MAJO ELETTO NEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEL GRUPPO EMILIA ROMAGNA GIORNALISTI SPORTIVI

gergsL’assemblea elettiva del Gergs, il Gruppo Emilia Romagna Giornalisti Sportivi (espressione in Regione dell’USSI, Unione Stampa Sportiva Italiana) ha nominato il nuovo presidente, che resterà in carica per il prossimo quadriennio “olimpico”: si tratta del capo servizio sport del quotidiano Libertà di Piacenza Paolo Gentilotti che ha ottenuto 40 dei voti espressi dai 74 votanti (tra professionisti e pubblicisti) che si sono recati ieri, lunedì 29 aprile 2013, alle urne ubicate presso il Circolo Fossolo di Bologna. Secondo classificato lo sfidante Pier Paolo Cioni (31). Nel nuovo consiglio direttivo, nella categoria professionali, figura anche il direttore responsabile di stadiotardini.it  Gabriele Majo, che ha ottenuto 19 voti e va ad aggiungersi, tra gli altri, ai confermati “parmigiani” Gian Luca Zurlini e Gian Franco Bellè.

RISULTATO ASSEMBLEA ELETTIVA GERGS 29.04.2013

VOTANTI 74

PRESIDENTE

PAOLO GENTILOTTI voti 40 (eletto)

PIER PAOLO CIONI voti 31

MARCO TAROZZI voti 1

Schede nulle 2

CONSIGLIO DIRETTIVO

PROFESSIONALI

ELETTI:

PAOLO REGGIANINI voti 42

MARCO TAROZZI voti 34

ANGELO ORSI voti 33

GIAN LUCA ZURLINI voti 30

GIAN FRANCI BELLE’ voti 27

CARLO ORZESZKO voti 23

ANTONIO FARNE’ voti 21

GABRIELE MAJO voti 19 (eletto per maggiore anzianità di iscrizione)

SEGUONO:

MISEROCCHI voti 19

CIONI voti 18

GENTILOTTI voti 13

LAZZARI voti 10

FAROLFI voti 8

ZUCCHI voti 3

CANIATO voti 1

COLLABORATORI

ELETTI:

GIULIANO VERONESI voti 16

SAVINA SABATTINI voti 15

RINALDO PAOLUCCI voti 13

NICOLA MARRA voti 11.

SEGUONO:

BONAVITA voti 10

MIOLI voti 2

RONCARATI voti 1

 

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

PROFESSIONALI

ELETTI

FAROLFI voti 24

CANIATO voti 3

SEGUONO

MAJO voti 2

MISEROCCHI voti 2

ORZESZKO voti 2

CICCARELLI voti 1

COLLABORATORI

ELETTO

RONCARATI voti 1

SEGUONO

PARENTI voti 1

SABATTINI S. voti 1

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

4 pensieri riguardo “MAJO ELETTO NEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEL GRUPPO EMILIA ROMAGNA GIORNALISTI SPORTIVI

  • 30 Aprile 2013 in 09:37
    Permalink

    immagino, direttore, che le arriveranno celermente le congratulazioni del Parma FC…

    • 30 Aprile 2013 in 09:51
      Permalink

      Perché no? Siamo nell’epoca delle grandi intese…

  • 30 Aprile 2013 in 15:24
    Permalink

    Complimenti vivissimi da me e anche dal collaboratore della vicina Frazione Fidentina, il Gallo. Il tempo ci darà ragione, nel frattempo la perla di un pirla:
    “A parole siamo tutti bravi.
    – Luca Giurato. & Biscardi”

I commenti sono chiusi.