DERMAKU: “LORO BRAVI A CREDERCI, MA NOI ABBIAMO PRESO DUE GOL EVITABILI”

29 Giu 2020, 01:00 2 Commenti di

parma-inter 003

(www.parmacalcio1913.com) – Intervenuto ai microfoni di Sky SportKastriot Dermaku commenta così la sconfitta di questa sera contro l’Inter: “C’è rammarico perché secondo me abbiamo fatto un’ottima partita, l’avevamo preparata benissimo in settimana anche se i giorni per prepararla non sono stati molti. C’è rammarico perché abbiamo preso due gol evitabili, abbiamo difeso bene per tutta la partita e dopo il gol del vantaggio abbiamo avuto anche occasioni per fare il secondo gol. Contro queste grandi squadre non puoi lasciare niente al caso, sono stati bravi loro a crederci e alla fine hanno trovato i due gol su due episodi che potevamo evitare“.

La condizione fisica, quando si gioca così tanto in poco tempo, porta ad avere meno brillantezza. Noi lì davanti facciamo un grande lavoro, abbiamo tre giocatori che si sacrificano tantissimo. Non abbiamo sfruttato le occasioni create per fare il secondo gol come invece, per esempio, avevamo fatto contro la Roma in casa dopo che avevamo trovato la rete del vantaggio. Oggi non è successo: contro le grandi squadre non puoi permetterti di sbagliare nulla. Adesso lavoriamo sugli errori commessi e concentriamoci sulla prossima sfida“.

News

Autore

Stadio Tardini

2 Commenti a “DERMAKU: “LORO BRAVI A CREDERCI, MA NOI ABBIAMO PRESO DUE GOL EVITABILI””

  1. VELENOSO il vero valore aggiunto al sito fin dal lontanissimo 2012 says:

    D’ Aversa ha sbagliato a fare cambi
    nel finale sconvolgendo tutta la difesa
    che s’e trovata ad avere solo Alves come
    titolare contro un Inter che aveva occhi di
    tigre mentre causa i nuovi innesti in difesa
    il Parma avevaocchi di pecora
    Gervinho andava cambiato prima.
    Aveva dato tutto, non ce la faceva più
    Nel finale come accade spesso dalla
    paura ci caghiamo addosso
    Vedi Milan Bologna e altre

  2. Luca says:

    Mi chiedo cosa faceva Darmian sul secondo gol. Roba allucinante. Se questa è la sua forma attuale c’è da mettersi le mani nei capelli.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif