GIOV. PROF. 2004, 8^ DI RITORNO / PARMA-REGGIANA 1-1. MISTER SALTORI: “PARTITA DIFFICILE, MA FORMATIVA CONTRO UNA SQUADRA VERAMENTE QUADRATA” (VIDEO)

14 Mar 2018, 11:00 2 Commenti di

parma reggiana undici crociato(www.parmacalcio1913.com) – Il pareggio 1-1 tra Parma e Reggiana, nel Derby del Campionato Regionale Giovanissimi Professionisti 2004 valido per l’8^ Giornata di Ritorno, andato in scena domenica 11 Marzo 2018 sul Campo “B” in Sintetico del Complesso Sportivo Il Noce a Noceto consente ai Crociati di mantenere inalterate le distanze dai cugini (44-40), ma provoca l’avvicinamento del Bologna (che ha strapazzato in casa il San Marino Academy 7-1) a quota 43, quarto, mentre davanti guida il Sassuolo (che ha stroncato 0-7 il Forlì) a quota 49 (con una gara in meno), secondo il Cesena (3-0 al Santarcangelo) con 47 punti. Ottima la partenza di gara dei Crociati, bene sotto tutti i punti di vista – tecnico, tattico e mentale – che trovano subito il vantaggio (7′) con Turrà dopo tiro di Beduschi e corta respinta del portiere. Dopo questo tap-in i ragazzi di Mister Saltori riescono a costruire altre due situazioni valide per raddoppiare, pur non riuscendoci. Poi, su un ingenuo errore in disimpegno, arriva il gol dell’1-1: palla persa fuori area e rete di Libonati alla mezzora. L’ultima parte della frazione è giocata meglio dai granata che colgono pure una traversa, complice l’abbassamento della squadra. Nel secondo tempo i Crociati, dopo i cambi, sono bravi a rimettere in piedi la partita, e opporsi anche agonisticamente alla pari agli avversari, costruendosi, ma mancandole,quattro possibilità, nel finale, per la vittoria, con una bella rovesciata di Poerio, e poi con Amadei che solo davanti al portiere si allunga troppo il pallone dopo aver saltato un avversario,  un colpo di teta di Torri, da due passi dalla porta, schiacciato fuori e infine una punizione di Poerio.

Questo il commento di Mister Michele Saltori, intervistato al termine da www.parmacalcio1913.com:

“Siamo partiti bene, meritando il gol, e sfiorando il raddoppio, poi, però, una volta subìto il pari e una traversa ci siamo troppo intimoriti, ma ci sta, a livello mentale. Ho notato particolare sofferenza soprattutto sulle palle inattive, con il oro numero 8, Ofoasi, che da ogni posizione buttava dentro l’area il pallone e ci abbassava tantissimo. Questo loro tipo di giocate, cui noi non siamo abituati, han fatto sì che ci abbassassimo troppo, con grande fatica nelle ripartenze e così ci siamo allungati. E’ stata una partita difficile ma formativa: loro sono una buona squadra, tatticamente molto valida, ma forte soprattutto dal punto di vista agonistico, fisico e di gamba: sono veramente una squadra quadrata, difficile da affrontare, con questa idea di gioco più di attacco diretto, con palloni lunghi alla ricerca della profondità da ogni posizione e da ogni palla inattiva. Noi non siamo abituati a trovare squadre così e abbiamo pagato sotto  il profilo mentale andando un po’ in difficoltà individuale. Poi siamo stati bravi a stare compatti e a soffrire nel secondo tempo, e nel finale, ai punti, avremmo meritato noi di portare via qualcosa di più di un pareggio, con le due occasioni sotto porta di Poerio, quella di Amadei e di Torri, anche se non è certo il risultato la la nostra priorità. E’ stata una gara importante che ci serve per la crescita finale di quest’annata: il nostro obiettivo è proporre un calcio diverso, propositivo, tecnico, tattico, mentale, ragionato da parte dei giocatori per introdurli, nel migliore dei modi al prossimo campionato. Per ingenuità abbiamo commesso degli errori, avremmo dovuto essere più cattivi, ma ci sta. Devo dire bravi ai ragazzi che sono subentrati perché sono entrati molto bene in partita, aiutandoci a rimettere in piedi una gara che stava per prendere una brutta piega.” 

IL TABELLINO

PARMA-REGGIANA 1-1 – CAMPIONATO REGIONALE GIOV. PROF. 2004 – 8^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori: 7′ Turrà, 30′ Libonati

PARMA –  Iselle (V. Cap.); Bandaogo (10′ st Poerio), Gandelli; Delgrosso (10′ st Cavalca), Bertolotti, Torri (Cap.); Amadei, Leoni (21′ st Orsi), Turrà (27′ st Cautiero), Foresta, Beduschi. All. Saltori
A disposizione: 12. Piga; 15. Iacovone, 16. Brignoli, 18. Vona

REGGIANA – Peschieri; De Siati, Foderato; Rodriguez (21′ st Piliero), Mazzali, Marino (36′ st Mungiguerra); Baccarini, Ofoasi, Cavaliere, Aguzzoli (27′ st Illari), Libonati. All. Grassi
A disposizione: 12. Caccialupi; 13. Merlino, 15. Peterlini, 16. Azzi

Arbitro: Sig. Merico di Parma

Ammoniti: Leoni, Amadei, Ofoasi

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

MINUTO DI SILENZIO IN MEMORIA DI DAVIDE ASTORI

PARMA-REGGIANA 1-0, 7′ GOL DI TURRA’

PARMA-REGGIANA 1-1, 30′ GOL DI LIBONATI

TRAVERSA DI CAVALIERE

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Stadio Tardini

2 Commenti a “GIOV. PROF. 2004, 8^ DI RITORNO / PARMA-REGGIANA 1-1. MISTER SALTORI: “PARTITA DIFFICILE, MA FORMATIVA CONTRO UNA SQUADRA VERAMENTE QUADRATA” (VIDEO)”

  1. Luca says:

    Va bene così. Rimaniamo comunque il corsa per la testa del girone.

  2. Gabriele says:

    Quadrata sicuramente