D’AVERSA: “ATTEGGIAMENTO GIUSTO, DA SQUADRA OPERAIA CHE DEVE GIUNGERE ALLA SALVEZZA. STUPITO DA IMPEGNO E UMILTA’ DI GERVINHO” (VIDEO)

22 Set 2018, 18:15 8 Commenti di

ROBERTO D'AVERSA DOPO PARMA CAGLIARI 2-0(Ilaria Mazzoni)  – La partita di questo pomeriggio, a detta del tecnico crociato, costituiva un banco di prova importante,anche considerando l’alto livello tecnico della squadra che il Parma aveva di fronte; l’atteggiamento, afferma il tecnico, è quello giusto, tipico della “squadra operaia” che ha come obiettivo quello di raggiungere la salvezza.  Bisognava mantenere l’entusiasmo e la grinta dimostrata la scorsa settimana a San Siro per ottenere tre punti fondamentali e quell’atteggiamento che, oggi, i suoi ragazzi hanno ancora dimostrato di possedere. Per D’Aversa poco, quasi nulla, è stato concesso all’avversaria anche se alcune buone occasioni in fase offensiva non sono state sfruttate al meglio. L’unico dispiacere, in questo pomeriggio di settembre, per l’allenatore gialloblù è stato quello di non aver potuto inserire tutti i suoi giocatori che si allenano sempre con il massimo dell’impegno. Proprio a loro raccomanda di continuare a rimanere sul pezzo, anche perché ci sarà sicuramente bisogno del loro apporto, specialmente in questa settimana ricca di impegni sul campo.  La partita, continua il tecnico, è sempre preparata in funzione delle caratteristiche specifiche dei giocatori, per questo grande rilevanza viene posta alla fase difensiva avendo a disposizione giocatori di “gamba” come Di Gaudio, poi, ricorda, va sempre tenuto conto del valore dell’avversaria. Insomma, oggi non ha proprio nulla da recriminare ai suoi che hanno dimostrato il giusto spirito di squadra, un aspetto che viene sempre molto curato durante il lavoro settimanale. Non parla, usualmente, delle singole prestazioni ma qualche parola per Gervinho oggi è quasi d’obbligo vista la sua prima rete in crociato: afferma, come aveva già espresso anche in occasioni precedenti, di essere stato stupito non tanto dal suo valore tecnico anche perché quello era già evidente al calcio italiano già da alcuni anni, ma dal suo impegno, la sua disponibilità e umiltà con cui si è messo al servizio di una squadra che lotta per obiettivi lontani da quelli a cui lui, prima della parentesi calcistica cinese, era abituato. Ilaria Mazzoni

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ROBERTO D’AVERSA DOPO PARMA-CAGLIARI 2-0

In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

8 Commenti a “D’AVERSA: “ATTEGGIAMENTO GIUSTO, DA SQUADRA OPERAIA CHE DEVE GIUNGERE ALLA SALVEZZA. STUPITO DA IMPEGNO E UMILTA’ DI GERVINHO” (VIDEO)”

  1. Douglas says:

    Grazie Mille Mister ,,,
    Stai facendo un buon lavoro ..
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  2. VELENOSOl says:

    VI DICO SOLO UNA COSA
    Quando ha segnato Gervinho un ragazzo e una ragazza accanto a cme hanno pianto.
    NON DICO ALTRO.

  3. VELENOSOl says:

    Sono arrivati Inglese e Gervinho
    due TOP PLAYER
    Se siamo onesti dobbiamo
    dire solo una cosa.
    GRAZIE FAGGIANO.

  4. Luca says:

    Seguendo la partita dalla tribuna ho potuto apprezzare la passione e la grinta di D’Aversa. È davvero migliorato tantissimo.

  5. Pencroff39 says:

    Bella coppia quei due, iaboh

  6. Simone T. says:

    Grande linguistahttp://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gifti

  7. morosky says:

    Esatto, DA SQUADRA OPERAIA, concentrata, aggressiva, sempre attenta, dentro la gara, con la massima umiltà contro tutti, dalla PRIMA all ULTIMA in classifica, nessuna esclusa: il piccolo segreto sta nel giocare in base a come si comportano le avversarie, chi ti attacca con supremazia , sia territoriale che di possesso palla, chi si difende e basta, chi ti aspetta, chi ti aggredisce dal primo momento…
    serve un atteggiamento sempre attento, sul pezzo, grintoso e senza sconti per nessuno: NON BISOGNA SBAGLIARE TROPPE OCCASIONI PER FINALIZZARE …quando le cose andranno meno bene, sprecare troppo sarà deleterio …CREDETEMI

    ..però le caratteristiche di corsa, grinta e aggressività, saranno fondamentali contro tutte quante…
    poi, in certe partite, SARANNO SOLO I GRANDI CAMPIONI A DECIDERE LE GARE, I RISULTATI, GOL E OCCASIONI
    …moro