IL COLUMNIST di Luca Russo / BUFFON E PALETTA CAVALLI DI RITORNO AL PARMA? CLICKBAIT PER ROMANTICI SENTIMENTALI

07 Giu 2019, 00:00 29 Commenti di

il-columnist-luca-russo.jpg(Luca Russo) – Buffon non rinnova col Paris Saint Germain? Allora chiuderà la carriera lì dove l’ha iniziata. A Parma, of course… Paletta avvistato tra il Battistero e piazza Garibaldi? È chiaro: vuol tornare a vestire la casacca che ha indossato per quattro stagioni e mezza… Questi, in sintesi, i due tormentoni che hanno fatto da colonna sonora al calciomercato in salsa crociata delle ultime 24 ore. Tormentoni alimentati più dal sentimentalismo, inguaribile e talvolta poco lungimirante, dei tifosi, piuttosto che da vere trattative sottotraccia degli addetti ai lavori e dagli appostamenti strategici dei giornalisti. Ma rispetto ai quali proprio giornalisti e addetti ai lavori dovrebbero recitare la parte dei capo.fila, invece che farsi trascinare dai tifosi e finire col dare buffon parmatodayulteriore visibilità a quelle che verosimilmente sembrano delle fake news, peraltro anche smentite, e che si fondano proprio sul chiacchiericcio da popolino. Una volta le chiamavano miocugginate… E come ogni fake news che si rispetta anche queste generano l’effetto clickbait, ossia esca per gonzi (sentimentali) che abboccano e cliccano per leggere quello che vogliono sentirsi dire (la benzina del populismo). Ci si mettono, poi, anche i bookmakers: il ruolo da dirigente FIGC è la prima scelta dei quotisti (3,50) e il ritorno al Parma (4,00) la seconda… Ma al di là delle bufale e delle caciotte al banco dei formaggiai, se è vero che in sede di mercato il Parma, salvo ripensamenti, non dovrebbe fare passi più lunghi della gamba, non aspettiamoci che ne faccia all’indietro a caccia di un passato che è passato da un pezzo e che difficilmente si travestirà da presente. La priorità, adesso, è guardare avanti, non guardarsi indietro. E spendere bene. Dubito, infatti, che l’attuale proprietà tradisca sé stessa stravolgendo i propri metodi operativi e perdendo di vista gli equilibri sottilissimi e delicati del bilancio. Il risultato sportivo resta strategico tanto quanto la necessità di tenere le spese uno o due gradini sotto i ricavi. Di più: ammesso e non concesso che un giorno si ritorni a mietere successi in serie, lo si farà senza mettere a repentaglio la salute contabile del club. Al netto paletta forza parmadi improbabili e consistenti riduzioni di ingaggio, Buffon e/o Paletta sarebbero poco sostenibili per le nostre casse. E avrebbero anche poco “senso”: se l’obiettivo è quello di darsi una struttura duratura, sfruttando al massimo la prossima finestra di mercato per gettare le basi del Parma che verrà e del nuovo ciclo che sarà chiamato ad avviare, è difficile perseguirlo puntando su cavalli di ritorno a fine carriera. È molto più logica e auspicabile una progettualità costruita su calciatori di categoria e di esperienza, e che però abbiano ancora qualcosa da darci e da dare ai giovani che dovranno affiancare e guidare nel tentativo di garantire al Parma una lunga e il meno sofferta possibile permanenza in A. Né Buffon né Paletta rispondono a questo identikit, al di là delle immancabili resistenze dei romantici del pallone. Insomma, va bene che certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano. Ma anche una minestra riscaldata può restare sullo stomaco… Luca Russo

Columnist, In Evidenza, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

29 Commenti a “IL COLUMNIST di Luca Russo / BUFFON E PALETTA CAVALLI DI RITORNO AL PARMA? CLICKBAIT PER ROMANTICI SENTIMENTALI”

  1. Douglas says:

    Il ” Click Bait ” e’ una manera di fare Brodo …. e molto ,,
    pero no e’ di livello per fare Anolini ….
    http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif

    • VELENOSO 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈😈 😈 😈 😈 says:

      Bravo Douglas vedo che l’italiano lo sai e allora continua con la lingua della tua patria. Scrivere in italiano è rispetto per chi ti legge. Lo sappiamo che l’inglese lo sai, non fare il professorino alla Rocky Marciano qui siamo in Italia e parliamo di calcio, del Parma……
      Ciao, spero di non averti offeso.

      • Douglas says:

        Per prima cosa sappiamo che Stadiotardini no tratta solo di calcio ….ricordate bene che qui c’è Cultura, Cinema, Gastronomia, Letteratura (ricordate la grande opera letteraria di Luca Tegoni, qui pubblicata).​ ​Ultimamente ho pubblicato un post per Steven ….cercarlo e, se necessario, tradurlo con Google…​ Siamo nel secolo XXI.​

        La mia attitudine è sempre quella di dover vincere ma sono cosciente che il cammino è lungo e non si puó sempre vincere.
        Il dove qualcuno vuole arrivare c’è chi lo porta dentro fin dalla nascita “Pedigree”. … e c’è chi invece esce dalla fogna e fa’ qualcosa di grande… io applaudo ​tutti e due ​, Chapeau.
        Negli anni ho conosciuto gente dei due tipi.
        La mia legge nella vita sono il Lavoro, l’Educazione e la Nobiltá ……per questo ieri ho commentato un post di Gabriele Majo che per me è stato squisito.
        Majo ha posizionato Parma Calcio in alto, li dovedeve s5are, ed io dovevo rispondergli … il suo argomento ha chiuso ogni tema Atalanta – Tardini, elegantemente.
        Cordialmente
        Strajé

        P.S. da giovane, come scultore, il mio primo idolo fu Michelangelo Buonarroti ….(qui ringrazio la Famiglia De Medici per aver appoggiato e creduto in questo Genio) quindi da adesso …mi muoveró nella zona che va da Michelangelo a Marciano.

  2. Stefano says:

    per adesso abbiamo preso Cheddira. Magari domani arrivano Runaldo e Church così componiamo un attacco da sogno. Un po’ come comprare le Addas e le Mike negli anni 80. Basta con queste operazioni di patrimonializzazione della società con calciatori di serie D e C che poi devi pagare tu per mandarli a giocare in giro. Caso Trapani docet

  3. LG says:

    Paletta lo riprenderei subito, peraltro avrebbe le caratteristiche giuste per il gioco del mister

  4. VELENOSO 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈 😈😈 😈 😈 😈 says:

    Per me Sepe non verrà riscattato.
    Quei 6 milioni che avremmo dovuto versare al Napoli per acquistarlo definitivamente, verranno spesi in parte per prendere Buffon e in parte per prendere Mirante.
    Giocherà all’inizio un po’ l’uno e un po’ l’altro e nel prosieguo della stagione, giocherà il più’ in forma quello che darà più affidamento.
    ADESSO VI FACCIO UNA PREVISIONE
    Se non arriverà il prossimo anno un attaccante da favola
    la vedo molto male.
    Certo se rimanesse ancora un anno Inglese….

  5. Davide says:

    Ieri ho visto Longobardi in città dal barbiere. E’ il suo ritorno la bomba del calcio mercato?

  6. Davide says:

    Stefano le Mike le aveva su Cing Chang quando è venuto a Parma l’ultima volta. Le Addas o le Kimberland (che nostalgia..le vendevano in Ghiaia a merà/fine anni 80) invece si sono purtroppo perse. Anch’io ritengo inutile e dannoso prendere tizi di infimo livello che poi non riesce a piazzare neanche in regalo in un pacchetto di patatine. E ne siamo già pieni purtroppo.

  7. Luca says:

    Piuttosto mi tengo Sepe. Il che è tutto dire!

  8. Pencroff says:

    Mo che Buffon su, non diciamo buffonate

    • Douglas says:

      Dear Pencroff ,
      Con todo el respeto en el mundo ..
      I think it is a bit disrespectful to play games with the family names our great players ..of our glorious history which are the ladrillos en la costrucio’n di nostro Scudo di Parma …
      I well know that this is a type of humor ala Stadiotardini .it ..
      e posso dire che fa brodo che e’ importante ..
      Come sai …no e’ per i anolini …pero Brodo ….
      Regards ,
      Straje’

  9. Pencroff says:

    Buffon ha rotto i maroni!
    Si può dire di no? È forse sacro costui? Io sono laico!

  10. Pencroff says:

    È poi, che cavolo è questo “click bait”??

    • Douglas says:

      Pencroff …well said , however I would also add that ” Click Bait ” is a very important tool for the making of ” Brodo ” …
      Whether or not it is qualified for making Brodo for Anolini is another question .
      Forsa Paerma ,
      Working from deep down South Spain ,
      Straje’

  11. Pencroff says:

    Non capisci, Douglas, che questo continuo utilizzo dell’inglese è ridicolo. Quasi tutti quelli che utilizzano termini inglesi perchè più fighi non sanno nemmeno lontanamente come detti termini si pronunciano. Quindi storpiano. Ignoranti

    • Douglas says:

      Va bene cosí Pencroff,
      Come ha detto anni fa ,,,
      Famoso Arbitro ⚽️… Pierluigi Collina..
      Le lingue di Calcio Europeo piú importante per capire Allenatore ,Giocatore.ecc. sono English, Spanish e Italiano..
      Come ho detto altre volte… Voglio portare quelcosa diferente qui. Insoma… no leggi piú che scrivo…
      No problem Mate,
      Strajé

  12. Pencroff says:

    Ovvio che non mi riferisco a te, che l’inglese lo parli fluentemente

  13. RICO says:

    buffon paletta?NO COMMENT!

  14. Alefuzz says:

    Scusate ma a questo Josè Mauri svincolato non pensa nessuno? (intanto che ci si sente un po’ nostalgici..)