Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / D’Aversa sì, ok: ma i giocatori in campo ? Carnevale col Venezia o Venezia al Carnevale? E la neve…

22 Feb 2018, 13:00 37 Commenti di

NUOVO LOGO parmaland

mauro morosky moroni(Mauro “Morosky” Moroni) – I Crociati devono badare solo a rientrare in carreggiata e a vincere. Punto. Detto questo, anche se gli addetti ai lavori dicono che non guardano la classifica e gli altri risultati (ma chi vogliono prendere in giro, noi appassionati di Stadio Tardini? No, no: ragazzi non funziona così!), io, al contrario, la guardo parecchio, ma, soprattutto, guardo anche le altre gare della giornata. Direi che, Cittadella-Empoli, Frosinone-Perugia, Pescara-Cremonese, Pro Vercelli-Palermo e Ternana-Bari, dovrebbero togliere punti a qualcuna delle nostre avversarie e, ferma la premessa che i nostri devono assolutamente vincere, tornando al gol, anche gli altri risultati ci potrebbero dare una mano per recuperare punti e posizioni: ogni giornata è così, c’è chi sale e chi scende: Parma, è ora di risalire, prima che sia troppo tardi, anche per non andare a compromettere un percorso che ci aveva visto arrivare in testa alla classifica agli inizi di dicembre (in quel momento noi avevamo 29 punti e l’Empoli 26, loro hanno cambiato allenatore, hanno pareggiato una gara e vinte le 6 successive, andando a recuperarci 15 punti!per poi, in due mesi, dilapidare tutto e trovarsi lontano 12 punti dalla vetta, una roba incredibile per me!

prosssimo turno

CARNEVALE DI VENEZIA* L’avversaria: Venezia * Lagunari al 6° posto, 39 punti, 9 vittorie, 12 pareggi, 5 sconfitte, gol fatti 32, subiti 25; in trasferta il loro ruolino è il seguente: 13 gare, 16 punti frutto di 3 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte con 17 gol fatti e 16 subiti; è una formazione quadrata, ben disposta in campo, non segna molto, ma non subisce nemmeno tanto  i gol sono pari ai nostri, 32 e 25).
Dopo aver ceduto Moreo al Palermo ha ingaggiato Litteri dal Cittadella il quale ha già fatto 3 gol degli 8 totali messi a segno.
Punti di forza della squadra: il portiere Audero (scuola Juve), i difensori Modolo, Andelkovic, Domizzi, Zampano, Del Grosso e Garofalo, i centrocampisti Bentivoglio, Soligo, Pinato, Suciu, Firenze e Falzerano e gli attaccanti Zigoni, Marsura, Geijo, Fabiano e Litteri: diciamo che, da neo promossa, sta ben figurando, con un 3-5-2 impostato in panchina da Pippo Inzaghi che, qualche partita e qualche gol, da giocatore, li ha fatti.

calcio giocatoUltimi due mesi col passo del gambero * Visto il trend negativo che dura dal 09 dicembre, (18^ giornata del girone d’andata) in casa della Ternana, abbiamo inanellato, nelle ultime 9 gare, 5 pareggi, 3 sconfitte e una sola vittoria per la miseria di 8 punti in perfetto stile “vatla thor” in ti play out”: diciamo che, seppur con tutte le problematiche di campo, di gioco, di risultati, di giocatori infortunati e via dicendo, se ci fosse una reazione, un segnale di luce, un cambiamento radicale da parte della squadra, già a partire dai veneziani che all’andata abbiamo “pettinato” con un golletto di Valerio Di Cesare (quando segnavamo solo di testa e, comunque, su calcio piazzato), se ci fosse questa riscossa (io credo che peggio di così non possa andare, o sbaglio ?) si potrebbe ancora recuperare, non dico le prime due, ma, quei 4 punticini che ci dividono dal 4° posto (traguardo ad oggi ancora perseguibile, ma per questo bisogna cambiare marcia e ritmo, altrimenti andiamo tutti a casa) io dico, anzi, affermo che si possono recuperare anche nel giro di 15 giorni, 3 partite, ma bisogna vincere! Solamente vincere!

palle rotantiIo non mollo, nonostante tutti i casini, le criticità e le problematiche, io non mollo e credo che si debba non mollare, ma loro si devono smuovere e svegliare, devono dare di più in campo, in allenamento, su ogni pallone, su ogni contrasto e su ogni tiro, an sarà miga acsì dificil no? O chietar eni tutt Ronaldo, Messi, Modric, Iniesta o Suarez?  No signori, gli altri vanno in campo in 11 come noi solo che , ultimamente gli altri pedalano di più, si impegnano di più e lottano alla morte fino al 95°, D’Aversa o no, questi giocatori devono “sbragarsi in mezzo per il ParmaCalcio1913, ca$$$$o !!

* Tifo e buon senso * Mi sono anche stufato di parlare di soldi, di investimenti, di campagna acquisti più o meno brillanti, di cinesi, di bilanci, di contratti da saldare il 30/06 p.v. e di tutte queste robe che a me, appassionato di calcio, non devono interessare più di tanto: la “mia” squadra di calcio, la squadra per cui mi inca$$o, per la quale scrivo, per la quale sbavo e tiro moccoli, in realtà, di fatto, non è mia: ci sono delle quote societarie, ben conosciute da tutti, ci sono 3 gruppi, uno di maggioranza (che sia buono, solido o meno io questo non lo posso sapere), uno di minoranza (non dimentichiamo che costoro, interamente nostrani, hanno riportato, bene o male, la squadra in Serie B, questo dopo le trasferte di Arzignano, di Borgo San Lorenzo, di Mezzolara e di San Mauro Pascoli, giusto per ricordare) ed infine, non per ultimo, il gruppo di azionariato diffuso, quel piccolo 10% in cui ognuno di noi può entrare, anche con 100 euro mi pare, e rappresentare, seppur per questo piccolo 10%, una piccola voce che ha il suo rappresentante ed il proprio voto in seno al C.d.A!

Credo che il tifoso, prima di contestare la società, debba anche pensare che questa gente, bontà sua, ha messo soldi propri (non nostri) e quindi possa anche legittimamente pretendere di scegliere, di operare, anche di sbagliare, scelte o strategie: è evidente che ognuno di noi vorrebbe sempre il meglio, il top, ma non sempre i buoni propositi vanno a finire come vorremmo: ci sono infinite variabili che fanno, di questo modo del calcio, non una scienza esatta bensì un qualcosa che, a volte prende il palo, a volte va fuori di un soffio, a volte l’arbitro ti fischia contro, a volte la scelta dei giocatori o del mister vanno oppure non vanno bene per quel momento, per quel campionato per quel gruppo: e questo credo che ci possa stare, come in tutte le altre cose della vita, il punto è che, quando vinciamo, tutto va bene e siamo tutti furbi e bravi mentre, quando perdiamo, nessuno vorrebbe mai le colpe e tutti avrebbero fatto meglio della società, del Direttore Generale, del Direttore Sportivo, del Mister e dei giocatori (quello infortunato, quello tatuato, quello piantagrane lavativo, quello che non rende, quello che non tira e quello che non fa gol): perché non ci diamo tutti una calmata, una mossa, anche piccola, e facciamo i tifosi? Non tifosi muti o silenziosi, ma tifosi incitanti, tifosi attenti, ma sempre e solo tifosi: il nostro singolo, piccolo o grande contributo legato al biglietto o all’abbonamento, ci da il diritto di guardare le partite, applaudire, fischiare, contestare, ma bisogna anche sapersi fermare qui, non oltrepassare la riga e non avere la pretesa di saperne sempre di più di coloro che sono ai vari posti di comando o di coloro che vanno in campo: poi, può piacere o meno il gioco, può esser simpatico o meno il Mister, il Dirigente, il Direttore, tutta gente che lavora e che cerca di svolgere al meglio il proprio compito, almeno così credo ed auspico.

* I marcador dal Paerma *

  • 06 Calaiò (3), Insigne
  • 03 Gagliolo, Lucarelli
  • 02 Ceravolo (1), Di Cesare, Di Gaudio, Scavone
  • 01 Munari, Iacoponi, Barillà, Baraye, Corapi, autorete

Situazione cartellini giallo China *

  • 4 Scozzarella (in diffida)
  • 3 Calaiò, Munari, Insigne, Iacoponi, Gagliolo
  • 2 Di Cesare, Mazzocchi, Lucarelli, Frattali, Barillà
  • 1 Di Gaudio, Da Cruz, Gazzola, Dezi
  • La (im)possibile formazione * Tutto è legato all’infermeria super affollata quindi diventa arduo ipotizzare l’undici che andrà in campo ma, io ci provo lo stesso, come sempre, sbagliando; si tenga presente che, a mercoledì, sono incerte le condizioni di Ciciretti, Da Cruz, Munari, Di Gaudio e Mazzocchi mentre si spera di riuscire a recuperare Scozzarella, Di Cesare e Munari.

FRATTALI

IACOPONI LUCARELLI DI CESARE

SCOZZARELLA

GAZZOLA   SCAVONE   BARILLA’

INSIGNE

CERAVOLO CALAIO’ (Da Cruz)

Personalmente mi affascinerebbe l’idea di veder giocare insieme Calaiò con Ceravolo, supportati, in fase offensiva, da Insigne e dagli inserimenti delle mezzali: sono idee lontane da quelle del mister, ma, tanto, peggio di così credo che non possa andare: risultati, gioco, fase realizzativa, nerbo, agonismo… Basta, sono sempre le stesse cose che tutti vediamo e riconosciamo, Mister, pensaci tu per il meglio se no, purtroppo, nonostante le parole dei dirigenti, salterà la panchina, e, se non si ritornerà a  vincere, pure con continuità, saranno cavoli amari.

IMG-20180219-WA0040* No morosky no !!! * Mi riferisco alla piccola rubrica all’interno della trasmissione “Calcio Ducale”, in onda la domenica sera in diretta dal Dadaumpa (ore 20.30) e trasmessa su Di.Tv. canale 210 del digitale terrestre con replica registrata il martedì , sempre 20.30 su Video Taro (canale 88 o 198): che dire? La trasmissione è piacevole, mi sto divertendo, ha un buon seguito di tifosi appassionati sia delle sorti del Parma Calcio 1913 sia del Calcio Giovanile e Dilettantistico parmense: il “Manso” l’ è un “reszdor”, conduttore esigente ed è costretto ad ammonirmi ogni tanto per le mie intemperanze “out of topic” mentre le fanciulle sono carine, simpatiche e spigliate (e non vi dico le mamme …..due petites bijoux): veniteci a trovare oppure guardateci, io di calcio non ne capisco molto (ma gli ospiti che abbiamo in studio sì), però, almeno ci divertiamo!

Venerdì sera sarò, come sempre, come inviato “non speciale”  in collaborazione con StadioTardini,

direttamente dalla Tribuna Est “Davidi Romano”,

buona partita a tutti,

sempre un bel “sbraj”,

Forza Parma Calcio 1913  ai  tifosi – lettori,

un saluto cordiale a tutti,

Mauro Morosky Moroni

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

37 Commenti a “Parmaland 1913 di Mauro “Morosky” Moroni / D’Aversa sì, ok: ma i giocatori in campo ? Carnevale col Venezia o Venezia al Carnevale? E la neve…”

  1. albano says:

    ma Siligardi è ancora a Parma?
    qualcuno ha notizie?

  2. lukfur says:

    Aspettando Godot….
    Qui si aspetta, si spera in una riscossa, in un cambio di passo.
    Pensate che una vittoria sul Venezia (magari di fortuna) possa trasformare DAversa in un genio del calico???

    I giocatori sono con il mister???? ma a chi la vogliono dare a bere?
    Non capisco perchè queste affermazioni nettamente in contrasto con l’evidenza.

    E poi, DAversa non è mai riuscito ad uscire da nessun period buoi, come afferma l’avv. Malmesi, ma ha solo avuto un paio di partite fortunate e basta… statistiche… quando ne perdi 3 di fila… è più probabile che poi ne vinci una…

    PIANTIAMOLA CON QUESTO STRAZIO!!!!!

  3. jdm says:

    e la neve va…….

  4. LG says:

    La mia proposta di formazione (4-4-2) da destra a sinistra: Frattali, Gazzola, Iacoponi, DiCesare, Gagliolo, Baraye, Scozzarella, Scavone, Insigne, Ceravolo e Calaio (formazione sul presupposto di non avere Munari, Mazzocchi, Ciciretti, DiGaudio e DaCruz).
    Temo purtroppo che venga schierato il soliti 4-3-3 con l’inserimento di Vacca o Dezi al posto di Calaio…
    Sempre e solo forza Parma

  5. Giorgio nassari says:

    ,Risposta a.LG..

    Bene via Lucarelli, ma Insigne e.Barrage sono troppo leggere per un campo cosi’ peasante
    .

    • LG says:

      Li ho ipotizzati in quanto unici esterni potenzialmente disponibili… in ogni caso cercherei di schierare Ceravolo e Calaio insieme, con un campo pesante meglio avere due prime punte se occorre giocare con lanci lunghi.
      Sempre e solo forza Parma

  6. morosky says:

    Da Cruz credo che possa essere disponibile quindi il mister, o ritorna al 4-3-3 classico oppure col recente 3-4-3 ma ..i giocatori non cambiano ( magari gagliolo per il Capitano , ogni tanto, anche i vecchietti devono rifiatare…VERO ALE ???? http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gifhttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif)

    ………………………….FRATTALI
    …….GAZZOLA IACOPONI LUCARELLI DI CESARE
    ………..SCAVONE SCOZZARELLA BARILLA’
    ………….INSIGNE CERAVOLO DA CRUZ ….

  7. morosky says:

    Circa un msg vocale ANONIMO che gira su whatsapp da un paio di settimane e lancia accuse pesanti, cifre e situazioni denigratorie circa il presunto operato della Società ParmaCalcio1913 dico la mia:

    – chi ha le palle e le prove documentate metta nome e cognome e dia dei riscontri su ciò che afferma in quanto si rischia, nel caso non fossero veritiere, di diffondere notizie tali da gettare fango e mer…a
    su una società che fino ad oggi mi pare abbia onorato i propri impegni ( se c’è qualcuno che avanza denaro, stipendi, parcelle, fatture inevase, fornitori, appalti, terzisti, professionisti, fornitori eccc, lo può dire o scriver apertamente credo, anche qui sopra, nome cognome, crediti da esigere, circostanziati e supportati da documenti !! )

    Questo “signore” , nell’oscurità dell’anonimato ,mette zizzannia, butta un grosso macigno in un laghetto ( nascondendo la mano e la faccia ) nel quale, attualmente, ristagna l’acqua non limpida del momento negativo, della classifica che si sta allungando, dei risultati mancanti, del non gioco, della posizione scomoda dell’allenatore, degli infortunati, degli errori e dei mea culpa: un acqua melmosa da depurare in fretta, da ricostruire limpida purissima levissima con l’apporto dei gol, delle vittorie e dei punti, di tutto ciò che serve a rivitalizzare il “malato”, gli infortunati e gli eventuali mal di pancia , singoli o collettivi …

    Io starei molto attento a mettere in giro porcate, cose non verificate, non certe e non consolidate da reali certezze dimostrabili : è proprio il discorso dell’anonimato che non mi piace , che mi da l’idea di un gioco sporco condotto con maliziosa e perfida cattiveria ..
    chi vuole , non dico bene al Parma, ma chi vuole il male ….seminerà e raccoglierà solo cose negative, a volte sotto forma di denunce-querele, a volta sotto forma di due plate….
    ..
    il mio è solo un consiglio da signore anziano ..che cerca di vedere le cose con distanza, imparzialità e un piccolo cenno di buon senso..
    mauro morosky

    • Tio says:

      Io non ho sentito il messaggio… Visto che l’hai tirato fuori, saresti così gentile da spiegare cosa dice il messaggio anche a chi come me non sa di cosa stai parlando? Grazie

    • jdm says:

      questa non la sapevo ,me lo giri ?

      • morosky says:

        dammi il numero di tel tramite la Direzione di Stadio Tardini ….ormai lo conosce tutta Parma …
        discredita società, cinesi, discorsi economici ..ecc ecc ..
        una grande porcata …o ci si mette la faccia e si spiattella ciò che si sa ..oppure ..le cose anonime fanno solo fango e merda e, in questo frangente avverso, nessuno ne ha bisogno …credo

  8. Luca il lucano says:

    Tanto tra defezioni ecc. solito 4-3-3
    FRATTALI GAZZOLA IACOPONI DI CESARE GAGLIOLO
    DEZI SCOZZARELLA SCAVONE
    INSIGNE CERAVOLO BARAYE

    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif

  9. Davide says:

    Notizie su Ciciretti la perla del mercato?

  10. morosky says:

    ma se Dezi non lo volete ( non solo tu Luca ) non mettetelo in formazione …giocherà Barillà ? con Scavone e Scozzarella …

    così come Baraye….credo che sia ancora la volta di Ds Cruz…ristabilito dall’influenza ? dico bene dottore ?
    ..
    si, si….via pure il Capitano…Ale non dovevi andare al Patronato per la documentazione pre pensionistica ?
    23 anni di professionismo, un bel T.F.R, i contributi a posto, na bella pensioncina, il corso da allenatore ( io sono sempre il vice ..ricordalo )

    ..si scherza ..suvvia …
    tanto dietro c’è già pronto Matteo che scalpita…

    ciao ragass e …marcmand …..fi taszir Pippo che dman da sira al sarà in tribuna …

  11. albano says:

    si spera intanto nella neve!
    pare davvero strano tanti infortuni o quasi che verranno confermati. spogliatoio diviso mi pare ancora causa problemi con il mister.
    comunque se si gioca e per chi gioca…forza ragazzi!!!

  12. Nobiltà Crociata says:

    Domani arrivono so quanti lagunari appena ebbri

    Facciamo come loro….prezzi altissimi senza dirlo

    Fosse x me pagano anke l’umidità ke portono a Parma

    Attenzione e okki ben aperti in zona Tardini e NON solo

    Forsa Pàrma sempre al tuo fianco senza il rifacimento

  13. Davide says:

    Dezi…par l’amor ad Crist no par piaser.
    Faccio una domanda. Ma se domani sera si perde (cosa diciamo possibile) o si pareggia male uscendo quindi dalla zona play off e quindi facendo crollare il muro di c…e del Ds del Benevento Faggiano e di Paperino Carra sulla bei promossa con obiettivo massimo play off la società (se ne esiste una) o le società (se ne esistono due) cosa fara’/faranno? Si andrà avanti con la fola della fiducia a D’Aversa fino alla zona play out?

  14. Luca says:

    Io personalmente mi farò la trasferta fino a Chiavari per tifare Parma. Il tifo da parte mia non verrà mai meno. Pretendo però che la società sia più presente e non così menefreghista.

  15. Pietro.P. says:

    Chiunque gioca, testa basa e pedalare e pochi bali, bisogna vincere e basta .FORZA CROCIATI.

  16. Manuel parma says:

    Cosa direbbe questo Anonimo in questo messaggio???

    • Stadio Tardini says:

      Delle robe che non stanno né in cielo né in terra che vorremmo evitare avessero ulteriore diffusione rispetto alla enorme cassa di risonanza già avuta prima per l’effetto ripetizione su chat, whatsapp, etc.
      Comunque illazioni alla base di preoccupazioni da Lei già espresse privatamente o pubblicamente nel recente passato e che Stadio Tardini non si presta a diffondere ulteriormente per non alimentare il fenomeno.
      Grazie

  17. Manuel parma says:

    Grazie! Gentile come sempre:) un’ultima cosa .. dovrei salire domani sera a Parma. C è un rischio neve e quindi un possibile rinvio della partita?

  18. morosky says:

    Ore 7.00 un leggero velo di neve …in città strade pulite…..
    il terreno di gioco suppongo sia stato adeguatamente coperto e protetto ma ….il problema non è questo ….
    se le vie di accesso e di uscita dei tifosi …oltre alle gradinate e alle curve…saranno innevate, l’organo preposto alla sicurezza, GOS, dovrà decidere cosa fare per …!!!
    il pericolo è solo questo ….in campo credo che si possa giocare tranquillamente….
    ma se venisse rinviata per questo secondo motivo …c’è un termine per recuperarla ? qualche giorno ? tempo permettendo …?? fra un mese ? due ??
    come funziona ??
    grazie

  19. Stadio Tardini says:

    GRAVE LUTTO FAMIGLIARE PER IL NOSTRO MAURO MOROSKY MORONI
    TUTTI GLI AMICI DI STADIOTARDINI SI STRINGONO A LUI NEL DOLORE PORGENDOGLI LE PIÙ SENTITE CONDOGLIANZE

  20. Jdm says:

    Sentite condoglianze moroski ,un abbraccio

  21. Andrea says:

    Porgo sentite condoglianze per il grave lutto che l’ha colpita.

  22. lukfur says:

    sentite condoglianze

  23. marco says:

    Sentite condoglianze

  24. albano says:

    condoglianze Moro

  25. Davide says:

    Condoglianze

  26. Pencroff says:

    Ti sono vicino anch’io Morosky

  27. lorenz says:

    Condoglianze anche da me, non ci conosciamo ma ormai è come essere in un gruppo che si trova al bar per discutere. A presto