venerdì, Luglio 19, 2024
News

GHIRARDI A SKY: “RINNOVARE IL CONTRATTO A DONADONI DOPO UNA SCONFITTA SERVIRA’ A TOGLIERMI DI DOSSO L’ETICHETTA DI ‘MANGIA ALLENATORI’…”

Una fly di Sky Sport 24 è collegata in diretta dal Centro Sportivo di Collecchio: al microfono di Michele Gallerani, dopo l’attaccante Belfodil, si è presentato il presidente del Parma FC e tra i vari argomenti toccati nell’intervista c’è stato anche il prolungamento del rapporto professionale tra l’allenatore e il club, che sarà ufficializzato nei prossimi giorni – GUARDA LA FOTOGALLERY AMATORIALE

ALL’INTERNO ALTRI VIDEO AMATORIALI CON IL PRESIDENTE GHIRARDI CHE RISPONDE A SKY SUGLI ARGOMENTI BELFODIL, I GOL SUBITI NEI MINUTI INIZIALI DAL PARMA A NAPOLI E CATANIA E IL CONCERTO BENEFICO PRO TERREMOTATI DI ANDREA BOCELLI E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DA COLLECCHIO

GHIRARDI RISPONDE A SKY SU BELFODIL: “PUO’ FARE LA PRIMA E LA SECONDA PUNTA. SEBBENE SIA MOLTO ALTO HA DELLE QUALITA’ SIA TECNICHE CHE FISICHE”

 

GHIRARDI RISPONDE A SKY SUI GOL SUBITI DAL PARMA, NEI MINUTI INIZIALI, A NAPOLI E CATANIA: “E’ IL DATO CHE MI DA’ PIU’ FASTIDIO E CHE VA ASSOLUTAMENTE CANCELLATO. PRENDER GOL ALL’INIZIO VUOL DIRE COMPROMETTERE SUBITO UNA PARTITA E OFFRIR LA POSSIBILITA’ AGLI AVVERSARI DI TROVARSI NELLE CONDIZIONI IDEALI”

 

GHIRARDI E IL CONCERTO BENEFICO DI ANDREA BOCELLI PRO TERREMOTATI

 

FOTOGALLERY AMATORIALE

DSC07649DSC07650DSC07652DSC07653DSC07654DSC07655DSC07657DSC07661DSC07663DSC07664DSC07666DSC07667DSC07668DSC07669DSC07670DSC07671DSC07672DSC07673DSC07674DSC07675DSC07676DSC07677DSC07683DSC07684DSC07685DSC07686DSC07687DSC07688DSC07689DSC07690

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

6 pensieri riguardo “GHIRARDI A SKY: “RINNOVARE IL CONTRATTO A DONADONI DOPO UNA SCONFITTA SERVIRA’ A TOGLIERMI DI DOSSO L’ETICHETTA DI ‘MANGIA ALLENATORI’…”

  • Anonymous

    "Con il suo consueto savoir-faire" è strepitosa come frase.

  • Anonymous

    non ho modo di vedere il video….quindi se si dovesse presentare (come sembra)il milan a fine stagione ???cosa si fa?….si dice no a donadoni perchè ha firmato per noi?e rimane con noi?…..o si arriverà ad una risoluzione consensuale e ci prendiamo qualche giocatore dal milan??…
    filippo1968

  • Anonymous

    per il "savoir faire" del Ghiro chiedere a Majo!!! ahahahaha!!!

  • Anonymous

    noio volavam savuar l'indiriss

  • Anonymous

    Per me sei un mangia cappelletti…..

  • Gabriele Majo

    Questa l'ho passata perché è simpatica, MA RICORDO A CHI USUFRUISCE DELLO SPAZIO COMMENTI DI STADIOTARDINI.COM DI FIRMARE almeno con un nick name i propri scritti.
    Grazie
    Ieri mi è capitato di doverne censurare qualcuno appunto perché anonimo, oltre a quelli da me ritenuti un po' troppo offensivi per Ghirardi. Si può esprimere il proprio disappunto ma in maniera civile, senza la gratuita invettiva
    Cordialmente Gmajo

I commenti sono chiusi.