CARMINA PARMA, di Luca Savarese / LA SAGRA DELLA “P”: PALERMO, PARMA, PALLA INATTIVA, PARI E POLEMICHE

09 Ott 2017, 00:00 23 Commenti di

Luca Savarese(Luca Savarese) – Al Barbera nessun barbera e champagne, ma un bicchiere di acqua fresca di un punto prezioso, visto l’avversario, l’unico imbattuto delle 22. Si cambia il modo con cui si giunge al pareggio, due gol iniziali fatti e due presi contro la Salernitana venerdì scorso, un gol preso ed uno rimontato oggi a Palermo, l’ennesimo su palla inattiva, confezionato su una punizione battuta da Scozzarella e messo dentro da un’inzuccata di Gagliolo. “Come fate a fare così tanti gol con le palle inattive? Come vi preparate per questo tipo di conclusioni?” Chiede dagli studi Sky Di Marzio a D’Aversa “Oggi il gol è mancato solo per bravura di Pomini. Le palle inattive le prepariamo il giorno prima ma è un percorso iniziato già dal ritiro”. Risponde D’Aversa, che poi prosegue facendo lui, un gol su palla inattiva: Se c’è una squadra che meritava la vittoria era quella dei miei PALERMO PARMA SALUTO AI TIFOSI FOTO PARMACALCIO1913ragazzi, mi auguro che sia stata solo una giornata storta, Però stanno parlando troppo del Parma e del suo campionato vinto lo scorso anno, ma che è stato vinto sul campo”. Il mister allude alla vittoria nella finale play off della Lega Pro ottenuta il 17 giugno a Firenze contro l’Alessandria. Il Parma, nella gara precedente, era stato, a detta di molti, aiutato contro il Pordenone che aveva giocato bene, non ricevendo un rigore nei supplementari e perdendo poi ai rigori. Tecnico dei ramarri era Bruno Tedino. E dove siede ora Tedino? Sulla panca palermitana. Voilà. Insomma, vecchie scorie, magari anche tra i due che continuano anche oggi che sono saliti di categoria. In campo, più calci che calcio, più la distensione di un Palermo che dopo le iatture vissute pochi mesi fa prima dell’epilogo della sua serie A sembra aver ritrovato sé stesso ed il feeling con la propria piazza. Il Parma? Entra in partita tardi, in medias res, quando le cose, alias il gol, lo avevano già fatto i rosanero. La Gumina, palermitano purosangue classe 96 e Coronado (portato in Italia e precisamente a Trapani da Faggiano qualche anno fa) vanno subito a mille all’ora, come se l’area del Parma fosse la meta preferita delle loro giovani e sfrontate incursioni. In un di questa La Gumina s’inventa un destro che gira, rasoterra,sul secondo palo e batte Frattali. Il Parma per riorganizzarsi ha avuto bisogno della sberla del gol siciliano. Calaiò tira e per ben due volte ma trova un Pomini in giornata di grazia. I crociati, come invece fatto in altre occasioni in cui, in queste prime giornate erano andati sotto, non si sfilacciano, ma rimangono compatti, riordinando le idee ed aumentando i giri del motore. “Siete stati bravi a tenere il campo e c’è stato un miglioramento rispetto all’inizio della gara”, constata Marchegiani, sempre nel salotto di Sky, come complimento a D’Aversa, . Il Pari arriva grazie alla testa di Gagliolo servito a dovere dal piede di Scozzarella. Gagliolo poi segnerebbe anche il gol vittoria dopo che Lucarelli aveva colto, con una rovesciata, la traversa. Ma Sacchi, di Treia, in provincia di Macerata, annulla. Ma Sacchi, non era di Fusignano e non faceva l’allenatore? Luca Savarese (foto dal profilo ufficiale Facebook del Parma Calcio 1913)

Carmina Parma, In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

23 Commenti a “CARMINA PARMA, di Luca Savarese / LA SAGRA DELLA “P”: PALERMO, PARMA, PALLA INATTIVA, PARI E POLEMICHE”

  1. albano says:

    risultato e prestazione un brodino niente di più.
    domanda : il punto in quel di palermo squadra favorita al primo posto (ma comunque con in campo metà titolari) avrà come conseguenza la sperata svolta già contro Zeman oppure solo sta allungando questa agonia??
    ritengo che la prossima di campionato potrebbe rappresentare una svolta considerando le altre partite.
    una vittoria contro il pescara magari con una punta che segna potrebbe smuovere le convinzioni e far cominciare ora il ns. campionato. quindi niente scossoni e si proseguirebbe su questa linea.
    altri risultati non sono ammessi e porterebbero ad un cambio, doloroso ma inevitabile. rimane a libro paga. quindi se il sostituto fa peggio si fa un passo in dietro, si richiamerà Roberto strada facendo e si punta alla salvezza.
    il campionato ha un livello basso ed hanno ragione quelli che dicono che è una C+ (e non una A2). è un peccato non approfittarne.

  2. Lukfur says:

    Infatti, è un peccato non approfittarne… Guardando i risultati di ieri viene da mangiarsi le mani… Guardate dove sta il modestissimo Venezia… 2 punti sopra a noi… La rosa secondo me è buona e può ambire alla serie A, soprattutto vista la mediocrità della serie B quest’anno.
    Ormai dopo 39 partite ufficiali D’Aversa ha mostrato tutti i suoi limiti. Pensato che possa cambiare dopo 39 partite??? ma vaaaa… E’ un allenatore da 1 punto a partita… di più non può fare… ormai si è capito… quante partite abbiamo visto giocate bene???
    Prendiamo un mister preparato ed esperto che dia una personalità, gioco ed anima alla squadra. Costerà un pò, ma i maggiori costi verrebbero recuperati con i maggiori introiti della serie A l’anno prossimo.
    Tanto con D’Aversa i play off non li vedremo neanche… bene che va si galleggia a metà classifica… mediocri fra i mediocri

    • PRINCESS says:

      la classifica corta non è sinonimo di mediocrità, anzi più squadre si sono rinforzate ed impediscono ad una o due di dominare.

  3. giorgio massari says:

    Io dico che ogni settimana che gli addetti ai lavori dicono favorevole al Parma, perchè manca questo o quello, o quelli, le riserve danno il 200% dei titolari.
    Poi è una settimana che quel c……..e di Zamparini la mena con i giornali e la Federazione, e così gli arbitri si lasciano condizionare da piagnisteii e cosucciole varie ….
    Avanti con D’Aversa, si deve meritare quel posto, anche con un cambio di modulo, vero mister?
    Errare è umano ma perseverare è diabolico.
    Li faccia correre per favore, li sferzi anche col bastone, non siamo squadra, siamo una accozzaglia di giocatori che girano per il campo, con tocchettini al pallone, cercando di fare il compitino.
    Ci vuole la bava alla bocca, capito?
    Certo quando si incontra una che si chiama Fiordilino bisogna usare i guanti e le pantofole non è vero?http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

    • gianluca barazzoni says:

      GIOCA MALE PARMA PRIIMO TEMPO COME SECONDO TEMPO ABRTRI CONTRO IL PARMA CALCIO CERA GOOOL SECONDO TEMPO 2 RIGORE NETI FORZA E FORZA PARMAhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif

    • giorgio massari says:

      Per un refuso di grafia, è uscita la parola ” una “al posto di uno, me ne scuso vivamente.
      Volevo solamente mettere in evidenza il non gioco della squadra.
      Solo lanci lungi e il passeggio domenicale. Così non va , non va proprio.
      Un grazie alla direzione che mi sopporta.

  4. gianluca barazzoni says:

    TUTTI A FOGGIA EURO 50,00 COSTO CON IL PULMAN PIU’ BIGLIETTO APPUTAMENTO 24 OTTOBRE 2017 MARTEDI ORE 9,00 PARTENZA STADIO TARDINI CERCASI AMICI ANNI 18 E ANNI25 AIUTRE DISABILI TUTTI I RAGAZZI FARE AMICIZIAhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  5. Vekkia Nobiltà says:

    Forse arriva Cuper o eventualmente Passarellahahahah

    Professionisti preparati esperti con un costo maggiore

    Ma ki se ne frega dei soldi soprattutto degli altri dai là

    Mo mama ke tristezza….qualcuno NON merita la salvezza

  6. pietro.p says:

    Io sto con il mister(non per il bel gioco ci mancherebbe), se si cambia non si sa cosa può succedere.io di calcio ne capisco poco, mò qualche partita lo vista.non vedo una squadra cosi mal messa ho visto di peggio. abbiate un po’ di pazienza vediamo da qui a natale poi si tireranno le somme. noi tifosi abbiamo il compito di sostenere la squadra, la bala è rotonda e a giocare ci pensano i giocatori. non vedo per ora squadre cosi superiori a noi. quando vedremo il bomber si vedrà dove andremo a parare(spero presto) chi vivrà vedrà. sempre FORZA PARMA (comunque i san robè là partida pochi bali, o no) buona giornata a tutti.

  7. Davide says:

    E’ inutile argomentare quotidianamente sul cambio di allenatore. Davvero, è una perdita di tempo. Finchè i piocioni non perfezionano la di loro dipartita con conseguente arrivo dei cinesi non si muoverà una paglia, mancando tra l’altro la catena di comando. Il confuso Carra ci ha detto che Crespo non farà nulla fino a closing ultimato, non penso che un Malmesi qualunque (rappresentante della parte uscente) abbia l’autorità per esonerare un allenatore. Quindi armiamoci di santa pazienza e speriamo nella divina provvidenza. Ho da sempre però una enorme curiosità che il confuso e contradditorio Carra non ha mai spiegato. Come mai risultano già nominati il Cinese e Crespo rispettivamente Presidente e Vice senza che sia avvenuto prima il tanto agognato (dai piocioni) closing?Normalmente prima si vende, poi si nominano i nuovi vertici. Qui si sono nominati i vertici, i quali ci dicono non hanno potere perchè di fatto non si èa ncora venduto del tutto. Ma che casino è?

    • LG says:

      L’esonero di un allenatore lo decide a maggioranza il CdA come altre scelte gestionali. Poi un CdA può attribuire particolari deleghe a membri esecutivi.
      Le operazioni straordinarie sono altamente complesse e ciascuna unica nel suo genere x cui è sbagliato generalizzare. Gli esponenti del CdA in quota agli investitori cinesi sono rappresentativi della quota di capitale che già detengono non di quella che compreranno.
      Sempre e solo forza Parma

  8. jdm says:

    e’ un po che me lo chiedo solo dal 6 luglio ,campa cavallo

  9. albano says:

    si casino societario innegabile. ma sono fiducioso sul futuro. purtroppo si sta ripercuotendo sulla squadra/allenatore.
    comunque non facciamoci ridere sul livello alto di questa serie b dai…
    livello mediocre e basta. del resto come le ultime 5/6 della serie A.
    andrebbe rimodulato un po’ tutto.
    serie A : 16 squadre , 2 retocessioni max 3 compreso spareggi con quelli della B
    serie B : 18 squadre
    serie c o pro : 2 gironi da 18 / 20 quello che si vuole.
    il livello globale sta scendendo.
    giusto inserire gli over non saprei se in B o in C.
    prima che i grandi vertici del calcio italiano ci arrivino (e non manca molto visto le bastonate che prenderemo se ci arriviamo in Russia) vediamo quest anno intanto di andare su alla svelta!!!
    penso che nei prossimi due o tre anni si assisterà a questa rimodulazione quindi togliersi dalla B il prima possibile (approfittare di questa mediocre stagione globale)

  10. Davide says:

    Sulla Rosea di ieri ho scoperto che il Mantova è ripartito dalla D (dopo l’ennesimo fallimento), con una “cordata” locale di 8 imprenditori. Di poco ma ci hanno battuto…

  11. Pencroff says:

    Vertici nel vortice

  12. filippo1968 says:

    notizie su ceravolo??….manca veramente qualcuno che dia profondità davanti…..una punta che segna e che permette di giocare in un certo modo può cambiare la squadra dal giorno alla notte….calaiò ormai ….

  13. Robin Hood says:

    E’ sempre la solita storiella….
    Qui manca il manico…e finchè non ci sarà chiarezza,
    faremo sempre ste figure del piffero.
    Si critica D’aversa, ma come si diceva in precedenza,
    fino ai morti….(almeno spero) non si batte ciglio.
    Ieri la classica figura da CIOCCOLATINO SCADUTO.
    Lamentarsi per l’arbitraggio…..ha ha ha.
    Certo il goal del capitano con la Salernitana in netto
    FUORI GIOCO, non si è lamentato nessuno….strano.
    A Parma questo e altro….

  14. Luca says:

    Va bene, buona partita nel complesso e nel secondo tempo c’eravamo solo noi in campo, però non esiste che in 8 giornate non riusciamo a segnare un gol su azione.
    D’Aversa pensa di andare avanti tutto il campionato segnando su palla inattiva?

  15. morosky says:

    LEGGETEMI CON IRONIA, sorridiamo un po’ e nessuno di noi pensi di essere il commissario della nazionale ( il mestiere che non vorrei mai fare in quanto LAN VA MEJ BEN PAR NISSON ), accontentiamoci tutti di fare i tifosi, i commentatori e, mi raccomando ragazzi, please, fair play, ironia, sorriso sulle labbra ( commenti )..scanzonati senza prenderci troppo sul serio…autoironia e armonia:

    COMUNICATO DI SERVIZIO IRONICO-SEMISERIO
    Per potere disquisire e commentare normalmente ( in modo sereno, educato e civile ) i contenuti dei miei articoli, questo compreso, sono previsti, almeno, i seguenti requisiti:

    competenza calcistica dimostrabile con riscontri oggettivi e non con i soliti BLA BLA BLA chiacchierati tipo Bar Sport di bassa periferia: per l’apposito esame dovrete superare un esame scritto che verrà tenuto, prossimamente, su queste pagine dai miei collaboratori Signori:

    JDM per le stringate, argute ma concise analisi di rito ( sia sui fatti sia con i non tossici );

    NICO per la tattica calcistica nei vari sistemi di gioco e per le analisi di mercato estive ed invernali;

    DAVIDE per gli aspetti bancari, giuridico sportivi, legali, finanza creativa, piocionesca e cinese new yellow wawe ( simile a submarine ma con trasporto aereo )

    VECCHIA NOBILTA’ per la lunga militanza nel tifo crociato e per l’apposito corso di dialetto pramszan;

    LUCA per la puntuale ed efficace ed assoluta redazione del primo messaggio su ogni articolo del sito, dalle giovanili al mangia come scrivi, parli come badi, femminili, feste ed amenità , amen ;

    VELENOSO, un uomo solo con 5..6 nickname , per l’immensa, indubbia ed irripetibile capacità di scrivere lo stesso concetto tramite i suoi sottocaldera tipo THE ROCK, po chietar a nem mia ricordi pù ma, vi garantisco che erano 5/6 …Dott. Majo mi corregga se sbaglio..nevvero ??

    SOS mi è appena arrivata una segnalazione di servizio: è già la seconda persona che mi segnala il gol in fuorigioco del Capitano contro la Salernitana, mostrata bene da Sky ( non posso dire nulla, l’ho vista in Tv ed essendo fuori Parma non ho mai visto repliche, filmati, bordo campo, nulla di nulla ) …COME MAI NESSUNO S’E’ LAMENTATO …??
    Come scrivevo in precedenza, BISOGNEREBBE AVERE L’ONESTA’ INTELLETTUALE DI CITARE ANCHE GLI EPISODI A FAVORE e non solo lamentarsi quando arbitro fischia ( Boskov) contro di noi….SIAMO TUTTI COSI’, tutti uguali …c’è poco da fare …

    proseguo coi requisiti per potere commentare ( prendeta sempre con ironia )

    nel rispetto delle tue opinioni, rispetta cortesemente quelle degli altri lettori, anche se non le condividi, accettale come gli altri accetteranno le tue: anche se nessuno ha giocato al calcio e nessuno ha mai fatto l’allenatore, magari ne sa e conosce + di te ;

    a Coverciano, comunque, sono sempre aperti i corsi x DIRIGENTI SPORTIVI E ALLENATORI PROFESSIONISTI: se pensi di essere in gamba iscriviti pure ( StadioTardini istituisce un’apposita borsa di studio-lavoro per contribuire alla crescita dei migliori lettori ): ti aspetto col patentino nuovo fiammante , UNA PANCHINA NON LA SIO NEGA A NESSUNO, SE CE L’HANNO FATTA LORO ( ….bla bla bla, APPROCCIO bla bla, ATTEGGIAMENTO…bla bla..INTENSITA’..bla bla bla…TRANSIZIONE, bla bla DOPPIA FASE ….dovrai pure imparare a farti il nodo della cravatta, fare un corso di dizione e tecnica della comunicazione nel senso di riuscire a parlare per 15 minuti senza avere detto nulla e pure senza averci capito niente tu stesso ) ….PUOI FARCELA PURE TU.
    Ogni riferimento a fatti, strafatti, ubriachi molesti, tifosi inferociti o altre situazioni similari è puramente voluto ..!!
    SCRIVI, COMMENTA, DIVERTITI, IRONIZZA, APPORTA IDEE COSTRUTTIVE, ANCHE SGANGHERATE ( come le mie ) ma rendi positivo il sito, stiamo andando un pò alla deriva, dai una mano e contribuisci a migliorare la qualità …provaci …
    per le critiche lascia pure il compito alla Gazzetta del Pilastrello e/o a Radio Botteghino 106.9 appena prima di Radio dj …

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif