UN MICROFONO A DUE FACCE – DOMENICA MATTINA, ALL’AQUILA LONGHI, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI UGO RUSSO, CHE CONVERSERA’ CON GABRIELE MAJO, DIRETTORE DI STADIOTARDINI.COM

COPERTINA LIBRO UGO RUSSO

Domenica 11 novembre 2012, alle ore 10,15 al Circolo Aquila Longhi di Vicolo S. Maria 1/A 43125 Parma , l’inviato della redazione sportiva del Giornale Radio RAI e radiocronista di Tutto il Calcio Minuto per Minuto Ugo Russo, presenterà il suo libro “Un microfono a due facce”, uscito per i tipi della Minerva Edizioni. L’autore converserà con Gabriele Majo, direttore di www.stadiotardini.com e altri noti personaggi dello sport, cultura e spettacolo. Il libro ripercorre la storia professionale del giornalista romano sessantaduenne, voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto” ed inviato del Giornale Radio RAI in occasione di cinque edizioni delle Olimpiadi. L’esperienza professionale di Russo comprende, tra l’altro, numerose edizioni del Giro d’Italia, il torneo “Sei  Nazioni” di rugby ed i Campionati Mondiali ed Europei di molte altre discipline. Le oltre quattromila “dirette” condotte in 44 anni di carriera ne fanno il giornalista in attività ad aver effettuato il maggior numero di radio-telecronache. Russo può vantare anche una più che dignitosa carriera come cantante ed imitatore: da qui il titolo del libro, le "due facce" della sua professione, legate indissolubilmente dall’esprimersi attraverso un microfono.

Continua la lettura all’interno, anche con alcune immagini del volume

Il racconto parte da un episodio che avrebbe potuto stroncare la carriera di Russo e addirittura ucciderlo: un ictus ischemico, subìto lo scorso anno prima di effettuare la radiocronaca di una partita, seguito da undici giorni di coma e dal miracolo del risveglio e del ritorno alla sua attività senza alcuna conseguenza. Dopo il triste capitolo iniziale, il racconto si trasferisce su di un piano molto più simpatico e gioviale, come nello spirito dell’autore, con aneddoti e situazioni di grande interesse. Nelle pagine del suo libro, Russo, dall’alto della sua esperienza, fornisce consigli utili ai giovani che intendono intraprendere la professione giornalistica. Importanti sono anche gli interventi esterni, firmati da colleghi e personaggi dello sport e dello spettacolo che conoscono e apprezzano il popolare cronista radiofonico: dalle prefazioni di Gianni Petrucci e Tony Dallara, al ricordo di episodi di vita vissuta assieme a Russo da parte di Sergio Brio, Riccardo Cucchi, Italo Cucci, Francesco Damiani, Giancarlo Dondi, Marcello D’Orta, Ezio Luzzi, Simonetta Martellini, Sandro Mazzinghi, Pierluigi Marzorati, Loretto Petrucci, Mario Scarzella, Michele Zarrillo e Dino Zoff. Oltre agli amici, Russo cita nel suo libro molti altri notissimi personaggi, corredando il tutto con un gran numero di foto, che raccontano oltre quarant’anni di storia dello sport vissuta “in diretta”.

0 cop_Microfono12 Michel Platini13 Zoff16 Totti (18anni)17 Gabriella Bascelli19 Giuliano Razzoli2 Dallara24 Tele Jolly26 Sudafrica 2010 28 tris29 Ameri30 Moglie Franca31 copertina disco32 Shakira34Ugo Russo5 Anita Ekberg6 Demis7bis Ugo8 Frizzi9 Ugo DallaVIGNETTA STADIOTARDINI

 

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

 

TORINO-PARMA 1-3, IL COMMENTO DI UGO RUSSO DI RADIO RAI A STADIOTARDINI.COM: “NEL SEGNO DEI SANSONE, NEL BENE E NEL MALE”

 

TORINO-PARMA 1-3 – DA TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO IL COMMENTO DI UGO RUSSO (RADIO RAI)

 

PARMA-NOVARA 2-0, IL COMMENTO DI UGO RUSSO DI TUTTO IL CALCIO MINUTO PER MINUTO: “PRIMO TEMPO TUTTO DEI CROCIATI. BEN ALTRA MUSICA NELLA RIPRESA…”

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

One thought on “UN MICROFONO A DUE FACCE – DOMENICA MATTINA, ALL’AQUILA LONGHI, LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI UGO RUSSO, CHE CONVERSERA’ CON GABRIELE MAJO, DIRETTORE DI STADIOTARDINI.COM

  • 9 Novembre 2012 in 08:31
    Permalink

    l'ho preso il libro di Russo. è veramente molto bello, specialmente il punto in cui racconta di aver fatto 90 minuti di radiocronaca imitando Sandro Ciotti
    ale

I commenti sono chiusi.