occhio delle tigre di Di Cesare e Scaglia, dopo che esultanza dopo gol di calaiò con in evidenza nocciolini zamorano foto di chiara bergamaschiquest’ultimo aveva con un intervento prodigioso, in chiusura di diagonale, evitato all’immenso (fisicamente 190 cm 90 kg dichiarati alla cerimonia del peso, sic) Mokulu di battere a rete nel finale di gara. E poi lo sguardo serafico di Munari, più che mai utile alla squadra in tutte le sue versioni, sebbene qualcuno lo definisca, a torto, scolastico: di sicuro la sua scuola sarebbe utile a tanti altri che vengono definiti imprevedibili. Infine oltre al sorriso di Dezi, che ha portato qualità, agilità e freschezza, anche lo sguardo rabbioso di  Calaiò, dopo il rigore realizzato, e la grande gara disputata che pareva voler dire, mentre scuoteva in alto e in basso il capo “Fate venire chi volete, io nel frattempo sono qui, e rinunciare a me sarà difficile per tutti, pensate a cambiare qualcosa, io non mi muovo”.  Per finire uno sguardo alla prima giornata delle altre, Il BRESCIA di Cellino (e Ghirardi…) ha perso dopo essere andato in vantaggio, l’Entella del purista Gozzi si è liquefatta al cospetto del Perugia di Giunti, ispirata IMG-20170819-WA0019_resized (1)da un nordcoreano diciottenne tale HAN, e agli ex (?) amici dell’Empoli è andata di lusso pareggiare contro la coriacea e combattiva Ternana (che sia la sorpresa?), per non parlare del Venezia di Perinetti e Tacopina, stop casalingo contro la Salernitana. Siamo solo all’inizio (nuovo), anche se in B, di nuovo manca la VAR, che in A, comincia ad avere autorevoli detrattori, Buffon su tutti, a cui i rigori regolari concessi contro, non stanno bene, meglio prima quando gli arbitri sbagliavano. Ma tutto ciò a noi non riguarda, aspettiamo la fine del mercato, la prima trasferta e i nuovi sistemi quelli in fase d’attacco e non quelli della fase difensiva che tutti ormai conoscono. C’è bisogno di qualcosa di nuovo, il solo inizio, può non bastare. Gianni Barone

Cattivo Cittadino, In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

63 Commenti a “CATTIVO CITTADINO di Gianni Barone / Fra sentenze anticipate, autocritiche e occhi della tigre, attenzione agli scienziati di turno. Pochesci chi?”

  1. Vekkia Nobiltà says:

    Tutta la vita dalla parte del Romano etor ke curriculum

    Personaggio skietto e competente cose ke nel mondo

    Del calcio è una rarità !!!! clamoroso poi quello ke

    Successe in quel di Sora anni fa….mo mama ke lavor

  2. Davide says:

    Tacopina ha avuto problemi a far giungere sghei dalla Trinacria via Usa fino a Venezia e il povero Perinetti quest’anno è rimasto al palo. Infatti ha anche limitato le sue mitiche esternazioni verbali. I pericoli quest’anno sono però triplicati. Gozzi l’abbiamo già visto all’opera. GhiraCellino faranno di tutto per salvarsi e possibilmente rovinarci. L’Empoli di quel pidocchio di Corsi, Zamparini che deve risalire sennò finisce al gabbiotto X bancarotta etc.

  3. VELENOSO says:

    In attacco se non arriva un top player prevedo GROSSI PROBLEMI.
    e la solita figura da “cioccolatino” dei soliti noti.
    Perugiahttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Parmahttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Palermohttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Empolihttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Barihttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Pescarahttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Cremonesehttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    Frosinonehttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    e un paio di sorpresehttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif
    FANNO IN TUTTO 10 SQUADRE CHE LOTTERANNO PER LA A..
    Ecco perché siamo SOLO nel gruppo e niente più.
    Certo noi ce la giocheremo ma occorrerà un grosso attaccante perché CALAJO ha…………… 35 anni
    Lucarelli penso che a 40 anni sia più utile nello spogliatoio che in campo.
    Uno strabiliante passato
    Un risicato futuro.
    Lucarelli può subentrare a partita in corso, ormai i ritmi della serie B non sono più per lui. come dicevo può fare il motivatore nello spogliatoio e sorridere se lo lasciano fuori dai titolari.
    Riflessi e scatto ormai sono del tempo che fu.
    Anche,Totti….. si è arreso.

  4. THE ROCK says:

    Spero che Faggiano abbia un paio di valide alternative a MATRI perché il Sassuolo dubito che lo lascerà partire a parametro zero.
    Certo che se arrivasse solo una mezza sega dopo aver perso Caputo Ceravolo Pinamonti e Matri. il nostro Faggiano per quanto riguarda l’attacco avrebbe fallito.
    Dire alla fine del mercato che il nostro nuovo attaccante è Evacuo significherebbe aver fallito DUE VOLTE.
    Io a questo punto lascerei perdere MATRI, il Sassuolo non lo da via.

  5. VELENOSO says:

    Se entro mercoledì la situazione non si sblocca, bisogna andare su altri attaccanti e lasciare perdere Matri perché rischieremmo di aspettare l’ultima ora di mercato e di portare a casa COME A GENNAIO PER L’ATTACCO, solo un pugno di mosche.
    Se per Matri entro mercoledì non si sblocca niente lasciamolo perdere perche’ il presidente del Sassuolo è ovvio non ce lo vuole dare aspettando che qualche squadra glielo paghi e quindi con la scadenza del mercato imminente è inutile perdere ulteriore tempo.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  6. Luca says:

    Le altre sembrano più concrete, avendo il bomber che per ora noi non abbiamo, quindi noi dovremo puntare sulla difesa.

  7. LG says:

    Sono assolutamente convinto che domani possa arrivare qualche ufficialità circa una punta. A mio avviso non si aspetterà l’ultimo giorno, il rischio di rimanere con un pugno di mosche è alto ed il nostro Direttore vorrà evitare situazioni già avvenute lo scorso gennaio.
    Sempre e solo forza Parma

  8. THE ROCK says:

    Se non arriva una punta di valore assoluto prevedo che i tecnici che ci avevano messo tra le favorite dando per scontato l’arrivo di Matri a Parma. dovremo abdicare come squadra tra le favorite e passare tra il gruppo delle squadre sorpresa e niente più in quanto sei o sette squadre sarebbero superiori a noi e all’attacco non ci vuole qualcuno di facciata tanto per calmare la piazza ma um vero top player.
    Matri rispondeva esattamente a questo ma se il Sassuolo pur di non darcelo lo tiene ad ammuffire in tribuna……..
    Spero che Faggiano abbia un piano B che ci consenta con un altro top player in attacco di rimanete tra le favorite perché
    HERRARE HUMANUS EST ( vedi il mercato per l’attacco di gennaio)
    ma
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif
    PERSEVERARE EST DIABOLICUM. ( vedi i non arrivi di Caputo Ceravolo Pidemonti e ( SPERIAMO DI NO) Matri
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif

  9. Artemio says:

    Calcio e calcio, solito patetico avanspettacolo anni 80. Ora che si è calmato persino Crudeli qui siamo alle solite risse. Ma Ampollini non ha ancora capito che non deve cadere nel tranello di Boni? La De Vincenzi? Pietà!

  10. edo says:

    E l’arrampicata sugli specchi di Schianchi, che ha tirato a mano Andreotti e il processo di Palermo? Mo mama…

  11. procopio says:

    Secondo Boni il Parma è dietro solo al Perugia, secondo la Devincenzi parla il mercato, secondo Angella il Parma ha organico da promozione diretta (o almeno per provarci)

    • Simone says:

      Solo qui c’è pieno di pessimisti e criticoni
      Andremo in A
      Con Evacuo goleador

      • THE ROCK says:

        Simone tu vivi in un mondo parallelo al nostro
        Ma come fai a dire Evacuo goleador se nemmeno l’Alessandria che è in C l’ha voluto?.
        Noi siamo attualmente squadra da sesto settimo posto.
        NON. DI PIÙ
        Solo con un attaccante da leccarsi i baffi e non con una mezza sega si puo’ puntare in alto e lottare per la promozione diretta
        Matri va benissimo ma se il Sassulo non ce lo da per dispetto, Pazzini come alternativa sarebbe l’ideale.
        Senza i gol del Pazzo il Verona sarebbe ancora in serie B.
        http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif
        SIAMO NELLE MANI DI FAGGIANO.
        SAN FAGGIANO PENSACI TU
        Non ci deludere

        • Simone says:

          sei tu che vivi in un mondo a parte, velenoso, the rock e stellapolare (bipolare, anzi tripolare).
          Evacuo ci farà vincere il campionato, Altro che quel bollito di Pazzini o Matri…
          Faggiano tieni Evacuo! E anche Giorgino che da solo vale il 50% della promozione in B!!!!

          • THE ROCK says:

            Bestialità Simone condemsate in poche righe.
            Come hai fatto?
            Ci mancava solo la bestemmia e poi eravamo a posto.
            Hai solo bestemmiato sportivamente.
            Complimenti per l’ignoranza.

  12. sceriffo di nottingham says:

    Schianchi pessima scelta di tv parma. Ma si sono scordati cosa ha detto di quello che fa la pasta, i ponti, e le magliette? E di quello che disse al grande capitano e a tutti gli altri?
    A casa!

    • Alessio says:

      piovani ha specificato che l’unico fisso è Giovanni Cola con Giorgia Tarasconi, per gli altri rotazione naturale…
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  13. Luca says:

    Schianchi non lo ascolto neanche, basti pensare che ha detto che un arbitro deve aver giocato a calcio per poter giudicare….

    • Artemio says:

      Anche un giornalista…
      Ah già, ma lui giocava con Melli…
      Dovrebbe baciargli il culo ogni volta che lo vede, che se non fosse stato per Melli non lo avrebbero mai preso

  14. VELENOSO says:

    Una mia massima prima di andare a nanna.
    CHI PIÙ SPENDE MENO SPENDE.
    Ogni riferimeto a Matri e a Pazzini
    È PURAMENTE CASUALE
    A buon intenditor…..poche parole

  15. VELENOSO says:

    Il Sasduolo vuole fare il furbo.
    Vuole giocare a scacchi con noi.
    Vuole portarci all’ultimo giorno di mercato senza averci dato Matri.
    IL Sassuolo spera che trovandoci con l’acqua alla gola noi accettiamo il loro DIKTAT
    No, bisogna dirgli che fino a mercoledì sera come termine
    ULTIMISSIMISSIMO si può aspettare poi basta e se cambiano idea, al giovedì ultimo giorno di mercato e decidono di darci Matri, se lo tengano loro e lo stipendio di Matri se lo paghino loro
    Bisogna avere però un piano B IMPORTANTE
    altrimenti SIAMO FOTTUTI.

  16. Fb says:

    Faggiano è ingrassato di tre kg a portare fuori a mangiare il suo amico Caputo ora porta fuori a Milano matri e il suo procuratore fonte sportitalia nei migliori ristoranti della cara Milano da bere altri 3kg prenderà speriamo riesca a chiudere per un attaccante se no deve andare da un dietologo ….sempre che per amicizia anche matri non lo faccia andare in bianco Come Caputo visto che da buon amico di faggiano ci tengono alla sua Salute

  17. elio corno says:

    se quello dato a l parma era rigore,quello non dato a Pordenone agli spareggi che cosa e ?due considerazioni , il parma è ben visto dagli arbitri,anche questo aiuta,il parma se punta come sembra alla serie a , non puo battere la cremonese 1 0 soffrendo nel convulso finale,la cremo non esce battuta 7 a 0 ma solo da un rigorino,peraltro molto dubbio, seconda consideazione,per la promozione diretta vedo Frosinone palermo e pescara carpi il parma la puo raggiungere ai play off ,con o senza matri

    • THE ROCK says:

      Corno scrivi come un testaquadra….forse perché lo sei.

    • joe says:

      la palla era comunque in porta…rigore o non rigore…

    • Mario Stanic says:

      Caro Corno,

      hai idea di cosa succedeva se non dava rigore su Dezi… Nocciolini aveva già segnato quando l’arbitro si è tolto il fischietto di bocca…

      C’era un secondo rigore su Baraye nel secondo tempo, l’hai visto?

  18. elio corno says:

    la sensazione e che a calcio e calcio molti si rifiutano di andare,gli ospiti non li scelgono loro,la minestra è questa,si fa con quello che passa il convento,e per um po di visibilità, gli unici che tengono su la baracca sono ampollini e boni più il presentatore, il resto è noia come cantava qualcuno

  19. LucaB says:

    Mancano ben 62 ORE al termine del calciomercato e tutto va bene,.

    Dopo cene a cantuccini dove si è deciso che Matri arriverà a Gennaio quando sarà svincolato, siamo tutti tranquilli che ance quest’anno sarà un campionato di passione.

    Moro eri a cena anche tu?

  20. morosky says:

    No, quando c’è da beccare non mi chiamano mica quei “bagolini” e poi, in quel convivio si parlava di affari, di contratti, di clausole rescissorie, di veline, di vacanze tra Ibiza, Formentera e Porto Cervo ( io avrei portato Franco che, pure lui, come me, ama beccare e drinkare ) ..

    Abbonati a ieri …………8.097
    mancano due giorni e mezzo alla fine del mercato ..
    ne mancano 8 alla fine della campagna abbonamenti ..
    dai c’andema dai c’andema…

    TRASFERTA A NOVARA col Centro di Coordinamento:

    viaggio e biglietto: soci 30 euro, altri 40 euro
    partenza ore 16,30 dallo Stadio, prenotazioni dalle 16 alle 19 fino a giovedì 31 presso la sede del Centro, Palazzina Maria Luigia a lato dell’ingresso del Tardini stesso.

    moro

  21. RISPETTO says:

    Ma non avete ancora capito che Matri a PARMA non ci viene…
    Non abbiamo avuto la forza di acquistare caputo e secondo voi viene matri?? Ci stanno già facendo capire fra le righe che il grande acquisto sarà EVACUO…. MO MAMA!!!!!!!

    29/08/2017 riepilogo per il signor MOROSKY:

    -Abbonati circa 8.100 con perdita di circa 1.100 presenze

    -Cinesi che non si fanno vivi dal 06/07/2017 (dovevano passare al massimo 3 settimane)

    -Maglia senza MAIN SPONSOR non accadeva da 10 anni

    -Faggiano in cerca di un centravanti da GENNAIO 2017 non è ancora stato in grado di prenderne uno….

    -Almeno 5 over da piazzare che come MIGLIETTA rimarranno sulle spalle della società……

    -Non abbiamo ancora un presidente……

    Alla luce di queste considerazioni andiamo a NOVARA a vincere……… per chi ci crede……AIUTO!!!!!

    • morosky says:

      Come sempre, con il massimo Sig. Rispetto:

      grazie per il riepilogo dedicatomi ma non ne vedo la necessita, primo perchè sone cose già risapute e, secondo…

      al 29/08 ( mancando ancora 9 giorni alla fine della campagna abbonamenti probabile ne arrivino altri ) se sono 8.100 saranno 1.900 in meno – diicamo x 250 euro / costo medio ..dovrebbero fare 475.000 euro ..d’accordo è una bella cifra ..IN MENO e cosa ci possiamo fare noi ?

      CINESI …da quanto ho appreso io ( fonte Ampollini, di cui mi fido ) la chiusura definitiva dell’operazione economico-finanziaria dovrebbe avvenire entro il 15 ottobre…poi che loro vengano o non vengano a Parma, io , allo stadio vado lo stesso …e faccio pure tante altre cose senza i cinesi, mi sembra di non averne mai avuto bisogno di loro…simpatici ma…non indispensabili ..

      MAIN SPONSOR ..quanta fretta ma..dove vai ? arriverà ..arriverà…

      CENTRAVANTI …arriverà..arriverà ….

      OVER …verranno sistemati …direi tutti ….ci sarà mica fretta anche per cedere ? …conviene pure a loro accasarsi altrimenti stanno fermi 6 mesi …ed il proseguimento di carriera va a ramengo …mi spiego ?

      VISUALIZZA le carte in camera di commercio ..Presidente, da mò, si chiama Jiang Lizhang….quindi c’è e la società non è stata ferma in questi due mesi …non ha aspettato i cinesi per lavorare per il campionato …sbaglio ?

      A NOVARA possono anche vincere, per come ho visto io i piemontesi, sono piuttosto scarsi …..poi ..chissà…

      premetto che non ho incentivato nessuno ad abbonarsi nè per andare a Novara ..ho solo elargito informazioni corrette ….per chi dovesse essere interessato …

      tutto qui …

      morosky

      • RISPETTO says:

        Scusa Mauro non era un attacco personale…
        Gli abbonati lo scorso anno erano 9.200 quindi la differenza è di 1.100 , i famosi 10.000 sono anni che non vengono raggiunti. I cinesi se non sbaglio avrebbero dovuto chiudere la trattativa dopo massimo 3 settimane dall’arrivo del fantomatico presidente. Sulla visura camerale ci sarà anche il suo nome, ma come mai il grande CRESPO che ama questa maglia come pochi è parso a disagio durante la presentazione ed a oggi non ha mai parlato della sua nuova carica. L’attaccante arriverà certo, quello che abbiamo in casa FELICE EVACUO, e daremo via a costo zero gli esuberi pagando anche gli stipendi. Nessuno si è abbonato per le cannelle che si sentono su TV parma TELEDUCATO o dice FAGGIANO, ma solo per amore della maglia. Questo non significa non poter mai esprimere concetti che ad oggi non sono chiari, poi se si vuole essere aziendalisti con gli occhi chiusi, non lamentiamoci se poi tornerà manenti…..

        • morosky says:

          No no tranquillo, si fa per parlare,
          a me personalmente…molte delle cose al di fuori del campo non mi interessano + di tanto nè sono di mia conoscenza…
          ciò che vedo a Collecchio o in partita ..mi interessa di +, mi fa gioire, godere, tirare madonne, cristi e crocefissi, in 3 o 4 lingue diverse:
          della squadra sono contento .
          …( aspettando QUARCHIDON )
          della prima sono contento
          ( aspettando la seconda )..
          ..
          tieni presente che non hanno ancora giocato Siligardi, Di Gaudio e …quello nuovo….come si chiama ?
          apena a ni riva von ..tal dig ..
          Per le altre cose serve calma, fiducia e pazienza….cosa dovremmo pretendere o fare noi tifosi ?
          Esprimiamo pure concetti …
          teniamo pure aperti gli occhi ..NON ESSERE AZIENDALISTI COSA SIGNIFICA ..?? ESIGERE DI VEDERE I CONTI, LE CARTE, I DOCUMENTI ?? I PASSAGGI DI PROPRIETA’ DELLE AZIONI ..O IL DOCUMENTO DEL PRESIDENTE, I DATI CONTABILI DELLA SUA SOCIETA’ ..??
          MI SEMBREREBBE UN PO’ ECCESSIVO !!
          ..
          ognuno è libero di pensare e scrivere ciò che vuole, io faccio l’appassionato ( INNAMORATO E NON TIFOSO.. ..c’è una NETTA SOSTANZIALE DIFFERENZA ) , scrivo … leggo e mi occupo di calcio, di dati, guardo partite, giocatori …redigo statistiche…a mio solo uso e consumo …ogni tanto le propino qui su ma….vedo che danno anche fastidio le mie tabelle …quindi che te dire ??

          ..circa coloro da sfoltire ( che brutta parola ) intanto che c’è ancora aperto il calderone delle colpe PRECEDENTI ..mettiamoci dentro anche questa situazione, quella dei contratti biennali che, ora, tu pensi verranno accollati alla società attuale se vogliono smaltire con necessaria tempistica ..gli esuberi ..an sarà miga colpa ed Faggiano per coloro che …!!
          sbaglio ??…
          lui ha contrattualizzato tutti per 3 anni, sia a gennaio che in questo mercato …
          crediamoci e aspettiamo la fine dei giochi ..poi ..si potranno tessere elogi, dissapori, mugugni, batter le mani …o …non tifare …che ti devo dire ??

  22. Fb says:

    Qualcuno spieghi a faggiano che si autodefinisce il pescatore già d accordo con il pesce che prima si parla con le società poi con il calciatore forse non
    Lo ha ancora Caputo …..rischia di non mangiare neppure la matri ciano’ col ceravolo gli e li danno se non parla prima con vigorito o gli e li fanno pagare il triplo del valore cum di gaudio

  23. Fb says:

    Naturalmente Quanto scritto sopra era satira di bassa lega nessuno vuole dare suggerimenti a faggiano personalmente maxima fiducia nel faggiano ottimo ds però è ora di chiudere per la punta si rischia tropo aspettando matri che poi è un investimento spropositato per uno di 33anni (1,8ml di eur per 3 anni ) meglio cercare gente più motivata mi sa tanto di uno che vuol venire a svernare

    • Alessio says:

      Divertente la parabola: in effetti il modo di agire di Faggiano, che trova gli accordi coi calciatori prima, facendo indispettire le altre squadre, alla luce dei fatti sembra controproducente
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

    • Simone says:

      Velenoso The Rock non sarà d’accordo, ma io ti quoto. Piuttosto che Matri è meglio gente più motivata e che costa meno dell’investimento spropositato che stanno per fare (non si capisce bene con quali soldi). Ieri Evacuo ha dato tre pere alla primavera, è tirato a lustro e in forma. Io non lo avrei dato via nemmeno lo scorso campionato (siamo stati senza centravanti di riserva per metà campionato) e adesso penso che potrebbe rendere con gli interessi tutti i soldi spesi, anche per l’Alessandria

  24. Simone T. says:

    Oh lah, mi mancava un pò di pessimismo e menagramismo….c’era troppa euforia per la bella prestazione di venerdi sera, in effetti è giusto tornare a spargere merda un pò di qua e un pò di la! Che tristezza ragas

    • Douglas says:

      Vero Simone T. ..
      “Cosí fan Tutti qui ” ( casi Tutti )

    • Artemio says:

      Bella prestazione vnerdì sera? Ma in che film?
      Se non avesse fatto il miracolo Scaglia sareste qui tutti, compreso tu, a scrivere che abbiam fatto cagare. Conta solo il risultato, come al solito

  25. Aldo says:

    Giusto SimoneT.che commenti. Mai contenti sempre a trovare il pelo nell ovo.a trovare un attaccante e sempre difficile se tieni d’occhio al budget.io penso che Faggiano si è mosso bene, poi se arriva un atacante e meglio se non pace. Forza Parma

  26. Robin Hood says:

    Interessante la tattica di Faggiano:

    mettersi d’accordo col calciatore e sperare che la società

    di provenienza si accontenti di quello che offre.

    Bhe….Con l’Entella non ha funzionato,

    vediamo se il Sassuolo di Squinzi si accontenterà delle briciole….

    • sceriffo di nottingham says:

      okkio a fare i furbi con squinzi, quello ci frega anche collecchiello
      Anche lui come i nostri sta aspettando che si abbassi il prezzo, e poi ce lo porterà via. Palmieri gli avrà certo parlato di quella struttura

  27. Simone T. says:

    Vedi Aldo, qui c’è gente che critica persino la partita di venerdi, inutile discutere… questi sono i “tifosi” del Parma che scrivono qui dentro purtroppo

    • Artemio says:

      Tra i tifosi che scrivono qui ci siete anche tu e aldo cioè gente che non sa essere obiettiva di fronte alle palesi difficoltà di una squadra incompleta e che ha vinto solo grazie a un rigorino e che ha rischiato di pareggiare. Cosa che se avveniva voi eravate i primi a criticare dailà

      • Luca P. says:

        Scusa Artemio, ma tu eri al Tardini oppure hai visto un’altra partita?

        • Artemio says:

          e dove dovevo essere? Al Mapei-giglio?

          No, ero al Tardini.

          E ti ripeto che se non faceva il miracolo Scaglia tu per primo come Simone e molti altri sareste stati i primi a rompere le palle dicendo che ci eravamo chiusi, che avevamo preso gol, che non avevamo capitalizzato le occasioni e tutte le solite menate con le quali facevate una testa così al povero Gigi e qualche volta allo stesso D’Aversa.

          Però siccome si è vinto grazie a un rigorino allora tutti sul carro grande parma grande cuore senza uno straccio di obiettività

  28. LucaB says:

    x i Cinesi se ne parla ad Ottobre (forse…) comunque sono felice anche io quando evacuo..

  29. Aldo says:

    Io ho visto una bella partita che poteva finire anche 1-1,ma poteva finire anche 2-0 il gioco mi è piaciuto. Non pretendo di vedere il Real Madrid in b

  30. Simone T. says:

    Forse qualcuno pensava di vincere tutte le partite 5-0, di vedere il gioco del Napoli attuale e di essere al top già il 25 agosto con potenziali titolari ancora ai box. Ebbene no, stranamente non siamo ancora al 100 per 100, incredibile ma vero, e a volte capita anche di vincere 1-0 di calcio di rigore. Così è la vita purtroppo

  31. Mario Stanic says:

    Ma a qualcuno interessa quanto abbiamo fatto 2 anni fa con il mezzolara o l’anno scorso con l’Ancona? No a tutti interessa che 2 anni fa siamo passati dalla D alla Lega Pro e lo scorso anno dalla Lega Pro alla B, quindi che si vinca 1 a 0 o che si possa perdere qualche partita l’importanza è centrare l’obiettivo! Il calcio champagne lo lasciamo agli altri… e comunque venerdì la prestazione è stata positiva (che non significa non ci fossero errori)… chi non riconosce questo parli di altri sport!

  32. Crociato78 says:

    Per il capitolo Cinesi questi hanno già versato 12 mln di euro nelle casse del Parma in forma di aumento di capitale.
    Adesso è nuovo inizio che deve versare la quota che compete al suo 30%, ma non ci sono dubbi che lo farà a breve.
    Potete chiedere conferme a chi lavora nel Parma o chi in città ha lavorato alla trattativa. Potete chiedere anche a Hernan e vi dirà la stessa cosa.

    I soldi sono arrivati già da alcuni giorni/settimane e senza quelli Matri/Pazzini e compagnia ce li sogneremmo….

    Per gli abbonati va considerato che ci sono anche quelli degli Sponsor (circa 1’000) che vengono inseriti nei contratti di pubblicità e che poi si aggiungono in un colpo solo a quelli venduti agli sportelli.
    Siamo quindi già sui numeri dello scorso anno. Anche io però speravo fossero di più.

    • visto da shanghai says:

      una serie di inesattezze impressionante ,voto 4 ,torni quando sara’ piu’ preparato

  33. Simone T. says:

    Sinceramente anche io pensavo di più per quanto riguarda gli abbonati, ma tenendo conto che quest’anno si gioca di sabato, probabilmente è stato quello l’ostacolo per valicare quota 10000. Diciamo che spero sia quello il motivo.
    Vorrà dire che ci sarà più coda davanti alle biglietterie ogni settimana!

  34. Marco77 says:

    Per gli abbonamenti io penso che siamo in media con gli ultimi anni in A sempre 6/7/8 mila nn di più, abbiamo fatto il record in d perché costava 25 euro, e in lega pro erano gia calati,il ns pubblico è questo,ed è tanta roba in confronto ad altre piazze

  35. elio corno says:

    matri non e mai stto vicino al parma,e tutto uno specchietto per le allodole,per stimolare altri abbonamenti,vecchia storia ,ci si inventa il colpaccio,per far sottoscrivere i tifosi,i tira e molla come con le donne,non portano da nessuna parte