LA VOCE DEGLI OFFLAGA DISCO PAX SABATO A FIDENZA

Max Collini “animerà” la presentazione di “L’ultimo disco dei Mohicani”
offlagaSabato 12 febbraio 2011
, alle ore 18, alla Libreria La Vecchia Talpa di Fidenza (in Via Gramsci 39), mentre a San Siro ci sarà il kick off di Milan-Parma, Maurizio Blatto, giornalista del mensile “Rumore”, presenterà il suo libro“L’ultimo disco dei mohicani” (ed. Castelvecchi), storie oltre l’immaginabile di umanità assortita sullo sfondo di un negozio di dischi: la versione Abatantuono di “Alta Fedeltà” di Nick Hornby. Introduce Luca Frazzi, modera (anzi, anima) l’incontro Max Collini, voce degli Offlaga Disco Pax. Ed è proprio questo il dettaglio per cui ce ne stiamo occupando sul nostro sito. Gli Offlaga Disco Pax, infatti, sono un gruppo  new wave reggiano: ma la curiosità è che, come citato anche su Wikipedia(continua all’interno)
…Un loro concerto a Parma nei primi anni di carriera fu cancellato a seguito di minacce ricevute dai gestori dei locali da parte di componenti Ultras locali, i Boys Parma. Tutto nacque da una citazione di una scritta fatta con lo spray sulla facciata dello Stadio Mirabello di Reggio Emilia a opera dei tifosi della Reggiana contro i rivali ducali contenuta nella canzone Robespierre (Una scritta degli Ultras della Reggiana dopo il raid aereo americano su Tripoli negli anni ottanta, diceva: “grazie Reagan bombardaci Parma”).

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

3 pensieri riguardo “LA VOCE DEGLI OFFLAGA DISCO PAX SABATO A FIDENZA

  • 9 Febbraio 2011 in 19:37
    Permalink

    Gli offlaga sono un grande gruppo,frequento la curva nord da anni e sento gli offlaga dagli esordi della loro carriera senza vergogna anche se sono reggiani l'arte non ha nulla a che fare con il calcio..la scritta "grazie Reagan bombardaci Parma" è una citazione che il gruppo ha fatto senza alcun tipo di violenza,ci sta siamo cugini e finchè si tratta di sfottò goliardici va benissimo!ciao

  • 10 Febbraio 2011 in 09:52
    Permalink

    Su wikipedia si parla di componenti Ultras del Parma, non sono citati i Boys. Le fonti andrebbero verificate.
    Complimenti per il blog musicale. Qual'è l'elenco degli altri concerti per il fine settimana? Grazie.

    Arnoldo

  • 10 Febbraio 2011 in 11:47
    Permalink

    Gentile Arnoldo, al momento – come correttamente riporta Lei – su Wikipedia si parla genericamente di Ultras del Parma, ma come Lei sa Wikipedia è modificabile in un qualsiasi momento da parte di qualsiasi utente. Il copia-incolla che ho fatto io, da altra fonte che citava Wikipedia, riportava la precedente dizione prima che la stessa venisse in un secondo momento modificata. Ma la questione, se mi consente, è di lana caprina: sappiamo perfettamente che a Parma oggi esiste un unico gruppo Ultras, e sono i Boys Parma 1977. Sappiamo, inoltre, a chi è dedicata la Curva Nord, cioè Matteo Bagnaresi. All'epoca dei fatti esistevano anche altre formazioni Ultras minori, ma non furono certo quelle che "consigliarono" di non far tenere il concerto. Precisione per precisione, La invito a fare il bravo cittadino rispettando l'italiano: qual è si scrive senza apostrofo. E già che ci siamo grazie per i complimenti al blog musicale: peccato però che la news non riguardi un concerto bensì la presentazione di un libro, al limite, dunque, poteva definirlo un blog culturale o letterario. Per questo non sono in grado di esaudire la Sua richiesta sull'elenco degli "altri" concerti per il fine settimana. Se vuole li può comodamente trovare su eventi.parma.it . Scusi la pignoleria. Ma per risponderle ho usato le Sue stesse armi. Saluti Gmajo

I commenti sono chiusi.