MANGIA COME SCRIVI, GIOVEDI’ 12 APRILE SCRITTORI DA PRIMA PAGINA AL GARIBALDI DI CANTU’. MANGIA COME RIDI: VENERDI’ 13 APRILE VITO ALLA TENUTA SANTA TERESA

11 Apr 2018, 23:00 1 Commento di

CANTÙ (Como) – Il loro mestiere è scrivere e comunicare. E anche raccontare storie. Quando smettono i panni dei giornalisti, sono abili scrittori, apprezzati e capaci di sorprendere ed emozionare: con stili molto diversi, ma con una formidabile passione in comune, che il pubblico di Mangia come scrivi potrà scoprire giovedì 12 aprile nella cena “Scrittori da prima pagina”  in programma al Ristorante Il Garibaldi di Cantù (Como). Sono Paolo Pasi e Luigi Bolognini (il primo firma del Tg3, il secondo de la Repubblica) i protagonisti di questo Mangia come Scrivi che “va in scena” secondo la formula “Duets”, con imprevedibili e gustose presentazioni incrociate.

IMMORTALITÀ E RIVOLUZIONE
Pasi (portando con sé la sua immancabile chitarra) parlerà, dunque, del lavoro di Bolognini, e viceversa. Tra passioni musicali e calcistiche, società distopiche e la Rivoluzione ungherese del 1956, verranno presentati, durante le “pause” della cena condotta dal direttore artistico Gianluigi Negri, La canzone dell’immortale” (Spartaco) e La squadra spezzata – La Grande Ungheria di Puskás e la rivoluzione del 1956″ (66th and 2nd). Pasi, nel suo libro, parla di temi come l’incedere dell’età, la paura di invecchiare, la liquidità dei sentimenti e delle passioni, la necessità di restare bambini. Bolognini, in quello che Gianni Mura ha definito un romanzo “bello come un film”, della “squadra d’oro” che subì una sola sconfitta in cinquanta partite e della Rivoluzione ungherese che finì per spezzare quella squadra di campioni senza eredi.

IL MENU
Gli chef del Garibaldi Alda Zambernardi e Marco Negri, tra le quatto portate d’autore annunciate, proporranno, come antipasto, una torretta di melanzane alla parmigiana e, come primo, il loro riso Venere “Mont Noir”. Il tutto innaffiato dai vini avellinesi dell’Azienda Dodiciettari, selezionati dal sommelier Fedele Spadafora. La cena inizierà alle 20.30. Per informazioni sul ricco menu e prenotazioni (ultimi posti disponibili): 031 704915. 

IL PROSSIMO MESE A CANTÙ
Il successivo Mangia come Scrivi Cantù è previsto  giovedì 10 maggio. I protagonisti della cena “Milan l’è on gran Milan” saranno Claudio Sanfilippo (Sanfi), Erica Arosio e Giorgio Maimone, Flavio Villani.

 

Ristorante Il Garibaldi

Piazza Garibaldi, 13

Cantù (Como)

Tel. 031 704915
www.ristoranteilgaribaldi.it

GIOVEDÌ 12 APRILE – ORE 20.30

“Scrittori da prima pagina”

OSPITI: PAOLO PASI, LUIGI BOLOGNINI

Menu

Antipasto
Torretta di Melanzane alla Parmigiana
Vino
Falanghina Igt

Primo
Mont Noir (Riso Venere spadellato al Gorgonzola e Radicchio Rosso)

Vino
Falanghina Igt

Secondo
Pollo alla Liz Taylor

Vino
Aglianico Doc

Dolce
La Cheesecake alle Fragole del Garibaldi

Vini

Durante la cena verranno serviti i vini dell’Azienda Dodiciettari (www.dodiciettari.it) di Avellino, selezionati dal sommelier Fedele Spadafora

Costo della cena: 35 euro

Prenotazioni: Tel. 031 704915 oppure ilgaribaldicantu@libero.it oppure info@mangiacomescrivi.it

PARMA – Il terzo e ultimo appuntamento di Mangia come Ridispin-off della storica rassegna Mangia come scrivi, ha come ospite d’onore uno dei personaggi più simpatici (e bravi) del teatro, del cinema e della televisione. Sarà Vito (Stefano Bicocchi) il protagonista assoluto della serata “Artusianamente parlando” in programma venerdì 13 aprile 2018 all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma.

L’ARTUSI, BOLLITO D’AMORE
Vito (che nell’ottobre 2016 era stato protagonista dell’apprezzatissimo evento extra di Mangiacinema “InVito a cena con Vito”) torna a Parma per una serata speciale nella quale, tra una risata e l’altra, tra un piatto e l’altro, parlerà della sue grandi passioni, a partire dal teatro. Lo scorso ottobre al Petrella di Longiano e nel periodo natalizio al Celebrazioni di Bologna ha portato in scena le anteprime del suo nuovo spettacolo “L’Artusi, bollito d’amore” con Maria Pia Timo, la cui tournée ufficiale prenderà il via il prossimo gennaio.

VITO CON I SUOI E SHOW COOKING A SORPRESA
Nel corso della cena condotta dal direttore artistico Gianluigi Negri, Stefano Bicocchi presenterà anche il suo ultimo libro “Vito con i suoi”, nel quale, partendo dal programma tv di Gambero Rosso Hd, svela tutto il buono dell’Emilia in 60 ricette, in un piccolo grande esempio di commedia dell’arte culinaria. Inoltre delizierà il pubblico con uno show cooking a sorpresa, presentando uno dei suoi famosi piatti.

IL MENU ARTUSIANO, IL DOLCE DI BATTISTINI E IL PROGETTO DI SOLIDARIETÀ
Lo chef della Tenuta Paolo Dall’Asta proporrà piatti d’autore (antipasti, primo e secondo) con ricette tratte da “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, classico dell’Artusi, padre della cucina italiana. In abbinamento quattro viniselezionati da Il Bere Alto di Claudio Ricci, mentre il dolce d’artista firmato dal pasticciere Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini) è la sua creazione Bronte (mousse di cioccolato bianco con crema al pistacchio).
La cena inizierà alle 21 (info sul ricco menu e prenotazioni: 0521 462578 – ULTIMI POSTI DISPONIBILI).
Mangia come Ridi si svolge in collaborazione con le onlus Fidenza per i bambini nel mondoAltRamarea e Orizzonti Nuovi di Parma.

IL PROSSIMO MESE A PARMA
Il successivo Mangia come Scrivi a Parma si terrà  venerdì 25 maggio 2018, con Massimo Carlotto e due ospiti a sorpresa, protagonisti della cena “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane”.

Antica Tenuta Santa Teresa

Ristorazione per eventi

Strada Beneceto, 26 – Parma

www.anticatenutasantateresa.it

Tel. 0521 462578 oppure 348 2491140

VENERDÌ 13 APRILE – ORE 21.00

“Artusianamente parlando” 
(Evento speciale: Mangia come ridi)

OSPITE D’ONORE: VITO

Menu dello chef Paolo Dall’Asta con le ricette di Pellegrino Artusi

 Antipasti

Crostini di Fegatini di Pollo e Salvia
Zuppa Toscana alla Contadina

Primo
Passatelli asciutti con Pasta di Salame, Zucchine e scaglie di Pecorino

Secondo

Bistecca di Manzo alla Fiorentina con Burro agli Aromi e Spinaci all’uso di Romagna

Dolce

“Bronte” (Mousse di Cioccolato Bianco con Crema al Pistacchio e fondo di Cioccolato croccante) dell’artista pasticciere Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini) 

Vini

Durante la cena verranno serviti quattro vini selezionati da “Il Bere Alto” di Claudio Ricci e presentati dal sommelier Giampaolo Ferrari

Costo della cena: 35 euro
Prenotazioni: Giampaolo Tel. 0521 462578 oppure 348 2491140, info@anticatenutasantateresa.it oppure info@mangiacomescrivi.it

In Evidenza, Mangia come Scrivi, News

Autore

Stadio Tardini

1 commento a “MANGIA COME SCRIVI, GIOVEDI’ 12 APRILE SCRITTORI DA PRIMA PAGINA AL GARIBALDI DI CANTU’. MANGIA COME RIDI: VENERDI’ 13 APRILE VITO ALLA TENUTA SANTA TERESA”

  1. Luca says:

    In caso di promozione, portiamo la squadra a una di queste serate speciali :D