venerdì, Maggio 24, 2024

FIUGGIWEBTV, UN VIDEO SUL PARMA IN RITIRO

Breve reportage dedicato ai Crociati al lavoro nel centro sportivo Capo i Prati
fiuggi web tvNon è certo passato inosservato a Fiuggi il ritiro propositivo del Parma (organizzato in collaborazione con la Media Sport Events dell’Agente Fifa Gianni Lacché, nella foto all’interno con l’AD Pietro Leonardi)) in preparazione alla sfida, tradizionalmente proibitiva, di domani con la Roma: la locale FiuggiWebTv, tra un’apertura e l’altra delle porte teoricamente chiuse, è riuscita a documentare pochi secondi della presenza dei Crociati al lavoro nel Centro Sportivo Capo i Prati. “Dopo il ritiro della Lazio dello scorso anno – scrive la didascalia di accompagnamento del filmato, che dura 27’’ (visibile cliccando qui)Fiuggi torna ad ospitare un’altra squadra che milita in serie A, il Parma, che ha scelto lo stadio della città termale per il proprio ritiro sportivo in vista della sfida di domenica 27 febbraio all’Olimpico con la Roma. Allenamenti a porte chiuse per la “tre giorni” a Fiuggi degli emiliani, sotto un sole gradevole e un suggestivo paesaggio innevato a far da sfondo allo stadio, che negli anni ha visto allenarsi e giocare anche squadre di calcio titolate, sia italiane che straniere.” Continua all’interno

Lacchè LeonardiFiuggi, città d’acqua e città del benessere, è diventata anche città dello sport: la struttura che ha ospitato il Parma, è nuova, con impianti sportivi all’avanguardia ed attrezzature per praticare tutte le principali discipline sportive, sia a livello amatoriale che agonistico. Fiore all’occhiello è lo stadio con campo da calcio in erba, con tribune da 400 e 1.800 persone con servizi e spogliatoi sottostanti.
FIUGGIWEBTV – LA SCHEDA
Raccontare, documentare, filmare è nel DNA della Fiuggiwebtv, uno spaccato dinamico ed ampio sulla città di Fiuggi e sul nord della Ciociaria, pensato per dar voce ad un territorio e alla sua gente.
Un nuovo strumento, nell’ambito della comunicazione locale, di facile accesso e di immediata comprensione che si spingerà anche lì dove non arrivano gli obiettivi e le telecamere dei media ufficiali.
fiuggiwebtvAttenta alla notizia, rispettosa delle opinioni, aperta al dibattito, estranea ad ogni pregiudizio,
la Fiuggiwebtv intende raccontare la realtà senza filtri, anche tramite il freecording (registrazione libera), senza la pretesa di sostituirsi ai canali tradizionali della comunicazione, ma arricchendo l’offerta con news e filmati aggiornati senza una specifica cadenza, consultabili in maniera agevole e rapida per consentire a tutti di “vivere” la notizia e il proprio territorio, contribuendo a farlo conoscere e magari a valorizzarlo anche attraverso un semplice click!!!
FiuggiWebTv è una realizzazione di Media Service audiovisivi, di Elio Huller e Foto Studio Santesarti (fornitore della fotogallery “Cartoline da Fiuggi”, pubblicata ieri in esclusiva da www.stadiotardini.com)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".