FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA “AMAURI POTREBBE SBLOCCARSI PERCHE’ LA DIFESA BLUCERCHIATA NON E’ INSUPERABILE…”

Fantacalcio mania: gli esperti di fiducia di stadiotardini.com sconsigliano, però, Zaccardo e Fideleff

fantapazz(Danilo Liberace per Redazione Fantapazz) – In questa ottava giornata il Parma affronta al Tardini la Sampdoria di Ciro Ferrara. Gara non semplice perché i blucerchiati vengono da due sconfitte consecutive e hanno fame di punti. E’ probabile che ne scaturisca una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Donadoni dovrà fronteggiare l’emergenza in difesa causata dalle assenze per squalifica di Lucarelli e Benalouane e dalle non perfette condizioni di Zaccardo. L’attacco della Sampdoria potrebbe creare non pochi problemi, soprattutto sulla fascia dove agirà Estigarribia. In attacco invece potrebbe finalmente sbloccarsi Amauri, anche perché la difesa blucerchiata non sembra insuperabile.

Continua la lettura all’interno

A centrocampo sarà interessante il "duello" in cabina di regia tra Valdes e Maresca, difficile pronosticare chi prevarrà. Alla luce di queste considerazioni tendiamo a sconsigliare per questa gara Zaccardo e Fideleff, mentre invece ci aspettiamo una buona prestazione da Biabiany, che sembra completamente recuperato dopo i problemi al ginocchio, e da Amauri.

Danilo Liberace per Redazione Fantapazz

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 59 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

22 pensieri riguardo “FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA “AMAURI POTREBBE SBLOCCARSI PERCHE’ LA DIFESA BLUCERCHIATA NON E’ INSUPERABILE…”

  • 18 Ottobre 2012 in 18:00
    Permalink

    per im momento stiamo solo FANTAIMPAZZENDO

    sinapsi

  • 18 Ottobre 2012 in 18:07
    Permalink

    Speriamo di portare a casa i tre punti…… vedere la classifica mi fa star male FORZA RAGAZZI

    Stefano

  • 18 Ottobre 2012 in 19:10
    Permalink

    Ragazzi di fantapazz spero con tutto il cuore che Amauri si svegli dal suo letargo!!!

    Giorgio

  • 18 Ottobre 2012 in 20:12
    Permalink

    Caro Danilo di Fantapazz sono d'accordo con te la partita potrebbe essere decisa dalle difese e da Amauri. Complimenti x il sito dove ho visto che tutto è molto curato. Direttore lei è d'accordo con questa analisi o crede che la partita possa avere un'analisi diversa?

    Luca

  • 18 Ottobre 2012 in 21:19
    Permalink

    Io invece spero che Pabon sia il crack di questa partita

    Fabio

  • 18 Ottobre 2012 in 21:38
    Permalink

    Fideleff non è da Serie A!

    Antonio

  • 18 Ottobre 2012 in 21:45
    Permalink

    E ora mettiamo la quinta,dobbiamo vincere la la la la la!forza crociati alessio montecatini

  • 18 Ottobre 2012 in 23:44
    Permalink

    Io farei esordire lo scozzese.

  • 19 Ottobre 2012 in 10:16
    Permalink

    Amauri non è in letargo….è ai titoli di coda!!
    Solo che non c'è un'altra proiezione…Magari fosse solo alla frutta….ci sarebbe ancora il caffè e l'ammazzacaffè…ovviamente mi auguro di sbagliare clamorosamente ma obiettività vuole che oggi si dica questo!!
    Angioldo

  • 19 Ottobre 2012 in 10:41
    Permalink

    va bene angioldo ti presentiamo il conto

    l'oste

  • 19 Ottobre 2012 in 10:42
    Permalink

    si vince !!!

  • 19 Ottobre 2012 in 10:54
    Permalink

    nick name "si vince ?" 😀

    mister ics

  • 19 Ottobre 2012 in 10:55
    Permalink

    In effetti, caro Angioldo, devo testimoniare che tu hai sempre detto che Amauri era finito e ormai il tempo ti ha dato definitivamente ragione. Se a ciò aggiungiamo la colossale delusione rappresentata anche dagli altri attaccanti e il fatto che di tutte le giovani promesse di proprietà del Parma nessuna è considerata essere degna della serie A, bisogna dunque concludere mestamente ed ineludibilmente che gli stipendi dei cento e più giocatori sparsi qua e là in tutto lo stivale pallonaro rappresentano una scelta di investimento che si sta rivelando totalmente fallimentare: tale inconfutabile sentenza purtroppo è proclamata dalla forza dei fatti e non certo dal sottoscritto. Un saluto, Dino.

  • 19 Ottobre 2012 in 13:57
    Permalink

    CIAO DINO…LO Sò CHE LA SPERANZA DEI" MALVESTITI "è CHE FACCIA UN BUON INVERNO MA….. amauri è quello che può risollevarci…se arriva ad avere una condizione fisica accettabile i gol necessari 12/13 per il parma può arrivare a farli……..poi bisognerà vedere chi segnerà gli altri…non è che basta solo lui!!certo,per amauri c è l incognita infortuni
    Filippo1968

  • 19 Ottobre 2012 in 15:32
    Permalink

    Ciao Filippo1968, il problema è che vogliono farci credere quello che vogliono, non si capisce infatti il senso di certe operazioni di mercato, impostato sistematicamente sulla quantità e mai sulla qualità: il modello aziendale del Parma è quanto meno bizzarro, cioè è come se l'Apple ogni anno arruolasse centinaia di periti informatici diplomati all'ITIS, sperando che tra di loro ci sia il genio dell'informatica di turno, anzichè assumere pochi ma esperti ingegneri elettronici che garantiscono un prodotto di qualità.

  • 19 Ottobre 2012 in 17:35
    Permalink

    dino io sono daccordo con te …..in tutto e per tutto,solo che ci conviene sperare che Amauri riesca a fare bene perchè lui….che adifferenza di "quei 2"che:devono capire il calcio italiano…imparare la lingua….ambientarsi….ecc(che dò bali!!!) lui Amauri…deve solo stare bene,dobbiamo sperare che non cada nella solita spirale d infortuni(o mamà !!a sema mis mèl bombè!!) perchè se sta bene i gol li fà ………e ne abbiamo bisogno…poi per il rsto del mercato alla programmazione sono con tè in tutto e per tutto
    Filippo1968

  • 19 Ottobre 2012 in 18:06
    Permalink

    Certo Filippo, hai perfettamente ragione: ovviamente se Amauri non la caccia dentro la vedo grigia, anzi… MARRONE.

  • 19 Ottobre 2012 in 19:03
    Permalink

    due facce della stessa medaglia o sdoppiamento di personalita' ?

    Dr. Jekyll and Mr. Hyde

  • 21 Ottobre 2012 in 19:19
    Permalink

    Ok immagino di essere nel "mirino" per le mie valutazioni su Amauri, oggi due colpi di testa classici del suo repertorio, speriamo bene, felice di aver sbagliato …..Sulla conduzione della partita, cambi e disposizione in campo….chi vince ha sempre ragione…ma oggi non ho condiviso quasi nulla da Parolo per Galloppa a Pabon per Belfodil, oggi anche l'arbitro è stato benevolo, anche se c'è una bella differenza tra i due falli da rigore e alla fine i cartellini sono stati dei colori corretti. ma per un minuto ho temuto il peggio (tenuto conto che non avevamo più cambi e poteva essere di dover giocare 10 minuti e recupero con Amauri in porta) Angioldo

  • 21 Ottobre 2012 in 20:19
    Permalink

    Bravo Angioldo per aver ci messo la faccia e bravissimo l''autore dell'articolo per aver indovinato tutto.

    Giorgio

  • 22 Ottobre 2012 in 17:02
    Permalink

    ad ogni modo Angioldo si.. è sbilanciato è vero, ma come si poteva dargli torto….??speriamo che non si faccia mai male piuttosto…o che non gli venga mai il raffreddore…!!!con Amuri l unica cosa da fare è questa,le sorti del parma dipendono da lui nel bene e nel male
    Filippo1968

  • 23 Ottobre 2012 in 10:06
    Permalink

    Soprattutto speriamo di avere sempre Biabiany Valdes e Paletta, ma io aggiugerei anche Ninis e Gobbi….
    Angioldo

I commenti sono chiusi.