THE SUMMER IS MAGIC / COCO E NOAH E I LORO DUE SOGNI-REALTA’ DI UNA NOTTE D’INIZIO ESTATE

07 Lug 2019, 11:00 8 Commenti di
Luca Savarese(Luca Savarese) – Non di soli calci ad un pallone vive lo sport. Ci sono sussulti e momenti, anche lontano dal futebol, capaci di fermare gli istanti, di renderli nuovi, unici, diversi da come erano alcuni attimi prima. Un canestro che non t’aspetti, una stoccata in scherma, un tuffo inatteso. Così, mentre i taccuini del calcio, ribollono, dentro il market impazzito, tra scaffali di plusvalenze e carrelli pieni di diritti di riscatto, ecco due gesti improvvisi, come fuochi d’artificio da feste campestri, che non avevamo calcolato. Così, mentre gli dei del pallone recitano i loro “M’ama non m’ama” tra margherite cinesi, ecco Cori detta Coco e Noah. La prima, tennista, il secondo, corridore. Coco Gauff, stellina a stelle e strisce, classe 2004, sta illuminando il firmamento di Wimbledon. Quel “Rito magico” come ebbe a battezzarlo Emanuele Dotto su queste colonne poche settimane fa in occasione della prima puntata di “The summer is magic” sta vivendo la sua magia: ha l’elegante corpicino d’ebano di una ragazzina quindicenne di Atlanta con braccia da pantera e gambe, giovani figlie della fatica che trasfigura e che fa fare figuroni. La mamma la rimprovera perché spesso lascia la camera disordinata, ma sull’ecoco gaufrba verde londinese, ha ordinato, coi suoi colpi, alle più grandi, di farsi da parte: Venus Williams, della quale ha il poster nella sopracitata cameretta disordinata, poi la slovacca Rybarikova, quindi la slovena Hercog. Ci sta prendendo gusto Cori detta Coco. Energia da vendere, calma da veterana. Le sue coetanee hanno finito la quarta ginnasio, lei ha messo la quarta sul tracciato di Wimbledon. E lunedì il viaggio continua: ecco gli ottavi, sotto con la rumena Halep, settima nel ranking. D’Estate in spiaggia si grida “Cocco bello” a Wimbledon, nel centrale (che ha calcato contro la Hercog) e dintorni, tra un dritto e uno smash, tra un po’, a questo ritmo, grideranno “Coco, balla!” La Racchetta rosa ha una nuova padroncina, che a detta di esperti del settore, diventerà presto la numero 1 e vincerà vari Slam. noah lylesRestiamo in America, ma da una femmina, si passa ad un maschietto, un po’ più grande, ma non troppo: 1997, viene dalla Florida. Alla Diamond League, nei 27 gradi di Losanna, venerdì, lo stesso giorno che Coco ha battuto Hercog, ha fatto alzare la temperatura: quella dell’ adrenalina, quel balzo dello spirito quando si accorge che l’impossibile non solo esce ma si fidanza col possibile: nei 200 ha staccato tutti, muscoli e nervi protesi, verso l’infinito e oltre. Alla fine i secondi erano 19 ed i centesimi 50. Quarto tempo mondiale di sempre. Coco e Lyles, zitti zitti ci mostrano i loro sogni di una notte d’inizio estate. Ci mostrano, però, che aveva ragione Pennac: per sognare davvero bisogna smettere di dormire. E impugnare una racchetta e due scarpini da corsa, ma soprattutto quella voglia matta di sovvertire pronostici, di far fermare gli istanti e dir loro: adesso guardate, tocca a noi. Firmato Coco e Noah. Si, a volte anche senza una palla, ma con una pallina e passi da gigante, lo sport, ci manda in orbita. Luca Savarese
Carmina Parma, News

Autore

The author didnt add any Information to his profile yet

8 Commenti a “THE SUMMER IS MAGIC / COCO E NOAH E I LORO DUE SOGNI-REALTA’ DI UNA NOTTE D’INIZIO ESTATE”

  1. morosky says:

    Buongiorno, anche se su questo articolo non c’entra nulla, abbozzo la rosa che si sta prospettando ALLA MUTA, SILENZIOSA…questo da parte della società..

    ……………………………………….SEPE………………………..
    …………………………secondo ?? ….terzo ???……………….

    ….LAURINI …IACOPONI …BRUNO ALVES …PEZZELLA ????
    ………………DERMAKU ………………………..GAGLIOLO

    ………GRASSI ……………..KUCKA …………..BARILLA’

    …GERVINHO………INGLESE ???? ….KARAMOH…???

    cosa manca ???
    2 portieri se FRATTALI se ne va ..

    2 centrali e 2 terzini ( possibilmente UNDER )

    2..3 CENTROCAMPISTI …DI CUI UN PLAY CENTRALE

    2 ESTERNI D’ATTACCO E UNA PUNTA CENTRALE GIOVANE

    • Siberianhusky says:

      Sarà interessante vedere se, tra i giocatori sotto contratto provenienti dalle serie inferiori che verranno portati in ritiro, qualcuno dimostrerà di meritare un posto nella rosa definitiva.
      Comunque la priorità è quella di allestire un attacco di ottimo livello e l’obiettivo più importante è un centravanti.

  2. Pencroff says:

    Magic ex mangimificio pri gosè ed Ciosola?

  3. Straje' says:

    Ciao Mauro ,
    C’e’ anche lui …. che hai dimenticato ….
    che possiamo vedere stasera Copa Africa …
    https://www.tuttomercatoweb.com/parma/?action=read&idtmw=1265875 ..
    Che ho letto di questo giocatore ..sembra un buon lavoro prendendo Big Dani ..

  4. Luca says:

    Quando arrivano alcune ufficialità? Siamo sempre i più indietro di tutti ad ufficializzare i giocatori.

  5. Il Linguista says:

    Buongiorno. Io continuo a pensare che piuttosto che puntare tutto su un centravanti top player tipo Balotelli o Inglese sarebbe meglio portarci a casa subito due/tre centravanti giovani, motivati e integri su cui provare a scommettere e da far ruotare nel corso della stagione in base al loro stato di forma.
    Mi piacciono Stepinsky e Puscas, magari da affiancare a una vecchia volpe alla Paloschi…

  6. Simone T. says:

    Stepinsky, dopo il vociferare dell’anno scorso, ho provato ad “osservarlo” per bene e sono giunto alla conclusione che è meglio stia dov’è, almeno per quanto mi riguarda. Il classico cavalpacione, dalla tecnica non porprio sopraffina. Per il resto concordo sulla linea verde affiancata ad un esperto della categoria. Ma i top player lasciamoli agli altri, anche perchè vanno pagati e non vorrei, alla lunga, dover ripartire ancora da Rovigo o Igea marina.

    • Il Linguista says:

      In effetti da quando si è cominciato a parlare di lui l’anno scorso Stepinsky ha avuto una certa involuzione tecnica, ma questo d’altra parte lo ha mantenuto accessibile a livello economico. È proprio per questo che ho parlato di scommessa.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif