Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / Mercato: Big Faggiano alla riscossa!

10 Gen 2018, 11:00 15 Commenti di

NUOVO LOGO parmaland

Morosky da cruz(Mauro “Morosky” Moroni) – La Befana vien (è già arrivata, ma i “preziosi, necessari ed attesi regali” sono in fase di spedizione, consegna prevista, 4/5 profili entro il 20/01 ed i rimanenti “prospetti” – va tanto di moda questo termine,  entro il 31/01 ore 23, ultimo giorno di consegna “pacchi” la quale, detta così, da adito a cattive interpretazioni, ma ogni riferimento al bomber estivo è volutamente mezza-casuale, beh, insoma, miga tropp) di notte, con le scarpe tutte rotte , “sperema miga i szugador, chi a ghè da ster atenta bomben coi trasport, i corrieri & i padronsen, i pac i venen sbalotè su e szo par di camionsen e dopa i riven tut machè, botè e pus la và: bisogna arcmanderes ed fer di bej imbalagg con dal polistirolo o con dal coton infiocc in manera can se sfrisza gninta”. Punto. Mi piace!
Dalle ultime voci di mercato (i Pedullà & Di Marzio sono sempre avanti rispetto a tutti: insomma, spesso “ci beccano” nelle loro anticipazioni, certamente non sono maghi lettori della sfera di cristallo, semplicemente hanno i loro canali, corsie preferenziali di informazione che fanno comodo, evidentemente, a tutti i soggetti coinvolti e chiacchierati) sono spuntati nominativi nuoviv- in entrata – oltre ai soliti noti (Matri, Pazzini, Coda, Mancosu, Ardemagni, ecc.).

Anche se le trattative sono ancora quasi tutte ufficiose e formalmente aperte, di questo primo botto iniziale sono già ben soddisfatto, innanzitutto per la tempestività indispensabile per iniziare subito a lavorare coi nuovi per inserirli al più presto nel migliore dei modi e, in secondo luogo, perché la Società ha risposto presente, in solido, per la campagna di rafforzamento necessaria per raggiungere l’obiettivo: per alcuni è rappresentato dai play off, per me (ma pure per qualcuno che conosco io, anche se non lo dice apertamente) è solo uno, anzi, unA, una piccola lettera che inizia l’alfabeto, A. Vota Daniele, vota Daniele

Di seguito uno stralcio di un mio articolo a fine giugno 2017 pre mercato estivo: come ho già scritto, sarà fondamentale l’acquisizione dei giovani under 21, dovranno essere calciatori già inseriti, che abbiano alle spalle un paio di campionati o, comunque, provenienti da squadre Primavera di grande livello: ribadisco alcuni nomi (materializzatisi nei miei “sogni” ad occhi aperti) che non mi dispiacerebbe vedere con la casacca bianco crociata”:

  • Radu (1997) portiere di scuola Inter, Under 21 nazionale rumena
  • Mauri (1996) Josè lo conosciamo bene vero ? lo vado a prendere a piedi!
  • Gnoukouri (1996) centrocampista ivoriano di proprietà Inter (molto molto bravo)
  • Cerri (1996) altro ragazzo nostrano doc! Bomberalberto!
  • Pinamonti (1999) attaccante Primavera Inter: ha già esordito campionato e coppa
  • Puscas (1996) attaccante rumeno scuola Inter: già in prestito a Bari e Benevento

Giocatori in uscita

  • Germoni, era in prestito dalla Lazio: si è trasferito al Perugia
  • Corapi (1985) ,dopo 3 campionati coi Crociati, Ciccio si dovrebbe trasferire a Trapani lasciando comunque un grande ed indelebile ricordo nella tifoseria locale.
  • Dovrebbero essere sul mercato di partenza anche i seguenti profili Scaglia (si parla di destinazione Foggia), Nocciolini (destinazione Sambenedettese?), Juan Ramos, Frediani, Siligardi, altri calciatori in probabile partenza: tanta carne al fuoco, ma tutto in alto mare, il solito tira e molla delle trattative in cui si devono accordare le solite 3 parti in causa.

 

Intanto, oltre ai parecchi movimenti di mercato in fase di definizione, segnalo che, sabato 13 p.v. (solo per noi parmigiani è festivo, essendo il Santo Patrono della città), verrà disputata al Tardini una gara amichevole contro il Livorno con inizio ore 14.30: sarà l’occasione per vedere all’opera qualche faccia nuova che apporti freschezza, entusiasmo, qualità e voglia di vincere, vi aspetto numerosi all’Ennio!

Bozza di “fanta-morosky” formazione:

FRATTALI

IACOPONI – SIERRALTA – DI CESARE – GAGLIOLO

Alla ripresa del campionato, a causa della squalifica del Capitano, è probabile che la linea difensiva, senza fare grossi stravolgimenti, venga schierata come sopra indicato col solo innesto di Sierralta ed il relativo  spostamento sul centro sinistra per Di Cesare; non credo che ci siano stravolgimenti nemmeno a centrocampo pertanto potremmo vedere in campo la recente linea a tre:

DEZI – SCOZZARELLA – SCAVONE

Per l’attacco auspico il rientro di Calaiò il situazione rosa al 10 01 2018quale innesto riporterebbe in campo quella linea tecnica ed agile col punto di riferimento centrale:

INSIGNE – CALAIO’ – DI GAUDIO

Se ho imparato a ben conoscere le idee del Mister, indipendentemente dai nuovi acquisti e dalle condizioni fisiche di tutti i calciatori, credo che, nella gara di Cremona (assolutamente da non sottovalutare perché squadra competitiva, rinforzata da Paulinho e messa in campo da uno col pelo sullo stomaco, Attilio Tesser), non ci sarà nessuno dei nuovi arrivati in campo, dal primo minuto intendo: a gara in corso, non è escluso che Da Cruz possa subentrare  per aumentare la qualità in attacco .

* Dessert, dulcis in fundo * Capitolo attaccanti: l’acquisto dell’olandese Da Cruz va a rinforzare quell’attacco che negli ultimi due mesi è stato orfano di punte centrali a partire dal lungo degente Ceravolo fino al più recente Calaiò che ha saltato le ultime 7 gare del girone d’andata; ebbene, lo dico e lo scrivo sottovoce, entrambi gli infortunati erano in campo, in gruppo, alla ripresa degli allenamenti lunedì scorso 8 gennaio: le voci che sono trapelate dicono di un ritorno nel breve-medio termine per Ceravolo, in tempi molto più ristretti rispetto a quelli previsti nel novembre scorso; data per buona questa notizia si aprono spiragli diversi anche sulle fasi del calciomercato (Calaiò in uscita? Puscas in entrata?): personalmente uno come Calaiò, neo 36 enne con contratto in scadenza a giugno 2019, io lo terrei ma mi rendo conto che qui entrano in gioco sottili meccanismi e valutazioni legate all’età, al contratto elevato, alle richieste di mercato e all’appeal del giocatore che ha ancora un suo mercato importante !

Dalle fasi calde del “Piazza.Ghiaia.Giera.Calciomercato”, 

Vi saluto cordialmente, con passione sportiva ed ironia,

Mauro “Morosky” Moroni

In Evidenza

Autore

Stadio Tardini

15 Commenti a “Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / Mercato: Big Faggiano alla riscossa!”

  1. Rikman says:

    Tutto bene, perfettamente esposto, solo una piccola correzione Da Cruz non potrà nemmeno entrare con la Cremonese e neppure contro i suoi ex compagni del Novara, deve scontare 2 giornate di squalifica.

    • morosky says:

      Si si certo, hai perfettamente ragione ma ho pasticciato quando ho scritto, stavo citando dell’amichevole col Livorno ( ed ho imbastito la formazione ) poi ho segnalato la squalifica di Lucarelli ed infine, ritornando a noi…pensando di proseguire sulla gara di sabato 13 p.v ho fatto l’annotazione che, dei nuovi, non sarebbe partito nessuno titolare..presumo …
      Beh..ci siamo capiti dai, fara l’amichevole, credo che sia fattibile la cosa…

      • Douglas says:

        Amichevole col Livorno?
        Perdona me…..se no sabía…. quando es Mauro e dove posso vedere? Tengo mono di Calcio giocato di mi scuadra di Cuore….,, quelque streaming 🤔
        Un Abbraccio
        Douglas
        Forza Paerma

      • VELENOSO says:

        Morosky il nostro amico Douglas ti ha fatto una domanda precisa.
        Non glissare.
        Ciao

  2. albano says:

    mi suona strano questa ricerca spasmodica almeno che ritrovo nei post dei terzini. ma perché così tanti?

  3. Luca il lucano says:

    Da cruz non può giocare prima della terza giornata di ritorno per via delle 2 giornate di squalifica. Il mercato mi sta piacendo molto e te l’ho gia detto Mauro

    • Douglas says:

      Anche a me ….. mi piace il mercato….per questo ragione …dico sempre di avere confianza in Faggiano e Societá Parma Calcio 1913….. They always come through ….
      Los resultados hablen para ellos mismos….
      Forza Parma ❤️🤙⚽️

  4. Gian Marco says:

    Perché tanti terzini ? Beh la risposta e’ che Germoni e’ partito, Scaglia cercano di sbolognarlo, quindi a sx ce solo Gagliolo ma attenzione non e’ un vero terzino come ruolo naturale anche se sta andando da Dio Mazzotta sa far benissimo pure il cursore per raddoppi ecc..
    A dx qualcosa di meglio di Mazzocchi e Iacoponi credo serva e oplà Gazzola se arriva lo e’ poi anche li il discorso dei ruoli naturali e valido Mazzocchi inventato come un Po Iacoponi infatti preferisce giocare da centrale.
    Se poi cedessero Mazzocchi come accennato di un presunto interesse del Bologna beh non mi strapoerei i capelli.
    Cmq credo che altri arrivino per alzare l’asticella …

  5. Morosky says:

    Come vederla non saprei dirti
    ..giocano sabato 13 alle 14.30..
    Ciao Dou

    • Douglas says:

      Muchas Gracias Mauro ….
      http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

    • VELENODO says:

      Morosky ma come non sai?
      Ti devi informare in società

      • morosky says:

        Scusa è Mister Velenoso ma …cosa fai ? il garante dei lettori ?
        Nel momento in cui ho letto la domanda
        ( Douglas per me è qualcosa di + di un semplice lettore , tra l’altro ) ho replicato, certamente non sono tenuto a sapere chi la trasmette..essendo un amichevole ..
        mo co dit ?
        non è che anche tu, ogni tanto, perdi dei colpi ?
        siamo in tanti a farlo …non ci sarebbe niente di male nè di strano …
        sta ben lomo e fa al brev..
        moro

  6. Luca says:

    Non è che spacciamo Da Cruz come attaccante per non prendere la punta che ci serve come il pane?

  7. Siberianhusky says:

    Da Cruz è un attaccante esterno, non un centravanti che gioca spalle alla porta. Può adattarsi, l’acquisto va interpretato in ottica futura. Insigne è un prestito ed il Napoli potrebbe decidere di farlo rientrare alla base in questa sessione di mercato, bisogna tenerne conto e la società si è cautelata.
    Calaio’ probabilmente verrà ceduto ad una società disposta a fargli un contratto biennale.
    Arriverà una prima punta classica e col recupero di Ceravolo D’Aversa potrebbe schierare un tridente tutto nuovo.
    Le parole di Faggiano lasciano trasparire l’auspicio della società che D’Aversa riesca ad essere più elastico a livello tattico, dato che è stato sempre accontentato non avrà alcun alibi

  8. Stefano says:

    Ciccio Valiani ci sarà Sabato per il Livorno?

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif