CAROTELEVIP SCRIVE A MONICA BERTINI…

Il portale invia quotidianamente lettere agrodolci e confidenziali ai personaggi della televisione italiana: protagonista della missiva odierna la giornalista pramzàna approdata a Sportitalia…

(da Carotelevip.net) – Cara Monica Bertini, per voi che lavorate a Sportitalia comincia la lunghissima stagione dei talk show sul calciomercato. Nel corso degli anni siete diventati il punto di riferimento televisivo per i tifosi in astinenza da calcio giocato che da maggio ad agosto sognano giorno dopo giorno l’acquisto che farà diventare più forte e vincente la loro squadra del cuore. Il tifoso malato di calciomercato troverà su Sportitalia, a qualsiasi ora, la notizia, la notiziola, la notiziona, la voce attendibile, il si dice, lo stato di avanzamento della trattativa, il sospiro del procuratore, il silenzio del carotelevip calciatore, la voce buttata là, la conferma, la smentita. Poi a partire dalle ore 20 i talk show si intensificheranno fino a mezzanotte e scenderanno in campo i pezzi da novanta di  Sportitalia Michele Criscitiello e Alfredo Pedullà che si sfideranno a colpi di “Lo sai che…”, il giochino che fanno per mostrare ai telespettatori chi dei due sa la notizia di calciomercato più esclusiva e curiosa. Cara Monica Bertini, in estate anch’io qualche talk show di Sportitalia sul calciomercato lo seguo. Resto affascinato dalla quantità di dettagli che la MONICA BERTINI SPORTITALIAredazione e gli ospiti riescono a tirare fuori dal frullatore gigante rappresentato dalle trattative per l’acquisto e la cessione dei calciatori di tutti i campionati di calcio professionistico. Devo ammettere che non mi sarei accorto che a Sportitalia è ricominciata la lunghissima stagione dei talkshow sul calciomercato se il mio telecomando non si fosse inchiodato davanti all’inquadratura di te sullo sgabello, mi son detto: “Toh, c’è una nuova conduttrice sullo sgabello di MONICA BERTINI SPORTITALIA PRIMA VOLTASportitalia!”. Diciamo che non sei una presenza che passa inosservata e il fatto che io mi sia accorto di te con 5 mesi di ritardo rispetto al tuo esordio su Sportitalia (dettagliatamente descritto da Lorenzo Fava su stadiotardini.it) lo ritengo imperdonabile. Cara Monica Bertini, da lunedì scorso seguo con attenzione il talk show che conduci dalle ore 20 alle ore 21. Prometto che da stasera in poi cercherò di stare attento anche a quello che dici. Sempre che Sportitalia riesca a farla la stagione estiva 2013. Leggo su ilpost.it (del 2/5/13) che “La società editrice dei canali televisivi di Sportitalia, Maroncelli 9, ha chiesto che venga monica bertini a sportitalia foto-3-2dichiarato fallimento. Il tribunale di Milano ha già tenuto un’udienza per esaminare l’elenco dei creditori e, se le due società che gestiscono i giornalisti e i dipendenti non troveranno un nuovo investitore, i tre canali di Sportitalia (Sportitalia 1, 2 e 24) potrebbero scomparire dalle frequenze del digitale terrestre, dove attualmente si trovano ai numeri 60, 61 e 62”.
Cara Monica Bertini, dunque lo sgabello non è un vezzo o la voglia di citare Alba Parietti a Galagol ma è una austera necessità? A Sportitalia sono rimasti solo sgabelli per sedersi? Speriamo di no, perché vorrei mi fosse risparmiata la visione di Criscitiello e Pedullà che si litigano il tuo sgabello.

(da Telecarovip.net)

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LA MARATONA DI MERCATO DI SPORTITALIA CON LA PRAMZANA MONICA BERTINI: IPOTESI BELFODIL A NAPOLI E NINIS A BOLOGNA

STASERA LA BERTINI, DOMANI MAJO: LE ULTIME BATTUTE DELLA B RACCONTATE IN TV DA DUE GIORNALISTI PARMIGIANI

L’ESORDIO DI MONICA BERTINI A SPECIALE CALCIOMERCATO SU SPORTITALIA1, MA LA SPECIALE E’ LEI COL SUO PIGLIO DA IENA E PACATEZZA VENEREA MADE IN PARMA

LA PRIMA VOLTA DI MONICA BERTINI A SPORTITALIA –Intervista di Gabriele Majo

MONICA BERTINI, NUOVO VOLTO DI SPORTITALIA. LA GIORNALISTA A STADIOTARDINI.IT: “MA AL LUNEDI’ SERA SARO’ SEMPRE A BAR SPORT” (guarda foto e video)

METTI UNA SERA DI SPORT & BEN-ESSERE CON MONICA BERTINI E DAMIANO TOMMASI A NOVELLARA – Fotogallery amatoriale

GOSSIP WRITER / MATRIMONI E ALTRI DISASTRI CON LA BERTINI E L’INAUDI

NOZZE BERTINI-LA CAMERA, LA FUNZIONE IN CHIESA (videocronaca)

MONICA E GIOVANNI SPOSI – IL RICEVIMENTO ALLA MAGNANI ROCCA

MONICA BERTINI E GIOVANNI LA CAMERA OGGI SPOSI

GIUGNO, MESE DI MATRIMONI VIP: IL GAVA, LA BERTINI E IL MISTERO PRES

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

7 pensieri riguardo “CAROTELEVIP SCRIVE A MONICA BERTINI…

  • 24 Maggio 2013 in 18:52
    Permalink

    A proposito di Criscitiello si dice che sia una creatura di Moggi, che sia stato proprio l’ex (o forse ancora) potentissimo manager a lanciarlo nel mondo del giornalismo e a fargli trovare spazio a Sportitalia. Certo è che Criscitiello con Moggi è sempre stato ultra-ossequioso, che in studio ospita quasi solo suoi (di Moggi) uomini o uomini che ne parlano bene, che in passato sparò a zero contro Facchetti, che non perde occasione di denigrare il lavoro di Baldini alla Roma (in quanto dirigente anti Moggi). Si dice che non abbia in simpatia il Napoli per motivi di campanile, lui che è di Avellino, tifoso dell’Avellino.
    Si dice che sia una specie di addetto-stampa dell’Udinese per via che una sua società cura la comunicazione web dei friulani.
    Detto questo a Criscitiello va riconosciuto il merito (o il demerito?) di aver reso estremamente popolare (magari non autorevolissimo) il calciomercato sia attraverso Sportitalia sia attraverso Tuttomercatoweb.

  • 24 Maggio 2013 in 20:04
    Permalink

    Che Criscitiello sia tifoso o comunque un seguace dell’Avellino, dalle mie parti (Napoli) è noto. Ricordo ancora i suoi collegamenti dal Partenio con l’emittente partenopea TeleCapriSport quando l’Avellino bazzicava tra serie C1 e serie B. Faceva da corrispondente dell’Avellino per una tv che si occupava e si occupa tuttora principalmente del Napoli. Tra l’altro da quella emittente sono venuti fuori anche Silver Mele e Marika Giannini, entrambi se non vado errato attualmente al soldo di Sportitalia. Non c’è che dire…TeleCapriSport porta fortuna evidentemente…

  • 25 Maggio 2013 in 11:49
    Permalink

    così tanta fortuna che il canale sta fallendo

  • 25 Maggio 2013 in 11:49
    Permalink

    sportitalia intendo

    • 25 Maggio 2013 in 11:57
      Permalink

      Con la fortuna che si ritrova vedrà che il canale si salverà. Personalmente sono piuttosto ottimista sulle sorti del gruppo…

  • 27 Maggio 2013 in 11:51
    Permalink

    Secondo me c’è troppo calcio in tv, quando si fa overdose di una cosa poi si sta male. Così è accaduto anche in Italia. Fosse per me sopprimerei SportItalia, tanti programmi non stop di sky, così come il calcio giocato in tv. Se ci fate caso nel programma della Bertini (e così in tutti gli altri di questi canali sul ddt e satellite) si parla del… nulla: ipotesi, fantasie giornalistiche, opinioni sul ipotesi. Del nulla. Negli anni Novanta quando il calcio era bello non c’erano queste cose. Forse una scelta editoriale diversa potrebbe portare più benefici che altro.
    In Germania tutto questa morbosità televisiva sul calcio non esiste, e i programmi tv sono più rilassati rispetto in Italia. Sportitalia fallisce? Tanto meglio!

  • 27 Maggio 2013 in 14:06
    Permalink

    se un emitttente fosse in fallimento non farebbe contratti a tempo indeterminato. stando a quanto ha scritto criscitiello su twitter la giornaliste Marilena Albergo e Viviana Pentangelo ha firmato da poco contratti a tempo indeterminato.
    inoltre sempre su twitter rispondendo al giornalista Giulio Mola del qs ha detto che si tratta di notizie si 6 mesi fa peraltro gia risolte

I commenti sono chiusi.