ABBONARSI AL PARMA? IMPOSSIBILE FARLO NEI PUNTI LOTTOMATICA

Domani la situazione dovrebbe normalizzarsi. Oggi il bottino ottenuto solo al Tardini in quelle che avrebbero dovuto essere solo le biglietterie supplementari… Guarda i video

(gmajo) – Primo giorno di campagna abbonamenti al Parma e tutto bene madama la marchesa? Se consideriamo il funzionamento delle postazioni supplementari al Tardini decisamente sì, almeno durante il nostro sopralluogo delle ore 16. Ma altrettanto non si può dire per i punti Lottomatica, di cui già in mattinata avevamo raccolto le difficoltà, assieme alle prime lamentele dei tifosi. Una situazione che sembrava doversi normalizzare nel corso della giornata, ma che invece non ha trovato rimedio. La responsabilità, va chiarito, non è da addebitarsi al Parma Calcio bensì alla Lottomatica stessa che avrebbe avvertito i propri rappresentanti sul territorio che solo da domani, mercoledì 6, e non da oggi, martedì 5, i sistemi saranno perfettamente funzionanti. Continua all’interno, anche con il video registrato al punto vendita Lottomatica di San Pancrazio
BAR AL PONTE NOCETO LOTTOMATICAGrande delusione l’abbiamo registrata al Bar Ponte di Via Ponte Alto 21 a Noceto, dove la titolare Barbara ha dovuto far andar via senza accontentarli circa 30 aventi diritto. Più o meno gli stessi vecchi abbonati respinti a San Pancrazio, sempre per lo stesso motivo, cioè il mancato collegamento alla rete centrale Lottomatica, con annessa abilitazione. Più ottimista il proprietario di questa ricevitoria che invita le persone a tornare: “Almeno qui non dovete fare la fila”.

guido dall aglio lottomatica san pancrazioCerto una figuraccia per Lottomatica e un danno al Parma, oltre che ai tifosi stessi, costretti a ritornare o a fare le code al Tardini, tra l’altro nel periodo di prelazione che risulta essere particolarmente breve (e in pieno periodo di vacanze) per poter esercitare compiutamente il proprio diritto ad abbonarsi con prezzo scontato e conferma del posto. Ma da domani i punti Lottomatica dovrebbero funzionare a pieno regime, assumendo quel ruolo da titolare, oggi lasciato del tutto alle quattro postazioni panchinare del Tardini, che avrebbero dovuto, secondo i piani, fungere solo da riserva e da supporto alla grande rete diffusa e capillare di Lottomatica.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

6 pensieri riguardo “ABBONARSI AL PARMA? IMPOSSIBILE FARLO NEI PUNTI LOTTOMATICA

  • 5 Luglio 2011 in 18:18
    Permalink

    Immagino siano venuti dal sudafrica a Noceto per fare l'abbonamento… un disastro, un problema enorme, più della fame nel mondo…

  • 5 Luglio 2011 in 19:24
    Permalink

    Gentilissimo Anonimo delle ore 19.18: mentre tornavo indietro dal Tardini, ove mi sono recato per documentare la chiusura (dopo aver fatto l'apertura anche alle 16.00) della biglietteria supplementare per la prima giornata di sottoscrizione dei biglietti, sul mio fedele blackberry sono apparse le sue sagge parole e mi sono detto, incrociando il palazzo municipale, ove infiammava la protesta, sì, certo, ci sono tante notizie più importanti del non funzionamento del sistema Lottomatica, senza andare a tirare a mano, come fa lei, la fame nel mondo. Vada a fare il Missionario e cerchi di risolverla: io mi accontento, nel mio piccolo, di una missione più ridotta, socialmente meno rilevante, quella, cioè di documentare, da cronista, quanto avviene nell'universo del Parma FC. In questo piccolo universo lo start della campagna abbonamenti riveste una certa importanza, ed il fatto che la tanto decanta Lottomatica abbia clamorosoamente toppato il giorno di apertura è una notizia che è doveroso dare. Una notizia di servizio che interessa centinaia di tifosi i quali, pur senza partire dal Burundi o dal Sudafrica, si sono recati, portando via tempo al proprio lavoro o alla propria famiglia, nelle varie ricevitorie parmigiane (non solo quelle di Noceto e San Pancrazio che ho documentato) ma tutte, e lì non sono stati accontentati. Lei, magari, per ragioni ideologiche o non so che non si abbona, ma se anche dovesse acquistare un semplice biglietto non riterrebbe una scocciatura non essere accontentato? Magari sarebbe capace di scrivere pure a un giornale per lamentarsi… Ebbene, nel nostro piccolo, pur non combattendo la fame nel mondo, abbiamo raccontato una piccola grande storia: nel giorno di lancio della campagna abbonamenti del Parma la catena di lottomatica ha fatto cilecca. Un disastro, un problema enorme, anche se non più della fame del mondo. La saluto e si firmi, per educazione. Gmajo

  • 20 Luglio 2011 in 15:58
    Permalink

    Vorrei conoscere chi ha inserito i dati degli abbonamenti del Parma FC nei database di Lottomatica, perchè il sistema continua ad oggi a non funzionare. La tabaccaia, gentilissima, ha fatto 3 volte la procedura di rinnovo del mio abbonamento, ma ha sempre ricevuto la stessa risposta. "Dati non congruenti" (Tra abbonamento e Tessera del tifoso). Mi ha detto che succede spesso, e quando succede, non c'è nulla da fare se non andare al Tardini a farsi ore di coda. Il mio collega, che ha il numero di abb. successivo al mio, non ha avuto nessun problema (era con me nella stessa tabaccheria).
    E' urgente chiedere al Parma FC di prorogare la chiusura della prelazione. Saluti.
    Luca

  • 20 Luglio 2011 in 16:02
    Permalink

    Salve Luca, il suo omonimo del camper di Radio Parma è invece riuscito a rinnovare, come documentato dal nostro video amatoriale in 2' 42'' . E' evidente che qualche problematica persista nel circuito Lottomatica anche se generalmente la situazione mi pare nettamente migliorata rispetto alla prima settimana. Auspico davvero nella proroga, almeno per il prezzo di favore. Ma fino a domani non si saprà… Saluti Gmajo

  • 5 Maggio 2012 in 09:36
    Permalink

    visto il video…purtroppo non riesco a concentrarmi sulle parole 😛

  • 5 Maggio 2012 in 22:03
    Permalink

    Magari anche il cameraman (amatoriale) aveva avuto lo stesso problema…

I commenti sono chiusi.