D’AVERSA: “LA PARTITA CON LA SPEZIA VALE UNA STAGIONE INTERA: VA AFFRONTATA IN MANIERA SERENA E LUCIDA” – VIDEO / I CONVOCATI

17 Mag 2018, 18:00 30 Commenti di

d'aversa vigilia spezia parma(www.parmacalcio1913.com) – Conclusa la sessione di rifinitura a Collecchio, il tecnico crociato Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti in sala stampa alla vigilia di Spezia-Parma.

Vorrei prima di tutto mandare un abbraccio all’addetto stampa dello Spezia Gianluca Parenti perché ha prematuramente perso la moglie, aveva solo 28 anni. Sia io che la società gli siamo molto vicini, sperando che domani possa essere solo una partita di calcio. Va vissuta in questa maniera, le problematiche della vita sono altre. Ci tengo quindi a fargli sentire la nostra vicinanza“. 

“Domani saranno assenti solo Mazzocchi e Munari, oltre a Baraye e Gagliolo squalificati, per il resto sono tutti disponibili. Siligardi ha fatto due sedute con la squadra, Vacca qualcuna in più. Come abbiamo vissuto la settimana? Con l’entusiasmo di avere una possibilità impensabile fino a poco tempo fa, con il pensiero che bisogna cercare di portare a casa i tre punti, per qualsiasi obiettivo che sia diretto o per una posizione migliore per affrontare i playoff. Dobbiamo cercare di fare il massimo, sentirci soddisfatti e orgogliosi di quel che si è fatto, con la grande voglia di concludere in bellezza“.

Manca solo una partita, le nostre uniche energie devono essere rivolte alla nostra gara di domani. Si tratta di una gara importante, che può valere una stagione intera, dobbiamo affrontarla in maniera serena e lucida, senza dispendio di energie. L’importanza della gara è chiara a tutti. Dal punto di vista dell’impegno non posso rimproverare nulla a questi ragazzi, si è fatto il massimo. Se analizziamo i punti recuperati a Frosinone, Palermo e anche Bari si è fatto qualcosa di importante, poi alcune partite che potevano sembrare semplici si sono rivelate più difficili ma fa parte del percorso, così come abbiamo vinto gare considerate più difficili, detto questo non dobbiamo pensare al passato e nemmeno a quel che succede negli altri campi, non dobbiamo sprecare altre energie. Restiamo concentrati sul nostro impegno non sapendo cosa accade nelle altre partite, poi vedremo l’esito finale“.

Il video nello spogliatoio prima di Parma-Bari? C’era un’aria un po’ pesante dopo Cesena, di non soddisfazione, così ho espresso il mio pensiero ai ragazzi, ci stiamo giocando l’accesso alla Serie A diretta all’ultima giornata è per merito loro: devono essere orgogliosi di quello che hanno fatto. Prima di Bari ho detto loro che il campionato non era ancora finito, dobbiamo credere fino all’ultimo in un obiettivo. Che partita sarà? Lo Spezia ha giocato con il 3-5-2 nell’ultima partita, mentre spesso hanno schierato il 4-3-1-2, in casa hanno perso solo 3 partite: dovremo affrontarli con il massimo impegno. Per quanto riguarda la situazione ambientale dobbiamo pensare che affrontiamo una partita di calcio, quando si mettono dei limiti al seguito di una squadra in trasferta vuol dire che dal punto di vista culturale non stiamo migliorando. Il bello del calcio è quando c’è la libertà di poter andare allo stadio con la propria famiglia e i propri figli, indipendentemente dall’importanza di una partita, il calcio è uno sport”.

A Spezia può esserci Iacoponi a sinistra, così come Anastasio, faremo le opportune valutazioni, è una gara di spessore e ci vuole esperienza. Quando faccio delle scelte le faccio in base alla logica e per portare un vantaggio alla squadra. Come estraniarsi da altri pensieri quando si è in campo? Se vogliamo ottenere l’obiettivo principale dobbiamo concentrarci unicamente sulla gara di domani, pensando a quel che c’è da fare sul campo e a nient’altro. Ci siamo già passati l’anno scorso nella rincorsa sul Venezia e dobbiamo fare tesoro degli errori passati“.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ROBERTO D’AVERSA ALLA VIGILIA DI SPEZIA-PARMA

SPEZIA-PARMA – I CONVOCATI

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta questo pomeriggio al Centro Sportivo di Collecchio, Mister Roberto D’Aversa ha convocato per la quarantaduesima partita del Parma Calcio nel campionato di Serie B ConTe.it 2017/2018 (ventunesima giornata del girone di ritorno), in programma domani sera allo stadio Alberto Picco di La Spezia (fischio d’inizio: ore 20:30) contro lo Spezia, i seguenti 22 giocatori (in ordine alfabetico):

Armando Anastasio, Antonino Barillà, Emanuele Calaiò, Fabio Ceravolo, Amato Ciciretti, Alessio Da Cruz, Jacopo Dezi, Valerio Di Cesare, Antonio Di Gaudio, Andrea Dini, Pierluigi Frattali, Marco Frediani, Marcello Gazzola, Simone Iacoponi, Roberto Insigne, Alessandro Lucarelli, Michele Nardi, Luca Siligardi, Manuel Scavone, Matteo Scozzarella, Francisco Sierralta, Antonio Vacca.

Gli squalificati Yves Baraye e Riccardo Gagliolo e gli infortunati Pasquale Mazzocchi e Gianni Munari sono partiti, comunque, con la squadra per il ritiro pre-gara in Liguria.

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Stadio Tardini

30 Commenti a “D’AVERSA: “LA PARTITA CON LA SPEZIA VALE UNA STAGIONE INTERA: VA AFFRONTATA IN MANIERA SERENA E LUCIDA” – VIDEO / I CONVOCATI”

  1. VELENOSO says:

    Se domani non troviamo stimoli eccezionali
    nella partita più importante della stagione
    a prescindere da quello che farà il Frosinone
    Se ci sentiamo più forti dello Spezia
    dato che siamo il Parma blasonato
    Se la vittoria ci sembra scontata
    anche camminando in campo.
    Se non abbiamo voglia di correre
    Se non siamo uniti
    Se non siamo umili
    Se siamo invece altezzosi
    Se non abbiamo fame
    sentendoci arrivati
    Se non abbiamo palle
    Se non siamo uomini veri
    ma solo piccoli uomini
    Allora prepariamoci
    a un’altra WATERLOO
    pardon
    a un’altra VERCELLI

  2. Luca says:

    Spero che la lezione di Vercelli e Cesena sia servita. Domani diamo prima il massimo per arrivare terzi, poi vediamo.

  3. SAVOMILOSEVIC says:

    MISTER
    dobbiamo SOLO vincere.
    e sperare in un pari del Foggia..
    poi faremo un bilancio.

    FAGGIANO
    “I tifosi, quelli veri, sapevano che non avremmo mosso nulla.”

    e i tifosi veri chi sarebbero?
    quelli con gli occhi bendati che non vedono le partite?
    quelli che ti danno sempre ragione?
    secondo me ci vuole anche un pò di equilibrio..
    … se siamo arrivati a questo punto è sopratutto per merito del livello (alto) dei giocatori piuttosto che per le intuizioni (e i cambi geniali), e il gioco, del mister.

    ci vuole rispetto per i tifosi, tutti.

    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif

  4. VELENOSO says:

    IMMEDESIMATEVI PER UN MOMENTO NEI GIOCATORI DEL FOGGIA.
    Se fossi un giocatore del Foggia, aver proibito la trasferta ai miei tifosi solo perché il sindaco di Frosinone in modo sporco e antisportivo ha proibito il tifo foggiano a Frosinone, mi caricherebbe ancora di più incattivendomi e facendomi rendere sul campo ancora di più cercando di vincere con foga e con astio che con i tifosi al seguito forse non avrei avuto

  5. albano says:

    io rimango dell’ idea che se sarà partita vera il Foggia può fermare il Frosinone.
    sarà però difficile perché mi immagino che ci sarà l’ ordine di scuderia, considerando anche come gli è andata lo scorso anno, che per tenere buono l’ ambiente si deve farli festeggiare già ora.
    su questa gara è palese che ci sono troppe pressioni.

    comunque facciamo intanto noi i 3 punti che arrivare terzi è un bel vantaggio.
    forza ragazzi!

  6. jdm says:

    ho provato ad immedesimarmi,francamente non me me fotterebbe un cazo ,da domani sono in ferie http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  7. VELENOSO says:

    Comunque vada
    IL CAMPIONATO È FALSATO
    Si vuole fare andare in A il Frosinone.
    Un sindaco di parte decide.
    La federazione tace e accetta.
    Sivede FACCIAMO PAURA
    È un orrore.
    Io dico solo che se il Foggia pareggia col Frosinone
    bisogna gemellarci con loro.

  8. morosky says:

    VINCERE…
    vincere
    VINCERE
    vincere
    VINCERE ……………. questo è IMPERATIVO …..!!!

    poi vedremo come saremo messi in classifica ma, NON ASPETTIAMOCI REGALI, nè dallo Spezia nè dal Foggia, tantomeno, dal Frosinone:
    IL REGALO CE LO DOBBIAMO FARE DA SOLI..

    semplicemente VINCENDO …come NON IMPORTA, BASTA FARE 3 PUNTI ….
    mi raccomando, non aspettiamoci nulla da nessuno,

    Babbo Natale e la Befana NON ESISTONO
    i sette nani erano 8
    mia sorella è figlia unica
    l’ultimo pezzo della torta non può averlo mangiato l’appuntato intelligente, così come era meglio una gallina oggi che un uovo domani ……
    i 4 evangelisti erano 3, luca e matteo
    ..
    NON ASPETTIAMOCI REGALI…
    tranquilli, andremo dove le nostre forze ci porteranno…..A …vanti
    buona partita a tutti …..e sorridete, guardate fuori dalla finestra, 18 maggio …2018…giornata stupenda, sole, cielo limpido ….
    tutte le caratteristiche ideali per passare una serata sportiva di gioia, di pathos, adrenalina e fibrillazione ….
    CI TROVIAMO IN PIAZZA STASERA ? IO VADO ..comunque

    …………………………………..FRATTALI……………………………..

    GAZZOLA DI CESARE LUCARELLI ( Sierrata) IACOPONI

    ….DEZI ( Scavone) SCAVONE ( Scozzarella ) BARILLA’
    ………….CICIRETTI CERAVOLO DI GAUDIO……………..

    solamente FORZAPARMACALCIO1913 …tutti insieme ragazzi

    moro

    • lukfur says:

      Stasera Valerio non giocherà.
      La difesa sarà:

      Gazzola, Sierralta, Lucarelli, Iacoponi

      oppure

      Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Anastasio

  9. VELENOSO says:

    Ci pensate all’assurdo?
    Il Foggia fa il miracolo e
    addirittura vince
    e noi a La Spezia che femo?
    Solo un pareggio risicato.
    giocando come a Vercelli
    gigioneggiando per il campo come
    ZOMBI IN ATTESA DISEPOLTURA
    Brutti pensieri lo so ma,questo
    Parma ci ha,abituato a tutto.
    Vince con le grandi e perde con le
    piccole anzi con le PICCOLISSIME
    e quindi niente è scontato
    PER LA VITTORIA E PER LA
    SCONFITTA
    Se penso a quel gol segnato
    dal Frosinone contro il Brescia al
    NOVANTACINQUESIMO……
    e noi quel gol subito. a Cesena al
    NOVANTACINQUESIMO……
    SE penso a quella papera di Frattali
    contro il Frosinone….
    Senza di quella a una giornata
    dal termine saremmo nonostante
    Chiavari, Vercelli e Cesena unpunto
    avanti a loro.
    Ma ora basta cattivi pensieri
    Pensiamo positivo.
    Vinciamo e.poi se accade
    quello che tutti si aspettano
    gemelliamoci con loro.
    Vacca è un ez foggiano.
    Avrà messo una parola buona
    alla sua ex squadra?

  10. Luca il lucano says:

    Attenzione al terreno di gioco : misto=naturale-sintetico
    Quest’anno su 4 partite 3 sconfitte ed una vittoria(Novara,Entella,Vercelli,Cesena) …
    In casa hanno perso solo 3 partite…
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif

    • VELENOSO says:

      Se siamo da serie A
      dimostriamolo oggi
      e se dovessimo essere
      in vantaggio a 5 minuti
      dalla fine buttiamo alle ortiche
      il braccino corto.
      Smettiamo di avere paura
      cagandoci addosso.
      LA PUZZA DELLA PAURA
      non vogliamo più sentirla
      come a Cesena dove per la
      puzza della paura c’era bisogno
      sugli spalti della mascherina anti gas

  11. VELENOSO says:

    Puoi giocare anche su un campo fatto di sassi, in un campo
    inaffiato con olio di motore o con liquame di fogna ma se poi perdi senza lottare come a,Vetcelli o a Chiavari questo è SOLO un’alibi.
    È la testa che ti fa vincere le partite senza di quella anche il Salsomaggiore ( a proposito complimenti per il play aut vinto in casa della Fidentina) ti può battere.
    VERCELLI è l’onta infame di questa stagione
    e solo una vittoria a La Spezia puor far
    dimenticare…… la nostra Corea

  12. LUCA says:

    Ragazzi girano registrazioni di coglioni spezzini, dove incitano alla violenza e ci aspettano per fare casino… mi raccomando state all’occhio…..

  13. Ludovico il Moro says:

    Ma cosa vuoi che facciano gli spezini…quattro gatti….
    pensiamo alla partita e a tifare….
    io nel frattempo ho prenotato un tavolo in Capannina
    a Forte….festeggiamenti a go go….

  14. Basta. says:

    Sig. velenoso si può sapere perché l’ha tanto con Frattali quando,in molte occasioni, ha salvato la partita e non ce l’ha con tutti quei giocatori che hanno sbagliato goal che ancor oggi gridano vendetta o che hanno fatto errori che ci sono costati il risultato? In ogni caso siamo in alto e,questa sera, lo saremo ancora di più. FORZA PARMA FACCI SOGNARE

  15. Gian Marco says:

    E’ vero, Frattali ha fatto una sciocchezza a memoria ma si è fatto perdonare e a questo proposito si deve ancora dar perdonare Dezi per le innumerevoli sbagli davanti alla porta …stasera per favore riscattati!!!! E pure Insigne e Di Gaudio va’ tanto che ci siamo…anke voi !
    Io penso al peggio cioe 3 o 4 posto …ogni cosa in più….
    Spiace per Di Cesare , condoglianze .

  16. VELENOSO says:

    Io con Frattali non ce l’ho assolutamente anzi è un punto di forza della squadra
    Non puoi negare però che quella paperissima col Frosinone che è la nostra diretta concorrente per la A sia stato un infortunio non da poco ma a dire che io critico Frattali per il campionato fatto,ce ne corre di aqua sotto i ponti

  17. Ludovico il Moro says:

    Jdm….in Capannina ci si va verso l’1….
    (noi abbiamo ancora il fisico)

    Si festeggia la serie A…..

  18. Reizer84 says:

    Premetto che stasera non guarderò la partita per 2 motivi:
    1- non sarò a casa mia a cena e quindi non potrei mai vedere una partita così importante per me in mazzo a persone a cui non importa nulla.
    2-ho smesso di fumare da 3 settimane e stasera sarebbe la serata buona per ricominciare, anche in modo pesante.

    Per i 2 motivi sopracitati stasera oltre a non guardare la partita alle 20.30 tolgo anche la connessione a internet del cel, e fino a stasera in tarda serata non guarderò com’è andata.

    Speriamo bene…..

  19. Douglas says:

    ForzA CrociAti

  20. Gian Marco says:

    Ci siamo….speriamo nel sedere di D’Aversa che stasera dev’essere bello grosso….
    FORZA PARMA

  21. Gian Marco says:

    La maglia rossa nooooooo….

  22. Pencroff says:

    Ragas, ma ‘sto Spezia al nè miga al Barcellona oh. Il Parma ambisce alla A? Allora lo batta senza ulteriori storie. Va’ la’ la’.