FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA / L’esperienza di Bruno Alves, la qualità di Stulac, Ciciretti in cerca di conferma

09 Ago 2018, 01:00 8 Commenti di

fantapazz

Dopo tre anni nelle serie inferiori, ritrovata la Serie A, StadioTardini.it riprende la collaborazione con FantaPazz.com che, durante la stagione, proporrà, ogni giovedì, a tutti gli appassionati di Fantacalcio i propri fanta.consigli per schierare la formazione migliore, perché il vero Fantacalcio è solo su FantaPazz.com

E intanto ecco l’analisi sul mercato Crociato:

(Paolo Ottavio – Redazione Fantapazz.com) – Toh chi si rivede!

Il Parma è ritornato in Serie A dopo il purgatorio del fallimento e la ripartenza dalla Serie D. Partirà con 5 punti di penalizzazione per i messaggi sospetti prima della partita Spezia Parma (Calaiò ha preso 2 anni, ndr, in attesa, ovviamente, del processo di Appello che si celebra proprio oggi).

Riparte da neo promossa ancora alla ricerca di qualche colpo importante.

Riparte, però, da due certezze, quelle di Bruno Alves Ciciretti, e da una scommessa che potrebbe rivelarsi vincente: Leo Stulac.

Bruno Alves: esperienza e qualità al vostro servizio

Quello di Bruno Alves è un ritorno in Serie A. Il portoghese, infatti, ha già militato nel nostro campionato con la maglia del Cagliari, dove ha collezionato 36 presenze ed una rete.

Lo scorso anno il forte centrale portoghese ha militato in Scottish Premiership con i Glasgow Rangers, dove ha collezionato 19 presenze stando però lontano dai campi da gioco per un paio di mesi a causa di un infortunio al ginocchio.

A Parma sostituirà lo storico capitano Alessandro Lucarelli, ritiratosi nella scorsa estate. Difensore centrale forte ed imponente fisicamente, con i suoi 82 kg per 189 cm, ha una spiccata abilità nel gioco aereo e non diniega tirare calci di punizione. Dalla sua ha anche una grande esperienza internazionale, che potrà essere utilissima per guidare la difesa del Parma.

 

Leo Stulac: la sorpresa di qualità

Leo Stulac è stato per tempo al centro dei desideri del Bologna, ma alla fine l’ha spuntata il Parma che l’ha acquistato dal Venezia per 1,7 milioni + bonus.

Sloveno, classe 1994, è capace di ricoprire più ruoli a centrocampo: mister D’Aversa dovrebbe metterlo in cabina di regia, ruolo che Stulac preferisce. Nello scorso anno a Venezia fu uno degli uomini migliori, soprattutto nella seconda parte di stagione: in totale collezionò 7 reti in 24 partite.

Dotato di un’ottima visione di gioco, nelle prime uscite con la maglia dei Ducali ha stupito tutto per la sua capacità di calciare le punizioni con il destro, tanto che sarà lui, probabilmente, a battere i calci piazzati.

Ciciretti e la voglia di riscatto

Amato Ciciretti torna in Serie A, dopo averla assaporata 6 mesi con il Benevento la scorsa stagione, con 12 presenze e due gol.

Dotato di un’ottima tecnica individuale, il calciatore può essere considerato un fantasista. Più abile sulla fascia destra, ha un’ottima abilità sui calci di punizione (per info chiedere a Buffon).

A Parma, dove ha militato nella seconda parte della scorsa stagione collezionando 8 presenze ed una rete, il calciatore romano, a cui non manca di certo il talento, potrebbe crescere e consacrarsi, anche se dovrà lottare con Di Gaudio e Galano per una maglia da titolare. Paolo Ottavio – Redazione Fantapazz.com

fantapazz parma

Fantapazz, In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

8 Commenti a “FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA / L’esperienza di Bruno Alves, la qualità di Stulac, Ciciretti in cerca di conferma”

  1. Gabriele says:

    Ad oggi mi sa che sia appetibile solo stulac, ciciretti rischia di star piu tempo parcheggiato sul marciapiede di via farini che in campo come l’anno scorso, alves incognita tenuta fisica e troppo rischioso prendere un difensore, di gol ne prenderemo diversi con conseguenti insufficienze al reparto. della difesa allora meglio di marco che potrebbe prendere qualche bonus

  2. VELENOSO says:

    Ripartiamo con 5
    punti di penalizzazione
    salvo appello……
    Ma che dite
    Vergognatevi.
    Sembra che 5 punti più
    5 punti meno….
    VERGOGNATEVI.
    Un solo punto è un’ ingiustizia
    epocale visto anche
    altri casi in cui c’era responsabilità
    diretta e la squadra nemmeno
    è stata penalizzata.
    Perché non scrivete di questo?
    Vergognatevi

  3. Bruno says:

    Direttore buongiorno. Vista la sua disponibilità ne approfitto.
    Le chiedevo in relazione alle dichiarazioni inaccettabili di Zamparini che dice testualmente che la partita contro lo Spezia era taroccata. Ebbene non vi sono gli estremi x una citazione contro lo stesso Zamparini x dichiarazioni lesive nei nostri confronti?

    • Gabriele Majo says:

      Buongiorno Signor Bruno,

      il fastidioso rumore di fondo generato da Zamparini – cui, come noto, fanno gola i 50 ml, e che per primo deve giustificarsi dinnanzi a una piazza piuttosto ostile e che non credo abbia l’anello al naso (nel senso che credo siano loro i primi a sapere che proprio qualche zamparinata potrebbe essere stata la causa tecnica della mancata promozione sul campo, ad iniziare dall’esonero di Tedino) – speriamo possa terminare oggi pomeriggio dopo la sentenza di secondo grado, anche se temo si procederà, in ogni caso, con ulteriori propaggini.

      Già in precedenza il Parma aveva fatto un esposto in procura federale contro le picconate del siculo-friulano, ma il TFN con una sentenza piuttosto discutibile lo assolse perché aveva parlato, a loro modo di vedere, in ambito locale e perché il deferimento della PF era troppo appiattito sul ricorso del Parma. Roba molto risibile. Non so, quindi, sinceramente se ci sarà la voglia di perdere ulteriore tempo…

      Adesso, però, l’attenzione è tutta focalizzata ad oggi. Poi semmai chi di dovere ci penserà… Ma sarebbe divertente a fine giornata se Zamparini schiumasse ulteriore rabbia…

      Certo Zamparini dovrebbe contare meno balle e giornalisti professionisti come quelli del Giornale di Sicilia dargli meno retta, perché, ad esempio, non è vero che la posizione di Ceravolo non sia stata analizzata, anzi, tutt’altro, visto che è stato completamente scagionato in fase istruttoria (benché la motivazione scritta un po’ maluccio potesse farlo dubitare di questo) così come la Procura stessa, presente in gran forza al Picco ha potuto realizzare (ed è scritto in sentenza che è stata partita vera) che l’incontro è stato tutt’altro che farlocco, e non mi sarei aspettato potesse andare diversamente, dal momento che tutti quelli dello Spezia, dopo la denuncia antecedente quel match, sapevano che sarebbero stati degli osservati speciali…

  4. Ludovico il Moro says:

    Ciciretti dovrebbe partecipare a uomini e donne,
    come tronista sarebbe l’ideale.

    Alves ormai il suo posto è al Toscanini a giocare a tombola.

    Stulac potrà essere una bella scommessa.

  5. Mr.Rom. says:

    Bruno Alves dalla sua ha i gol che è abituato a fare su calcio d’angolo e palla da fermo contro di lui soprattutto cartellini. Di Marco anche può essere una scommessa, mi aspetto qualche buon assist. chi sarà il rigorista del parma?

  6. Luca says:

    Stulac si rivelerà una grande arma nelle partite più difficili con il suo tiro.

  7. Bruno says:

    Come sempre grazie

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif