martedì, Febbraio 27, 2024
News

PARMA-LAZIO, IN VENDITA AL TARDINI LE UOVA DI PASQUA DELL’AIL – IL PROF. RIZZOLI A STADIOTARDINI.COM ILLUSTRA L’INIZIATIVA

Banchetti dell’Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma anche in centro città e nei più importanti comuni della provincia oggi, domani e domenica – GUARDA LE FOTO CON I TESTIMONIAL MORRONE E LUCARELLI

ALL’INTERNO IL COMUNICATO STAMPA DI FCPARMA.COM E LA FOTOGALLERY

LA NEWS DI FCPARMA.COM

PARMA FC E AIL INSIEME CONTRO LA LEUCEMIA

fcparma com ailCollecchio, 30 marzo 2012 – Domani e domenica, in tutte le piazze delle città e delle province italiane, l’AIL, associazione italiana contro le leucemie, sarà presente con i suoi banchetti per permettere a tutti di acquistare le uova di pasqua contro tutte le leucemie. L’associazione sta attualmente finanziando la ricerca scientifica in campo ematologico e leucemico, ed il Parma Fc ha voluto essere al fianco della sezione di Parma permettendo la disposizione dei banchetti di vendita all’interno dello stadio Ennio Tardini nella serata di sabato 31 marzo, prima di Parma-Lazio, per dare la possibilità a tutti i tifosi di contribuire alla ricerca. Il capitano Stefano Morrone e il vice capitano Alessandro Lucarelli hanno voluto essere a fianco dell’AIL per promuovere l’iniziativa. Nella foto scattata al centro sportivo di Collecchio per AIL erano presenti il professor Vittorio Rizzoli e la dottoressa Elena Masselli  oltre al responsabile delle relazioni esterne del Parma Fc Mirco Levati.

LA FOTOGALLERY AMATORIALE DI WWW.STADIOTARDINI.COM

DSC02697DSC02701DSC02702DSC02705DSC02706DSC02707DSC02709DSC02711DSC02712DSC02713DSC02716DSC02717

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

2 pensieri riguardo “PARMA-LAZIO, IN VENDITA AL TARDINI LE UOVA DI PASQUA DELL’AIL – IL PROF. RIZZOLI A STADIOTARDINI.COM ILLUSTRA L’INIZIATIVA

  • A me sembra un grande controsenso e qualcuno incomincia a farlo osservare: guardate gli ingredienti di quelle uova (che sono gli stessi che trovate al supermercato) e troverete ingredienti come lo zucchero bianco che il Fondo Mondiale per la ricerca sul cancro non solo invita a ridurre ma eliminare di peso dall'alimentazione. Anche se il cioccolato zuccherato è a forma di uovo e ci ricorda la Pasqua resta JUNK FOOD, cibo spazzatura.
    Volete fare qualcosa di buono per voi e per i malati di leucemie? Donate i soldi e lasciate lì l'uovo!

    E' un po' come se per la lotta al tumore al polmone si raccogliessero soldi vendendo sigarette.

    Stefano

  • Gabriele Majo

    In effetti, Stefano, sarebbe una grande idea se le aziende produttrici di tabacco finanziassero la ricerca sul cancro. Detto questo, però, posto che durante la Pasqua le uova vanno a ruba tutto sommato è meglio se uno le acquista dall'AIL, facendo un'opera buona, che da un'altra parte. Certo non sarebbe male se la stessa AIL, però, invitasse il proprio produttore a scegliere ingredienti più sani, sempre ammesso che come sostiene Stefano le stesse non li contengano. Saluti gmajo

I commenti sono chiusi.