SILIGARDI: “DI NUOVO IN LISTA GRAZIE A PIZZAROTTI, CHE RINGRAZIO PER LA FIDUCIA” (VIDEO)

13 Ott 2018, 16:00 6 Commenti di

LUCA SILIGARDI 13 10 2018(www.parmacalcio1913.com) – Un gol contro il Genoa, il sorriso e la voglia di continuare a fare bene per raggiungere la salvezza con il Parma. Luca Siligardi è stato il protagonista oggi al Centro Sportivo di Collecchio, al termine dell’allenamento mattutino. “Mi sento bene – spiega il numero 26 crociato – è successo quello che è successo all’inizio della stagione ma adesso va tutto bene. Sono in squadra, sono subentrato in lista, ho avuto la possibilità di giocare e sto cercando di ripagare la fiducia nel miglior modo possibile. Rispetto a quando ero giovane ho imparato che bisogna essere professionisti sempre, in ogni momento e situazione. E questo paga, perché non smetti di impegnarti e lavorar bene. Sono tornato in lista, ho giocato titolare e sono riuscito a farmi trovar pronto”. 

Lì davanti siamo tutti in ballottaggio, possiamo fare bene tutti. Sta a noi mettere in difficoltà il mister sulle scelte. Dopo la gara con l’Udinese un po’ mi è dispiaciuto non essere in lista ma diciamo che ero consapevole che potesse esserci questa possibilità. Ho pensato soltanto a scendere in campo e dare il massimo, sperando che cambiasse qualcosa. Alla fine è andata come è andata. Dopo ho parlato con Pizzarotti, son riuscito a trovare un accordo con lui e se sono in lista è soprattutto grazie a lui. Sono contento, per questo lo ringrazio ed ora spero di ripagare la fiducia che mi ha dato la Società”. 

“Quando sono rientrato in ritiro ero in una lista di partenti, non rientravo nel progetto. A prescindere da quello ho voluto dare un segnale, non volevo andar via e volevo giocarmi le mie carte in Serie A. E’ successo quello che è successo ma adesso guardiamo avanti cercando di fare il meglio possibile. Mi godo il momento perché sto bene, ho avuto la fortuna e la possibilità di tornare a giocare titolare e cerco di tenermi stretto il posto il più possibile. Voglio ripagare la fiducia che mi è stata data. La posizione in campo? Abbiamo parlato col Mister nella seconda parte della scorsa stagione, ha trovato una via di mezzo dove posso esprimere molto meglio le mie potenzialità. E quello per adesso va benissimo”. 

Rispetto alle mie precedenti esperienze in Serie A, sono più consapevole di quello che posso dare. A Bologna e Livorno ero giovane, a Verona è stata un’annata particolare mentre adesso sono più consapevole e so che posso dare una mano per raggiungere la salvezza con il ParmaStiamo interpretando benissimo quello che stiamo facendo, perché sappiamo che sulla carta possiamo essere inferiori a tante squadre ma sul campo abbiamo i nostri mezzi e la nostra tattica per mettere tutti in difficoltà.La Serie A e la Serie B sono due campionati diversi, in B c’è molto più fisico e meno tecnica. In A devi sbagliar di meno ma c’è più spazio”. 

Mancano ancora tanti punti alla salvezza. L’importante è non sbagliare l’atteggiamento ed essere consapevoli dei nostri mezzi, perché i risultati si sono visti e secondo me continuando così riusciremo ancora a far bene dimostrando che possiamo salvarci“. 

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA ODIERNA DI LUCA SILIGARDI

In Evidenza, News, Videogallery Amatoriale

Autore

Stadio Tardini

6 Commenti a “SILIGARDI: “DI NUOVO IN LISTA GRAZIE A PIZZAROTTI, CHE RINGRAZIO PER LA FIDUCIA” (VIDEO)”

  1. Luca says:

    Messo fuori rosa per aver rifiutato la cessione?

    • Gabriele says:

      No, credo che da cio che ha dichiarato il giocatore gli avevano detto (a lui come ad altri) che non lo ritenevano utile al progetto tecnico, ossia non si pensava adatto a questo campionato. Lui ne ha preso atto ma ha continuato ad allenarsi etc etc.. tant’è che a fine ritiro per il mister poteva stare in rosa per la società no e da li è iniziata la questione della lista
      Bravo lui, a me era sembrata una bella scommessa all’arrivo poi dopo lo scorso campionato anche a me non sembrava in grado di dare una mano, tra infortuni e una condizione sempre approssimativa

  2. Douglas says:

    Bravo Siligardi …
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif

  3. morosky says:

    Un anno fa, quando lo scrivevo io ( anche se ero di parte perché lui era un mio pallino da tempo, l’ho visto esordire nell’Inter, coppa e campionato, ai tempi di Mancini ) …venivo preso per alieno e fuori dimensione ma, RIPETO, se uno è buono a 20 anni, rimane buono pure a 30 e, siccome è un ragazzo serio, professionista esemplare, HA TENUTO DURO, SENZA MAI MOLLARE, altro che Giappone o che, io credo che lui meriti la Serie A, categoria nella quale può dare il suo buon contributo come buon giocatore, non UN FENOMENO GALATTICO MA, comunque, un buon giocatore che, alla stregua di molti altri …ci può e ci può stare ALLA GRANDE..
    moro

    • Douglas says:

      Sono d’acordo con Te ..Mauro … Siligardi molto bravo
      Anche voglio dire che credo molto in Ciciretti ….
      Abbiamo molti giocatori che no possono giocare per ragioni de problemi fisici …anche abbiamo giocatori convocati …esempi : Amato , Biabany ecc … che aspettano su ” chance ” … quando il mister decide ….
      Come abbiamo un grande Allenatore , Mr. D’Aversa …. tutto in su tempo ..
      El Straje’

  4. VELENOSOl says:

    Siligardi lo ammiro per
    la professionalità.
    Mai un casino mai niente.
    Esemplare.
    È un giocatore che
    sarebbe piaciuto ad
    ARRIGO SACCHI
    che scriveva.
    Prima viene l’uomo
    poi il calciatotre