CARMINA PARMA di Luca Savarese / IL FROSINONE CHIUDE LO SPORTIELLO. IL PARMA NON RIESCE PIU’ AD APRIRE IL FILE DEL GOL

05 Nov 2018, 00:00 16 Commenti di

Luca Savarese(Luca Savarese)  – La scorsa stagione la partita contro il Frosinone d’inizio aprile sanciva un dato di fatto: quel Parma si, poteva davvero ambire ad un posto diretto per la A. Era un altro romanzo. Questa storia, nel bailamme della serie A, ci racconta di una gara giocata tra il frusinate vorrei ma non posso ed il crociato potrei ma non voglio. Dov’è finito il piglio sotto porta che solo poche settimane fa permetteva ai ducali di sprigionare gol improvvisi? D’accordo, tra la fine di ottobre ed i primi giorni di novembre i primi freddi inducono a stati febbricitanti ed a pomeriggi cagionevoli, questo è vero, ma è altrettanto vero che è impossibile che Gervinho, Siligardi e soci abbiano improvvisamente fatto il bagno nel fiume Lete, dimenticandosi la giustezza con la quale si butta dentro il pallone. Sembrerebbe quasi che le cinque scoppole prese, tra Lazio ed Atalanta, abbiano lasciato un segno nel morale, nella voglia. Insomma, quel Parma capace di spaccare il mondo e la partita apprezzato a Marassi contro il Genoa, negli ultimi tre incontri non si è più visto. Contro la squadra ciociara era forse l’occasione migliore per riprendere il feeling con la vittoria e per gervinho frosinone parmagiunta in casa. Ma i laziali invece hanno ritrovato quello che il Parma ha un po’ perso per strada: la fiducia nei propri mezzi. Settimana scorsa sono andati a farne tre alla Spal. E questo, li ha ringalluzziti, togliendo qualche paura, facendo crescere nuovi stimoli. Probabilmente il Frosinone delle prime giornate al Tardini ne avrebbe prese tre. Si, ma non dal Parma delle ultime giornate, così da spleen per i colori gialloblù crociati. E poi ci ha pensato a tenere su la baracca frusinate Sportiello, uno dei portieri, in un’epoca di grande produzione di estremi difensori italiani, un pochino sottovalutato. In un paio di occasioni ha tenuto i suoi a galla, reattivo ed attento. Un plauso va fatto anche al collega Sepe, se non ci metteva le mani su quell’occasione finale, a quest’ora, staremmo raccontando un’altra gara. Allora Parma in questi giorni, prima di andare a Torino, sponda granata, fai un esercizio che di solito facciamo fare ai nostri pc. Espelli un po’ di file vecchi, ritrova i file del gol, quelli che ti fanno segnare e fare balzi in classifica. Luca Savarese

Carmina Parma, In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

16 Commenti a “CARMINA PARMA di Luca Savarese / IL FROSINONE CHIUDE LO SPORTIELLO. IL PARMA NON RIESCE PIU’ AD APRIRE IL FILE DEL GOL”

  1. Luca says:

    Un po’ gli infortuni a Gervinho e Inglese, un po’ gli avversari che ormai ci hanno preso le misure. Direi che sono questi i principali fattori del nostro rallentamento.

  2. Benni says:

    A Torino ne becchiamo 3

  3. Davide says:

    E’ molto semplice. Se togli Inglese e metti Ceravolo è come andare a fare una guerra con un fucile a tappi o andare a spendere soldi con il sartino cinese amico di Crespo, ovvero un’impresa impossibile. Lo stesso Deiola non ha beccato un passaggio giusto che è uno. il nostro problema è che l’11 titolare può forse dire la sua, le riserve non sono all’altezza nemmeno di una serie B di vertice. A gennaio è necessario fare pulizia dei vari Ceravolo, Biabiany, Cicirotto, Sprocati, Deiola e prendere un paio decenti che siano valide alternative.

  4. VELENOSO says:

    Quando arriverà il Chievo di Ventura
    presumo che ci faremo schiacciare
    in area anche con loro che sono
    SOTTOZERO.
    Se non si retrocede
    IO MI FACCIO FRATE.

  5. Davide says:

    Chiedo una cosa se qualcuno la sa. Ma c’è ancora in sospeso una sentenza di appello per Frosinone Palermo che potrebbe portare punti di penalità ai ciociari?

  6. Ludovico il Moro says:

    IL CULO E’ FINITO……..

  7. batista says:

    Ho visto sandro Piovani aggirarsi nell’ufficio stampa della squadra più forte del mondo gridando: Misterrrrr, misterrrr, le sue scelte tattiche, le sue lungimiranze, misterrrrrr questo parma è da Europa misterrrr.

  8. Benni says:

    Stasera con bar sport si dorme. ….

    • lorenz says:

      tutti i lunedì la stessa storia, la stessa frase: ma hai un canale solo nella tua tv? non guardarlo e risolvi tutti i problemi…

  9. Davide says:

    Per me il top è quando a Schianchi, Azzali ed lo strisciato bianconero si aggiunge Pincolini per il festival delle banalità. Speriamo piuttosto ritorni Boni, non vedo l’ora di gustarmelo mentre di vanta per lo scoop sul cinese.

  10. Benni says:

    Stasera mi guardo boni, vediamo cosa dice su d’aversa

  11. Davide says:

    Io ho un canale solo perchè sono un piocione, non pago il canone Rai e non ho Scai, Dason e Netflics. Quindi al lunedì ho solo Piovani e poi Boni qui su stadiotardini. Mi gusto le solite reclame ormai trentennali di salotti, dispositivi per sordi, ascensori e dolciumi e mi accomodo sul sofà a gustarmi Piovani&C..

  12. filippo1968 says:

    ragazzi ….io non capisco perché qualcuno di voi si è illuso.
    Noi con un giocatore come Gervinho siamo obbligati a giocare in contropiede e lo abbiamo fatto bene fino a quando gli avversari hanno capito che conviene lasciarci il possesso con l onere di costruire il gioco,ed essendo poco dotati di talento la palla la perdiamo( vedi primo gol di bergamo ) e regaliamo situazioni potenziali da gol…….ora qualcuno scrive se ci salviamo…e 2 settimane prima incensava d aversa.
    Sarà il campionato di sofferenza che ci aspettavamo all inizio,ma abbiamo messo del prezioso fieno in cascina che ci consentirà di giocare con meno pressioni, iniziamo a recuperare a pieno inglese e grassi e a gennaio si faccia uno sforzo per trovare un giocatore in grado di esprimere corsa, e fisicità in mezzo al campo,un rubapalloni un giocatore che sappia fare interdizione…uno come acquah per far capire quello che ci serve….poi tireremo le somme
    Gente la squadra è questa …l allenatore è questo …e con quelli che ha fa bene a giocare coperto, certo ora qualche variante biosogna studiarla però e se torna inglese( in forma tipo inizio campionato) possiamo fare qualcosa .

  13. Davide says:

    Concordo in toto!Senza Inglese con Ceravolo perdiamo il 50% del potenziale non riuscendo a tenere su un pallone e non prendendone una che è una di testa. Ieri c’erano lanci e cross nel vuoto con la povera Belva sdentata a muoversi da seconda punta ma senza lo standing per falo in Serie A. A Turèn speriamo in un pò di culo e portiamo a casa un altro punticino.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif