PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PARTITA (IM)PERFETTA

29 Giu 2020, 17:00 12 Commenti di

La prestazione *

moroski cuteddu(Mauro “Morosky” Moroni) – Se vi dovessero chiedere quale modo e tempo, nella grammatica italiana, è la seguente frase: avrebbe dovuto tenere!, non scervellatevi troppo, in quanto trattasi di “preservativo imperfetto”: è con una battutaccia del cavolo che inizio questo articolo, sono inca$$ato, deluso ed amareggiato. Era stata una buona gara fino all’81’, stavamo conducendo meritatamente la contesa, al cospetto di una squadra che, almeno sulla carta, era considerata più forte, eravamo andati in vantaggio allo scoccare del primo quarto d’ora, una sciabolata morbida (cit. Piccinini) di Kuko, coast to coast da destra a sinistra, gran controllo di “Gervais”, transito senza catene di Candreva, saltato come un birillo, due finte a rientrare verso il centro area, spazzati via anche Godin e D’Ambrosio (come pollastrelli d’allevamento) e tac, interno destro a girare alla sinistra di “Handa” sotto una Sud bellissima, gialla ma, inesorabilmente vuota.

Era il primo dei due o tre sprazzi di “Gervi”, degno di essere rivisto e proposto alle scuole calcio, dal lancio millimetrico a cambiare fascia, passando per il primo controllo, fino ad andare a concludere la prodezza personale con il tripudio della nostra panchina, ieri sera tutta in tribuna (i soli giocatori intendo).

morosky ultimi sei minuti di parma interIl proseguimento della contesa ci ha visto bravi e un pelo fortunati: possesso palla nerazzurro, predominio territoriale idem, oltre a parecchie conclusioni sballate, ribattute, contrastate e/o fuori di poco: era la classica gara che ci si aspettava, col fatto però che siamo subito andati in vantaggio ed abbiamo potuto giocare liberi e sciolti, senza patemi di sorta, difendendoci compatti ed ordinati, andando a cercare di affondare, verticalizzando, con la possibilità di raddoppiare, almeno altre tre o quattro volte (ancora Gervi, Cornelio, Kulu, Kuko e, forse, pure “JasminKurtic”, tutto d’un pezzo di gran mezzala.

Se vado ad analizzare razionalmente la gara, forse, il risultato giusto sarebbe stato il pareggio, ma visto che fino a nove minuti dalla fine non avevamo rubato nulla né sfigurato, anzi, perdere, addirittura, perdere così fa male anche se, impegno, prestazione e tanto gioco pulito ed ordinato (seppur al cospetto della terza forza del campionato) ci sono sicuramente stati, ma, alla fine, complimenti e pacche sulla spalla non contano molto, servono i punti, ma, ripeto, ieri sera tutti bravi, da applaudire nonostante l’immeritata sconfitta!

* I Risultati  del 28° Turno *

4-0 JUVENTUS-LECCE (Venerdì 26 Giugno ore 21.45)

2-2 BRESCIA-GENOA (Sabato 27 Giugno  ore 17.15 )
4-2 CAGLIARI-TORINO (ore 19.30)
2-1 LAZIO-FIORENTINA (ore 21.45)

2-0 MILAN-ROMA (Domenica 28 Giugno ore 17.15)
3-1 NAPOLI-SPAL
1-2 SAMPDORIA-BOLOGNA
2-3 UDINESE-ATALANTA
3-3 SASSUOLO-VERONA
1-2 PARMA-INTER (ore 21.45)

* Marcador Croszè * (totale siglati: 38)

11 Cornelius (tira in porta “Cornelio”, gonfia la rete!!!)
6 Kulusewski, Gervinho
4 Kucka
2 Inglese, Iacoponi, Gagliolo
1 Barillà, (autorete Bourabia), Karamoh, Sprocati, Grassi

* Bombers castiga Paerma 2019-2020 * (totale subiti: 35)

Chiellini, Lasagna, Ceppitelli (2), Simeone, Immobile, Marusic, Ansaldi, Belotti (rig), Petagna, Pinamonti, Candreva, Lukaku&VAR , Lazovic, Castrovilli, Palacio, Dzemaili, Hernandez, Milik, Balotelli, Gomez, Freuler, Gosens, Ilicic (2), Ronaldo (2), Joao Pedro, Simeone, Caicedo, Petagna, Nkoulu, Falque, De Vrij, Bastoni

AMMONITI

  • 4 Darmian, Grassi, Hernani, Laurini (in diffida)
  • 3 Gervinho, Brugman
  • 2 Kulusewski, Scozzarella, Pezzella, Kuko, (ìespulso), Bruno Alves, Dermaku, Kurtic
  • 1 Sepe, Cornelio, Inglese, Caprari (verif. con Samp), Gagliolo

(P.S. salvo errori ed omissioni)

Borsino Morosky *

borsino morosky dopo parma-inter

Partendo dall’alto, le squadre in zona coppe europee, dal primo al 6°-7° posto, ad eccezione della Roma, hanno tutte vinto andando a consolidare le loro rispettive posizioni: lo scudetto, non ancora cucito sulle casacche bianconere, è una cosa che riguarda piemontesi e romani, quindi, vinca il migliore.

Sul fondo, nella zona fangosa, dal 13° posto (Fiorentina) in giù, hanno perso tutte meno Brescia e Genoa che si sono divise il punto dello spareggio tra disperate: mancano 10 giornate ed i giochi rimangono aperti, ci vediamo martedì sera giovani.

casa trasferta dopo Parma-Inter

Le Gare del 29° Turno *

  • Torino-Lazio (Martedì 30/06 ore 19.30) Per il Toro, di poco sopra la zona calda, arriva un delle avversarie più toste del momento, la Simone Inzaghi Band che cercherà ancora disperatamente di acchiappare la Juventus (a tal proposito credo che dovranno almeno recuperare un punto prima di arrivare al rendez vous dello scontro diretto, allo Stadium, gara che sancirà in modo inequivocabile i valori delle due contendenti!
  • Genoa-Juventus (ore 21.45) Pure per i rossoblu arriva la vera corazzata del campionato: credo che possa essere una gara caldissima con alcuni ex in campo tra le file del Genoa, ex che cercheranno di dare del filo da torcere ai bianconeri!
  • Bologna-Cagliari (Mercoledì 01/07 ore 19.30) Incontro tra due squadre alle quali mancano pochi punti per ottenere la salvezza matematica: che sia pareggio annunciato? E chi vuole andarsi a cercare rogne inutili? Mi no e lor, second mi, gnanca!
  • Inter-Brescia (* Dazn) Sulla carta, ma non sul campo, dovrebbe essere una gara a senso unico coi nerazzurri a mantenere il terzo posto ed i bresciani con un piede e mezzo nella”buca” della B.
  • Fiorentina-Sassuolo (ore 21.45) Altra gara tra due squadre semi tranquille le quali non dovrebbero avere problemi particolari ad arrivare alla quota standard dei 40 punti che significherebbe salvezza!
  • Lecce-Sampdoria (* Dazn) Qui, ovviamente, chi dovesse soccombere, andrebbe a complicarsi ulteriormente le speranze di permanenza nella massima serie.
  • Spal-Milan A mio avviso è un’altra partita con risultato scontato, anche se un risultato positivo dei biancocelesti ci farebbe comodo in funzione piazzamento “Coppa”.
  • Verona-Parma Questa, soprattutto in casa propria, è una delle compagini più spigolose da affrontare: un mix continuo di grinta, pressing, e corsa imbastito da un ottima organizzazione di gioco impostata dal figlioccio calcistico di Gasperini, quel Juric che sta facendo cose egregie pure da tecnico.
  • Atalanta-Napoli (Giovedì 02/07 ore 19.30 – * Dazn) Sarà la partita clou della giornata, la quarta contro la sesta, coi bergamaschi già qualificati agli ottavi di Champions mentre i campani dovranno andarsela a sudare a Barcellona!

* Curiosità e spigolature varie *

L’Atalanta, dopo 28 gare, ha siglato 80 gol con una media realizzativa di ben 2,85 gol/gara, è già qualificata per gli Ottavi di Champions e qualcuno ancora l’anno scorso si auto consentiva di criticare questa realtà di provincia che tutti gli anni stupisce, gioca bene e lancia sempre molti giovani sul mercato calcistico nazionale.

 Av salut bomben e sempre Forza Parma Calcio 1913!

 Cordialmente

Mauro “Morosky” Moroni

In Evidenza, News

Autore

Stadio Tardini

12 Commenti a “PARMALAND di Mauro “Morosky” Moroni / PARTITA (IM)PERFETTA”

  1. VELENOSO il vero valore aggiunto al sito fin dal lontanissimo 2012 says:

    Eravamo sull’ 1-0.
    Quando è entrato Regini ho detto
    a mia moglie tenendomi.la testa
    tra le mani
    “L’Inter non pareggia ma vince”
    Mancavano solo 9 minuti alla fine.
    Mia moglie mi ha detto se ero matto.
    A voi le conclusioni…….

  2. VELENOSO il vero valore aggiunto al sito fin dal lontanissimo 2012 says:

    Eravamo sull’1-0
    Quando è entrato DARMIAN ho detto
    a mia moglie tenendomi la testa
    tra le ani
    ” L’inter non pareggia ma vince”
    Mancavano solo 9 minuti alla fine.
    Mia moglie mi ha detto se ero matto
    A voi le conclusioni.

  3. Joe dimaggio says:

    conclusione:tua moglie la sa lunga

  4. Joe dimaggio says:

    nel 2020 anche i bambini non credono piu’ a babbo natale,ag sara’ un motiv ,l’inda e’ l’inda sla ga da vensor la vensa ,ma mo mi mu, tuti bali

  5. VELENOSO il vero valore aggiunto al sito fin dal lontanissimo 2012 says:

    Noi abbiamo due giocatori che per
    il gioco di D’Aversa sono semplicemente
    DEVASTANTI
    KULUSEVSKY e GERVINHO.
    Peccato che il prossimo anno non ci saranno più
    Chiunque arrivera’ non sara’ MAI COME LORO
    per cui saremo molto più deboli di quest’anno.
    Questo è un dato di fatto. oserei dire
    MATEMATICO
    KULUSEVSKY se continua così, sarà
    TITOLARE INAMOVIBILE nella Juventus.
    Per me diventerà migliore di Messi.
    Sempre ovviamente che continui a migliorare
    come sta facendo nel Parma

  6. Davide says:

    Oggi in pompa magna (ma rigorosamente con mascherine e distanziamento sociale) il consesso di Ponte Caprazucca ha incoronato per la seconda volta la President (ucola) parsùtara. Dottoroni, avvocatoni, teste grige e pelate, industrialoni, otti e ini, professionisti serissimi hanno votato nell’interesse del Territorio sotto l’occhio vigile del leader eterno il Professorone pipante. Anche il Regime ormai agonizzante dello stare in casa ha con soddisfazione salutato l’ennesima figura apicale inutile ma utilissima alla causa degli Ayatollah della salute.

  7. Davide says:

    Su Bastoni stendiamo un pietoso velo. Ma ricordiamo sempre che il tempo è galantuomo.

  8. Joe dimaggio says:

    A volte si vince col due di bastoni

  9. morosky says:

    ……………………………………NON

    ……………………SONO D’ACCORDO CON:

    1) VELENOSO: non è certo colpa tua nè di tua moglie ma, nemmeno di REGINI o DARMIAN;

    ….ABBIAMO SEMPLICEMENTE, da fessacchiotti, preso nuovamente gol da angolo con il primo calciatore, LAUTARO, che ha deviato di testa, in anticipo sui nostri, la palla per DE VRIJ…

    IL RADDOPPIO POI HA DELL’INCREDIBILE: tutti a contrastare l’autore del cross, YOUNG ????? ….e BASTONI solo nell’area piccola ….

    2) DAVIDE : Bastoni non è stato impassibile, un pò ha esultato ma, LUI , lo scorso campionato, ERA SOLO IN PRESTITO proprio dall’INTER, di proprietà …e, logicamente, aveva piacere ed interesse a tornare a casa base …dopo 7..8 anni di giovanili bergamasche …Atalanta ….

    non ha sbragonato nè fatto lo sborone…ha segnato, cosa doveva fare ? buttarla fuori o chiedere scusa ?
    ..
    il rispetto è un conto ..la presa in giro è un altra storia…la mezza via, in questi casi, sarebbe la normalità….

    CERRI si è comportato in un modo: gol di testa col Perugia, proprio sotto la Nord…

    DESSENA E BERTI in altro modo …fa parte del carattere, dall’essere guascone, dall’avere personalità…
    loro due non si sono nascosti …pagando successivamente, CON INVETTIVE, CANCHERI, MOGLI, MADRI, SORELLE ….intere generazioni coinvolte !!

    …come sempre…ognuno di noi è libero di pensare e scrivere ma…credetemi ..a volte …basta usare buon senso…capire situazioni, emozioni….e palpitazioni che, a caldo, possono incidere sulle reazioni naturali di un giovane calciatore …..

    statemi bene ..

    moro

  10. VELENOSO il vero valore aggiunto al sito fin dal lontanissimo 2012 says:

    Moro chi doveva marcare BASTONI ?
    che era libero come
    UCCEL DI BOSCO?

  11. Davide says:

    Caro Mauro come dicevo il tempo è sempre galantuomo e Dessena l’ha imparato a sue spese. E lo stesso Cerri mi sa che di strada ne ha fatta e ne farà poca ormai. L’esempio perfetto di come si esulta con rispetto è Kuko quando segna al Genoa e infatti è uno che di strada ne ha fatta tanta . Bastoni alla fine è un giocatorucolo come tanti che tra 10 anni non ricorderà più nessuno.

Commenta o rispondi (ricorda il numero di verifica)

http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_bye.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_good.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_negative.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_scratch.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wacko.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yahoo.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cool.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_heart.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_rose.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_smile.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_whistle3.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_yes.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_cry.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_mail.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_sad.gif 
http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_unsure.gif  http://www.stadiotardini.it/emoticons/wpml_wink.gif