Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / Tredicesima in anticipo per la “Frosi-StirpeCiociara”: gatta ci cova!

08 Nov 2017, 00:00 31 Commenti di

parmaland b 2

ceravolo(Mauro “Morosky” Moroni) – Il primo pensiero di oggi vuole essere per la nostra “Belva”, Fabio Giovanni Ceravolo che, venerdì scorso, in Finlandia, è stato operato dal Prof. Sakari Orava, uno dei massimi luminari mondiali in materia: le cose, da fine agosto in avanti, sono andate come tutti sanno, ma oggi mi preme augurare al nostro bomber (lo sarà, di fatto, tra qualche mese, il più presto possibile, spero, per lui e per la squadra) una pronta e positiva guarigione affinché non abbia più nessun tipo di dolore né problematiche sia muscolari sia dal punto di vista traumatico: auguri “BelvaCeravolo”, Mauro-Moroni.jpgda parte nostra di StadioTardini.it e di tutti i tifosi-lettori che ci seguono. Come sempre, l’articolo del post gara lo vado ad assemblare il venerdì: con largo anticipo inserisco le cose basilari, le gare della giornata che si andrà a giocare lasciando in bianco i soli risultati e, di seguito, dopo il triplice fischio, in attesa dei due posticipi, vado ad inserire punteggi, risultati, classifica provvisoria, marcatori, calciatori sanzionati, ecc ecc. insomma, un po’ tutto il corollario che gravita intorno alle gare stesse.

* Risultato e prestazione * – 2-1 Sabato, ore 15.08, a Frosinone abbiamo iniziato coi regalOni di Natale 2017, una gara che, già al 26° ci vedeva sotto di 2-0: all’8° minuto, da circa 30 metri, dal lato destro di Frattali, il regista laziale Maiello lasciava partire un tiro forte e teso che, mal, malissimo controllato da Pierluigi, piegandogli mani e guanti, entrava in rete; la classica micia miagolante senza gattini, una grossa gatta che verrà ricordata come gollonzo sblocca risultato: bastava mettere i pugni, ma il senno (meglio il seno) di poi non ha più molto senso, è puramente inutile e beffardo, così come beffardo è il gol subito!
Il raddoppio, al minuto 26, come scrivevo poc’anzi, per effetto di una magica e precisissima punizione (direi proprio imparabile e molto ben calciata) del mancino Ciano (nome già circolato in estate a proposito di mercato acquisti e già del Parma ai tempi della pesca a strascivo), tiro che si è infilato proprio sotto l’incrocio dei pali alla sinistra del portiere, questa volta assolutamente incolpevole, ma nuovamente battuto: 2-0 e gara in salita tipo Mortirolo & Gavia associati.
Dalle interviste dei nostri balza subito evidente che, oltre all’intervento “felino” di Frattali, nel primo temp , i singoli Primo Approccio e Modesto Atteggiamento (i due nuovi acquisti del recente mercato calciatori svincolati), non erano in perfette condizioni, quindi sono rimasti negli spogliatoi, un po’ come nella barzelletta relativa alla gara scapoli contro ammogliati tra insetti: alla fine del primo tempo le formiche conducevano 11-0 contro i ragni, nel secondo tempo, questi ultimi hanno sostituito un difensore, si sono messi a 4 dietro (un po’ come fa spesso Pippo Inzaghi nel suo Venezia se deve recuperare) ed hanno inserito un bomber di razza, il millepiedi: dopo nemmeno 20 minuti erano già 11 pari e, alla fine della gara, sempre per opera del nuovo entrato erano in vantaggio per 25-11; andando negli spogliatoi, nel commentare la gara, incredibilmente persa a causa dei 25 gol del millepiedi, il capitano delle formiche chiede all’altro mister: ma come mai non lo avete fatto giocare subito dal primo minuto? Beh, sai, era negli spogliatoi ad allacciarsi le scarpe (per la serie maschi che si immischiano!), hai capito come funziona quando mancano i due titolari Approccio ed Atteggiamento?
Ad essere sincero ho visto il nostro gol, un’autorete di Maiello (ancora lui) e, per il secondo tempo non so dirvi nulla, mi sono addormentato sul “divano sky-zar8”; so di un colpo di testa di Scavone, un paio di tiri di Scozzarella, uno di Insigne, ma il portiere c’era sempre contro: non ho ben capito se gli tiravano addosso oppure se era lui sempre ben posizionato: è uno di quei misteri che, temo, rimarrà irrisolto!
Da “BordoCampo”, ascoltando le interviste crociate (i laziali, naturalmente, la raccontano in modo assolutamente opposto e contrario) post-gara, sembrerebbe che, nel secondo tempo, si meritasse pure il pareggio, ma, ai punti, si può vincere nella boxe, nel calcio servono i gol (chi ne fa di più solitamente vince e l’altro, di conseguenza, guarda vincere!!! Era così anche nel calcio di una volta quando c’erano Rivera, Mazzola, Facchetti, Giggggirrriva e Niccolai!!!).

borsino 13

Sottolineando il fatto che non ho visto il secondo tempo, anche andando a monitorare il percorso altalenante di questo Parma (che per me arriverà, comunque, nei play off e/ma pure nei primi 4 o 5 posti finali) tramite il borsino-classifica (trattasi di moderno elettro-calciogramma di ultima generazione) si può denotare che, unduetre unduetre unduetre, questo è il passo del gamberetto, unduetre unduetre unduetre, questo è il passo del gamberetto, unduetre unduetre unduetre, questo è il calcio del gamberetto; seguendo infatti una logica sequenziale osservate il suddetto prospetto: partendo da fine agosto, 2 vittorie (CREMONESE e Novara), 3 sconfitte (BRESCIA, Perugia, EMPOLI), 1 vittoria (Venezia), 2 pareggi (SALERNITANA e Palermo), 1 sconfitta (PESCARA), 3 vittorie (ENTELLA, Foggia, AVELLINO) seguite da quella che è la quinta sconfitta (allo Stirpe di Frosinone): ebbene, senza scomodare seni e coseni (nel senso di cosa sono), algoritmi, ma nemmeno il Prof. Einstein, dopo una sconfitta si riprende con una vittoria: proprio domenica prossima in casa del Cittadella (Cittadella che noi conosciamo benissimo per aver vinto il Campionato di B con Guidolin con lo stesso nome del nostro parco per eccellenza, dove ci si allenavano i crociati anni ’90, che spettacolo di ricordi vero?), quindi, concludendo, state tutti sereni e tranquilli, domenica si vince, è la legge dei piccoli grandi numeri by Morosky!

* La formazione ideale *:

Fra.gatta ci cova
Pasqual.turbo Simone.ponsacco A.LE.ggenda Riccardo.vichingo
Giannisback Matteo.regia.scozza Batman.rambo.scavone
Robertino.lapeste E@Manuel.arciere Toni.gaudioso

A disposizione: tutta la rosa ad eccezione dei seguenti calciatori
Indisponibili: Primo Approccio, Modesto Atteggiamento, Fabiosano Bomber no broken, Vicente DelPosso Mentalità, Josè Moutha Grinta, Francesco “Ciccio” Corapinho (se non gioca mai immagino che sia indisponibile oppure indisposto?)
(Basta con le parole! Con i giocatori disponibili servono i fatti, nostri e vostri!)

* Risultati & Borsino classifica *
2-2 Pescara-Palermo (venerdì 03/11 ore 20.30)
1-2 Brescia-Venezia (sabato 04/11 ore 15.00)
4-2 Carpi-Ascoli
1-1 Cittadella-Ternana
2-3 Foggia-Cremonese
2-1 Frosinone-Parma
0-1 Novara-Pro Vercelli
2-2 Salernitana-Bari
2-2 Virtus Entella-Cesena
1-1 Empoli-Spezia (domenica 5/11 ore 17.30)
1-1 Perugia-Avellino (lunedì 06/11 ore 20.30)

Una piccola riflessione sugli altri risultati: due neo-promosse (entrambe battute dai Crociati per 1-0), Cremonese e Venezia, vincono in trasferta e sono entrambe a 21 punti, in alta quota; il Palermo ex capolista di giornata che pareggia a Pescara e sale a 22 punti, per ora, in seconda posizione; diciamo che sono ancora tutte li, in gruppo, dai 20 ai 23 punti ci sono le 8 favorite per promozione e play off: è tutto per la tredicesima.

* Marcatori *
10 Caputo (Empoli, 2)
09 Nestorovski (Palermo,1), Galano (Bari, 1)
08 Pettinari (Pescara), Mazzeo (Foggia, 4),
07 Improta (Bari, 1)
06 Han Kwang-Son (Perugia), Caracciolo (Brescia, 1), Di Carmine (Perugia, 1)

* Situazione cartellini giallorientale *
4 Barillà (in diffida)
3 Scavone, Calaiò
2 Di Cesare, Gagliolo, Munari, Insigne, Mazzocchi
1 Scaglia, Scozzarella, Iacoponi, Frattali

* La prossima, Giornata n. 14*
0-0 Pro Vercelli-Empoli (si parte sabato 11/11 ore 15.00)
0-0 Avellino-Entella (ore 18.00)
0-0 Spezia-Frosinone (ore 20.30)
0-0 Venezia-Perugia (domenica 12/11 ore 12.30)
0-0 Ascoli-Foggia (domenica 12/11 ore 15.00)
0-0 Carpi-Brescia
0-0 Cesena-Salernitana
0-0 Cittadella-Parma
0-0 Cremonese-Palermo
0-0 Ternana-Novara
0-0 Bari-Pescara (ore 20.30)

* Del Cittadella * : bottino globale, 18 punti, 5 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte, 18 gol fatti, 16 subiti; il loro ruolino interno la dice lunga sulla maggior forza casalinga: 11 punti, 3 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte con 12 gol fatti e 8 subiti: squadra quadrata, arcigna, gioca un buon calcio e, come scrivevo in precedenza, arriva sempre a disputare i play off con un gruppo di calciatori collaudato che arriva dalla Lega Pro 2015-2016: tra i migliori in rosa i difensori Pelagatti e Adorni (ex crociato delle giovanili fino alla Primavera, poi Santarcangelo e, da quest’anno, debuttante in Serie B), i centrocampisti Iori, capitano di lunga militanza, Siega, Schenetti, Settembrini (vecchia conoscenza della recente Lega Pro col Feralpi Salò) e gli attaccanti Litteri, Chiaretti, Kouamè, Strizzolo e Arrighini: ovviamente non credo alla cabala, ma di sicuro e con certezza i nostri dovranno nuovamente tirarsi su maniche, calzettoni, pantaloncini e, soprattutto, allacciarsi ben bene le “tarnette” in modo da non “scapussare” e perdere il giusto equilibrio.

* Pillole & spetteguless (“tra na bala e cletra”) *
Ferma la Serie A per lo spareggio della Nazionale (propedeutico alla partecipazione agli Europei 2018), si giocherà domenica 12/11 p.v. (con annessi & connessi “spezzatini” sia in anticipo che in posticipo, mamma TvSky ed il sig. Keith Rupert Dylan Murdoch, ed io pago, pagano si ma, ovviamente, spalmano le partite, a volte, anche su 4 giorni di calendario, dal venerdì sera al lunedì successivo) a Padova, contro il Cittadella: sarò ripetitivo, ma si tratterà di un’altra trasferta a rischio, delicata, contro una squadra che arriva quasi sempre nei play off; speriamo che si possa ritornare a far punti e recuperare terreno, perché ora, in attesa del recupero, da quello che era il quarto siamo tornati indietro all’ottavo posto, a tre punti dalla vetta: facciamo come gli jojò, su e szo cme la pella dal daino!

* Dalla China con gli yuan *
Terminati finalmente i timori circa i nuovi soci, circa la solvibilità dei medesimi, ma soprattutto circa le loro intenzioni nel breve e medio termine (di cui nessuno sa ancora nulla di niente), anche gli ultimi 4 milioni di euro sono arrivati, i Crociati hanno perso contro la nuova capolista, ma presto, tra il 15 ed il 16 novembre, cesseranno di essere acefali: ci sarà la conferenza stampa a seguito dell’ufficialità della chiusura definitiva dell’operazione coi nuovi soci (60%) co-proprietari cinesi: diventerà quindi operativo il Presidente Jiang Lizhang e magari pure il vice-presidente tecnico (quello, diciamo amministrativo, è l’Avv. Giacomo Malmesi) Hernan Crespo oltre al nuovo Consiglio di Amministrazione rappresentato da 5 membri di parte cinese  (2 di loro sono Presidente e Vice Presidente stessi), 3 di Nuovo Inizio (L. Carra, G. Malmesi, Pietro Pizzarotti) e 1 di Parma Partecipazioni Calcistiche (Paolo Piva): tutto bene ciò che finisce bene? Per ora mi sembra di si, adesso si tratterà di capire (al di la di aver “slumato” non so quale tipo di business) come vorranno agire, ma, soprattutto, investire (dabon?) i signori della Desports: il futuro è sulle ginocchia di Giove…

Con i miei motivati dubbi ed incertezze, cari amici lettori “bagolini”,

dalla zona a traffico bloccato (ztb) del divano (complice colpevole per avermi fatto perdere il secondo tempo dei Crociati, ma mi sorge pure il dubbio che sia stato quel gran pezzo di primo tempo che son riuscito a vedere, male of course) di casa mia,

sempre in diretta SkySatellite Campetti-Via Zar8,

amici di StadioTardini.it vi saluto cordialmente, con passione ed ironia,

Mauro “Morosky” Moroni

Avvertenze: articolo scopiazzato in proprio, contenitore biodegradabile, disperdere tranquillamente sulle pagine nere di StadioTardini.it, non inquina pensieri né opinioni, a norma della certificazione Iso-morosky.Parmaland1913: chetempochefa.se.non piove@post.gara13: ventipunti, un turno fermo, praticamente da gioco.dell’oca.senza.ripassare dal via

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

CATTIVO CITTADINO di Gianni Barone / Tattica batte approccio 2-1: ma cosa sarà mai?

D’AVERSA: “APPROCCIO INIZIALE ERRATO, SBAGLIATO TROPPO PER LE NOSTRE DOTI TECNICHE; BUON SECONDO TEMPO, UN RISULTATO CHE NON CI RENDE GIUSTIZIA” (VIDEO)

MUNARI: “PRIMO TEMPO TROPPO TIMIDI MA NELLA RIPRESA BUONA PRESTAZIONE; POTEVAMO PAREGGIARLA, SUBITO CON LA TESTA ALLA PROSSIMA GARA”

FROSINONE-PARMA 2-1 (FINALE) MARCATORI: 7′ PT MAIELLO 26′ PT CIANO 36’PT AUT. MAIELLO LA CRONACA LIVE A CURA DI ANDREA BELLETTI

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

31 Commenti a “Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / Tredicesima in anticipo per la “Frosi-StirpeCiociara”: gatta ci cova!”

  1. Lo Scomodo Romano C. says:

    Galuppini e Giorno che fine faranno?

    La formazione ideale è di rara bellezza!

    By Lo Scomodo Romano C.

  2. morosky says:

    Per i due prestiti al Modena, cavallini di ritorno, immagino che rientreranno alla base, fuori lista ( entrambi over 23 ), e dovranno essere retribuiti dal Parma stesso: a occhio e croce dovrebbe funzionare così, questo a regola di briscola, poi, se ci sono regolamenti specifici non ne ho idea; comunque vada credo che a gennaio 2018 verranno dirottati-prestati su altra destinazione
    ( spero + fortunata e solida-solvente ) …anche se Giorno, pur non avendo esperienza in Serie cadetta, ritengo che sarebbe una seconda linea da tenere in considerazione: è giovane, dotato sia fisicamente che tecnicamente, centrocampista piedi buoni, corsa, grinta e pressing continuo quindi, perche no ? io lo avevo visto molto bene a Pinzolo, personalità, testa alta, una gran bella impressione per la serie, chi è bravo deve poter avere una chance !!
    ..
    Per la formazione ideale …si gioca un pò con le parole ..giusto per sdrammatizzare questo calcio …nostrano ..!!
    ciao
    moro

  3. jdm says:

    nostrano na volta ,forse ,adesso e’ roba da importazione

  4. Davide says:

    E mi raccomando a gennaio facciamo altri acquisti alla mezzanotte del 31!Lanciando il contratto alle 23.59 58 s nel box della Lega.

  5. Gabriele says:

    E’ una squadra ostica il cittadella, sarà un buon test, speriamo la squadra abbia metabolizzato la partita di sabato.
    La leggo sempre volentieri perchè tra le altre cose sa pure sdrammatizzare. Non posso dire altrettanto dell’ambiente ahinoi, non per gli incontentabili o chi rema sempre e comunque contro ma stavolta pure per la critica. Frattali è stato massacrato in tv e mi ha dato molto fastidio, pensassero a fare il proprio mestiere che figura sicuramente meglio frattali come portiere

  6. jdm says:

    a Gennaio ci sara’ da sfoltire ,ad occhio e croce

  7. LucaB says:

    Mauro siamo a -8 dal 16…Novembre io voto sempre per il 13 Dicembre!

    Fino a quel giorno sono solo parole scritte da giornali.

  8. Davide says:

    Il gran capo degli industrialotti piocioni è stato avvistato con tanto di immancabile pipa e nuvoletta di fumo aggirarsi sornione e felpato dalle parti della Ghirlandina. Sembra che qualcuno stimolato dall’operazione lampo Parma (entrata e uscita in 24 mesi) voglia rifare la stessa cosa di là dal Secchia.
    Unica avvertenza i modenesi hanno chiesto che non organizzi cene con pluricondannati per triplice omicidio. Al massimo condannati per truffe.

  9. Douglas says:

    Me alegro de la noticias del éxito del operación del ” Belva ” . Espero un recuperación completo …. así El y Nosotros Tifosi di Parma podemos disfrutar nuestro Bomber .
    Quiero dar las gracias a Parma Calcio1913 per utilizar el grande medico Prof. Sakari Orava …. así se podemos ver otra vez que estamos un unos manos ” Top ” del Sociedad Parma Calcio 1913
    Un Saludo
    Douglas

  10. jdm says:

    làzaro levantò y camina !http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  11. Nobiltà Crociata says:

    Nel mercato invernale bisogna prendere due bomber di razza

    Mazzeo e Caracciolo sono ben stagionati ma il fiuto del goal

    NON lo perdono neanke con il tartufo etor ke canelì e asprelì

    Un bel tridente con Ma Ca Ca e il girone di ritorno facciamo

    Senza il dentista ambientalista e bla bla bla di turno

    Certo bisogna sfoltire la rosa e di molto ma adesso ke

    Abbiamo i comunisti Cinesi e imprenditori Parmigiani

    Insieme la grana NON manca in società almeno così pare

    Allora guardiamo di ke grattugia sono fatti con i fatti

    Forsa Pàrma !!!!

  12. Lukfur says:

    Non andare in serie A quest’anno (e con D’Avaersa non avverrà) significherebbe pregiudicare anche il campionato prossimo (ancora in B).
    Infatti per raggiunti limiti di età molti top player odierni potrebbero non giocare più (Lucarelli, Calaiò, Di Cesare, Munari etc…) altri non più giovanissimi ne avrebbero uno in più. I conti poi protrebbero non permetterci l’anno prossimo di rimpiazzare degnamente i “pensionandi”, inoltre ci potrebbe essre bisogno di tempo per amalgamare i nuovi arrivi ed assimilare i dettami del nuovo tecnico (D’Aversa non verà in ogni caso confermato a fine stagione, sempre che ci arrivi!!!).
    L’unica soluzione è quella di osare di più adesso, ingaggiando Guidolin e tentando il salto.
    La cosa non è impossibile, anzi, visto il livello mediocre dei competitors.
    Con Empoli, Pescara, Palermo e Frosinone non abbiamo del tutto sfigurato, ci è mancato quel poco di sprint per portare a casa il risultato che un Guidolin potrebbe dare a questa squadra.
    Ormai il gioco di D’Aversa dopo 45 partite lo conosciamo, e di più non sa davvero fare.
    I maggiori introiti dell’anno prossimo in serie A permetterebbero di recuperare gli eventuali buchi e maggiori investimenti di adesso.
    Non punterei pertanto una campagna di rafforzamento sontuosa a gennaio, ma a qualche rinforzo mirato e giovani esuberi a buon mercato e con voglia di mettersi in mostra.
    Ritengo la squadra ottima per come è ora, manca solo quelllo sprint in più, quel gioco che un Guidolin potrebbe dare.
    Se ci sono due soldini, investiamoli in lui.
    P.S. Se si riuscisse a restituire Ceravolo al Benevento (l’avv. Malvisi lo aveva accennato una volta) con i 3 milioni risparmiati si potrebbe pagare Guidolin per 2 o 3 anni, e con l’ingaggio risparmiato si potrebbe prendere un giovane attaccante desideroso di mettersi in mostra, sempre che nel frattempo magari non esploda Noccolini, (mi farebbe piacere…. anche se ne dubito) o avesse successo l’esperimento di Baraye vice-Calaiò e falso nueve…

  13. Luca says:

    Partita da non sottovalutare, ma alla fine ce la dovremo fare.

  14. Luca il lucano says:

    A gennaio andrà via più di qualcuno su tutti Scaglia,Germoni,Ramos,Saporetti,Corapi,piu i fuori rosa:Giorgino,Coly,Garufo,Giorno,Galuppini.
    Arriveranno una punta non per forza blasonata,un centrocampista e un terzino.
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

    • morosky says:

      No Luca lucano no, come uomo di mercato non vai bene ;non mi puoi cedere contemporaneamente SCAGLIA Germoni Ramos e Saporetti, sono tutti esterni mancini e si resterebbe col solo Gagliolo che, + avanti potrebbe essere costretto a fare il centrale ( infortuni o periodi di calo per gli altri 3 ) , anche se arrivasse un terzino sarebbero solo in due con Gagliolo , quindi ti boccio le vendite; tieni presente che i tre in minuscolo sono UNDER, col solo Germoni in prestito dalla Lazio !!
      Su Scaglia sarei d’accordo, come terzino in B non va bene e davanti sarebbe molto chiuso da gente + forte anche se meno tecnica !!
      CORAPI non lo lascerei andare…spero che possa avere le sue possibilità di dare una mano ( piedi, grinta, corsa, agonismo, cattiveria agonistica, ferocia indomabile …ecc ecc ) alla squadra….
      gli altri rimasti in casa ..dovranno pure smuoversi da Collecchio e andare a giocare, altrimenti, oltre i 30 anni, se stai fermo un anno intero….è come aver chiuso la carriera….
      solo mie opinioni..poi ..Faggiano credo che sia già operativo in tal senso …adesso che si è aggiunta pure la doppia tegola …dei due di ritorno dal Modena
      ciao biondo
      Moro

  15. jdm says:

    si ciao,cosa vuoi di piu’ dalla vita ,un lucano ?

  16. Marco says:

    Mauro ha idea di dove si possa svolgere la conferenza stampa (non ricordo ma ho letto che si parla anche del teatro Reggio )? grazie

    • jdm says:

      no Marco no, il teatro Reggio non si può sentire e neanche scrivere ,Moro !!!!!, digol ti

    • morosky says:

      Assolutamente non lo so, non ne ho idea e non mi ero posto nemmeno il problema della location, location che, a mio avviso, è la cosa meno importante della conferenza: saranno i contenuti, nemmeno tante le parole, contenuti, fatti, idee e progetti futuri; questo mi aspetterei dalla c.s….: vista l’importanza, le prime parole del nuovo Presidente ( servirà un interprete ), penso che possa avvenire nella sala stampa dello Stadio Tardini, comoda, buona capienza e..si gioca in casa…a km zero .
      Questo è il mio pensiero, il Regio mi sembrerebbe fuori luogo, esagerato, costoso e troppo snob !!! poi, noi non è che abbiamo molti tenori, ne soprano ne baritoni ….musica lenta, qualche brano liscio, musica da camera,..spesso soporifera ..
      ciao
      moro

  17. LucaB says:

    La fanno sulla Lunna…

  18. Marco says:

    Perdon ragazzi che figuraccia……

  19. morosky says:

    Ho letto dopo …Regio con la doppia gi ….beh dai Marco…tranquillo ..tu hai trovato il punto G, mi le 4 o 5 mesz ca scarug in ti casett, in tal diszioneri , dapartutt …mi no catè gninta..
    però so che tanti lo hanno raggiunto ..mi sembra sia dopo la EFFE …

  20. pencroff says:

    mo co dit!
    am sa che al sia dentor, almeno acsì la dis la genta

  21. pencroff says:

    ahahaha, at ghe sempor la risposte pronte, an ghe nient da fer!
    sei sarcustico e taliente
    va’ in televisò, ti e Boni che duet! ag mancaris un inteditor ed calcio mo als pol cater

  22. morosky says:

    ac podris ander mi si volen !!
    voliv ?

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif