D’AVERSA: “APPROCCIO INIZIALE ERRATO, SBAGLIATO TROPPO PER LE NOSTRE DOTI TECNICHE; BUON SECONDO TEMPO, UN RISULTATO CHE NON CI RENDE GIUSTIZIA” (VIDEO)

04 Nov 2017, 21:30 6 Commenti di

aversa(Ilaria Mazzoni)- L’approccio iniziale alla gara, per il tecnico crociato, non è stato quello dei migliori, sbagliato tanto, troppo, nei passaggi semplici e negli appoggi. Nonostante, però, lo svantaggio (nato più per demerito nostro che per bravura loro, sottolinea) la squadra è riuscita a rimanere in partita schiacciando, nel secondo tempo, l’avversaria nella propria metà campo. Un risultato, conclude, che non ci rende giustizia; meritavamo di più. Una sconfitta che deve far pensare; se si affrontano le gare con lo spirito giusto e la determinazione il Parma è in grado di mettere in difficoltà chiunque. Grande rammarico, insomma, è quello di tornare a casa con zero punti dopo aver condotto una buona prestazione per tutto il secondo tempo e parte del primo. Anche se studierà meglio a freddo questa sconfitta rimarca il fatto che nel primo tempo si è sbagliato l’atteggiamento ma anche alcuni dettagli tecnici; troppi per le doti che possiede la rosa gialloblù e che hanno permesso all’avversaria di essere più aggressiva. L’aspetto positivo è stato quello di dimostrare, poi, di saper tenere testa a una squadra di livello come quella del Frosinone, di dare il massimo per cercare di recuperare il risultato. Insomma la lezione che si deve imparare oggi è semplice: non ci si può mai permettere di errare l’atteggiamento. Importantissimo è partire dal primissimo minuto con l’intento e la determinazione giusta. Per quanto, invece, concerne la classifica D’Aversa afferma che, per ora, è una classifica ancora molto omogenea ma che, con il passare del tempo, verranno, ovviamente, alla galla le diverse doti. Importantissimo è riuscire a fare sempre punti, per evitare che le dirette concorrenti possano prendere il volo; presto, comunque, ancora fare questo tipo di analisi perchè c’è ancora troppo equilibrio. Ilaria Mazzoni

DAL CANALE FACEBOOK UFFICIALE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA DI ROBERTO D’AVERSA DOPO FROSINONE-PARMA (2-1)

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

6 Commenti a “D’AVERSA: “APPROCCIO INIZIALE ERRATO, SBAGLIATO TROPPO PER LE NOSTRE DOTI TECNICHE; BUON SECONDO TEMPO, UN RISULTATO CHE NON CI RENDE GIUSTIZIA” (VIDEO)”

  1. Luca says:

    Questa gara ha dimostrato che a livello di testa non ci siamo ancora. Loro non sono dei fenomeni, ma ci battono come psicologia.

  2. Basta. says:

    Bla. .Bla. ..Bla….l’atteggiamento bla….bla..bla…l’atteggiamento…insomma ma questo benedetto atteggiamento chi deve inserirlo nella mente dei giocatori? Poi il discorso che nel secondo tempo si è giocato meglio, ma non era 2 a 0 per loro? Loro dovevano attaccare per prendere goal in contropiede? Sarebbe bene che qualcuno meditasse un attimo e alla sera si guardasse allo specchio. SEMPRE FORZA PARMA

  3. Simone T. says:

    Ah non sapevo che la mega gatta di frattali si chiamasse psicologia. Buono a sapersi

  4. VELENOSO says:

    In questa squadra più che un cambio.di allenatore bisognerebbe esonerare lo psicologo. Se lo abbiamo, meglio non averlo in quanto la sua mano non si vede per niente ma se non lo abbiamo dobbiamo assolutamente prenderlo con urgenza.I NOSTRI LIMITI SONO LA TESTA che a volte va e a volte non va. Tutti debbono essere concentrati dal primo minuto…………portiere compreso.
    Da quando facciamo gol su azione. non facciamo più gol su punizione, ora gol su punizione li fanno gli altri.
    ARRIDATECI CORAPI.

    • Lukfur says:

      se ci sono due soldi da spendere, e se la nuova proprietà ne ha voglia, investirei prima di tutto in un mister esperto e preparato, vedi un Guidolin, che possa veramente farci fare il salto di qualità. Altrimenti accontentiamoci di un mediocre campionato da metà classifica, nonostante la rosa da serie A

  5. Nobiltà Crociata says:

    Ancora con stà storia dell’approccio errato fi ke dò balì

    Trapattoni cambi almeno dvd clè ora dai là ke pantiò