DI…VINO CUORE – MARTEDI 3 LUGLIO, AL TARDINI, ASTA ENO-GASTRONOMICA BENEFICA PRO-TERREMOTATI. BATTITORI PIOVANI & GRIGNAFFINI, TRA GLI ASPIRANTI CLIENTI GHIRARDI E LEONARDI

Verranno battuti una trentina di lotti di grande prestigio tra vini, champagne e distillati, generosamente donati dalle aziende rappresentate dalla Centocentesimi srl di Paolo Conti. L’evento verrà aperto alle 19 nella vip lounge del Tardini da un aperitivo a buffet curato  dal Consorzio vini dei Colli di Parma insieme ad alcuni produttori locali di salumi, parmigiano e altri prodotti gastronomici tipici

ANDREA GRIGNAFFINI STADIO TARDINI(Ufficio stampa Parma FC)Martedì 3 luglio presso lo stadio Tardini di Parma è in programma “Di…Vino Cuore” serata evento con asta benefica per raccogliere fondi da destinare a un progetto mirato di ricostruzione nelle aree più duramente colpite dal sisma che in maggio ha interessato l’Emilia, provocando vittime tra le popolazioni e danni incalcolabili ai beni artistici e alle attività produttive della Regione. L’asta in cui verranno battuti una trentina di lotti di grande prestigio tra vini, champagne e distillati, generosamente donati dalle aziende rappresentate dalla Centocentesimi srl di Paolo Conti si terrà nella sala stampa e sarà curata dal giornalista sportivo ed enogastronomico della Gazzetta di Parma Sandro Piovani e da Andrea Grignaffini (nella foto), giornalista e direttore della rivista "Spirito di Vino", responsabile di area per la guida dell’Espresso "Ristoranti d’Italia", docente universitario e membro dell’Accademia Italiana della Cucina, autore di numerosi libri sull’enogastronomia e sulle tradizione gastronomiche emiliane.

CONTINUA LA LETTURA ALL’INTERNO

DSC05864L’evento verrà aperto alle 19 nella vip lounge del Tardini da un aperitivo a buffet curato dal Consorzio vini dei Colli di Parma insieme ad alcuni produttori locali di salumi, parmigiano e altri prodotti gastronomici tipici. Hanno già assicurato la loro partecipazione il Presidente del Parma Fc Tommaso Ghirardi, l’AD Pietro Leonardi e il Presidente di Fondazione Banca Monte prof. Roberto Delsignore Chi si aggiudicherà il singolo lotto verrà omaggiato con una maglia ufficiale del Parma Fc messa gentilmente a disposizione da Erreà. L’intero ricavato sarà versato su c/c appositamente aperto presso Banca Monte Parma. Sarà una serata piacevole, elegante e dal grande valore umanitario a cui anche il Parma Fc ha subito aderito con entusiasmo, nella speranza che anche in questo caso il Tardini si riveli scenario propizio per la solidarietà generosa e concreta.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.