CALCIO & CALCIO / STASERA PUNTATA SPECIALE SU PARMA-JUVE

Edizione straordinaria del talk show condotto da Michele Angella su Teleducato (inizio ore 21): focus sulle polemiche arbitrali e sulle esternazioni di Conte a fine gara. Tra gli ospiti il presidente dei Nostri Borghi Fabrizio Pallini, ideatore del mega striscione di saluto a Crespo, realizzato in collaborazione con stadiotardini.com e Archimmagine

clip_image001(gmajo) – Puntata speciale di Calcio & Calcio questa sera in diretta alle ore 21. Teleducato propone una edizione straordinaria del proprio talk show, condotto da Michele Angella, per commentare l’infuocato match tra Parma e Juventus. Al centro dell’attenzione naturalmente le polemiche arbitrali e le parole di Antonio Conte a fine partita. Per intervenire in diretta é a disposizione il numero telefonico 0521.992820. Tra gli ospiti è preannunciata la presenza del Presidente dell’Associazione I Nostri Borghi Fabrizio Pallini, ideatore del mega striscione issato ieri in Curva Sud per salutare Hernan Crespo, realizzato in collaborazione con stadiotardini.com e Archimmagine.

CARO CRESPO TI SCRIVO: ALL’INTERNO IL MODULO PER FIRMARE IL GUESTBOOK

caro crespo ti scrivo

CARO CRESPO TI SCRIVO….
CLICCA QUI PER FIRMARE IL GUESTBOOK DELL’HIGHLANDER

 

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

IL RITORNO DI MIRANTE: AMMONITO E MULTATO PER L’INFUOCATO DOPO PARTITA CON LA JUVE

ANGELLA: “SENTIRE LA JUVE AGITARSI PARLANDO DI PERSECUZIONE ARBITRALE E’ COME SENTIRE I PARLAMENTARI LAMENTARSI DEI TAGLI AI COSTI DELLA POLITICA E PERCHE’ I CITTADINI CE L’HANNO CON LORO”

PARMA-JUVE 0-0, LA FOTOGALLERY AMATORIALE

 

DOPO PARMA-JUVE 0-0 / DONADONI: “L’OTTIMO E’ ANCORA LONTANO”
 
DONADONI, LEZIONE DI STILE A CONTE

 

PARMA-JUVE 0-0, IL COMMENTO DI SCARAMUZZINO DI RADIORAIIL TRIBUTO A CRESPO DEL TARDINI PRIMA DI PARMA-JUVENTUS – video amatoriale

 

IL GRAZIE A CRESPO DEI NOSTRI BORGHI E’ SU UNO STRISCIONE DI OLTRE 21 METRI QUADRATI ISSATO IN CURVA SUD

 

CALCIO & CALCIO / ‘CONTRO IL MALTEMPO CI VUOLE LO STADIO NUOVO’

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “CALCIO & CALCIO / STASERA PUNTATA SPECIALE SU PARMA-JUVE

  • 16 Febbraio 2012 in 11:37
    Permalink

    Buongiorno a tutti
    Per quanto mi riguarda sono contento per il punto che muove la classifica ottenuto contro la juve… la squadra che fino alla fine si giocherà lo scudetto con il milan…..per quanto riguarda le polemiche sui rigori dico che: IN BASE AL METRO DI GIUDIZIO DELL ARBITRO(di quell arbitro….per me si potevano anche daretutti e 2 ) SE NON ERA RIGORE QUELLO SU GIOVINCO NON LO ERA NEMMENO QUELLO SU PIRLO……fine io la vedo così.
    invece la partita nel primo tempo è stata deludente il parma ha giocato a rinviare palloni a caso davanti alla nostra area non abbozzando minimamente non dico un barlume di gioco,ma nemmeno UN IDEA!!…..una squadra imbarazzante che non sà cosa fare del pallone quando ne ha il possesso,il mio pensiero è che con una cerniera di centrocampo costruita con morrone modesto e valiani(Mariga è l unico buono che sà fare le 2 fasi e ha discrete geometrie)è praticamente impossibile fare 2 passaggi di fila…..oltre a morrone che va bè…fà del gran casino… gli esterni ….sono di una pochezza desolante…sia in fase di spinta che in fase difensiva ….con sta gente la manovra non può avere nmai sfogo!!….le solite cose insomma il problema stà nella rosa a disposizione e non nel modulo ,donadoni parla di un parma timoroso…è vero questo è un limite che aggiunto ai limiti tecnici non fà ben sperare ….visto che abbiamo cambiato allenatore per dare una scossa….abbiamo fatto pochi progressi se il cambio era da attuare nella testa…ma donadoni ha ancoras un pò di tempo per lavorare..però ora il tempo stringe
    il scondo tempo il parma è migliorato meno timoroso più propositivo e ha chiuso il match affacciandosi molto spesso all area avversaria anche grazie all inserimento di musacci ma di conclusioni da registrare non ce ne sono…..rimane il problema del gol giovinco e byabiani sono ai margini della manovra per quale motivo i 2 giocatori di maggior talento toccano un numero di palloni insignificanti nell arco della partita??…..questo è un grosso problema…è vero che non è il caso di dare giudizi troppo severi o definitivi anche perchè ieri giocavamo con la juve ma……sono aspetti importanti da valutare secondo me………
    Filippo1968

  • 16 Febbraio 2012 in 17:33
    Permalink

    IO DA JUVENTINO DICO CHE A NOI JUVENTINI NON CI SFIORA NEMMENO NELLA TESTA CHE L'ARBITRO IERI HA ARBITRATO A FAVORE DEL PARMA, MA HA ARBITRATO SOLO A FAVORE DEL MILAN,GRAZIE PER LO SPAZIO CONCESSO DISTINTI SALUTI….

I commenti sono chiusi.