INTER-PARMA, I CONVOCATI: A SORPRESA TORNA L’EX FUORI LISTA SILIGARDI. IL BOLLETTINO MEDICO SETTIMANALE

14 Set 2018, 17:00 19 Commenti di

INTER-PARMA – I CONVOCATI

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine della seduta di allenamento a porte chiuse sostenuta questa mattina al SiligardiCentro Sportivo di Collecchio, Mister Roberto D’Aversa ha convocato per la gara contro l’Inter, in programma domani alle 15.00 allo Stadio ”Ennio Tardini” di Parma e valida per la quarta giornata del campionato Serie A Tim 2018-2019, i seguenti 23 calciatori: 

  • Portieri: Bagheria, Frattali, Sepe;
  • Difensori: Bastoni, B. Alves, Dimarco, Gagliolo, Gazzola, Gobbi, Iacoponi, Sierralta;
  • Centrocampisti: Barillà, Deiola, Rigoni, Stulac;
  • Attaccanti: Ceravolo, Ciciretti, Da Cruz, Di Gaudio, Gervinho, Inglese, Siligardi, Sprocati.

IL REPORT MEDICO SETTIMANALE

BOLLETTINO MEDICO(www.parmacalcio1913.com) – In vista di Inter-Parma, ecco il report medico:

Rispetto all’ultimo aggiornamento, sono rientrati in gruppo Alessandro Bastoni, Mattia Sprocati e Amato Ciciretti.

MATTEO SCOZZARELLA: Durante il proprio programma di recupero che sta seguendo dal giorno dell’operazione al tendine d’Achille, nei giorni scorsi ha subito un’elongazione al polpaccio ed è stato sottoposto a terapie.

JACOPO DEZI: A causa di una lombalgia sta seguendo un programma di lavoro personalizzato. Tra una settimana verranno svolti ulteriori accertamenti per fare il punto della situazione.

JONATHAN BIABIANY: Il giocatore sta proseguendo il ciclo terapico alternato ad un programma di lavoro personalizzato. Il suo recupero viene monitorato quotidianamente.

ALBERTO GRASSI: Sta seguendo il ciclo terapico prestabilito in seguito al trauma contusivo muscolare subito durante la gara contro la Spal. Verrà rivalutato all’inizio della prossima settimana.

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

19 Commenti a “INTER-PARMA, I CONVOCATI: A SORPRESA TORNA L’EX FUORI LISTA SILIGARDI. IL BOLLETTINO MEDICO SETTIMANALE”

  1. ClaudioC says:

    Siligardi???
    Ma non era fuori lista) http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif

  2. il Deca says:

    Direttorissimo mi appello a lei visto che giusto ieri leggevo un suo intervento secondo il quale sarebbe stato inutile discutere delle liste perchè ormai quelle erano fino a Natale. E invece…
    Ci può chiarire?
    Al di là del cavillo giuridico, noto invece dal punto di vista tecnico come quando non avevamo mezzo esterno (Spal e Juve) Siligardi era inconvocabile. Ora che stanno rientrando tutti (Gervinho, Ciciretti, Sprocati, in pratica mancherebbe solo Biabiany) torna a essere utile Siligardi?

    Un’ulteriore riflessione senza polemica (non ne faccio mai): è da 3 anni a questa parte che abbiamo sempre la coperta corta a centrocampo. E anche quest’anno fra Scozzarella e Dezi sembra prospettarsi la stessa situazione…

    • Gabriele Majo says:

      Caro Deca,

      come noto non sono in condizione di commentare le vicende della prima squadra per le solite ragioni: nei giorni scorsi avevo scritto quanto leggesti proprio al fine di evitare ulteriori polemiche sulla composizione delle liste che, ormai, ritenevo fosse una questione chiusa. E come si suol dire acqua passata non macina più (che gran saggio che era Cinquini). Poi, appunto a sorpresa come si legge nel titolo, si è appreso oggi – dalla lista dei convocati emessa dai colleghi dell’ufficio stampa – che appunto è tornato in lista Siligardi e – ma questo l’ho letto su ParmaLive dunque non fonte ufficiale – sarebbe di nuovo uscito Dezi. In sostanza si torna alla prima lista presentata, quella provvisoria della prima giornata con l’Udinese in cui Siligardi fece una buona gara, pur conscio che dalla seconda il suo posto sarebbe passato al centrocampista. Ora questa nuova staffetta fa sì che, in caso di ulteriore bisogno, ci sia una possibilità in meno, delle due concesse, per ulteriori variazioni.

      Cordialmente

      Gmajo

    • Lukfur says:

      Ho letto che le liste sono chiuse fino alla nuova sessione di mercato, ma possono subire due variazioni nel corso della stagione per gravi infortuni.
      Ho letto che è stato messo fuori lista Dezi, pertanto deduco che il suo infortunio sia ben più grve di quanto previsto inizialmente…

  3. Douglas says:

    Buona Notizia,,,
    Cé Ciciretti,,,,,,
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  4. LG says:

    Se giochiamo come contro la Juve si può vincere!!
    Forza ragazzi!!

  5. Gabriele says:

    Quindi è stato deciso di giocare uno dei due jolly.. e chi è uscito dalla lista?

  6. Mr.Rom. says:

    No scusatemi fatemi capire pochi giorni fa mi è stato detto “inutile parlare di liste che tanto non si possono cambiare” e oggi accade questo? Mi permetto di dire che tra tutti quelli che si potevano re-inserire in lista Siligardi è la scelta peggiore. Abbiamo bisogno di gente che corra, giovane e senza problemi fisici. Siligardi ha dimostrato già avere diversi problemi fisici. Avrei reintegrato Baraye, qualche anno in meno,grinta e gamba non gli sono quasi mai mancate. In questo momento servivano altre doti rispetto a quelle di siligardi. Ai posteri l’ardua sentenza.

    • Gabriele Majo says:

      Come già risposto anche al Deca, il mio sprone dell’altro giorno era per evitare polemiche dal momento che pensavo che le liste fossero ormai immutabili. Del resto è stata mutata, per via della possibilità di effettuare due variazioni, nell’arco della stagione, di cui avevo accennato sempre l’altro giorno, e , onestamente, non pensavo che venisse subito utilizzata una di queste due opportunità (ora ne resta solo un’altra fino in fondo al campionato).

      Ovviamente non sono nella possibilità di esprimere giudizi sulle scelte effettuate.

      Cordialmente

      Gmajo

  7. massari says:

    Al di fuori delle finestre di mercato, la lista può essere variata solo una volta in stagione cambiando massimo due giocatori. Solo in caso di rescissione di un giocatore in lista è possibile sostiturlo, mentre è sempre permesso per i portieri.

  8. Davide says:

    Imbarazzante pagliacciata

  9. LucaB says:

    Ottima notizia di.buon auspicio per Domani!! Ora attendiamo solo.baraye..

  10. morosky says:

    Che ci fossero due possibilità di change list era già stato chiarito, come da regolamento:

    la motivazione poteva essere dettata da lungo “infortunio” quindi, qualcuno ha stilato una diagnosi prolungata per il “malessere” di Dezi che io ( solo a orecchio e da mia PERSONALE SENSAZIONE ) …ritengo , quanto meno, STRANO …PUNTO ..

    detto questo , sono d’accordo circa il reintegro di SILIGARDI …
    il suo eventuale concorrente non può essere BARAYE: qui non conta l’età ne altre cose, conta il fatto che COME QUALCUNO AVEVA DETTO A SUO TEMPO, LE SCELTE VANNO FATTE SENZA CUORE …..anche se, Yves, arriva dal percorso della serie D in avanti , l’ex Verona ha + manico ed esperienza per la categoria, a parità di ottima condizione fisica, per la Serie A NON CI PIOVE …….con dispiacere ma….è la legge del gol, del campo, e…DELLE SCELTE SOCIETaRIE, TECNICHE …
    ..auspicando che …NESSUNO …si faccia + male ….sui campi di Collecchio ..
    moro

  11. Luca says:

    Giustizia è fatta per il povero Siligardi. Mai esclusione fu più ingiusta. Ora lo farei partire anche titolare.

  12. Davide says:

    Dezi non è nemmeno visivamente un atleta da serie A. Uno sella sua età che sta fuori mesi per una lomboscialgia è quanto meno sospetto. Mia nonna ha la lombosacrale…ergo concordo con Mauro penso sia una cannella diplomatica dopo di che spero di non vedere mai più Dezi.

  13. Benni says:

    E grassi quando rientra? A Natale?

  14. LG says:

    Ma pensare a tifare e sostenere chi scende in campo anziché fare congetture e ipotesi polemiche su chi sta fuori?
    Sempre e solo forza Parma

  15. Lukfur says:

    Il rpoblema rimane una rosa molto corta a centrocampo, Deiola Stulac, Rigoni, Barillà poi basta…. chi altro c’è???
    Mentre abbiamo un parco attaccanti immenso.
    Speriamo che i vari Siligardi, Sprocati, Di Gaudio possano essere utilizzati come mezze punte all’occorrenza…

  16. albano says:

    visto questa mossa e visto che a centrocampo come scrive Lukfur siamo corti ritengo che il centrocampista escluso non abbia valori in regola delle analisi causa le terapie che ha svolto (ovvero a rischio squalifica in caso di analisi ufficiali). è successo a molti altri nel passato pure in A scomparsi per un periodo anche dopo infortuni apparentemente superati. pertanto per lui e il suo staff medico in bocca al lupo e arrivederci a gennaio.
    Siligardi non aveva fatto male quindi ben venga. fino a gennaio comunque contati a centrocampo….

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif