D’AVERSA: “VITTORIA MERITATA, NON CI SIAMO FATTI INNERVOSIRE DALL’EPISODIO DEL RIGORE; PER GUARDARE ALLA CLASSIFICA E’ TROPPO PRESTO; LA SQUADRA STA CRESCENDO”

12 Nov 2017, 18:30 3 Commenti di

(Ilaria Mazzoni) – Una vittoria meritata per il tecnico crociato per la mole di gioco creata nei novanta minuti complessivi della gara; bravi i suoi calciatori soprattutto nel dimostrare, dopo il pareggio dell’avversaria, a non lasciarsi innervosire da quell’episodio riuscendo a ritornare a Parma con un risultato importante. Pareggiarla sarebbe stato molto rammaricante anche perchè, afferma, i crociati hanno avuto diverse occasioni prima del pareggio per chiudere definitivamente il match. Una vittoria, spiega, sicuramente anche figlia di una voglia di rivalsa dopo la partita contro il Frosinone; spesso, aggiunge, si impara più da una sconfitta che da un successo. Un campionato in cui bisogna rimanere sempre vigili in ogni minuto di ogni partita; oggi bravi, quindi, nel leggere attentamente ogni situazione anche quelli in cui si sono trovati in difficoltà. Si parla. successivamente, della coppia di attacco di oggi: Baraye e Calaiò. D’Aversa afferma che sono due giocatori molto tecnici e, pertanto, riescono a spiccare sugli altri ma tutta la squadra sta compiendo un processo di crescita. Per quanto riguarda, invece, l’espulsione che ha permesso ai crociati di giocare gli ultimi dieci minuti della gara in superiorità numerica afferma che, dal campo, a caldo, gli è sembrata corretta la decisione dell’arbitro di infliggere la massima pena al difensore del Cittadella. Per quanto, invece, concerne il rigore dichiara solamente che è stato segnalato dal guardalinee e non dall’arbitro; non ha rivisto l’episodio ma l’errore, nel caso ci sia stato, fa parte del gioco. Importante, per il tecnico, è aver centrato l’obiettivo che era quello di riuscire a far un buona prestazione e portare a casa i tre punti in una partita che, di certo, non era semplice da affrontare contro una formazione così organizzata e che gioca così bene come quella del Cittadella. Una vittoria che assume ancor più valore per come sono riusciti a non farsi influenzare dall’episodio del rigore; i suoi ragazzi hanno continuato a giocare e non si sono lasciati spazientire. Per quanto riguarda la classifica afferma che è ancora troppo presto, per ora si pensa solamente a fare risultato. Un plauso da parte sua anche a tutti i subentrati che si son ben comportati; la differenza, per il tecnico, nell’arco di un campionato la fa proprio chi parte dalla panchina. Soddisfatto, quindi, del comportamento dei suoi  giocatori che dimostrano, così, compattezza di squadra e spirito di squadra: l’obiettivo comune è al di sopra di tutto. Per l’allenatore la squadra sta percorrendo una strada di crescita e, se si riuscirà a mantenere la compattezza in tutto l’ambiente che si è palesata in queste settimane, crede che questa rosa possa togliersi qualche importante soddisfazione. Ilaria Mazzoni

DAL PROFILO FACEBOOK UFFICIALE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA DI MISTER D’AVERSA DOPO CITTADELLA-PARMA (1-2)

 

In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

3 Commenti a “D’AVERSA: “VITTORIA MERITATA, NON CI SIAMO FATTI INNERVOSIRE DALL’EPISODIO DEL RIGORE; PER GUARDARE ALLA CLASSIFICA E’ TROPPO PRESTO; LA SQUADRA STA CRESCENDO””

  1. Gabriele says:

    Abbiamo vinto per colpa di d Aversa

  2. Benni says:

    E adesso una bella vittoria con l’Ascoli

  3. Luca says:

    Si, vittoria meritata, però manca davvero il cinismo sottoporta. A gennaio urge assolutamente un attaccante.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif