Viaggio di sola Andata, di Luca Tegoni / LA PLAGE E LA PIOGGIA

11 Set 2017, 02:00 100 Commenti di

vista mare(Luca Tegoni) – La sabbia della spiaggia è ancora umida per l’abbondante pioggia di sabato e l’acqua del mare è diventata fredda. Sono poche le persone in mare, molti di più coloro che, sulla sabbia, giocano, oziano, chiacchierano, leggono, si abbronzano, amoreggiano oppure, sorpresi, rincorrono bambini fuggenti e urlanti. Oppure ci sono coloro che attendono l’ora che inizi la partita. Coloro sarei io.

Abbandono le ombre ancora abbastanza corte, allungate sulla sabbia e riprendo il cammino “a rebour” per salire, sull’Alto dell’Hubac, nel bosco delle Cariatidi, dove alloggio. Il viale, caldo e in salita, risplende di luce e profuma di aromi di eucalipto, pepe rosa e lavanda, anche di deiezioni canine, abbondanti e frequenti allocate qua e là dove padrone di cane non è riuscito ad arrivare.

Nel bosco si dice che si annidino animali feroci che rendono la montagna misteriosa e silenziosa.

So che è altamente improbabile che riesca a trovare uno streaming per vedere la partita, ma almeno ci provo. Spero che la tecnologia non mi abbandoni. Da ponente, sopra il crinale, alle spalle della mia abitazione, il sole illumina la baia e non mi stanco di guardare, intensamente, il mare calmo, leggermente increspato d’argento, le vele al largo e le isole che si stagliano all’orizzonte.

cinghialeE così mirando rimembro dell’aggiornamento del sistema operativo del laptop. Rientro dal terrazzo a malincuore e mi chiedo se a Parma piove, forse c’è il campo pesante. Quale formazione schiererà D’Aversa, quella con il Lucarelli Furioso o quella dell’ultima volta. Così ragionando volto lo sguardo verso il sentiero e vedo un cinghiale che esce dal bosco. Spero che si manifesti anche il prezioso streaming dall’etere.

La partita sta per iniziare, l’aggiornamento del PC va per conto suo e intanto affronto le insidie del web. I siti più gettonati dopo breve ricerca sono Rojadirecta e Cricfree. La partita su entrambi i siti è in agenda, sta per iniziare. Circa mille pop-up si moltiplicano al cliccare qualsiasi oggetto, croci in prevalenza. Si succedono inviti licenziosi, inviti a scommettere, serie televisive, poi, finalmente, quando ormai lo schermo è pulito evinco che la trasmissione è inibita all’estero per volontà dell’editore. Ci sarà un sito, malandrino, che se ne infischia! Qualcosa da Dark Web. Ci sarà …

Nel mentre, il PC prende vita e si riappropria delle attività ad esso vitali, escludendomi dall’esercizio. Il PC si vuole tutto per sé. Mi lancio, sperando sia una roba breve, sullo smartphone per leggere almeno la preziosissima diretta scritta sul nostro sito di riferimento, Stadio Tardini. È già passato un quarto d’ora e Ilaria Mazzoni non rileva azioni di particolare interesse. Volto canale e vado su GdP, intanto passa il tempo ma non succede niente, il Parma sembra che attacchi un po’ di più ma il Brescia si distingue per un paio di occasioni. Ecco, perdo la connessione wi-fi. La ripristino, torno su Stadio Tardini, occasionissima per Insigne e poi girata di Calaiò. Meglio rimanere sintonizzati sulla Mazzoni che accadono più cose positive. Perdo ancora la connessione, la ripristino. Esercizio tecnologico sfibrante e incazzevole. L’aggiornamento pare che proceda al ritmo del 3% ogni dieci minuti. Posso scordarmi di vedere qualche cosa fino a domani.

Finisce il primo tempo. Ritorno sulla veranda ad abbracciare con lo sguardo quel panorama a me tanto caro e mi rassereno. In lontananza il raglio di un somaro mi distoglie dalla contemplazione e torno al tempo che si consuma. Ormai dovrebbe essere cominciato il secondo tempo. Sto ancora un po’, almeno fino a quando segna Baraye. No, non è proprio così. Ad un quarto d’ora dalla fine il Brescia è in vantaggio.

Piove, piove, Madonna come piove! Dai, forza!

Nell’abitazione di sotto alla mia, una simpatica coppia alemanna si diletta mangiando baguette e Camembert e bevendo Bourgogne.

calaiò parma bresciaPerché non pareggiano, mi pare impossibile. Quattro minuti di recupero. Non molti ma sufficienti. C’è in campo anche Di Gaudio. Dai, un po’ di culo in mischia o, magari, Calaiò come Rombo di Tuono lo scorso anno.  Il sole si abbassa e il crinale del monte copre la luce diretta del sole. Le ombre si allungano, manca poco alla fine, invece no. Abbiamo perso la partita. L’aggiornamento del PC sta procedendo e non mi capacito. Alla terza giornata nemmeno il main sponsor porta bene. Ha vinto il Brescia a Parma uno a zero. Stasera mangerò una Tarte Tropézienne per lenire il dolore. Berrò, berrò … domani spiaggia. Luca Tegoni (foto dal profilo ufficiale Facbook del Parma Calcio 1913)

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

100 Commenti a “Viaggio di sola Andata, di Luca Tegoni / LA PLAGE E LA PIOGGIA”

  1. albano says:

    in un campo al limite della praticabilità ha vinto la squadra meno tecnica e più fisica con un episodio. nessuno stupore per il risultato.
    rimango perplesso invece per il nuovo utilizzo di Insigne, che per quanto ha fatto vedere ora giocatore non in condizione oppure non di categoria, in un campo pesante come questo poi andava evitato il suo utilizzo.
    ci eravamo quasi illusi di posizionarsi facilmente nei piani alti in attesa di utilizzare i nuovi acquisti ed invece il risultato di ieri ci riporta alla realtà che sarà un campionato lungo e anche imprevedibile.la dimostrazione e che la cremonese arriverà come ho già detto ben oltre metà classifica mentre il brescia farà difficoltà a salvarsi.

    • Luca says:

      Esatto. Siamo una squadra poco fisica e tecnica, mentre il Brescia è più roccioso. Naturale faticare su un campo del genere.

    • VELENOSO says:

      Non è per caso che con CERAVOLO abbiamo preso una
      SOLENNE BIDONATA?
      Era rietrato in gruppo ma s’è rotto ancora
      È sempre rotto.
      Di cosa è fatto?
      Di cristallo?
      Sarà pronto per Natale?
      Tanto valeva prendere PEPITO

    • THE ROCK says:

      Se prende un raffreddore Calajo’ visto che Ceravolo ce ne avrà per tanto tempo ancora chi mettiamo al suo posto?
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif

      Giochiamo senza centravanti o al suo posto mettiamo IL MAGAZZINIERE?
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif
      Anche quest’anno va a finire che rimpiageremo EVACUO

  2. THE ROCK says:

    Bisognava all’inizio del secondo tempo sospendere la partita in quanto la palla non saltava più
    Perché nonlo si è fatto?
    Avremmo avuto un tempo da giocare sull’asciutto e sull’asciutto avremmo vinto essendo noi squadra più tecica del Brescia.

  3. VELENOSO says:

    Purtroppo il nostro problema che ci stiamo portando dietro dall’anno scorso è l’attacco con giocatori (escluso il solo Baraye) che nom sono adatti al modulo d’attacco di D’Aversa.
    Insigne è inguardabile, Calajo’ idem per non parlare di Nocciolii

    IO PENSO CHE ANCHE CERAVOLO FARÀ
    MOLTA MA MOLTA FATICA
    a segnare con questo sistema di gioco di D’Aversa quasi alla Ventura

  4. STELLA POLARE says:

    Dezi proprio non va.
    Se fallisce pure a Perugia sempre che D’Aversa lo faccia giocare, va accantonato perché proprio non va.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif
    Insigne non da l’impressione di essere di categoria, non salta mai l’uomo ma preferisce smistare la palla indietro e questo è sinonimo di PAURA.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif
    Nocciolini non incide abulico svogliato inutile. anche lui non è di categoria
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif

    • Ciccio7 says:

      A dir la verità dezi nel primo tempo è stato uno dei migliori…ha delle giocate da seri A. Il secondo tempo è ingiudicabile per tutti. Non era una partita di calcio

  5. RISPETTO says:

    Anche secondo me abbiamo una squadra non adatta a questo modulo. Possibile che in 4 partire non abbia segnato nessuna punta??
    Possibile che anche DEZI dopo due partite sia già diventato scarso??
    Possibile che si acquistino dieci giocatori e si continui a fare giocare nocciolini???
    Possibile che con un campo come ieri si parta con INSIGNE e poi si inserisca DI GAUDIO???
    Possibile che ogni volta che subiamo un angolo o una punizione si rischi di prendere goal????
    Se tutto questo è possibile BUON D’AVERSA a TUTTI!!!

  6. RISPETTO says:

    Se la fortuna ci avesse girato le spalle prima forse oggi staremmo ipotizzando un nuovo allenatore, ma sarà un problema da affrontare fra circa un mese……

    • THE ROCK says:

      Rispetto, tu dicii un mese cioè il tempo della CASTAGNE?

    • jdm says:

      dici ? io di rivoluzioni di novembre mi sarei anche un po rotto ,poi tre in un piccio da esonerare quest’anno lo vedo difficile a meno che visura camerale non si dimetta

  7. jdm says:

    chissa’ come l’avranno vista i futuri nuovi proprietari ,ero molto attento alle dichiarazioni di chi fa il presidente di mestiere

  8. Lele says:

    Caro Velenoso non sono d’accordo su Ceravolo. Vai a vedere i suoi gol e capirai che lui attacca alla grande il primo palo, cosa che noi non facciamo mai! I cross delle nostre ali sono al 90% indirizzati sul primo palo e Ceravolo è un maestro nell’anticipare l’avversario. Penso invece che farà un gran bene! Comunque una partita come quella di ieri non può essere oggetto di contestazioni se non il per il fatto che abbiamo preso un gol da polli facendosi, appunto, anticipare sul primo palo! Un gol alla Ceravolo!

    • VELENOSO says:

      Indubbiamente Ceravolo è un gran giocatore, su questo non ci piove. La mia paura è che con lobschema di D’Aversa lui possa nontrovarsi.
      Ceravolo infatti è uomo d’area.
      Dovere fare anche il terzino ( perché con il sistema di gioco.di iD’Aversa lo deve fare) per me non arriverà indoppia cifra..
      In quattro partite ufficiali compresa la coppa Italia abbiamo fatto in tutto 3 gol dei quali due su rigore e solo uno su azione fatto oltretutto da Barilla’ che è un centrocampista.
      La cosa che mi lascia perplesso è che lui insiste con quel sistema di gioco
      D’Aversa ha la testa dura come VENTURA
      Fa pure rima
      Ora abbiamo il Perugia fuori. l’Empoli in casa e v poi andiamo a Venezia con questo modulo imbarazzante e poi le castagme saranno mature.
      La domanda da un milione di dollari è questa.
      Riuscirà il buon D’Aversa a mangiarle aParma?

  9. giorgio massari says:

    11 pesci-palla, che boccheggiavano, guidati da un pesce tonno che ha perso la direzione giusta.
    Senza commento.http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  10. jdm says:

    bene anche il granada vedo ,spero non battano il record di retrocessioni consecutive che qui c’e’ della gente che di mestiere fa calcio ahahahah

  11. Simone T. says:

    Campo al limite della praticabilità???
    Ma scusa Albano, ma per essere impraticabile come deve essere?

  12. albano says:

    la televisione influisce e non poco. quindi davanti ad eventi atmosferici anche importanti difficilmente verranno sospese.
    ritengo pure io che con squadre brave a chiudersi intasare di attaccanti l’ area avversaria non porta a benefici a meno che non ci sia un simil Messi che in 2 metri si libera di 3 avversari con un paio di tocchi, ma non lo abbiamo e in Italia serie A compreso ne vedo pochi.
    per quanto finora ho sempre difeso l’ operato di D’ Aversa, campo a parte, ieri ha indubbiamente steccato lui. che dire capita ma che gli sia di lezione.
    con una squadra come il brescia e soprattutto con quel campo avrei preso qualche fischio e impostato la gara sullo 0-0 (evitando eventuali infortuni) aspettando un episodio.

  13. RISPETTO says:

    Secondo me ci hanno venduto pesci gatti per caviale….
    Nella formazione di ieri del brescia erano tutti ragazzi nati dopo il 93 escluso gastaldello.
    Noi abbiamo vecchi marpioni, ma alla fine la prendiamo sempre nel di dietro….
    Forse riusciamo a fare come il granada con la nuova proprietà 2 retrocessioni consecutive….

  14. Siberianhusky says:

    Il Brescia non ha rubato nulla, ha saputo approfittare del grave errore difensivo compiuto dal Parma in occasione del goal di Ferrante, lasciato indisturbato sul primo palo. Ormai sui calci d’angolo tanti allenatori fanno ripiegare il centravanti in quella posizione, D’Aversa e’ tra questi. Ma se il centravanti e’ uno come Calaio’, che non ha il gioco aereo come pezzo migliore del repertorio, sarebbe meglio che quella zona fosse presidiata da un altro giocatore…mi viene in mente Munari. La partita si è persa per un episodio, non per sfortuna perché quando si sbaglia la sfortuna non c’entra.

    • jdm says:

      maledetti gli avversari e chi li ha inventati !

      comunque munari ne marcava uno piu’ grosso in quel momento,noi abbiamo messo di gaudio http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

      scavone era negli spogliatoi

      • Siberianhusky says:

        Senza gli avversari non ci sarebbe partita ne’ spettacolo. In ogni caso mettere Calaio’ sul primo palo su palle inattive in difesa non è una mossa efficace ed in futuro D’Aversa farebbe bene a posizionarci qualcun altro. Avevo citato Munari perché è il giocatore, difensori centrali esclusi, più adatto a coprire quella zona.

  15. jdm says:

    eh vedo che sei uno dei pochi che l’ha notato mi fa piacere,per il resto non penso che riuscirebbero a retrocedere neanche facendo domanda in cartabollata al governo cinese.

    trovo piu’ inusuale questa assenza del comandante del vapore ci abitueremo anche a quello ,non penso fosse a Tenerife ieri ,al tardini era da matti esserci http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  16. Vekkia Nobiltà says:

    L’arbitro il Sig.Minelli dirigente d’azienda NON farà successo

    Meglio ke impari dal Sig. Arcangelo Pezzella di Cardito

    Certamente diventerà Internazionale Uefa e Fifahahahah

    Volendo anke entrare in politica e diventare Sindaco fa ti

  17. RISPETTO says:

    Forse sarebbe meglio fare sedere MUNARI per mettere qualcuno in grado di dare geometria e pericolosità a questa squadra…
    Io non ricordo in 4 partite un tiro in porta di calaio (escluso il rigore) e il peggior giocatore esterno a momenti ieri faceva goal…..
    Forse fino ad adesso ha giocato gente non a livello della categoria..

  18. jdm says:

    devo attenermi a quanto detto da d’aversa e faggiano ,nessuno e’ riserva ,una delle tante minchiate a me care ,cosa sarebbe il calcio senza minchiate

  19. Robin Hood says:

    Il comandante del vapore…arriverà dopo che il Congresso

    comunista cinese confermerà il transfer….

    a mezzo piccione viaggiatore…

    Per quanto riguarda la partita di ieri che dire…piove sul bagnato!!

    • jdm says:

      piccione …volevi dire pioccione ,lapsus freudiano da era biologica fans club,non marciateci troppo voi.

      io posso invece per diritto acquisito sul campo ,nelle ultime due stagioni in serie a,Majo lo sa http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  20. RISPETTO says:

    Volevo ricordare al buon d’Aversa e a chi lo sostiene, che per andare in serie A diretti bisogna fare al massimo 8 sconfitte alla fine del campionato. Con la nostra media arriveremo a 14/15, forse play off…. Ma vedendo il calendario che ci aspetta firmerei per una salvezza tranquilla…

    • Ciccio7 says:

      Ma chi l’ha detto che il nostro obbiettivo è la promozione diretta??!

      • jdm says:

        ci sta scritto in visura camerale ,pero’ in cinese e non si capisce .

        scherzi a parte direi che nessuno lo ha detto,anche perché per ora non c’e’ nessuno che lo possa dire facendolo di mestiere

    • albano says:

      la serie B non è la serie A. hai risultati inaspettati e fisiologicamente nel ultimo terzo di campionato diverse posizioni cambiano e di parecchio.
      fra 3 o 4 partite un mezzo bilancio si deve tracciare, vedremo.
      se siamo sopra i 13/14 punti non mi preoccuperai. in caso contrario la proprietà se c è, dovrà fare una riflessione.

    • Luca says:

      La nostra media? Ieri abbiamo perso la prima partita in campionato. Dio quanti drammi!

    • morosky says:

      Se parliamo di media ..
      3 partite 6 punti ( 2 ogni gara ..)
      si tratterebbe di una media che firmerei subito …

      42 x 2 = 84 …l’anno scorso la Spal …con 78 punti arrivò prima di tutti ..74 Verona così come il Frosinone …che fece i play off

  21. pietro says:

    ma !,io ne capisco poco di calcio ,ma a vedere la partita di ieri non è stata una partita di calcio.(vedendo il campo da gioco)ma voi avete visto la partita?secon mè nò. dunque a leggere tutti sto commenti, (reggiani e juventini)a si pro pia di curnacion,ci rifaremo a PERUGIA.FORZA SEMPRE PARMA.a proposito di DEZI se le un balord, ben vengano atri DEZI.

  22. Luca con la S maiuscola says:

    Io vorrei far notare 2 cose:

    1) Insigne è raccomandato? Per caso nel prestito di Dezi c’è inserita la clausola che dobbiamo fargli fare N presenze obbligatoriamente?

    2) Perché non ha suonato l’Aida ieri (e neanche la scorsa volta)? È una decisione di D’Aversa, Faggiano ecc per ricordarci che questo Parma non è più biologico, e rientra nel piano per cui Zommers è stato mandato a fare il terzo portiere a Pordenone così impara a essere titolare con Apolloni e Fulgoni? Il prossimo passo sarà giocare con la maglia a strisce bianconere?

  23. Simone says:

    Aneddoto extra partita:
    Buonasera a tutti, mi chiamo Simone, tifosissimo del Parma da SEMPRE e assiduo frequentatore della Nord.
    Ieri purtroppo ho rischiato di non entrare all’interno stadio perché il mio accento spiccatamente bresciano è stato “riconosciuto” al botteghino ed all’ ingresso della curva dove l addetto mi ha posto parecchie domande… Anche sul biglietto era presente il luogo di nascita…
    Purtroppo la partita è andata come è andata e l’acqua sicuramente non ha favorito lo svolgersi della partita.
    Ci rifaremo al ritorno.
    Spero di essere accolto un po’ meglio alla prossima partita al Tardini.
    Forza Parma.

  24. Robin Hood says:

    Qual’è la causa che ha trascinato il nostro Parma alla sconfitta?

    – Il campo di gioco impraticabile?
    (I tecnici del campo detti “telonisti” hanno tolto la copertura
    troppo presto)

    – l’arbitro incompetente?
    (data l’importanza della partita pretendavamo quanto meno
    un arbitro INTERNAZIONALE)

    – D’Aversa e Faggiano?
    (Cip e Ciop o Ciop e Cip)

    – Apolloni, Minotti e Galassi?
    (La Nina, la Pinta e la S.Maria)

    – Scala, il trattore e il biologico?

    – La Boldrini e la Santanchè?

    – Il Papa e Madre Teresa?

    Lascio a voi la risposta.
    Vi saluto.

  25. morosky says:

    Il colpo di testa di Ferrante …

    • jdm says:

      il gol dell’ex http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif

    • luca barazzoni says:

      ciciamo 3 partite rivare primo posto poi vicre 6 partite solo il parma primo posto cambiare schema gioco non fa gool centro capo non fusona spero gennai arriva matri alessndro vedre nocirino ,.
      cabiare schema sul fesie destra e sinistra non funzione .

      uurgente rispdre tutti tifisi del parma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif

  26. pietro.p says:

    giusto.concordo pienamente.

  27. VELENOSO says:

    La verità è solo una caro il mio Morosky
    Da che calcio è calcio più metti attaccanti e più non segni e i gol fatti su azione del Parma finora nonostante D’Aversa giochi con tre attaccanti è la palese dimostrazione che quello che dico è SACROSANTA VERITÀ
    In quattro partite ufficiali i nostri attaccati che debbono fare anche i difensori, non hanno segnato un misero gol su azione
    NEMMENO UN GOL SU AZIONE.
    L’unico gol fatto su azione è di Barilla’ un centrocampista.
    Ma vi rendete conto che con questo sistema di gioco nemmeno MESSI segnerebbe?
    IL SEGRETO È UNO SOLO
    Mettere un centrocampista in piu e togliere un attaccante perché è il CENTROCAMPO MADRE DI TUTTE LE VITTORIE E DELLE SCONFITTE.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif
    IL SEGRETO DI PULCINELLA?
    SEMPLICE
    Mettere Baraye e Ceravolo là davanti senza che questi due vadano a fare ANCHE i difensori visto che sono attaccanti e NON DIFENSORI oppure come alternativa qualcuno si dovrà scordare di mangiare le castagne a Parma
    Scommettiamo che con due attaccanti invece di tre segneremo MOLTO MA MOLTO DI PIÙ?
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif

    • morosky says:

      Non saprei, non ho la ricetta del calcio in tasca…
      dico solo che…con 3 partite, 6 punti , siamo in media promozione..

      capolista è il Carpi…9 punti
      Perugia è secondo col Frosinone a 7 punti
      Avellino, Cremonese e Parma 6 punti …

      dopo la 13^ di campionato, post trasferta di Frosinone ne sapremo un pò di +…per ora mi sta bene classifica e gioco..

      quando i titolari Siligardi Ceravolo e Di Gaudio saranno in campo..in contemporanea …vediamo che succede ok ??

  28. STELLA POLARE says:

    Ora ci attendono tre partite da brividi.
    Sabato la capolista fuori casa
    Successivamente in casa la favorita del torneo l’Empoli che oltre tutto visto il gemellaggio è come se giocasse a casa sua mancando a noi il dodicesimo uomo in campo.
    Poi come ciliegina sulla torta il Venezia fuori casa.
    Se facciamo meno di tre punti D’Aversa salta come un birillo e se non salta lui, salta il Parma
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif

    • Gabriele says:

      I brividi vengono per le stronzate che scrivete tu e gli altri rosiconi / portasfiga che commentano qui, personaggini di bassa caratura che devono essere parecchio frustrati per come approcciano il calcio

  29. Pencroff says:

    Un gol a zero. A parità di gol avremmo pareggiato. Con un gol di vantaggio avremmo vinto. È la dura legge del gol (cit. 883)

  30. STELLA POLARE says:

    Una curiosità.
    Ora,il capitano Lucarelli non gioca per cui il capitano attualmente è Calajo ma se non gioca pure lui, il capitano chi diventa?
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif

  31. Robin Hood says:

    Scusate ma pensavate di vincerle tutte?
    Con una squadra di over, svincolati e raccomandati stra-pagati?
    Certo quando ti fanno credere che Ceravolo è migliore
    di Matri, Gilardino e Messi…
    tutto può succedere…anche che nevichi rosso.

    • luca barazzoni says:

      vicermo vicerom 5 partite tifiamo sempre parma nel cure fino la morte !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      comiiti non capiscano calcio vai gicato del partite in campo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif

    • Lele says:

      Robin Hook, vai nei boschi a tirare le frecce invece di sparare cavolate. Tu a calcio non hai mai giocato e si vede! Ascolta bene i commenti e guarda il lavoro della società! Informati prima di mettere in bocca cose che solo tu dici. Sei solo tu che pensi ti facciano credere perché sei un credulone! Studia!

  32. LucaDena says:

    Su campi di quel tipo non si può pretendere di giocare a pallone.
    Il Brescia non ha vinto senza pretendere di giocare, noi abbiamo cercato le giocate anche in condizioni impossibili (errore che non mi aspetto con l’esperienza dei nostri giocatori) e non abbiamo preso un canale (se non quello d’irrigazione).

    Sulla proprietà esprimo la mia preoccupazione, non credo che i cinesi tolgano il veto agli investimenti sportivi a breve…prevedo un ritorno del potere in mano alla vecchia proprietà…e poco male, almeno ci sarà una società definita.

    Riguardo al gioco offerto da D’Aversa…non mi sembra male…ma mancano follemente i Gol!…sembra mancare il coraggio di andare a creare superiorità numerica e che gli attaccanti si muovano solo palla al piede e in verticale, non ho mai visto un incrocio o una sovrapposizione..mai un taglio.

    Purtroppo, e qui sono un po’ bigotto forse, ultimamente si ha la tendenza a far giocare 8 attaccanti, pensando così di attaccare di più…invece così facendo si rende molto statica la fase d’attacco…fase che dovrebbe essere invece molto fluida..
    Per assurdo, giocando con una sola punta, si favoriscono gli inserimenti delle ali e delle mezze ali, e poco importa chi la butta dentro.
    Con le due punte oltre agli inserimenti si possono sviluppare altri movimenti semplici ma altrettanto imprevedibili (se fatti bene), gli incroci tra le punte a mezzaluna, i tagli un per palo (piu un rimorchio sul dischetto)..insomma tutta roba che al momento vediamo altrove…

    Detto questo…probabilmente, a sentire cosa si dice sul forum, sbaglio, ma a me sto Ceravolo..non piace. O meglio…non ci si può riempire la bocca di Matri, uno che ha vinto degli scudetti ed ha giocato in nazionale, o di Caputo, uno che era il miglior bomber di serie B da un paio d’anni per poi ripiegare su un ragazzo che non ha mai combinato una fava…avrà fatto una buona stagione l’anno passato…ma buh…la ragiono come…Ceravolo ha l’ambizione di giocare nel Parma e non il Parma ha l’ambizione di predere Ceravolo…a me personalmente non convince..spero di sbagliare ovviamente.

    Ultima cosa…ma Scozzarella?? Corapi?? perchè in regia non mettiamo un regista? Munari per carità fa sempre il suo in qualche modo…ma forse è il caso di fargli fare la mezzala…almeno lui si sa inserire (cosi come Dezi)..

    Ah…Dezi io onestamente finquando s’è giocato…l’ho visto invece molto bene…buh…

  33. albano says:

    su Ceravolo vedremo.
    giocare con molti attaccanti con squadre brave a chiudersi invece come già scritto ritengo sia un errore almeno in B.
    si intasano gli spazi e si crea staticità. solo la giocata di un fuoriclasse (che non abbiamo perché non siamo la Juve, il Real o altri) può portare al goal o in alternativa qualche rimpallo/ errore grossolano del difensore…il tutto è casuale comunque.
    con squadre che giocano in maniera più aperta vedi Pescara , Palermo o Perugia per dire alcune invece potrebbe essere il ns. 4-3-3 un modulo buono.
    ritengo che i valori dei singoli siano da alta classifica quindi D’ Aversa deve ben capire che la serie B ha questa regola di base se vuol finire la stagione.

    • LucaDena says:

      Tutto corretto (compreso Ceravolo…sempre che mai lo vedremo ahahah)..

      Tu dici in B, ma la dimostrazione l’hai avuta anche in nazionale…o si hanno dei numeri oltre la norma o bisogna usare un po’ più di arguzia…

      I campionati, checchèsenedica, si vincono sulla mediana (e noi abbiamo anche un bel reparto), se si hanno centrocampisti in grado di coprire le due fasi, quindi inserirsi in area ma anche contrastare in difesa si vince, diversamente, si è statici in attacco e/o perforabili in difesa…

      qui si chiede agli attaccanti di ripiegare in difesa, io preferisco che i terzini spingano in attacco, che i mediani si inseriscano e che al termine di ogni azione ognuno torni al suo posto rapidamente (perchè le azioni non devono essere un infinita rete di passaggi..ne bastano 3 spesso).

      Come dici tu, moduli con più punte, specie se di quelle veloci, sono molto più utili se la partita si sviluppa con rapide ripartenze, palla lunga e pedalare insomma…a meno che quei 3 davanti non siano Dybala Messi ecc…

  34. VELENOSO says:

    LucaDena condivido molte cose di quello che haivdetto.
    Su Ceravolo non si può dire niente se non per il fatto che È SEMPRE ROTTO, certo nello schema di D’Aversa si troverà molto male infatti lui è una belva d’area ma se i palloni deve andarseli a prendere in difesa, mai arriverà alla doppia cifra.
    Purtroppo D’Aversa fa parte di quegli allenatori che pensano che più attaccanti metti in squadra e più hai possibilità di segnare invece È TUTTO IL CONTRARIO.
    Tanti allenatori ( vedi Ventura) non riescono a capirlo.
    Glielo puoi dire in tutte le lingue del mondo ma loro su questo sono sordi.
    Metti in squadra un attaccante e fai pochi gol, ne metti tanti e invece fai tanti gol ma il bello anzi IL BRUTTO e ‘ che vedi che con 3 attaccanti la squadra non gira e non segna ma insisti solo contro tutti ma insisti fino a sentire il profumo delle castagne.
    Purtroppo D’Aversanon farà mai un passo indietro per cui se riuscirà a mangiare a Parma le castagne, dubito che insistendo in questa sua follia, (PERCHÉ QUESTA È UNA FOLLIA) possa magiare nel ducato il panettone

  35. LucaB says:

    Si vede che Schianchi ha preso il posto di Michelotti…
    Io preferivo il vecchio Arbitro almeno si rideva un po e si sentiva parlare parmigiano..
    Adesso abbiamo un Reggiano Milanista ( o Interista…)

    Comunque per andare in A servono circa 75 pari a 25 vittorie o qualcosa in meno.

    Adesso siamo a -23…

  36. Davide says:

    Io da quanto Schianchi è ospite fisso ho disdetto l’abbonamento alla Rudarola e mi rifiuto anche solo di accendere TV Parma. Se Piovani gode ad avere in casa un nemico io no.

  37. Robin Hood says:

    A parte D’AVERSA che è un allenatore da lega pro.
    A parte che non abbiamo ancora un PRESIDENTE.
    (forse l’unica società in Italia senza una presidenza
    ma tanto siamo a Pèrma tutto è permesso!!!).
    A parte che i 7 big hanno venduto solo a luglio/agosto
    ghèra mia temp prima????
    e questo ha creato un ritardo non poco (calciomercato)
    tanto che ci siamo accontentati degli scarti.
    E noi ci lamentiamo per aver perso una partita???
    Povrèt noi etor….

    • jdm says:

      no il presidente attuale c’e’ si chiama visura camerale.

      vicepresidenti…malmessi

      a breve notula di Majo anzi no di Cracolici

  38. Douglas says:

    The majority of us are sad or angry to loose 3 points last week end…It is normal ….Also the day after we all could become managers …” What went wrong ” and why ? and speculations of what we could have done to get the three points …this is also interesting … My posture is always ” do not cry over spilt milk ” Go ahead ….because we well know Parma will do what it has to do to be in A ….next season …
    One idea that captured my atention …that I can not seem to find now looking back at comentaries …. I think it was Velenoso or The Rock … the idea was ….we only need two atackers not three ( maybe the 4 – 3 – 3 is not necessary right now ) maybe a 3 -5- 2 or a ckassico 4 -4-2 would better now … Ceravolo and Calaio ..in the two atackers .. ( solo ce bisogna uno para buttare dentro ) … I personally would vote for …at this moment a 3 -5- 2 …
    My education “Calcistamente parlando” is that a strong midfield wins titles .
    Saluti a Tutti che amano Parma ..
    Forza Parma
    Douglas

    • LucaDena says:

      Hello Douglas,

      i think we’re angry ‘cause that was not 3 points lost…it was a match that we had to win and in the end we lost it.
      In the next month we’ll meet empoli perugia and venezia…its not easy to be positive, you know.

      see you and forza parma

      • Douglas says:

        Dear LucaDena ,
        I quite understand your reasoning …. You are correct …we should have one the match as Brescia was ” on paper ” an easier match . But as we know …. Calcio is not always logical ….Last season we lost to smaller teams and beat a lot of the bigger teams . Of course Seria B is another reality ,…. I personally feel positive about the future …we must learn from our mistakes and go ahead with strength and conviction . I do believe that we have an excellent organic structure of players and that we can do the work necessary to achieve our objectives .
        Hasta la proxima
        Forza Parma

  39. Robin Hood says:

    Jdm hai proprio ragione….

  40. VELENOSO says:

    Su quel pantano del Tardini bisognava inserire Corapi a inizio secondo tempo.Lui è un gladiatore e in quel pantano avrebbe primeggiato

  41. THE ROCK says:

    Scommettiamo che MATRI verrà a gennaio quando verrà fatta finalmente la squadra per vincere il prossimo anno il campionato??

  42. STELLA POLARE says:

    La prossima partita che faremo in casa sarae con l’Empoli ma non la giocheremo al Tardini ma su campo neutro infatti siamo gemellati con l’Empoli e la forza del dodicesimo uomo in campo non ci sarà.
    LA NORD SARÀ MIELATA e in brodo di giuggiolr con gli empolesi.
    Non mi meraviglierei se la nord incitasse gli empolesi sul campo e a un loro gol gli applaudisse.
    MALEDETTI EMPLESI CHE CI HANNO FREGATO CAPUTO
    Ha già segnato 4 gol mentre Ceravolo è…. ancora rotto e nessuno sa
    quamdo entrerà.

  43. Lele says:

    Iinvito a chi non crede nel modulo ad andare a rivedere la partita dell’anno scorso con la Reggiana a Reggio! Interpretazione del 4-3-3 perfetta con spregiudicatezza poiché in quel momento dovevamo solo vincere! Solo con quella mentalità puoi affrontare tutte le partite di B applicando il modulo, ripeto, con un po’ di spregiudicatezza e rispetto dell’avversario! il 4-3-3 con due laterali di razza (e noi li abbiamo) è un modulo bello e spettacolare. Occorre la convinzione di poter far male all’avversario muovendo continuamente il pallone da una parte all’altra del campo con velocità (quella ancora un po’ manca ma arriverà) aspettando l’imbucata centrale, ovvero laterale per il contropiede! Io aspetterei ad emettere sentenze e cercherei di sviluppare un gioco che da luglio si cerca di indirizzare e che molti interpreti, solamente in agosto hanno cominciato ad adottare. Sono sicuro che ci toglieremo delle soddisfazioni.
    Un ultimo appunto.
    Indipendentemente dal modulo il salto di categoria solo e solamente IL GRUPPO lo può fare! La consapevolezza che quando vai in campo la partita l’hai già vinta perché la squadra è unita, è spavalda, è sicura di farcela.
    Vedi SPAL, BENEVENTO ecc…

  44. giorgio massari says:

    E adesso signori, come la mettiamo con il Parma Calcio?
    IL VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO
    ITALO -CINESE ha dichiarato che è proibito investire nel calcio all’estero, e questo riguarda anche la società Parma.
    E ADESSO?http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  45. Davide says:

    Ma Crespo perchè domenica non era nemmeno a vedere la partita?Vuole imitare il trattorante biologico che non è mai venuto una volta allo stadio?Io di sta roba qui non ho ancora capito niente. Cosa è stato fatto ad oggi, cosa resta da fare, quando si farà.
    Possibile che di 7 piocioni, con almeno rispettivamente 4 avvocatoni a testa, per un totale di 28 persone, nessuno si prenda la briga di andare in Via Mantova da Paolo Grossi e spiegare a modo a 9.200 abbonati come stanno le cose a livello societario??????As pol savèr chi è c’a cmanda??????????
    POSSIBILE CHE DOPO 9 MESI DA QUANDO SONO ARRIVATI I CINESI A COLLECCHIO (COSA SEMPRE SMENTITA FINO A LUGLIO) NESSUNO VENGA A SPIEGARE CON PRECISIONE MODI, TEMPI????????????

    • Luca con la S maiuscola says:

      Ecco, i PIOCIONI, mi mancava! sono 7 approfittatori che ci hanno preso per tenerci a vita in serie D, SVEGLIA!!! SVEGLIARSI!!! no vaccini, sì alle scie chimiche!

  46. Davide says:

    Adesso i piocioni sono rimasti col cerino in mano, che gusto!

    • Alessio says:

      Per me, invece, i “piocioni”, come li chiami tu, restano con il carico in mano. E cioè con gli 11 milioni che i “novelli Sanz” hanno finora versato. E vedo che la Gazzetta di Parma nei giorni scorsi ha confermato questa cifra che avevo fatto anch’io tempo fa.
      Bene; se il Parma va in serie A i “piocioni” si sono visti pagare dai soci cinesi gli investimenti fatti per conquistarla e si trovano, senza sforzo, a guidarla là dove i ricavi sono superiori e non è un grosso problema fare “gli imprenditori calcistici”.
      Se invece il Parma non dovesse salire in A, e dovesse persistere il veto del Governo CInese agli investimenti nel calcio, allora necvessiterebbe trovare un ulteriore socio…
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  47. luca tegoni says:

    come ho appena commentato sulla GdP non penso che un imprenditore versi 11 milioni a perdere, nemmeno cinese. il che vuol dire, con un ragionamento pragmatico che gli undici milioni non ci sono oppure sono stati anticipati da Nuovo Inizio . sempre che allo stato attuale delle cose ce ne fosse bisogno di quei soldi.

    • jdm says:

      spiegaglielo ai bocconiani che scrivono qui ,ahahahah

      qualcuno crede alle onlus cinesi qui dentro.

      questi qua stanno fottendo il mondo e a parma pensiamo di fottergli 11 milioni ,e’ il massimo

  48. Davide says:

    Appunto un ragionamento da piocioni caro Alessio.

  49. Pencroff says:

    E se non conseguiva le promozioni? Al solito, in Italia c’è livore (invidia) nei confronti dei “ricchi”. E via insulti da parte di chi fa parte “solo” della classe media. Insulti protetti dall’anonimato perchè di persona non ne avreste il coraggio. Anzi, lecchereste loro il sedere per averli come clienti, eh Davide?

  50. pietro.p says:

    A tutti i curnacion, che hanno scritto finora,dei risultati ne parliamo a natale. prima di dare giudizi sui vari 4 3 3 ,3 5 2 ,4 4 2 ,4 3 2 1,e più ne a le metta, aspettiamo per lo meno di avere la rosa al completo o no!!!(vedi CERAVOLO,SINIGALIA,DI GAUDIO) a le mia paia. secondo un mio parere che capisce poco di numeri(mà ad casedi qui sopra ne sono state scritte)qualche gol in più al faroma.O NO cornacion. COMUNQUE SEMPRE FORZA PARMA.

  51. jdm says:

    din do sit ed Roncalceci ?

    a sinigaglia ho riso ,ma poi mi e’ venuto da piangere,at si propria un bel tifos ahahahah

  52. pietro.p says:

    reda reda,ride bene chi ride per ultimo, comunque tifo PARMA.

  53. jdm says:

    sinigaglia le dre’ crider dal ridor sicur

  54. pietro.p says:

    è le più facil che al crida a leggere tutte ste g……e, dà tifosi più teste quadre e gobbi che parmigiani. o no!!!!!!!!