FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA: “AD AMAURI MANCA SOLO IL GOL…”

Banner-Fantapazz_v1.0(Danilo Liberace per Redazione Fantapazz.com) – Nel penultimo turno di questa stagione il Parma affronta in casa il Bologna nel derby emiliano. Gara tra due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato, ma che essendo un derby verrà probabilmente giocata con un po’ di sano agonismo.

Tra i difensori in evidenza Paletta, sicuramente il più “offensivo” del reparto in questa stagione. Da evitare Coda che giocherà probabilmente fuori ruolo. A centrocampo puntiamo su Marchionni e Biabiany, arrivati a questo finale di campionato in buona forma. In attacco infine da preferire ancora Amauri, al quale manca nelle ultime partite solo il gol, mentre Belfodil non sembra in un momento brillante.

Per questa giornata consigliamo quindi Paletta, Marchionni, Biabiany e Amauri, mentre sono da evitare Coda e Belfodil.

(Danilo Liberace – Redazione Fantapazz.com)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “FANTAIMPAZZIAMO CON IL PARMA: “AD AMAURI MANCA SOLO IL GOL…”

  • 11 Maggio 2013 in 11:38
    Permalink

    Una stagione dove abbiamo visto un Parma con una doppia faccia, bello fino alla partita del tardini con il Napoli e orrendo successivamente…..
    Spero che il prossimo anno nn ci porti via Paletta e altri buoni giocatori……
    Direttore su Paletta lei cosa pensa?? Partirà?

    Grazie

    • 13 Maggio 2013 in 01:25
      Permalink

      Salve Giorgio, e mi perdoni il ritardo nella risposta.
      Dal punto di vista strettamente economico sarebbe stato meglio cedere Paletta al termine della passata stagione: la presente, infatti, mi è parsa inferiore rispetto alla precedente, laddove il forte centrale argentino aveva raggiunto “l’acme”. Quella che sta per concludersi, invece, pur abbondantemente sufficiente è stata inferiore a quella che l’aveva preceduta. Per cui, a mio modo di vedere, il Parma deve decidere – di comune accordo col calciatore, la cui volontà dovrà essere determinante – se puntare su di lui (a questo punto per i prossimi tre anni), rinunziando a realizzare una plusvalenza. Ovvio che dal punto di vista tecnico la squadra ne trarrebbe assai beneficio…
      Ghirardi si augura di non darlo via: a questo punto se si dovesse decidere di non sacrificarlo al mercato, si tratterà di individuare altri “prodotti” da mettere in esposizione al supermarket: i più chiacchierati e i più razionalmente papabili sono Biabiany (che per altro è solo per metà di proprietà del Parma) e Belfodil. Forse proprio quest’ultimo potrebbe essere il più papabile…

      Cordialmente

      Gmajo

I commenti sono chiusi.