EGO TE ABSOLVO, PARMA…

10 Ago 2018, 11:00 1 Commento di

Luca Savarese(Luca Savarese) – Nella giornata di Edith Stein, filosofa, santa e fenomenologa, il Parma torna a respirare il profumo della libertà. Non c’è più il fardello della penalizzazione, non c’è più la pesante spada di Damocle che si era abbattuta sulla testa dell’Arciere. Così, in un giovedì di inizio agosto, ecco che il Parma va a confessarsi. Trova la Chiesa aperta ed uno di quei sacerdoti con i quali si può parlare, liberamente. Alla fine della conversazione ecco una carezza e nessuna condanna pesante. Tre Pater Noster e Quattro Ave Marie e quel consiglio, sussurrato: “Ora va e non peccare più”. Poi il Parma si alza, qui inizia la sua estate, qui sfuma l’inverno delle recenti angosce, esce dalla porticina di legno antico dellatuttosport filo diretto lettera savarese a calaiò penitenzieria, il cuore riassapora il battito della libertà. Trova una panca, s’inginocchia. Comincia a recitare la sua preghiera, il resto, lo continuerà, giorno dopo giorno, passo dopo passo, quando anche tra i cinesini e i fratini degli allenamenti, anche la fatica risulterà più leggera. A volte le storie più belle iniziano quando finiscono gli incubi più brutti. Che questa quiete, dopo la tempesta, sia piena del desiderio di scrivere qualcosa di nuovo. Molte società storiche ora piangono. Parma tu non solo sei tornato in serie A. ma ora tarli, paure, punti di domanda se ne sono andati. Parti da zero, come Milan, Inter, Juve. Dalla D alla C. Dalla C alla B. Dalla B alla A. Dai sospetti di una A in bilico, ad una A pulita con un Calaiò fermo fino all’ultimo dell’anno, come in fondo si fosse solo infortunato. La tua cervice è dura, ciò che non ammazza, fortifica. Buon nuovo inizio, Crociati ritrovAti. Questa volta per davvero, senza brutti pensieri. Luca Savarese

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

CARO ARCIERE TI SCRIVO…

CARO CALAIO’, NON ARRENDERTI: LA LETTERA APERTA ALL’ARCIERE DEL NOSTRO LUCA SAVARESE IN APERTURA DELLA PAGINA DEL “FILO DIRETTO” DI TUTTOSPORT

Carmina Parma, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

1 commento a “EGO TE ABSOLVO, PARMA…”

  1. Luca says:

    La sentenza di ieri ci deve dare una carica pazzesca per la salvezza. Avanti crociati!