COMPLE-CRESPO

05 Lug 2018, 09:00 Nessun commento di

Luca Savarese(Luca Savarese) – Certo che uno che è nato a Floridia il 5 luglio 1975 non potrà poi che essere florido nella vita, se poi deciderà di fare l’attaccante, bè allora, questa floridezza diverrà presto fertilità. Buon compleanno Jorge Hernan Crespo, signore delle aree di rigore da inizio anni 90 a fine anni 2000, amato in modo esclusivo dai tifosi crociati, tanto da eleggerlo, nelle celebrazioni vissute per il centenario del 2013, il giocatore crociato di sempre. Sempre, provava a metterla dentro, tra i vicoli stretti delle aree, in quelli spazi tra mille tacchetti voilà una giocata, ecco un assolo. Con quei riccioli che andavano dove lo portava il talento , antenne dorate del suo istinto. Due vite con la maglia del Parma appiccicata ai suoi desideri di goleador: dal 1996 al 2000: 116 le presenze, 61 i gol. Arrivò come oggetto misterioso, Ancelotti smussò gli scetticismi e ne accese le scintille. Si ambientò, le sue biografie di gol iniziarono ad essere prima apprezzate poi studiate. Ma ce ne fu una che nemmeno oggi, chi la subì, cioè madama, ha ancora capito hernan crespototalmente. 9 gennaio 2000, insolitamente Parma-Juve si gioca alle 13. Una specie di lanch match ante litteram. Si sa, contro la Juve è la partita che i ducali sentono di più. Segna Del Piero su rigore. Ma quel Parma ha il merito di non demordere, di stare lì, di fiutare. Così quando la partita sembrava ormai archiviata, in quegli scampoli semoventi del recupero,ecco l’architrave che non t’aspetti: Walem imbecca Crespo, l’argentino difende la palla, poi ingaggia un duello in velocità con Ciro Ferrara sul lato corto dell’area di rigore sinistra, lo vince, uno sguardo a Van de Sar, poi dritto di cannone basso ed angolato, con mancino:gooool. L’epica e Carlo Chiesa ci misero poco a battezzarlo come il Gol totale. Aggettivo, al di là della segnatura spettacolare, che ben si addiceva al ragazzone arghentino, disponibile, educato, pronto a dare tutto e di più. Tornò al Parma su un secondo treno, due anni dal 2010 al 2012, altre 46 gare e 10 gol, come una doppietta a San Siro contro l’Inter. Per la cronaca quella gara fu persa, ma Hernan ha vinto e vincerà. Buon compleanno piccolo grande Valdanito. Nato a Floridia, ma un po’ in provincia di Parma. Luca Savarese

Carmina Parma, In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet
Nessun commento to “COMPLE-CRESPO”

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif