MANGIA COME SCRIVI / MERCOLEDI’ 24 NICHETTI APRE LA STAGIONE AL GARIBALDI DI CANTU’, VENERDI’ 26 LA FESTA DEL 150° A TUTTO ROCK ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA. TUTTE LE DATE IN CARTELLONE

23 Gen 2018, 16:00 1 Commento di

NICHETTI E LA SUA AUTOBIOGRAFIA INVOLONTARIA A “MANGIA COME SCRIVI”  

Mercoledì 24 gennaio al Ristorante Il Garibaldi di Cantù

NICHETTI SLIDECANTÙ (Como) – Il 2017 si era chiuso con un regista (Francesco Barilli, protagonista insieme al fotografo Paolo Simonazzi della serata “Mondo Guareschi”) ed il 2018 si apre con un regista. E’ Maurizio Nichetti l’ospite d’onore del primo appuntamento dell’anno della rassegna Mangia come scrivi di cui  StadioTardini.it  è media partner. Domani, Mercoledì 24 Gennaio (le cene lombarde si svolgono abitualmente di giovedì, ma in questo caso l’evento è previsto per la serata precedente) il regista milanese sarà protagonista di una speciale cena che prende il titolo dal suo divertente e apprezzatissimo ultimo libro “Autobiografia involontaria” (Bietti).

LE (AUTO)BIOGRAFIE SONO NOIOSE? CON NICHETTI NO
Tra una portata e l’altra e con la conduzione del direttore artistico della rassegna Gianluigi Negri, Nichetti coinvolgerà il pubblico con aneddoti, riflessioni e racconti, spaziando dalla Milano degli anni Settanta alle sfide tecnologiche del Duemila, dal teatro alla tv, dai premi cinematografici ai magici incontri con Chaplin e Tati, dagli esordi come mimo a film come “Ho fatto splash”“Ratataplan”“Ladri di saponette”“Volere volare”“Luna e l’altra”. Nichetti (Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni 2017) farà, insomma, quello che ha sempre fatto (e che gli riesce meravigliosamente bene anche nell’“Autobiografia involontaria”) dall’inizio della carriera ad oggi: “Trasmettere storie, raccontare personaggi, descrivere emozioni”.

IL MENU

Gli chef del Garibaldi Alda Zambernardi e Marco Negri, tra le quatto portate d’autore previste, proporranno un loro cavallo di battaglia come primo (le perle del Lago in doppio brodo di cappone, richiestissime in inverno) e una faraona con panna ed erbe aromatiche, come secondo, che è un “classico” piatto delle feste di famiglia. Il tutto innaffiato dai vini del Collio friulano della cantina goriziana Villa Russiz. Per informazioni sul ricco menu e prenotazioni: 031 704915.

I SUCCESSIVI MANGIA COME SCRIVI A PARMA E A CANTÙ
Due sere dopo (venerdì 26 gennaio), all’ Antica Tenuta Santa Teresa di Parma, ripartirà la stagione emiliana di Mangia come scrivi con una grande festa musicale: Ezio Guaitamacchi e Brunella Boschetti, con “Atlante Rock”, saranno i protagonisti del 150° Mangia come scrivi, traguardo storico della rassegna creata dal Negri nel 2006.
Il successivo Mangia come scriviCantù è previsto, invece, giovedì 22 febbraio 2018. E anche in questo caso sarà uno spettacolo: la serata OperaSwing: da Parma a Chicago passando per la Bassa” avrà come protagonisti i fratelli Gianluca e Gabriele Campanini (Orchestra Campanini) ed il tenore Pietro Brunetto.

Menu

Antipasto
Tortino di Cipolle Ramate di Montoro Stufate alla Maggiorana con Camembert
Vino
Sauvignon Doc Collio

Primo
Perle del Lago in Doppio Brodo di Cappone 

Vino
Ribolla Gialla Doc Collio

Secondo
Faraona alla Panna con Erbe Aromatiche e Patate al Forno 

Vino
Cabernet Sauvignon Doc Collio

Dolce
Cannolo di Pasta Croccante con Mousse di Cioccolato Fondente

Vini

Durante la cena verranno serviti i vini del Collio friulano prodotti della Cantina e Fondazione Villa Russiz (www.villarussiz.it) di Capriva del Friuli (Gorizia) 

Costo della cena: 35 euro

Prenotazioni: Tel. 031 704915 oppure ilgaribaldicantu@libero.it oppure info@mangiacomescrivi.it

150° MANGIA COME SCRIVI. LA GRANDE FESTA A TUTTO ROCK

Venerdì 26 gennaio cena musicale con Ezio Guaitamacchi e Brunella Boschetti all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma 

brunella guaitamacchi mangia come scrivi slideCon “Elvis, il Re è vivo” a Mangiacinema  lo scorso settembre e con “The Rolling Stones – Altamont” a Mangiamusica  lo scorso novembre, hanno strappato applausi a scena aperta. Ezio Guaitamacchi Brunella Boschetti (con Filippo Guaitamacchi che curerà la regia video) sono ora i protagonisti di un evento davvero storico per Mangia come scrivi, rassegna di cui  StadioTardini.it è media partner: la centocinquantesima cena dal 2006 ad oggi. I due artisti, con la loro grinta, musica, voce e strumenti, sono gli attesi ospiti della grande festa “Atlante Rock”, per celebrare il prestigioso traguardo, in programma venerdì 26 gennaio all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma.

ATLANTE ROCK 
Guaitamacchi e la Boschetti, con numerose canzoni e racconti, porteranno i commensali a “scoprire” luoghi a volte remoti, spesso fuori dai percorsi consueti, ma che sono stati testimoni di episodi, aneddoti e leggende che hanno fatto epoca: dall’“autostrada del Blues” alle stradine di Dublino, dalla provincia americana al nord dell’Inghilterra, passando per le grandi capitali della musica (Londra, New York, New Orleans, Memphis, Chicago, Austin). La bussola sarà proprio “Atlante Rock”, ultimo libro pubblicato da Guaitamacchi per Hoepli, imperdibile per chiunque ami la musica e voglia (ri)viverla da un diverso punto di vista (o ascolto).

20 ANTIPASTI NEL MENU E LA MERINGATA FIRMATA BATTISTINI

Lo chef della Tenuta, Paolo Dall’Asta, proporrà 20 antipasti, oltre ai tradizionali piatti del menu. Il dolce del 150° Mangia come scrivi è firmato dall’artista pasticciere Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini di Parma): meringata con crema chantilly e frutti di boscoQuattro, infine, saranno i vini selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci.

Menu dello chef Paolo Dall’Asta

 Antipasto a buffet “Tanta roba”

L’angolo del salumiere: il Prosciutto Crudo di Parma stagionato nelle nostre cantine fino a 32 mesi, la Coppa e il Salame casalingo delle colline della Val Parma, la Spalla Cotta di San Secondo con la Torta Fritta, lo Strolghino di Culatello
 

La bancarella del casaro: il Parmigiano Reggiano Dop delle colline  salsesi e i Pecorini del Caseificio Bragazzi di San Prospero con la Mostarda dello Chef

La stuzzicheria della Tenuta: le Torte salate di Pasta Sfoglia, la Crostineria di Casa Ferrari,

gli Sformati caldi di Verdure

Primo
I Ravioli con ripieno al Sugo di Stracotto, Burro di Montagna e Salvia dell’Orto

Secondo

Il Pasticcio di Vitello in Crosta di Pasta Sfoglia con cuore di Verdure Fondenti

Dolce

La Meringata con Crema Chantilly e Frutti di Bosco firmata dall’artista pasticciere
Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini di Parma)

Vini

Durante la cena verranno serviti quattro vini selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci
e presentati dal sommelier Giampaolo Ferrari

Costo della cena: 35 euro
Prenotazioni: Giampaolo Tel. 0521 462578 oppure 348 2491140, info@anticatenutasantateresa.it oppure info@mangiacomescrivi.it

MANGIA COME SCRIVI, LA STAGIONE 2018 AL GARIBALDI DI CANTU’ E ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA DOVE DEBUTTA LO SPIN OFF  “MANGIA COME RIDI”

Dieci imperdibili appuntamenti da gennaio a maggio con grandi ospiti tra Parma e Cantù: Nichetti, Baccini, Syusy Blady, Patrucco, Vito, Carlotto, Sanfilippo, Guaitamacchi & Boschetti, i fratelli Campanini e Brunetto, Bolognini, Pasi, Maimone & Arosio, Villani Grandi nomi della cultura e dello spettacolo, dieci appuntamenti da non perdere, l’attesissima festa del 150° e la nascita dello spin-off Mangia come ridi: Mangia come scrivi, nel suo tredicesimo anno, continua a sorprendere per idee, proposte gustose e inediti abbinamenti letterari e artistici. Da gennaio a maggio le due stagioni – emiliana e lombarda – della rassegna creata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri di cui StadioTardini.it è media partner: le cene-spettacolo si svolgono a Cantù (Como) un giovedì al mese (con eccezione l’anticipo di domani, mercoledì 24, per la serata con Maurizio Nichetti) al Ristorante Il Garibaldi e a Parma un venerdì al mese all’Antica Tenuta Santa Teresa.

Dai nomi del cinema (Maurizio Nichetti apre la stagione di Cantù, eccezionalmente di Mercoledì, domani, 24 Gennaio 2018) a quelli della musica (Francesco Baccini, Claudio Sanfilippo, il bellissimo spettacolo OperaSwing con i fratelli Campanini e il tenore Pietro Brunetto), dalla straordinaria festa del 150° Mangia come scrivi (serata “Atlante Rock” con l’affiatato e travolgente duo Ezio Guaitamacchi-Brunella Boschetti) alla nascita di un’originale e inaspettata “rassegna nella rassegna” (a Mangia come ridi saranno protagonisti artisti come Syusy Blady, Alberto Patrucco e Vito), dalla chiusura in blues della stagione di Parma (con Massimo Carlotto e due ospiti a sorpresa) a quella “milanese” (con Sanfilippo, Giorgio Maimone & Erica Arosio, Flavio Villani) della stagione di Cantù, senza dimenticare due importanti firme del giornalismo italiano come Paolo Pasi (Tg3) e Luigi Bolognini (la Repubblica).

La rassegna più golosa d’Italia riparte sempre con la voglia di stupire, di coinvolgere il pubblico e di portare avanti, con lo stile abituale, un discorso unico e mai interrotto sulla cultura del gusto. Anche grazie alle creazioni degli chef Alda Zambernardi e Marco Negri del Garibaldi (appena premiati con la Corona Radiosa del Gatti Massobrio), dello chef Paolo Dall’Asta dell’Antica Tenuta Santa Teresa (che firmerà 20 antipasti per la grande festa del 150° Mangia come scrivi di venerdì 26 Gennaio 2018) e di Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini), il miglior pasticciere di Parma, che firmerà tutti i dolci della stagione emiliana.

MANGIA COME SCRIVI

Stagione di Cantù 2018

GENNAIO – MAGGIO

Ristorante Il Garibaldi 
Cantù (Como) – Piazza Garibaldi, 13
Tel. 031-704915

Programma

MERCOLEDÌ 24 GENNAIO 2018

Autobiografia involontaria

 OSPITE D’ONORE

Maurizio Nichetti 

“Trasmettere storie, raccontare personaggi, descrivere emozioni”: quello che Nichetti (Premio Mangiacinema – Creatore di Sogni 2017) non ha mai smesso di fare dall’inizio della sua carriera fino ad oggi. La sua Autobiografia involontaria (Bietti) è uno dei più bei libri di cinema degli ultimi anni.

GIOVEDÌ 22 FEBBRAIO 2018

OperaSwing: da Parma a Chicago passando per la Bassa

OSPITI

Gianluca e Gabriele Campanini, Pietro Brunetto

L’opera che incontra lo swing, la grande musica italiana e americana, i suoni del Po e del Mississippi. Interpretati da un trio di artisti coinvolgenti, accattivanti, sorprendenti: i fratelli Gianluca e Gabriele Campanini (le due anime della storica Orchestra Campanini, il primo al pianoforte, il secondo al clarinetto), accompagnati dalla potente voce del tenore Pietro Brunetto.

GIOVEDÌ 15 MARZO 2018

Ho voglia di raccontarmi  

OSPITE D’ONORE

Francesco Baccini

 Il cantautore genovese (che ha firmato classici come Ho voglia d’innamorarmi e Le donne di Modena) con il suo libro Nudo (Aletti), raccolta di aneddoti autobiografici, ampliata e arricchita 25 anni dopo rispetto alla prima edizione.

GIOVEDÌ 12 APRILE 2018

Scrittori da prima pagina

OSPITI

Paolo Pasi, Luigi Bolognini

Due firme del giornalismo italiano con i loro libri. Pasi (Tg3) con La canzone dell’immortale (Spartaco) e con la sua immancabile chitarra. Bolognini (la Repubblica) con La squadra spezzata – La Grande Ungheria di Puskás e la rivoluzione del 1956 (66th and 2nd).

GIOVEDÌ 10 MAGGIO 2018

Milan l’è on gran Milan

OSPITI

Claudio Sanfilippo, Erica Arosio e Giorgio Maimone, Flavio Villani

Creatività e generosità meneghina. Il cantautore vincitore del Tenco con il suo nuovo romanzo breve. Arosio e Maimone con le indagini di Greta e Marlon in Cinemascope (TEA). Il neurologo milanese con il suo primo romanzo poliziesco Il nome del padre (Neri Pozza).

INIZIO SERATE ALLE ORE 20.30

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLO 031–704915

In collaborazione con:

Associazione culturale Mangia come scrivi
Gas Sales Energia
Libreria Ubik di Salsomaggiore Terme
StadioTardini.it

 

MANGIA COME SCRIVI

Stagione di Parma 2018

GENNAIO – MAGGIO

 Antica Tenuta Santa Teresa – Ristorazione per eventi

Parma – Strada Beneceto, 26

 Tel. 0521-462578 o 348-2491140

www.anticatenutasantateresa.it

 Programma

 

 VENERDÌ 26 GENNAIO 2018

Atlante Rock – 150° Mangia come scrivi

OSPITI

Ezio Guaitamacchi, Brunella Boschetti Venturi, Filippo Guaitamacchi

Guaitamacchi presenta Atlante Rock (Hoepli), alternando il racconto a un vero e proprio showcase con i suoi strumenti, accompagnato dalla potente voce della Boschetti. Regia video di Filippo Guaitamacchi. E, per celebrare degnamente lo storico traguardo anche a tavola, grande festa con venti antipasti firmati dallo chef Paolo Dall’Asta in aggiunta ai piatti del menu.

VENERDÌ 16 FEBBRAIO 2018

Il paese dei cento violini

(Evento speciale: Mangia come ridi) 

OSPITE D’ONORE

Syusy Blady

Improvvisazioni comico-surreali-artistiche con la turista più amata d’Italia ed i suoi ultimi due libri: Il paese dei cento violini (Piemme) e I miei viaggi che raccontano tutta un’altra storia (Verdechiaro). In collaborazione con la onlus Fidenza per i bambini nel mondo.

 

VENERDÌ 16 MARZO 2018

Pessimismo comico

(Evento speciale: Mangia come ridi)

OSPITE D’ONORE

Alberto Patrucco

Uno dei grandi del Cabaret italiano, tra improvvisazioni comico-surreali-artistiche, presenta la sua personalissima trilogia del pessimismo comico: Tempi bastardi, Vedo buio! e Necrologica – Un libro lapidario. In collaborazione con la onlus Fidenza per i bambini nel mondo.

VENERDÌ 13 APRILE 2018

Artusianamente parlando

(Evento speciale: Mangia come ridi) 

OSPITE D’ONORE

Vito (Stefano Bicocchi)

Improvvisazioni comico-surreali-artistiche, più show cooking a sorpresa, con l’attore bolognese protagonista dello spettacolo teatrale L’Artusi, bollito d’amore. Menu rigorosamente artusiano. In collaborazione con la onlus Fidenza per i bambini nel mondo.

VENERDÌ 25 MAGGIO 2018

Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane

OSPITI

Massimo Carlotto e due ospiti a sorpresa

Uno dei più grandi autori del noir italiano con il nuovo caso dell’Alligatore, il più complesso che abbia scritto finora. E, insieme al libro Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane (E/O), colonna sonora rigorosamente blues con due ospiti a sorpresa.

INIZIO SERATE ALLE ORE 21.00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

ALLO 0521–462578

COSTO CENA: 35 EURO

(4 piatti d’autore dall’antipasto al dolce,
3/4  vini selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci
e presentati dal sommelier Giampaolo Ferrari,
il dolce firmato dall’artista pasticciere Alessandro Battistini)

Presenta
Gianluigi Negri
www.mangiacomescrivi.it                info@mangiacomescrivi.it

In collaborazione con

Associazione culturale Mangia come scrivi

Gas Sales Energia

Il Bere Alto

Pasticceria Battistini

StadioTardini.it

Libreria Ubik di Salsomaggiore Terme

Fidenza per i bambini nel mondo

 

Mangia come Scrivi, News

Autore

Stadio Tardini

1 commento a “MANGIA COME SCRIVI / MERCOLEDI’ 24 NICHETTI APRE LA STAGIONE AL GARIBALDI DI CANTU’, VENERDI’ 26 LA FESTA DEL 150° A TUTTO ROCK ALL’ANTICA TENUTA SANTA TERESA. TUTTE LE DATE IN CARTELLONE”

  1. Luca says:

    Sono molto combattuto per sabato. Siamo in una situazione come prima di Venezia. Una sconfitta e D’Aversa sarebbe sicuramente andato via. Però non mi riesce di tifare contro la mia squadra.